All'asta il Mac di Gene Roddenberry


Vai a pagina 1, 2  Successivo
Autore Messaggio
Corriere della Fantascienza
Redazione
Messaggi: 6396
MessaggioInviato: Lun 21 Set, 2009 09:03    Oggetto: All'asta il Mac di Gene Roddenberry   

All'asta il Mac di Gene Roddenberry

Nel 1986 Apple lo regalò al creatore di Star Trek; ora va all'asta. Con un migliaio di dollari ci si può portare a casa un pezzo di storia dell'informatica. E della fantascienza.

Leggi l'articolo.
Naismith
Vogon Vogon
Messaggi: 653
MessaggioInviato: Lun 21 Set, 2009 09:03    Oggetto: Re: All'asta il Mac di Gene Roddenberry   

Ricordo il computer (anche mio cognato lo acquistò usato, da un appassionato che lo aveva già aggiornato alla versione Plus) ed era davvero interessante per l'epoca.
Fu anche presentato ad uno SMAU (l'allora famosa fiera dell'informatica a Milano) e messo a disposizione in uno stand riservato ai giovani (lo ero anch'io!) dove uno degli "steward" mi disse: "non ha nessuna possibilità di successo, non ha nemmeno il linguaggio Basic incorporato, si può solo muovere la freccetta in giro e far partire dei programmini". Very Happy

Riguardo la comparsa nel film, invece, ricordo di aver letto che all'epoca stava per venir utilizzato un Commodore Amiga, che la produzione aveva chiesto a Commodore in uso gratuito (comune richiesta per gli arredi dei film).
Pare che l'addetto Commodore che gestì la richiesta, non riconoscendo l'importanza di questa pubblicità occulta, rispose che loro potevano solo vendere i loro prodotti, e il comodato gratuito era escluso.
La produzione interpellò allora Apple, che si affrettò a proporre più di un modello, dai quali fu scelto quello usato nel film. Smile
tzenobrite
Hurkle, bestia felice Hurkle, bestia felice
Messaggi: 21042
Località: un piccolo paesino sul mare
MessaggioInviato: Lun 21 Set, 2009 09:40    Oggetto:   

ah che ricordi, io ho iniziato su un 512 Very Happy
"Fuck you, I won't do what you tell me!" (RATM, Killing in the name)

"It's cycling but not as you know it" (Mike Burrows)
S*
Grande Antico Grande Antico
Messaggi: 11151
MessaggioInviato: Lun 21 Set, 2009 10:09    Oggetto:   

tzenobite ha scritto:
ah che ricordi, io ho iniziato su un 512 Very Happy


Non ti facevo così vecchio!
S*
tzenobrite
Hurkle, bestia felice Hurkle, bestia felice
Messaggi: 21042
Località: un piccolo paesino sul mare
MessaggioInviato: Lun 21 Set, 2009 13:34    Oggetto:   

sono piuttosto precoce (per quanto riguarda i computer perlomeno Laughing), il primo che ho maneggiato e' stato un ][e di mio zio, poi il 512, il ][gs, l'se eccetera Cool ho anche provato un lisa, ma pochi anni fa
"Fuck you, I won't do what you tell me!" (RATM, Killing in the name)

"It's cycling but not as you know it" (Mike Burrows)
jonny lexington
Genio del Male Genio del Male
Messaggi: 24611
Località: Quasi polare
MessaggioInviato: Lun 21 Set, 2009 15:34    Oggetto:   

S* ha scritto:
tzenobite ha scritto:
ah che ricordi, io ho iniziato su un 512 Very Happy

Non ti facevo così vecchio!

lo è. lo è. Sì sì
"those who can't laugh at themselves deserve the most mockery"
tzenobrite
Hurkle, bestia felice Hurkle, bestia felice
Messaggi: 21042
Località: un piccolo paesino sul mare
MessaggioInviato: Lun 21 Set, 2009 15:43    Oggetto:   

jonny lexington ha scritto:
S* ha scritto:
tzenobite ha scritto:
ah che ricordi, io ho iniziato su un 512 Very Happy

Non ti facevo così vecchio!

lo è. lo è. Sì sì


ma li porto meglio di te Cool Razz Laughing
"Fuck you, I won't do what you tell me!" (RATM, Killing in the name)

"It's cycling but not as you know it" (Mike Burrows)
Gio*
Dalek Dalek
Messaggi: 474
Località: Una città sulla costa....
MessaggioInviato: Lun 21 Set, 2009 15:47    Oggetto: Re: All'asta il Mac di Gene Roddenberry   

un processore circa mille volte più veloce .....


sali sali Laughing
L'importante è discuterne....
S*
Grande Antico Grande Antico
Messaggi: 11151
MessaggioInviato: Lun 21 Set, 2009 15:54    Oggetto: Re: All'asta il Mac di Gene Roddenberry   

(Gio*) ha scritto:
un processore circa mille volte più veloce .....
sali sali Laughing


Non era un numero buttato a caso.
Il processore del Mac originale era 8 MHz.
Gli iMac attuali hanno processori da 2,6 o da 3,2 GHz a doppio nucleo. Il che farebbe, considerando solo la frequenza, circa ottocento volte più veloci. In realtà ovviamente ci sono altri fattori (caching, coprocessori, threading e un sacco di altre faccende, oltre al fatto che i Mac moderni usano anche i processori della scheda grafica) ma credo che l'ordine x1000 sia più o meno giusto.
S*
Gio*
Dalek Dalek
Messaggi: 474
Località: Una città sulla costa....
MessaggioInviato: Lun 21 Set, 2009 20:23    Oggetto:   

No non è corretto, perchè vanno considerati i bits e altre cosette come giustamente hai fatto notare....se parli solo del numero 8mhz contro 3,2 ghz quadcore allora si, ma ovviamente avresti dovuto specificarlo.
Cmq la mia non era una critica....avevo capito che era un valore messo ad indicare un prodotto notevolemente pu potente....era solo per precisare e fare una battuta Wink
L'importante è discuterne....
tzenobrite
Hurkle, bestia felice Hurkle, bestia felice
Messaggi: 21042
Località: un piccolo paesino sul mare
MessaggioInviato: Lun 21 Set, 2009 21:03    Oggetto:   

beh... a fare l'avvocato del diavolo, e il geek d'antan Laughing, ci sarebbe da valutare anche che la potenza oggigiorno nn equivale alla velocita'
qualche tempo fa avevo fatto un esperimento: stessa macchina, stessa operazione semplice, freehand 3.1 contro mx. indovina chi ha vinto...
e' che i computer d'oggi sono un po' come i suv: hanno ghz da buttar via perche' nel frattempo i sw si sono ingigantiti, spesso a scapito della razionalizzazione, oppure viceversa i programmatori possono fregarsene dell'ottimizzazione del codice perche' tanto con megflops e gigabyte di ram nn se ne accorge nessuno...
credo che se al giorno d'oggi i sw fossero scritti come quando ogni riga in piu' era un peso ci sarebbero programmi 10 volte piu' veloci Sì sì

e' come quell'aneddoto di uno dei fratelli zagato a proposito di monovolume e pelle di daino: negli anni '60 nn c'erano le monovolume perche' i parabrezza dovevano essere verticali perche' nn c'erano impianti di condizionamento che li sbrinassero... per cui andavano spannati con la pelle di daino (loro che erano ricchi Very Happy) e di conseguenza dovevano essere raggiungibili dai passeggeri
ora che ci sono i climatizzatori ci sono anche i parabrezza grandi come terrazzi Laughing
"Fuck you, I won't do what you tell me!" (RATM, Killing in the name)

"It's cycling but not as you know it" (Mike Burrows)
S*
Grande Antico Grande Antico
Messaggi: 11151
MessaggioInviato: Lun 21 Set, 2009 22:34    Oggetto:   

Tutto vero, ma l'affermazione non diceva "un computer esattamente mille volte più veloce", ma "un processore circa mille volte più veloce".

Il fatto che fosse a sedici bit invece degli attuali 64 (che poi funzionano quasi sempre a 32) vuol dire che muoveva meno roba, ma non vuol dire necessariamente che svolgesse meno operazioni.
Anche se in effetti sì, ne svolgeva molto meno, anche in rapporto ai MHz.

Su Wikipedia ci sono i MIPS dei principali processori. Quello del Mac originale faceva 1 MIPS tondo tondo; l'Intel Core 2 Extreme dell'iMac va da 27000 a 59000. Quindi si può dire che un iMac attuale, quanto a processore, arriva a essere quasi sessantamila volte più veloce del Mac originale.
Curiosamente nella tabella mancano gli Xeon seri; il più veloce risulta essere il Core i7, che dovrebbe essere montato sui prossimi iMac in uscita forse entro l'anno.

Una bella dimostrazione che i MHz non sono tutto!
D'altra parte, come fa notare Tzeno, all'epoca facevi doppio clic e potevi scrivere usando MacWrite. Oggi fai doppio click e aspetti che Word (o OpenOffice) si carichino settantamila estensioni che non userai mai.
S*
Gio*
Dalek Dalek
Messaggi: 474
Località: Una città sulla costa....
MessaggioInviato: Mar 22 Set, 2009 13:06    Oggetto:   

Mai detto che i mhz sono tutto, ho parlato di bit e di altro....ma dire che una cpu con 8 mhz è 1000 volte piu veloce di quelle attuali rimane un inesattezza molto grossa che faceva sorridere, e quello volevo specificare...tutto qui, nessun altro fine Smile
L'importante è discuterne....
S*
Grande Antico Grande Antico
Messaggi: 11151
MessaggioInviato: Mar 22 Set, 2009 13:51    Oggetto:   

Gio* ha scritto:
Mai detto che i mhz sono tutto, ho parlato di bit e di altro....ma dire che una cpu con 8 mhz è 1000 volte piu veloce di quelle attuali rimane un inesattezza molto grossa che faceva sorridere, e quello volevo specificare...tutto qui, nessun altro fine Smile


Questa faccenda sta diventando un filo tediosa, comunque, non so se il tuo è un lapsus o se davvero hai capito così, ma ovviamente io ho scritto il contrario, cioè che il processore attuale è mille volte più veloce di quello originale, non il contrario.
Poi, come ho detto, sessantamila volta è un valore (basato sulle operazioni a virgola fissa al secondo) più esatto di mille, che era un calcolo un po' a spanne basato solo sulla frequenza.
Bon! Mi sembra tutto chiaro. Facciamo una colletta e lo compriamo?
S*
Micronaut
Horus Horus
Messaggi: 2648
MessaggioInviato: Mar 22 Set, 2009 14:19    Oggetto:   

S* ha scritto:
Facciamo una colletta e lo compriamo?
S*


Certo che il Mac è proprio un computer che ha fatto la storia dell'informatica, io non l'ho mai avuto però... il modello di Rodenberry era già dotato di hard disk? (Spero non sia una domanda stupida...)
Se sì sarei curioso di vedere se è rimasto qualcosa salvato.
E allora parteciperei volentieri ad una colletta per l'amore della scien... ehm...
fantascienza.
Smile
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sulle notizie Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina 1, 2  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum