Il meglio e il peggio dei libri di fantascienza del 2009


Autore Messaggio
Corriere della Fantascienza
Redazione
Messaggi: 6396
MessaggioInviato: Lun 15 Mar, 2010 00:53    Oggetto: Il meglio e il peggio dei libri di fantascienza del 2009   

Il meglio e il peggio dei libri di fantascienza del 2009

Dopo un periodo di espansione, una pausa di riflessione per la fantascienza in volume, che comunque mantiene buoni livelli di pubblicazione anche nell'anno passato.

Leggi l'articolo.
castle_rock
Gizmo
Messaggi: 31
MessaggioInviato: Lun 15 Mar, 2010 00:53    Oggetto: Re: Il meglio e il peggio dei libri di fantascienza del 2009   

Provo a riassumere:
- Delos pubblica qualcosa di buono (ma la lunghezza del racconto lungo/romanzo breve non è congeniale a tutti)
- Elara pubblica, se non erro, solo vecchi "presunti" classici e autori italiani; discorso a parte la "Biblioteca di Alessandria", progetto interessante, ma con dei costi diciamo "altini" ? (e con il terzo numero sembra staccarsi dalla saggistica di fantascienza )
Fannucci e Nord non pubblicano praticamente più fantascienza.
Ad occhio, direi che da noi, romanzi di fantascienza li pubblica ormai quasi esclusivamente Mondadori (che tra l'altro hanno il merito di costare poco: se compro un Urania e non mi piace, lo metto via; se spendo 30 euri per un volume Elara e non mi piace, m'incazzo come una bestia).
Ah, tra l'altro: "Quando le radici" miglior libro dell'anno ????
Non può morire ciò che in eterno può attendere, e con trascorrere di strane ere, anche la morte può morire
Rodia
Haut-Lord Haut-Lord
Messaggi: 1837
Località: Arrakeen
MessaggioInviato: Lun 15 Mar, 2010 01:07    Oggetto:   

Io credo che gli eredi di Philip Dick dovrebbero costruire un tempio per ringraziare la Fanucci di tutto quello che sta facendo per il defunto Dick. Fra un po' pubblicherà pure i diari delle elementari e i primi disegni dell'asilo di Dick. Ma ciò che mi stupisce di più è che ci sia così tanta gente che continui anno dopo anno a comprare i romanzi di Dick, a volte sempre gli stessi in edizione rinnovate.
"Parlami delle acque del tuo mondo, Usul."
Piscu
Haut-Lord Haut-Lord
Messaggi: 1934
Località: unknown
MessaggioInviato: Lun 15 Mar, 2010 09:15    Oggetto:   

spero che i migliori non siano messi in ordine, perché "storie della tua vita" sorpassa tutti di parecchie lunghezze.

"il grande contagio" non sarà certo eccezionale, ma si legge molto meglio di tanti altri presunti capolavori.
Anacho
Goa'uld Goa'uld
Messaggi: 1002
MessaggioInviato: Lun 15 Mar, 2010 16:50    Oggetto: Re: Il meglio e il peggio dei libri di fantascienza del 2009   

(castle_rock) ha scritto:
Provo a riassumere:
- Delos pubblica qualcosa di buono (ma la lunghezza del racconto lungo/romanzo breve non è congeniale a tutti)


Ormai Odissea ha abbandonato la formula del romanzo breve, vedi le ultime uscite.

Citazione:
- Elara pubblica, se non erro, solo vecchi "presunti" classici e autori italiani; discorso a parte la "Biblioteca di Alessandria", progetto interessante, ma con dei costi diciamo "altini" ? (e con il terzo numero sembra staccarsi dalla saggistica di fantascienza )


Elara pubblica anche nuovi romanzi di autori emergenti e non, anche non anglosassoni.

Citazione:
Fannucci e Nord non pubblicano praticamente più fantascienza.
Ad occhio, direi che da noi, romanzi di fantascienza li pubblica ormai quasi esclusivamente Mondadori (che tra l'altro hanno il merito di costare poco: se compro un Urania e non mi piace, lo metto via; se spendo 30 euri per un volume Elara e non mi piace, m'incazzo come una bestia).


Direi che i costi sono anche rapportati alla qualità, se uno vuole spendere meno Elara pubblica anche Futuro Europa, ovviamente con una veste grafica meno sfarzoza rispetto a Biblioteca di Nova.
Odissea non ha prezzi esorbitanti (anzi), e parecchie proposte di altri editori sono particolarmente economiche.

Citazione:
Ah, tra l'altro: "Quando le radici" miglior libro dell'anno ????


Non è una classifica in senso letterale, ma Quando le radici è un romanzo simbolo, difficile ma che segue una via differente alla fantascienza.
Personalmente di aldani preferisco Themoro Korik, ma presumo sia ancora più particolare e difficile da apprezzare.

Anacho
Anacho
Goa'uld Goa'uld
Messaggi: 1002
MessaggioInviato: Lun 15 Mar, 2010 16:54    Oggetto:   

Piscu ha scritto:
spero che i migliori non siano messi in ordine, perché "storie della tua vita" sorpassa tutti di parecchie lunghezze.


No, i libri non sono in ordine, e comunque la "classifica" è personalissima, ovviamente non tutti i bei libri sono stati inseriti, per esempio Futuro in trance e Un cantico per Leibowitz avrebbero meritato.

Citazione:
"il grande contagio" non sarà certo eccezionale, ma si legge molto meglio di tanti altri presunti capolavori.


Vero, e questo lo si evince dalla recensione, ma in una collana di classici si può pubblicare di meglio, anche dello stesso Maine, per dire Il vampiro del mare (per rimanere nel genere catastrofico) oppure Rischio calcolato.

Anacho
(Carlo C.)
Ospite

MessaggioInviato: Lun 15 Mar, 2010 18:27    Oggetto: Re: Il meglio e il peggio dei libri di fantascienza del 2009   

L'ottimo e astuto Rai parla di "libri" e non di romanzi o raccolte di racconti, in effetti mescolare i "libroni" di Elara con i "libretti" della Delos è un po' azzardato....
Ogni classifica è, ovviamente, destinata a grandi discussioni. Mi sembra che nei "migliori" ci siano diversi "racconti lunghi" e inserire nei peggiori Maine non mi trova d'accordo.
S*
Grande Antico Grande Antico
Messaggi: 11151
MessaggioInviato: Lun 15 Mar, 2010 21:47    Oggetto: Re: Il meglio e il peggio dei libri di fantascienza del 2009   

(Carlo C.) ha scritto:
L'ottimo e astuto Rai parla di "libri" e non di romanzi o raccolte di racconti, in effetti mescolare i "libroni" di Elara con i "libretti" della Delos è un po' azzardato....


D'altra parte è una classifica per qualità, non per lunghezza. Un singolo racconto di Ted Chiang vale indiscutibilmente più di tanti enormi romanzoni. Non vedo quindi perché non si possano confrontare i libri Delos Books con quelli della Elara; penso che reggano benissimo il confronto.
S*
Palomino
Horus Horus
Messaggi: 16806
Località: Virtualmente tra monti e mare
MessaggioInviato: Lun 15 Mar, 2010 22:22    Oggetto:   

Ho letto "X" e non penso sia uno dei migliori libri del 2009.
Non mi ha entusiasmato.
Piacevole leggerlo, ma c'è un qualcosa di sbagliato che non saprei definire.
Palomino.
"But now the rains weep o'er his hall,
With no one there to hear.
Yes now the rains weep o'er his hall,
And not a soul to hear"
The Rains Of Castamere
castle_rock
Gizmo
Messaggi: 31
MessaggioInviato: Lun 15 Mar, 2010 22:29    Oggetto: Re: Il meglio e il peggio dei libri di fantascienza del 2009   

Anacho ha scritto:


Direi che i costi sono anche rapportati alla qualità, se uno vuole spendere meno Elara pubblica anche Futuro Europa, ovviamente con una veste grafica meno sfarzoza rispetto a Biblioteca di Nova.


La veste grafica non è necessariamente un problema: stiamo parlando di 4 euri per degli Urania mediamente di buon livello contro 27-30 e passa euri di autori mediamente poco conosciuti (parlo di futuro Europa).

Citazione:
Odissea non ha prezzi esorbitanti


nulla da dire su questo; aspetto gli sviluppi nel campo romanzi di lunghezza "normale" Shocked

Citazione:
e parecchie proposte di altri editori sono particolarmente economiche.

nomi, nomi ... (stiamo parlando di fantascienza, nè... Rolling Eyes Question )

Citazione:
Non è una classifica in senso letterale, ma Quando le radici è un romanzo simbolo, difficile ...
appunto, io sono tonto, non mi piacciono le cose difficili Laughing

Citazione:
...ma che segue una via differente alla fantascienza.

al mio paese si dice: chi lascia la via vecchia... Razz

Anacho[/quote]


ovviamente pareri personalissimi miei Smile
Non può morire ciò che in eterno può attendere, e con trascorrere di strane ere, anche la morte può morire
Anacho
Goa'uld Goa'uld
Messaggi: 1002
MessaggioInviato: Mar 16 Mar, 2010 08:42    Oggetto: Re: Il meglio e il peggio dei libri di fantascienza del 2009   

(Carlo C.) ha scritto:
L'ottimo e astuto Rai


Sono astuto come un cervo...
Vorrai dire come una volpe!
No, le volpi non hanno le corna.

Ovviamente va indovinato il film da cui è tratta questa citazione.

Citazione:
parla di "libri" e non di romanzi o raccolte di racconti, in effetti mescolare i "libroni" di Elara con i "libretti" della Delos è un po' azzardato....


Ovviamente a me interessa il contenuto, anche se il contenente ha la sua importanza e piacevolezza.
Per dire Storie della tua vita ha una veste grafica dimessa e un'impaginazione perlomeno discutibile, tuttavia lo consiglio senza nessuna remora.

Citazione:
Ogni classifica è, ovviamente, destinata a grandi discussioni.


Non dirlo a me.

Citazione:
Mi sembra che nei "migliori" ci siano diversi "racconti lunghi" e inserire nei peggiori Maine non mi trova d'accordo.


C'è un'antologia e il romanzo di De Filippo, che non è particolarmente lungo, per il resto deirei che sono romanzi abbastanza corposi.

Anacho
Anacho
Goa'uld Goa'uld
Messaggi: 1002
MessaggioInviato: Mar 16 Mar, 2010 10:21    Oggetto: Re: Il meglio e il peggio dei libri di fantascienza del 2009   

castle_rock ha scritto:

La veste grafica non è necessariamente un problema: stiamo parlando di 4 euri per degli Urania mediamente di buon livello contro 27-30 e passa euri di autori mediamente poco conosciuti (parlo di futuro Europa).


Futuro Europa costa 15 euro (a meno che non consideri il numero 50, di 740 pagine e ormai esaurito) e passa abbondantemente le 300 pagine con un formato più grande di Urania.
Quanto agli autori poco conosciuti la cosa può essere contestabile, anche Asimov e Heinlein erano autori sconosciuti nel 1939.

Citazione:

nulla da dire su questo; aspetto gli sviluppi nel campo romanzi di lunghezza "normale" Shocked


Credo che non resterai deluso.

Citazione:

nomi, nomi ... (stiamo parlando di fantascienza, nè... Rolling Eyes Question )


Per esempio la collana La botte piccola, edizioni La vigna, oppure Minimum classic, della Minimum fax, un catalogo non ricchissimo ma abbastanza interessante.
Per chi adora il cyberpunk consiglio i libri di Shake edizioni.

Citazione:
appunto, io sono tonto, non mi piacciono le cose difficili Laughing


Non mentire, vai contro uno dei dieci comandamenti.

Citazione:

al mio paese si dice: chi lascia la via vecchia... Razz


...gli alieni lo pigliano.

Il che potrebbe esere seccante.

Anacho
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sulle notizie Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum