Connettivisti e fantascienza: l’audacia del futuro


Autore Messaggio
Corriere della Fantascienza
Redazione
Messaggi: 6389
MessaggioInviato: Lun 21 Dic, 2009 02:16    Oggetto: Connettivisti e fantascienza: l’audacia del futuro   

Connettivisti e fantascienza: l’audacia del futuro

Una riflessione sulla fantascienza italiana condotta da Sandro Battisti e Giovanni De Matteo, tra i fondatori del movimento connettivista.

Leggi l'articolo.
Gianluca Giannattasio
Ameboide amorfo
Messaggi: 2
MessaggioInviato: Lun 21 Dic, 2009 02:17    Oggetto: Re: Connettivisti e fantascienza: l’audacia del futuro   

Bell'articolo Wink
Proprio in queste settimane ho finito di leggere 'E-Doll" di Francesco Verso, una storia che come suggerisce il titolo tratta il tema scelto dall'autore in modo davvero interessante.
E' una nuova connessione ma del resto come dicono i connettivisti? Noi saremo tutto Very Happy
Massimo_Baglione
Subdirdir Subdirdir
Messaggi: 511
MessaggioInviato: Lun 21 Dic, 2009 10:36    Oggetto:   

Bravi connettivisti, bell'articolo.
MessaggioInviato: Lun 21 Dic, 2009 12:01    Oggetto: Re: Connettivisti e fantascienza: l’audacia del futuro   

Complimenti, credo che ci volesse questo punto.
Per me il Connettivismo è l'indagine emozionale dell'Uomo di fronte all'abisso del futuro, uomo inteso come singolo soggetto agente che come umanità intera.
Complimenti ancora.
Alex Logos Tonelli
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sulle notizie Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum