Ciò che natura crea… il CNR conserva?


Vai a pagina 1, 2, 3, 4  Successivo
Autore Messaggio
Corriere della Fantascienza
Redazione
Messaggi: 6396
MessaggioInviato: Dom 07 Mar, 2010 01:49    Oggetto: Ciò che natura crea… il CNR conserva?   

Ciò che natura crea… il CNR conserva?

Un libro di Roberto De Mattei al centro di uno scontro tra scienza e religione sulla teoria dell’evoluzione elaborata da Charles Darwin.

Leggi l'articolo.
MessaggioInviato: Dom 07 Mar, 2010 01:49    Oggetto: Re: Ciò che natura crea… il CNR conserva?   

Mi domando come mai fantascienza.com abbia deciso improvvisamente di diventare politica.com, ma accetto il fatto che la fantascienza è ANCHE politica.

A parte il fatto che la Chiesa Cattolica ha ufficialmente rigettato il creazionismo e pure l'Intelligent Design come teorie..

Mattei è un'anomalia italiana, cioè il classico arraffapoltrona, di stampo però americano, in questo caso la sua impronta fondamentalista. Mai, mai avrei pensato di vedere qualcosa come questo genere di congressi creazionisti in Italia, sono tutto un prodotto della società Americana, dove hai anche il museo di Storia Naturale fatto secondo canoni creazionisti.
S*
Grande Antico Grande Antico
Messaggi: 11151
MessaggioInviato: Dom 07 Mar, 2010 10:11    Oggetto: Re: Ciò che natura crea… il CNR conserva?   

(Fabio Fiorelli) ha scritto:
Mi domando come mai fantascienza.com abbia deciso improvvisamente di diventare politica.com, ma accetto il fatto che la fantascienza è ANCHE politica.
Mattei è un'anomalia italiana, cioè il classico arraffapoltrona, di stampo però americano, in questo caso la sua impronta fondamentalista. Mai, mai avrei pensato di vedere qualcosa come questo genere di congressi creazionisti in Italia, sono tutto un prodotto della società Americana, dove hai anche il museo di Storia Naturale fatto secondo canoni creazionisti.


Ciao Fabio, non so ti sei guarato intorno ultimamente, ma il nostro paese sta facendo grandi passi all'indietro. La possibilità che Darwin venisse eliminato dai programmi scolastici era già stata ventilata. La possibilità che uno di questi giorni la cattolicissima signora Gelmini decida che, per esempio, l'evoluzionismo è una teoria come un'altra e che vada insegnato anche il creazionismo non mi pare così assurda.
S*
l'Anto
del Consiglio dei Grigi del Consiglio dei Grigi
Messaggi: 14982
Località: tra i fiumi
MessaggioInviato: Dom 07 Mar, 2010 17:35    Oggetto:   

ehm...il creazionismo si insegna già, alle elementari. Le maestre lo danno come alternativa a Darwin, al 50 per cento. Questo da ben prima della Moratti. Poi le cose sono peggiorate: sto conservando gelosamente un sussidiario di quarta elementare in cui la Genesi viene data come vera storia ebraica.
MessaggioInviato: Dom 07 Mar, 2010 22:52    Oggetto: Re: Ciò che natura crea… il CNR conserva?   

Beh, purtroppo di occasioni non ne ho avute molte, perché non vivo in Italia al momento.
Però in America questa linea la seguono perché sono completamente folli, in Italia perché lo vorrebbero fare? A chi giova, chi ne trae guadagno?
MessaggioInviato: Lun 08 Mar, 2010 02:36    Oggetto: Re: Ciò che natura crea… il CNR conserva?   

La fantascienza, benchè data per defunta (ma è una morte lenta che dura ormai da lungo tempo), dice molto di più di tanti talk show televisivi, e anche in maniera più intelligente. E visto che i media non fanno nulla per contastare questa deriva irrazionale e antiscientifica, anzi contribuiscono alla sua diffusione, ben venga qualsiasi voce contraria.
Quanto alla vicenda di De Mattei, poi, è qualcosa di veramente assurdo, solo in questa Italia in caduta libera poteva capitare...
(Dio )
Ospite

MessaggioInviato: Lun 08 Mar, 2010 23:54    Oggetto: Re: Ciò che natura crea… il CNR conserva?   

Scusate? Posso intervenire... sono Dio, e leggo spesso il vostro portale, volevo solo aggiungere che purtroppo la Chiesa continua a travisare qualsiasi segnale io abbia mandato al creato, e che la teoria di Charles, per quanto possa essere ancora perfezionata, ha svelato il meccanismo naturale con cui le creature sulla terra si trasformano adattandosi alle condizioni dell'ambiente... e non solo.
E poi Darwin l'ho illuminato io! Come poteva sbagliare? Non sempre però mi riesce di risvegliare le coscienze, basta guardare in Vaticano, o ai vertici di qualsiasi Stato...
E' vero non amo giocare a dadi, però questo processo, l'evoluzione intendo, è indipendente dal creatore, e cioè da me. Io l'ho innescato, ma non sono io a farlo crescere...
Grazie per l'attenzione mie incredule creature.
Vostro
Dio
Lapis
Horus Horus
Messaggi: 4500
MessaggioInviato: Mar 09 Mar, 2010 00:04    Oggetto: Re: Ciò che natura crea… il CNR conserva?   

(Dio ) ha scritto:
Scusate? Posso intervenire... sono Dio, e leggo spesso il vostro portale, volevo solo aggiungere che purtroppo la Chiesa continua a travisare qualsiasi segnale io abbia mandato al creato, e che la teoria di Charles, per quanto possa essere ancora perfezionata, ha svelato il meccanismo naturale con cui le creature sulla terra si trasformano adattandosi alle condizioni dell'ambiente... e non solo.
E poi Darwin l'ho illuminato io! Come poteva sbagliare? Non sempre però mi riesce di risvegliare le coscienze, basta guardare in Vaticano, o ai vertici di qualsiasi Stato...
E' vero non amo giocare a dadi, però questo processo, l'evoluzione intendo, è indipendente dal creatore, e cioè da me. Io l'ho innescato, ma non sono io a farlo crescere...
Grazie per l'attenzione mie incredule creature.
Vostro
Dio


Caro Dio,
Per quanto onorati ci sentiamo (e sono certa di poter parlare a nome del forum tutto) per il tuo intervento, mi sento di ricordarti che non lo devi dire solo a noi, ma anche ai tuoi diretti mal-rappresentanti. Spero tu non abbia pensato che avremmo potuto passare il tuo messaggio. A noi non danno retta. Spacciati per il Papa, così hai qualche chance di essere ascoltato.
Certa di averti evitato di sfondare porte aperte,
Tua,
Creatura a tua immagine (che belle tette hai!).
MessaggioInviato: Mar 09 Mar, 2010 11:33    Oggetto: Re: Ciò che natura crea… il CNR conserva?   

ahahahahahah è proprio vero!!! COSE DELL'ALTRO MONDO
Maurizio Del Santo
Eloi Eloi
Messaggi: 440
MessaggioInviato: Mar 09 Mar, 2010 15:25    Oggetto: Re: Ciò che natura crea… il CNR conserva?   

(Fabio Fiorelli) ha scritto:
Mi domando come mai fantascienza.com abbia deciso improvvisamente di diventare politica.com, ma accetto il fatto che la fantascienza è ANCHE politica..


Forse non ti è chiaro il senso della rubrica "cose dell'altro mondo", in tal caso consiglierei di leggerti gli articoli arretrati.

(Fabio Fiorelli) ha scritto:
A parte il fatto che la Chiesa Cattolica ha ufficialmente rigettato il creazionismo e pure l'Intelligent Design come teorie..


Veramente questa a me non risulta. Anzi, è esattamente il contrario.

(Fabio Fiorelli) ha scritto:
Mattei è un'anomalia italiana, cioè il classico arraffapoltrona, di stampo però americano, in questo caso la sua impronta fondamentalista. Mai, mai avrei pensato di vedere qualcosa come questo genere di congressi creazionisti in Italia, sono tutto un prodotto della società Americana, dove hai anche il museo di Storia Naturale fatto secondo canoni creazionisti.


De Mattei è un legionario di cristo, come quel tale Balducci che nelle ultime settimane si vede spesso sui giornali per altre vicende...
Maurizio Del Santo
Eloi Eloi
Messaggi: 440
MessaggioInviato: Mar 09 Mar, 2010 15:30    Oggetto: Re: Ciò che natura crea… il CNR conserva?   

(Dio ) ha scritto:
Scusate? Posso intervenire... sono Dio, e leggo spesso il vostro portale, volevo solo aggiungere che purtroppo la Chiesa continua a travisare qualsiasi segnale io abbia mandato al creato, e che la teoria di Charles, per quanto possa essere ancora perfezionata, ha svelato il meccanismo naturale con cui le creature sulla terra si trasformano adattandosi alle condizioni dell'ambiente... e non solo.
E poi Darwin l'ho illuminato io! Come poteva sbagliare? Non sempre però mi riesce di risvegliare le coscienze, basta guardare in Vaticano, o ai vertici di qualsiasi Stato...
E' vero non amo giocare a dadi, però questo processo, l'evoluzione intendo, è indipendente dal creatore, e cioè da me. Io l'ho innescato, ma non sono io a farlo crescere...
Grazie per l'attenzione mie incredule creature.
Vostro
Dio


Carino... Spacciarsi per qualcuno che non esiste facendo un intervento del tutto inutile... Come ha scritto qualcun altro, queste cose valle a dire a ratzinger e agli altri. Darwin (che per altro era cattolico) era abbastanza intelligente da rendersi conto che le sue ricerche contraddicevano le sue credenze, ma le accettava da persona intelligente e di scienza
Maurizio Del Santo
Eloi Eloi
Messaggi: 440
MessaggioInviato: Mar 09 Mar, 2010 15:31    Oggetto: Re: Ciò che natura crea… il CNR conserva?   

(Fabio Fiorelli) ha scritto:
A chi giova, chi ne trae guadagno?


Per esempio la chiesa?
MessaggioInviato: Mer 10 Mar, 2010 20:33    Oggetto: Re: Ciò che natura crea… il CNR conserva?   

Ci sono tanti articoli che confermano quello che ho detto a proposito del Vaticano che rigetta interamente l'Intelligent Design ed il creazionismo. Fatevi una ricerca su google. [esempio: pace-fatta-tra-chiesa-e-darwin]

E comunque ripeto che non c'è alcun guadagno a perorare queste posizioni particolari ed antiscientifiche. La Chiesa non ne guadagna politicamente, non ne guadagna economicamente, non ne guadagna socialmente...almeno così mi pare. Se potete fare un intervento con un esempio specifico a proposito, ben venga.
Maurizio Del Santo
Eloi Eloi
Messaggi: 440
MessaggioInviato: Gio 11 Mar, 2010 01:02    Oggetto: Re: Ciò che natura crea… il CNR conserva?   

(Fabio Fiorelli) ha scritto:
Ci sono tanti articoli che confermano quello che ho detto a proposito del Vaticano che rigetta interamente l'Intelligent Design ed il creazionismo. Fatevi una ricerca su google. [esempio: pace-fatta-tra-chiesa-e-darwin]


Il vaticano non ha rigettato proprio nulla. L'ultima posizione ufficiale in materia riguarda il messaggio di Woytila del 1996 all'accademia delle scienze pontificia, in cui ammetteva che l'evoluzione darwiniana potrebbe essere una delle teorie possibile, che sottindendeva l'intervento divino e che comunque l'ultima parola spettava alla filosofia e alla teologia, e non certo alla scienza. Ratzinger oggi dice semplicemente che non vuole avallare nulla, affermando poi esplicitamente che l'evoluzionismo è una teoria scientificamente non dimostrata. E questo è falso. Poi all'interno della chiesa ci sono opinioni diverse, da chi prende atto della realtà scientifica a chi si ostina a negare anche l'innegabile.

(Fabio Fiorelli) ha scritto:
E comunque ripeto che non c'è alcun guadagno a perorare queste posizioni particolari ed antiscientifiche. La Chiesa non ne guadagna politicamente, non ne guadagna economicamente, non ne guadagna socialmente...almeno così mi pare. Se potete fare un intervento con un esempio specifico a proposito, ben venga.


Bene, allora perché la chiesa preme affinché l'evoluzionismo sia tolto dall'insegnamento scolastico? E' già successo nel 2004, con un decreto governativo che eliminava dalle medie l'insegnamento del darwinismo, su studio di una commissione guidata dal cattolicissimo Giuseppe Bertagna.
E ancora, che ci guadagna la chiesa a schierarsi apertamente contro il testamento biologico, pur sapendo che gran parte della popolazione è invece a favore? Che ci guadagna a ostracizzare la pillola del giorno dopo, le unioni di fatto, l'uso del preservativo? Ci guadagna, ci guadagna... Mai sentito parlare di "potere"?

Le notizie ci sono su internet, basta non selezionare solo quelle che ci fanno piacere... Detto questo, se intendi commentare l'articolo nel merito e pensi che abbia scritto inesattezze, fammele notare specificamente. Se intendi partire con una perorazione della causa, c'è un apposita sezione del forum chiamata OT.
l'Anto
del Consiglio dei Grigi del Consiglio dei Grigi
Messaggi: 14982
Località: tra i fiumi
MessaggioInviato: Gio 11 Mar, 2010 08:39    Oggetto: Re: Ciò che natura crea… il CNR conserva?   

Maurizio Del Santo ha scritto:
E' già successo nel 2004, con un decreto governativo che eliminava dalle medie l'insegnamento del darwinismo, su studio di una commissione guidata dal cattolicissimo Giuseppe Bertagna.
.


che per fortuna non fu messo in atto. La storia rimbalzò in tutta Europa, finì anche su Nature, e non se ne fece più niente.
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sugli articoli di Delos Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina 1, 2, 3, 4  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum