Piccoli alieni su Marte


Autore Messaggio
Corriere della Fantascienza
Redazione
Messaggi: 6389
MessaggioInviato: Lun 07 Dic, 2009 13:14    Oggetto: Piccoli alieni su Marte   

Piccoli alieni su Marte

Gli scienziati della NASA hanno portato a termine uno studio che dimostra che su Marte c'è vita, o c'è stata vita, almeno a livello batterico.

Leggi l'articolo.
UH
Trifide Trifide
Messaggi: 246
MessaggioInviato: Lun 07 Dic, 2009 13:14    Oggetto: Re: Piccoli alieni su Marte   

beh dai .. anche se ormai lo si dava quasi per scontato , la conferma di forme batteriche fossili è interessante ... non ci sono ancora dettagli , ma ci spinge a pensare che il carbonio è la sostanza che con più probabilità può portare a forme di vita ...e se questo è vero per Marte dovrebbe poter essere vero per l'universo in generale e quindi forme di vita aliene dovrebbero essere , almeno chimicamente, molto più somoòe alle nostre
Rakanius
Morlock
Messaggi: 71
MessaggioInviato: Lun 07 Dic, 2009 18:58    Oggetto:   

Questa notizia l'avevo già letta alcuni anni fa (con tanto di controversia se quelle forme fossero batteri o no), e la terza foto non mi è nuova. Mi sembra un po' una "ricottura" di una precedente scoperta, o un'altra puntata sulla diatriba tra scienziati riguardo a quelle formazioni.
Ad ogni modo, non si capisce se 'sto benedetto meteorite lo hanno scoperto nel 1992 o nel 1984...
Paolocosmico
Horus Horus
Messaggi: 5248
Località: livorno
MessaggioInviato: Mar 08 Dic, 2009 09:44    Oggetto:   

in effetti l'articolo non da conto di niente di nuovo rispetto alle notizie date allora: è cambiato qualcosa oppure no? Gli studi conseguiti in questi anni sul frammento di roccia hanno dato risultati più approfonditi scalsando le teorie alternative, oppure siam sempre fermi alla diatriba se la magnetite è di origine biologica, oppure si è formata attraverso processi chimici? In realtà la certezza di microrgansmi extraterrestri sarebbe la notizia del secolo e spingerebbe l'acceleratore sull'esplorazione marziana...
" La verità resiste in quanto tale soltanto se non la si tormenta. "
Palomino
Horus Horus
Messaggi: 16806
Località: Virtualmente tra monti e mare
MessaggioInviato: Mar 08 Dic, 2009 13:45    Oggetto:   

palsottino cosmico ha scritto:
in effetti l'articolo non da conto di niente di nuovo rispetto alle notizie date allora: è cambiato qualcosa oppure no? Gli studi conseguiti in questi anni sul frammento di roccia hanno dato risultati più approfonditi scalsando le teorie alternative, oppure siam sempre fermi alla diatriba se la magnetite è di origine biologica, oppure si è formata attraverso processi chimici? In realtà la certezza di microrgansmi extraterrestri sarebbe la notizia del secolo e spingerebbe l'acceleratore sull'esplorazione marziana...

o al contrario di uno stop definitivo.
La spesa per cercare qualche batterio su un altro pianeta non verrebbe considerato. Inoltre qualcuno tirerebbe fuori un bel libro di fantascienza e parlerebbe dei rischi biologici. Mentre un bel pianeta sterile ma con tanto materiale da sfruttare quello sarebbe un bel boccone. Negli USA molti hanno storto il naso sui costi per il "bombardamento" della Luna in cerca d'acqua.
Palomino.
"But now the rains weep o'er his hall,
With no one there to hear.
Yes now the rains weep o'er his hall,
And not a soul to hear"
The Rains Of Castamere
Dr. Weir
Icona moderna Icona moderna
Messaggi: 9012
Località: Santa Mira
MessaggioInviato: Mar 08 Dic, 2009 16:40    Oggetto:   

Non capisco come fanno ad essere così sicuri che questo bel pezzettone di roccia venga proprio da Marte.
Superman came from Cleveland and changed the world
Rodia
Haut-Lord Haut-Lord
Messaggi: 1839
Località: Arrakeen
MessaggioInviato: Mar 08 Dic, 2009 17:01    Oggetto:   

Dr. Weir ha scritto:
Non capisco come fanno ad essere così sicuri che questo bel pezzettone di roccia venga proprio da Marte.


Per prima cosa il meteorite in questione è giovane, cioè proviene dallo scontro o esplosione all'interno di un pianeta del sistema solare (altri meteoriti sono vecchi quanto il sistema solare perché non sono altro che rocce sfuggite all'aggregazione planetaria agli albori del sistema solare). Detto questo il meteorite contiene elementi rari sulla terra, compreso l'isotopo nitrogeno-15 che si trova solo su Marte. E incredibilmente ci sono sacche d'aria le quali contengono gas nobili come ARgon o xenon, la cui concnetrazione è molto simile a quella misurata dalle sonde Viking su Marte negli anni 70. E' comunque una congettura, un'ipotesi la loro origine. Non si è sicuri al cento per cento. E comunque se non è Marte è un altro pianeta, ma quale? Very Happy
"Parlami delle acque del tuo mondo, Usul."
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sulle notizie Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum