Avatar premiato ai Golden Globe


Vai a pagina Precedente  1, 2, 3  Successivo
Autore Messaggio
Batuff
Blobel Blobel
Messaggi: 195
MessaggioInviato: Mar 19 Gen, 2010 22:34    Oggetto: Re: Avatar premiato ai Golden Globe   

"si è perso quello che da sempre è il punto di forza del genere, ovvero la capacità di speculare con le idee e i concetti"

Questa frase me la stampo e la incornicio ...

Per me Avatar è stato come una bistecca servita al ristorante, con contorno di patatine: Bistecca dura e troppo cotta, patatine spettacolari.
Adm.Adama
L'Ammiraglia L'Ammiraglia
Messaggi: 7359
Località: Milano
MessaggioInviato: Mar 19 Gen, 2010 22:42    Oggetto: Re: Avatar premiato ai Golden Globe   

jonny lexington ha scritto:
Adm.Adama ha scritto:
Ma la regia è veramente uno scandalo.

ah, io invece trovo che sia quello per "miglior film" che non è meritato. sulla regia non trovo nulla da eccepire - anzi! james cameron il mestiere lo sa ed ha una cura maniacale dei dettagli e inoltre tira fuori buone cose dai suoi attori. che la sceneggiatura sia banale, non cambia il fatto che la regia sia impeccabile.


Io stavo seguendo il discorso di S* sulla ragione del premio al film, capirai se gli davo il globe. Tolta la tecnologia questo film non sarebbe neanche degno di un principiante e non parlarmi degli attori, sono trasparenti.
jonny lexington
Genio del Male Genio del Male
Messaggi: 24611
Località: Quasi polare
MessaggioInviato: Mar 19 Gen, 2010 22:57    Oggetto: Re: Avatar premiato ai Golden Globe   

Adm.Adama ha scritto:
Tolta la tecnologia questo film non sarebbe neanche degno di un principiante

lo sai, vero, che ti avevo segnato sul libro nero in precedenza? ecco, adesso ti ho pure sottolineato il nome.
Mad
"those who can't laugh at themselves deserve the most mockery"
Botolo
Horus Horus
Messaggi: 4230
MessaggioInviato: Mar 19 Gen, 2010 23:04    Oggetto: Re: Avatar premiato ai Golden Globe   

jonny lexington ha scritto:
Adm.Adama ha scritto:
Tolta la tecnologia questo film non sarebbe neanche degno di un principiante

lo sai, vero, che ti avevo segnato sul libro nero in precedenza? ecco, adesso ti ho pure sottolineato il nome.
Mad


Hai un angolino libero? Cool
Non sono bastardo: amo solo farlo. A voi non cambia nulla, ma io rimango con la coscienza più leggera Very Happy
Adm.Adama
L'Ammiraglia L'Ammiraglia
Messaggi: 7359
Località: Milano
MessaggioInviato: Mar 19 Gen, 2010 23:28    Oggetto: Re: Avatar premiato ai Golden Globe   

jonny lexington ha scritto:
Adm.Adama ha scritto:
Tolta la tecnologia questo film non sarebbe neanche degno di un principiante

lo sai, vero, che ti avevo segnato sul libro nero in precedenza? ecco, adesso ti ho pure sottolineato il nome.
Mad


Allora, io non riesco a capire come riesci a concepire Terminator, Aliens e The Abyss e poi Avatar. Magari, senza troppo ricercare ragioni profonde, lo scopo era la ricerca dello stato dell'arte della tecnologia 3D applicata al cinema. Ne aveva voglia e l'ha fatto. Io avrei preferito un altro tipo di film ma sai la lista dei registi che non fanno quello che vorresti tu è lungo Laughing
Non credo che Cameron si sia rimbambito semplicemente aveva uno scopo diverso dal film come classicamente lo si intende.
Il_Console
Goa'uld Goa'uld
Messaggi: 1028
Località: In esilio
MessaggioInviato: Mer 20 Gen, 2010 00:07    Oggetto: Re: Avatar premiato ai Golden Globe   

jonny lexington ha scritto:
Adm.Adama ha scritto:
Ma la regia è veramente uno scandalo.

ah, io invece trovo che sia quello per "miglior film" che non è meritato. sulla regia non trovo nulla da eccepire -


D'accordo. Sul miglior film si può discutere (per me va premiato nonostante i difetti, perchè parliamoci chiaro, mica gli altri concorrenti saranno PRIVI di difetti no?), ma sulla regia no.
Perfetta e maniacale, fa piangere anziane signore sulle scene finali e accontenta i più accaniti fan del cinema d'azione, dando un sonoro scapaccione a Bay. Tutto questo dopo aver avuto la forza di volontà di scatenare la rivoluzione del 3D al cinema (perchè ho scoperto che effettivamente c'era davvero Cameron dietro, a spingere i primi filmetti con un po' di 3D per prepararsi il terreno - trovatevi una minibiografia da qualche parte sulla rete, vale la pena).
Starglider To Earth:
"The hypothesis you refer to as God, though not disprovable by logic alone, is unnecessary for the following reason..."

Knowing's the easy part. Saying it out loud's the hard part.
Adm.Adama
L'Ammiraglia L'Ammiraglia
Messaggi: 7359
Località: Milano
MessaggioInviato: Mer 20 Gen, 2010 00:37    Oggetto:   

Evidentemente ci aspettiamo cose molto diverse dai registi, ognuno si tenga i propri. Non credo siano gli stessi.
jonny lexington
Genio del Male Genio del Male
Messaggi: 24611
Località: Quasi polare
MessaggioInviato: Mer 20 Gen, 2010 16:29    Oggetto: Re: Avatar premiato ai Golden Globe   

Adm.Adama ha scritto:
Allora, io non riesco a capire come riesci a concepire Terminator, Aliens e The Abyss e poi Avatar.

non mi sogno di mettere "avatar" al pari di "terminator" o "aliens", ammiraglia, perché questi ultimi sono un matrimonio perfetto fra grande sceneggiatura e grande regia, mentre il primo è solo grande regia. ma appunto, grande.... regia. il fatto che la sceneggiatura (di cui cameron stesso è papà) sia banale, per me, non toglie il fatto che le scene siano preparate, girate e dettagliate con rara maestria. il lavoro di regia non si discute, secondo il mio modestissimo parere.
"those who can't laugh at themselves deserve the most mockery"
_Kaos_
Horus Horus
Messaggi: 6189
MessaggioInviato: Mer 20 Gen, 2010 19:10    Oggetto: Re: Avatar premiato ai Golden Globe   

Adm.Adama ha scritto:
Ma la regia è veramente uno scandalo.

io non capisco tutti questi esperti che appena possono scaraventano le varie regie nella fogna più profonda di calcutta. peccato che poi se si scende sul tecnico non ne sappiano dare nessuna spiegazione.
.





Il_Console
Goa'uld Goa'uld
Messaggi: 1028
Località: In esilio
MessaggioInviato: Gio 21 Gen, 2010 08:36    Oggetto:   

In effetti pensandoci bene... cos'è la regia?
Senza pretese di completezza, copio incollo da wikipedia:

Basandosi quindi sulla sceneggiatura, il regista decide il tipo di inquadratura, la durata delle sequenze, l'ambientazione, il modo in cui attori e comparse devono interagire tra loro e con il set, affinché il risultato finale sia che lo spettatore creda di stare realmente assistendo all'avvenimento descritto dall'autore del romanzo o della sceneggiatura.
Successivamente, è sempre la regia a stabilire che tipo di musica o di colonna sonora in generale dovrà accompagnare quella o quell'altra scena allo scopo di enfatizzare uno stato d'animo, evidenziare una situazione, sottolineare un particolare, e quant'altro serva a far capire allo spettatore qualche cosa che nel romanzo veniva reso tramite le parole, mentre nel film può essere reso solo con immagini e suoni.


Ora lungi da me attribuire a wikipedia qualsivoglia valore definitivo...
Personalmente però trovo ragionevole includere nella regia solo il lato prettamente tecnico o quasi.
Starglider To Earth:
"The hypothesis you refer to as God, though not disprovable by logic alone, is unnecessary for the following reason..."

Knowing's the easy part. Saying it out loud's the hard part.
l'Anto
del Consiglio dei Grigi del Consiglio dei Grigi
Messaggi: 14983
Località: tra i fiumi
MessaggioInviato: Gio 21 Gen, 2010 08:56    Oggetto:   

Il_Console ha scritto:

Basandosi quindi sulla sceneggiatura, il regista decide il tipo di inquadratura, la durata delle sequenze, l'ambientazione, il modo in cui attori e comparse devono interagire tra loro e con il set, affinché il risultato finale sia che lo spettatore creda di stare realmente assistendo all'avvenimento descritto dall'autore del romanzo o della sceneggiatura.
Successivamente, è sempre la regia a stabilire che tipo di musica o di colonna sonora in generale dovrà accompagnare quella o quell'altra scena allo scopo di enfatizzare uno stato d'animo, evidenziare una situazione, sottolineare un particolare, e quant'altro serva a far capire allo spettatore qualche cosa che nel romanzo veniva reso tramite le parole, mentre nel film può essere reso solo con immagini e suoni.



ehm...
TANSTAAFL
_Kaos_
Horus Horus
Messaggi: 6189
MessaggioInviato: Gio 21 Gen, 2010 19:36    Oggetto:   

l'Anto ha scritto:
Il_Console ha scritto:

Basandosi quindi sulla sceneggiatura, il regista decide il tipo di inquadratura, la durata delle sequenze, l'ambientazione, il modo in cui attori e comparse devono interagire tra loro e con il set, affinché il risultato finale sia che lo spettatore creda di stare realmente assistendo all'avvenimento descritto dall'autore del romanzo o della sceneggiatura.
Successivamente, è sempre la regia a stabilire che tipo di musica o di colonna sonora in generale dovrà accompagnare quella o quell'altra scena allo scopo di enfatizzare uno stato d'animo, evidenziare una situazione, sottolineare un particolare, e quant'altro serva a far capire allo spettatore qualche cosa che nel romanzo veniva reso tramite le parole, mentre nel film può essere reso solo con immagini e suoni.



ehm...
Question
.





l'Anto
del Consiglio dei Grigi del Consiglio dei Grigi
Messaggi: 14983
Località: tra i fiumi
MessaggioInviato: Gio 21 Gen, 2010 19:45    Oggetto:   

dal basso delle mie scarse conoscenze di regia, 'ste cose non mi son piaciute. Magari confondo la regia con il lavoro di sceneggiatura, non so.
TANSTAAFL
_Kaos_
Horus Horus
Messaggi: 6189
MessaggioInviato: Gio 21 Gen, 2010 19:56    Oggetto:   

scusa solo per capire a cosa ti riferisci...cosa o come le avresti preferite? un esempio a caso giusto per capire se parli di regia o di sceneggiatura o di gusto artistico magari.
.





Il_Console
Goa'uld Goa'uld
Messaggi: 1028
Località: In esilio
MessaggioInviato: Gio 21 Gen, 2010 21:00    Oggetto:   

Straconsiglio a tutti la lettura di questi articoli (ho letto le regole, mi sembra di poterli postare)
Sono più pagine, ma vale la pena leggerli nella loro interezza, sono una lettura appassionante e fascinosa se siete amanti del cinema e dello spettacolo.
Vi assicuro che è impossibile non provare ammirazione per quest'uomo dopo averli letti (a parte l'arroganza che lo contraddistingue Smile).

http://www.wired.com/magazine/2009/11/ff_avatar_cameron/
http://www.wired.com/magazine/2009/11/ff_avatar_movie/
http://www.wired.com/magazine/2009/11/ff_avatar_5steps/

Incredibile come un uomo SOLO abbia potuto rivoluzionare l'intera industria del cinema, con la determinazione, la sicurezza e la testardaggine con cui si muove.
Anche se non ci troviamo d'accordo su cosa precisamente debba essere considerato "regia", è difficile sostenere che non meriti riconoscimento per il lavoro ciclopico che ha fatto per Avatar, non solo per il film in sé ma anche per le tecnologie che ha fortemente voluto sviluppare e che cambieranno il modo di fare cinema.
Tenete presente che gli articoli sono antecedenti all'uscita del film...
Starglider To Earth:
"The hypothesis you refer to as God, though not disprovable by logic alone, is unnecessary for the following reason..."

Knowing's the easy part. Saying it out loud's the hard part.
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sulle notizie Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum