I fratelli Scott progettano un altro Avatar


Autore Messaggio
Corriere della Fantascienza
Redazione
Messaggi: 6396
MessaggioInviato: Mer 30 Giu, 2010 04:01    Oggetto: I fratelli Scott progettano un altro Avatar   

I fratelli Scott progettano un altro Avatar

Ridley e Tony Scott starebbero lavorando a una nuova megaproduzione fantascientifica, con l'obiettivo di ripetere il successo del film di James Cameron

Leggi l'articolo.
(Al Ien)
Ospite

MessaggioInviato: Mer 30 Giu, 2010 04:01    Oggetto: Re: I fratelli Scott progettano un altro Avatar   

Ho qualche dubbio che gli ingredienti principali del successo di Avatar siano quelli che qui starebbero cercando di imitare ("drammone fantascientifico con elementi romantici e una spruzzata di spiritualità", stando all'articolo). Non è certo la trama e dintorni dove ha brillato. Potrei sbagliarmi, ma Cameron, il regista di Titanic ecc., l'hype degli effetti speciali... attrae. Poi ha ricreato un mondo con un altissimo livello di dettaglio (non parlo degli effetti speciali in questo, ma della biologia, la cultura, la lingua... un po' come l'appendice di Dune. No, non sto dicendo che è come Dune, né che è molto originale, sto dicendo che è un documentario fantascientifico con belle scene e uno spruzzo di trama e sentimenti sopra o qualcosa del genere. Ah, a me tutto sommato è piaciuto).

Be', roba nuova, leggo. Bene, merce rara di questi tempi.
Sarebbe bello se in mezzo a tutto ciò ci scappasse anche una space opera coi fiocchi, Fondazione che non faccia piangere ripensando al libro, Guerra Eterna pure... ma di questi tempi forse è questa speranza ad essere fantascienza, scusate il rassegnato pessimismo.
Il_Console
Goa'uld Goa'uld
Messaggi: 1028
Località: In esilio
MessaggioInviato: Mer 30 Giu, 2010 07:41    Oggetto:   

Io continuo a dire che se prendessero sul serio Forever War, e lo realizzassero con i mezzi ed il livello di dettaglio adeguato, potrebbe avere il successo planetario che cercano.

La storia alla fine è abbastanza "semplice" per il grande pubblico, tocca temi universali in un modo coinvolgente, ed il finale dovrebbe risultare soddisfacente e assai commovente se reso a dovere.
Non capisco cosa aspettino.
Starglider To Earth:
"The hypothesis you refer to as God, though not disprovable by logic alone, is unnecessary for the following reason..."

Knowing's the easy part. Saying it out loud's the hard part.
Batuff
Blobel Blobel
Messaggi: 195
MessaggioInviato: Mer 30 Giu, 2010 07:44    Oggetto: Re: I fratelli Scott progettano un altro Avatar   

Sembrerebbe un nuovo rinascimento per la fantascienza. Non so perché, ma ho invece la sensazione che sia un requiem.
cpt. Malcom Reynolds
Time Lord Time Lord
Messaggi: 2231
MessaggioInviato: Mer 30 Giu, 2010 13:07    Oggetto:   

Io ho l'impressione che tutti stiano prendendo delle cantonate pazzesche.
Question
Secondo me Avatar era un gran film, perchè faceva della vera fantascienza.
Nel senso che descriveva un ambiente, una cultura nel modo + accurato possibile.
E' questo
Era questa la forza del film (che fate caso coincide proprio con la resa degli effetti speciali, se i Na'vi non fossero sembrati realistici tutto il film non avrebbe avuto senso), invece tutti si sono concentrati su aspetti secondari.
MessaggioInviato: Mer 30 Giu, 2010 13:27    Oggetto: Re: I fratelli Scott progettano un altro Avatar   

"lotte furibonde fra varie razze per il controllo dell'Unobtanium" non capisco cosa c'entri questa frase con Mass Effect?
jetscrander
Horus Horus
Messaggi: 5864
MessaggioInviato: Mer 30 Giu, 2010 14:38    Oggetto:   

Confused questi non li fermano più nessuno.
Maurizio Del Santo
Eloi Eloi
Messaggi: 440
MessaggioInviato: Mer 30 Giu, 2010 14:58    Oggetto: Re: I fratelli Scott progettano un altro Avatar   

(Al Ien) ha scritto:
Ho qualche dubbio che gli ingredienti principali del successo di Avatar siano quelli che qui starebbero cercando di imitare ("drammone fantascientifico con elementi romantici e una spruzzata di spiritualità", stando all'articolo). Non è certo la trama e dintorni dove ha brillato. Potrei sbagliarmi, ma Cameron, il regista di Titanic ecc., l'hype degli effetti speciali... attrae. Poi ha ricreato un mondo con un altissimo livello di dettaglio (non parlo degli effetti speciali in questo, ma della biologia, la cultura, la lingua... un po' come l'appendice di Dune. No, non sto dicendo che è come Dune, né che è molto originale, sto dicendo che è un documentario fantascientifico con belle scene e uno spruzzo di trama e sentimenti sopra o qualcosa del genere. Ah, a me tutto sommato è piaciuto).

Be', roba nuova, leggo. Bene, merce rara di questi tempi.
Sarebbe bello se in mezzo a tutto ciò ci scappasse anche una space opera coi fiocchi, Fondazione che non faccia piangere ripensando al libro, Guerra Eterna pure... ma di questi tempi forse è questa speranza ad essere fantascienza, scusate il rassegnato pessimismo.


Perché tu pensi che le major guardino l'altissimo livello di dettaglio con cui è stato creato il mondo di Avatar? Secondo me hanno detto: però, ce so gli alieni, c'è la gnocca (aliena ma sempre gnocca), ce so gli elicotteri, ce se ammazza, se piagne, se ride, ha fatto un sacco de sordi... Quasi quasi o rifamo pure noi! Laughing
jetscrander
Horus Horus
Messaggi: 5864
MessaggioInviato: Mer 30 Giu, 2010 15:30    Oggetto: Re: I fratelli Scott progettano un altro Avatar   

Maurizio Del Santo ha scritto:
(Al Ien) ha scritto:
Ho qualche dubbio che gli ingredienti principali del successo di Avatar siano quelli che qui starebbero cercando di imitare ("drammone fantascientifico con elementi romantici e una spruzzata di spiritualità", stando all'articolo). Non è certo la trama e dintorni dove ha brillato. Potrei sbagliarmi, ma Cameron, il regista di Titanic ecc., l'hype degli effetti speciali... attrae. Poi ha ricreato un mondo con un altissimo livello di dettaglio (non parlo degli effetti speciali in questo, ma della biologia, la cultura, la lingua... un po' come l'appendice di Dune. No, non sto dicendo che è come Dune, né che è molto originale, sto dicendo che è un documentario fantascientifico con belle scene e uno spruzzo di trama e sentimenti sopra o qualcosa del genere. Ah, a me tutto sommato è piaciuto).

Be', roba nuova, leggo. Bene, merce rara di questi tempi.
Sarebbe bello se in mezzo a tutto ciò ci scappasse anche una space opera coi fiocchi, Fondazione che non faccia piangere ripensando al libro, Guerra Eterna pure... ma di questi tempi forse è questa speranza ad essere fantascienza, scusate il rassegnato pessimismo.


Perché tu pensi che le major guardino l'altissimo livello di dettaglio con cui è stato creato il mondo di Avatar? Secondo me hanno detto: però, ce so gli alieni, c'è la gnocca (aliena ma sempre gnocca), ce so gli elicotteri, ce se ammazza, se piagne, se ride, ha fatto un sacco de sordi... Quasi quasi o rifamo pure noi! Laughing


Credo lo abbiano fatto in tanti ma non sempre hanno incassato.
Tobanis
Antinano Antinano
Messaggi: 16281
Località: Padova
MessaggioInviato: Mer 30 Giu, 2010 16:10    Oggetto:   

Avran sbagliato gnocca.... Wink

Tornando al discorso di innumerevoli capolavori di SF non portati sul grande schermo, bisognerebbe registrare piuttosto che da parte dei produttori c'è piuttosto prudenza (se non codardia): meglio fare l'ennesimo sequel (Shrek), l'ennesimo remake (karate kid), l'ennesimo reboot (Uomo ragno, a quanto sento i FQ4, a quando il remake di Avatar - non il sequel, il remake?)...

Così chi ha qualche anno sulle spalle ha già visto tutto e qualunque barlume di originalità è sempre più raro.
cpt. Malcom Reynolds
Time Lord Time Lord
Messaggi: 2231
MessaggioInviato: Mer 30 Giu, 2010 16:43    Oggetto:   

Citazione:
Così chi ha qualche anno sulle spalle ha già visto tutto e qualunque barlume di originalità è sempre più raro.


Ma è la logica di mercato, e la recessione l'ha peggiorata.
Ormai non si cerca + di creare niente ma si rifà tutto.
curufinwe
Ameboide amorfo
Messaggi: 3
MessaggioInviato: Mer 30 Giu, 2010 16:51    Oggetto:   

cpt. Malcom Reynolds ha scritto:
invece tutti si sono concentrati su aspetti secondari.

Tipo la trama?

cpt. Malcom Reynolds ha scritto:
Ormai non si cerca + di creare niente ma si rifà tutto.

Concordo pienamente, ma era il difetto maggiore di Avatar. Una trama minimamente originale è quello che mancava a quel film. Da appassionato di CG il film era orgasmatico, ma sinceramente Avatar aveva solo quello da offrire: un eccezionale cast di visionari artisti grafici 2D e 3D. compreso Cameron.
Manuele
Hortha Hortha
Messaggi: 146
MessaggioInviato: Mer 30 Giu, 2010 20:32    Oggetto: Re: I fratelli Scott progettano un altro Avatar   

Spero sinceramente che si possa veramente assistere a del cinema scifi di qualità. Non riesco però del tutto a dimenticare l'esempio di quanto accaduto per il fantasy subito dopo l'uscita della trilogia del LOTR: caterve di film fantasy o presunti tali di dubbia qualità, presentati come "il più grande successo dopo il LOTR". Confido che non accada lo stesso, ma sono leggermente pessimista...
cpt. Malcom Reynolds
Time Lord Time Lord
Messaggi: 2231
MessaggioInviato: Gio 01 Lug, 2010 16:42    Oggetto:   

Citazione:
Tipo la trama?


E perchè? Tu sai dirmi una trama REALMENTE originale.

Citazione:
Una trama minimamente originale è quello che mancava a quel film.


Ma sai, puoi anche vederla in modo diverso.
Visto che Cameron voleva narrare quel tipo di storia e Cameron cmq doveva far tornare un investimento certamente non indifferente, alla fine quella trama era forse quella di maggior richiamo.
Voglio dire, quanti sarebbero andati a vedere il film se si fosse parlato di un ricercatore scientifico?
A questo punto puoi vedere la cosa in due modi. O ti annoi perchè ti aspetti chissà quali colpi di scena che poi sono difficilissimi da rendere, oppure puoi notare come Cameron non "bari" e ti dica di concentrarti su ciò che importante.
E potresti anche trovarti a lodare la sobrietà della storia.
Poi per carità, alla fine ci troviamo di fronte ad un film minore di un regista che è capace di fare molto di più, ma il mestiere di Cameron è tale che tremo al pensiero di cosa avrebbe fatto un Michael Bay.
(Al Ien)
Ospite

MessaggioInviato: Gio 01 Lug, 2010 22:16    Oggetto: Re: I fratelli Scott progettano un altro Avatar   

"Perché tu pensi che le major guardino l'altissimo livello di dettaglio con cui è stato creato il mondo di Avatar? Secondo me hanno detto: però, ce so gli alieni, c'è la gnocca (aliena ma sempre gnocca), ce so gli elicotteri, ce se ammazza, se piagne, se ride, ha fatto un sacco de sordi... Quasi quasi o rifamo pure noi!"

No, quello che penso io è che quello che guardano le major sono solo i soldi. E tornando ai fratelli Scott, penso che se credono che la ricetta da imitare sia il "drammone fantascientifico con elementi romantici e una spruzzata di spiritualità", hanno preso un granchio. Cameron + Effetti speciali e hype a seguito: il grosso secondo me l'ha fatto quello. Poi ha comunque dei pregi come quello che ho detto, del livello di dettaglio nella ricostruzione del mondo immaginario, ma è un discorso separato (casomai non fosse chiaro) ed è anche qualcosa che non tutti riescono a cogliere e ad apprezzare.
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sulle notizie Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum