Diciamo che di fantasy qualcosina c'è...


Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Successivo
Autore Messaggio
jonny lexington
Genio del Male Genio del Male
Messaggi: 24611
Località: Quasi polare
MessaggioInviato: Dom 05 Set, 2010 12:38    Oggetto:   

Elianto782 ha scritto:
sul mio Kindle sto leggendo Tutti i cicli di Howard. c'è qualcuno che ha il volume cartaceo così mi dice di quante pagine consta? Laughing ho fatto qualche ricerca ma 448 pagine mi sembrano pochine

sembrano anche a me un po' pochine, a meno che il font non sia piccino piccino, o l'impaginatura su un kindle diversa da quella stampata.

io ho la raccolta completa di conan in due volumi della serie "fantasy masterworks" e sono in tutto circa 1100 pagine.
Surprised
"those who can't laugh at themselves deserve the most mockery"
Elianto782
Hoka
Messaggi: 47
MessaggioInviato: Dom 05 Set, 2010 14:07    Oggetto:   

jonny lexington ha scritto:
Elianto782 ha scritto:
sul mio Kindle sto leggendo Tutti i cicli di Howard. c'è qualcuno che ha il volume cartaceo così mi dice di quante pagine consta? Laughing ho fatto qualche ricerca ma 448 pagine mi sembrano pochine

sembrano anche a me un po' pochine, a meno che il font non sia piccino piccino, o l'impaginatura su un kindle diversa da quella stampata.

io ho la raccolta completa di conan in due volumi della serie "fantasy masterworks" e sono in tutto circa 1100 pagine.
Surprised


ah scusate, parlo solo del primo tomo ^^

il carattere base con cui leggo è uguale per tutti e la cosa che mi ha fatto venire dubbi è che sia più del doppio di un libro che cartaceo ha 379 pagine. Ma credo che tu abbia ragione e l'originale sia scritto piccino piccino ^^
Abyrdeen²
Horus Horus
Messaggi: 5297
Località: Island of Wonder-Lu Litarroni
MessaggioInviato: Mer 16 Feb, 2011 17:07    Oggetto:   

Noiosamente, per non lavorare (che non mi va, non mi va e non mi va) mi sono messo ad Anobare e che ti scopro?
Come ho già detto, sto caricando libri "a memoria" non quelli che conosco a memoria, ma quelli che ricordi di aver letto esercitando la mia massa grigia in varie maniere mnemoniche.
Orbene, mi son ricordato di aver letto il ciclo della runa magica di Michael Moorcock e che conclusi che proprio fantasy non era (fosse)
Si parla di un certo futuro post-catastrofe, di eserciti immensi che schiacciano e conquistano! Insomma non del tutto fantasy.
E mi è venuta la (pessima?!) idea di leggere di nuovo qualcosa di questo autore, tipo Elric di Melnibonè o Il campione Eterno.

Bla-Bla tu che ne dici?
Jirel
haut-lady
Messaggi: 4401
Località: Milano
MessaggioInviato: Mer 16 Feb, 2011 17:17    Oggetto:   

leggi Elric!!!!
a me è piaciuto di più della runa ed anche del Campione
SPOILER
Che poi sono tutti aspetti diversi dello steso eroe...
La paura uccide la mente
Abyrdeen²
Horus Horus
Messaggi: 5297
Località: Island of Wonder-Lu Litarroni
MessaggioInviato: Mer 16 Feb, 2011 17:21    Oggetto:   

Jirel ha scritto:

SPOILER
Che poi sono tutti aspetti diversi dello steso eroe...

Sì, sta cosa la sapevo... ma non capisco dove si palesi!
Antha
Antha Antha
Messaggi: 6318
MessaggioInviato: Ven 15 Gen, 2021 10:51    Oggetto:   

Ok riesumo questo che mi pare adatto.
Sto rileggendo il ciclo della "Legione perduta" di Turtledove. 
E' una tetralogia di fine anni 80 che si svolge nel regno immaginario di Videssos e cronologicamente ne narrava gli eventi più recenti (in seguito Turtledove ha scritto altri cicli con la stessa ambientazione ma che si svolgevano molti anni o secoli prima).
In sintesi la storia: alcune coorti romane distaccate in Gallia ai tempi della campagna di Cesare, si scontrano con una tribù di Celti. Nell'incrociare le spade - entrambe lame lunghe con incise delle rune - il Tribuno romano comandante (che l'aveva sottratta a un druido) e il capo celta, aprono una sorta di portale che risucchia tutti i romani e il celta nel regno di Videssos, che scopriranno essere su un altro mondo/dimensione. Qui - date le varie guerre in corso - i romani diventeranno un corpo mercenario che dovrà districarsi nella bizantina politica dell'impero. 
Turtledove, ho letto, ha di fatto una laurea in storia bizantina e questo contribuisce ad arricchire con richiami (o meglio analogie storiche) uno stile brioso ma che non scade mai nel banale.
Lettura non impegnativa ma non priva di una certa sostanza.
Rdaneelolivaw
James T.Kirk James T.Kirk
Messaggi: 3221
Località: Novara
MessaggioInviato: Ven 15 Gen, 2021 15:55    Oggetto:   

Antha ha scritto:
Ok riesumo questo che mi pare adatto.
Sto rileggendo il ciclo della "Legione perduta" di Turtledove. 
E' una tetralogia di fine anni 80 che si svolge nel regno immaginario di Videssos e cronologicamente ne narrava gli eventi più recenti (in seguito Turtledove ha scritto altri cicli con la stessa ambientazione ma che si svolgevano molti anni o secoli prima).
In sintesi la storia: alcune coorti romane distaccate in Gallia ai tempi della campagna di Cesare, si scontrano con una tribù di Celti. Nell'incrociare le spade - entrambe lame lunghe con incise delle rune - il Tribuno romano comandante (che l'aveva sottratta a un druido) e il capo celta, aprono una sorta di portale che risucchia tutti i romani e il celta nel regno di Videssos, che scopriranno essere su un altro mondo/dimensione. Qui - date le varie guerre in corso - i romani diventeranno un corpo mercenario che dovrà districarsi nella bizantina politica dell'impero. 
Turtledove, ho letto, ha di fatto una laurea in storia bizantina e questo contribuisce ad arricchire con richiami (o meglio analogie storiche) uno stile brioso ma che non scade mai nel banale.
Lettura non impegnativa ma non priva di una certa sostanza.

Segno, grazie.
Jirel
haut-lady
Messaggi: 4401
Località: Milano
MessaggioInviato: Mar 19 Gen, 2021 13:34    Oggetto:   

Antha ha scritto:
Ok riesumo questo che mi pare adatto.
Sto rileggendo il ciclo della "Legione perduta" di Turtledove. 
E' una tetralogia di fine anni 80 che si svolge nel regno immaginario di Videssos e cronologicamente ne narrava gli eventi più recenti (in seguito Turtledove ha scritto altri cicli con la stessa ambientazione ma che si svolgevano molti anni o secoli prima).
In sintesi la storia: alcune coorti romane distaccate in Gallia ai tempi della campagna di Cesare, si scontrano con una tribù di Celti. Nell'incrociare le spade - entrambe lame lunghe con incise delle rune - il Tribuno romano comandante (che l'aveva sottratta a un druido) e il capo celta, aprono una sorta di portale che risucchia tutti i romani e il celta nel regno di Videssos, che scopriranno essere su un altro mondo/dimensione. Qui - date le varie guerre in corso - i romani diventeranno un corpo mercenario che dovrà districarsi nella bizantina politica dell'impero. 
Turtledove, ho letto, ha di fatto una laurea in storia bizantina e questo contribuisce ad arricchire con richiami (o meglio analogie storiche) uno stile brioso ma che non scade mai nel banale.
Lettura non impegnativa ma non priva di una certa sostanza.

molto bello 
Nirgal
Horus Horus
Messaggi: 7651
MessaggioInviato: Gio 25 Mar, 2021 09:23    Oggetto:   

L'altro giorno ho iniziato a leggere La Città di Ottone di S. A. Chakraborty

https://www.oscarmondadori.it/libri/la-citta-di-ottone-s-a-chakraborty/
Ambientazione da mille e una notte, con tematiche che definirei "arabeggianti", visto la situazione di continuo tumulto che affligge il medio oriente.
Ben scritto e molto coinvolgente, classico libro che inizi a leggere e fai fatica a fermarti.
Jirel
haut-lady
Messaggi: 4401
Località: Milano
MessaggioInviato: Gio 25 Mar, 2021 10:20    Oggetto:   

Nirgal ha scritto:
L'altro giorno ho iniziato a leggere La Città di Ottone di S. A. Chakraborty

https://www.oscarmondadori.it/libri/la-citta-di-ottone-s-a-chakraborty/
Ambientazione da mille e una notte, con tematiche che definirei "arabeggianti", visto la situazione di continuo tumulto che affligge il medio oriente.
Ben scritto e molto coinvolgente, classico libro che inizi a leggere e fai fatica a fermarti.

lo consigli?
perchè ancora non l'ho preso ed ero indecisa...
Nirgal
Horus Horus
Messaggi: 7651
MessaggioInviato: Gio 25 Mar, 2021 10:57    Oggetto:   

Jirel ha scritto:
Nirgal ha scritto:
L'altro giorno ho iniziato a leggere La Città di Ottone di S. A. Chakraborty

https://www.oscarmondadori.it/libri/la-citta-di-ottone-s-a-chakraborty/
Ambientazione da mille e una notte, con tematiche che definirei "arabeggianti", visto la situazione di continuo tumulto che affligge il medio oriente.
Ben scritto e molto coinvolgente, classico libro che inizi a leggere e fai fatica a fermarti.

lo consigli?
perchè ancora non l'ho preso ed ero indecisa...

Al momento sono al 16% (una 90ina di pagine) ed è decisamente una lettera piacevole.
Mi riservo di vedere come si sviluppa la storia, l'impressione è che sia focalizzata su azione e world building, ma non vorrei mai si finisse in trame stile soap (che non sopporto) Smile
Appena finito (credo la prossima settimana) posto un parere definitivo.
Paolo7
Work in progress Work in progress
Messaggi: 8114
MessaggioInviato: Gio 25 Mar, 2021 12:04    Oggetto:   

A quanto pare hanno annunciato per ottobre una nuova edizione di Lord of the rings con disegni e dipinti di Tolkien:

https://apnews.com/article/oxford-jrr-tolkien-us-news-england-98d702f1f5589297c7256aa294eb8667
Rdaneelolivaw
James T.Kirk James T.Kirk
Messaggi: 3221
Località: Novara
MessaggioInviato: Gio 25 Mar, 2021 13:52    Oggetto:   

Nirgal ha scritto:

l
... ma non vorrei mai si finisse in trame stile soap (che non sopporto) Smile
Appena finito (credo la prossima settimana) posto un parere definitivo.


In effetti le scrittrici fantasy hanno questa tendenza.
Per ora è una trilogia.
Nirgal
Horus Horus
Messaggi: 7651
MessaggioInviato: Gio 25 Mar, 2021 16:51    Oggetto:   

Vogliamo di parlare della trilogia Luna di  Ian McDonald o anche L'Interdipendenza di Scalzi Very Happy ?
Cmq il mio timore è legato The Green Bone Saga di Fonda Lee, che è insieme a questa e The Poppy War Series costituiscono le trilogie fantasy che hanno riscosso maggior successo negli ultimi 5 anni.
Con Jade City sono arrivato a metà e mi sono bloccato, troppo soap, molto simile come trama a Luna di McDonald ...
Rdaneelolivaw
James T.Kirk James T.Kirk
Messaggi: 3221
Località: Novara
MessaggioInviato: Gio 25 Mar, 2021 18:11    Oggetto:   

Nirgal ha scritto:
Vogliamo di parlare della trilogia Luna di  Ian McDonald o anche L'Interdipendenza di Scalzi Very Happy ?
Cmq il mio timore è legato The Green Bone Saga di Fonda Lee, che è insieme a questa e The Poppy War Series costituiscono le trilogie fantasy che hanno riscosso maggior successo negli ultimi 5 anni.
Con Jade City sono arrivato a metà e mi sono bloccato, troppo soap, molto simile come trama a Luna di McDonald ...

"Luna nuova" di MCDonald intendi? Quella storia di mafia e cartelli lunari? Si, illeggibile, abbandonato credo al 10%
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Altri libri Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum