L’Anatema secondo Neal Stephenson


Autore Messaggio
Corriere della Fantascienza
Redazione
Messaggi: 6396
MessaggioInviato: Gio 15 Lug, 2010 08:20    Oggetto: L’Anatema secondo Neal Stephenson   

L’Anatema secondo Neal Stephenson

Con Anathem torna in Italia l’autore di Cryptonomicon e di altri importanti romanzi di fantascienza.

Leggi l'articolo.
Piscu
Haut-Lord Haut-Lord
Messaggi: 1934
Località: unknown
MessaggioInviato: Gio 15 Lug, 2010 08:20    Oggetto: Re: L’Anatema secondo Neal Stephenson   

un po' di tempo fa stavo per comprarlo in lingua originale, fa piacere che sia tradotto (tra l'altro in una collana non "di genere") ma questa abitudine di spezzare i romanzi mi risulta poco simpatica.
MessaggioInviato: Gio 15 Lug, 2010 08:23    Oggetto: Re: L’Anatema secondo Neal Stephenson   

La domanda è: perchè dovremmo acquistarlo, visto il precedente del Ciclo Barocco? Rizzoli ci prende in giro e dimostra un sovrano e assoluto disprezzo per i lettori.
Mirsky
Hoka
Messaggi: 35
MessaggioInviato: Gio 15 Lug, 2010 16:20    Oggetto: Re: L’Anatema secondo Neal Stephenson   

Dopo la scottata presa con il terzo volume mai tradotto de il ciclo barocco aspetterò settembre...
Gabriele Raise
Morlock
Messaggi: 91
MessaggioInviato: Gio 15 Lug, 2010 17:14    Oggetto: Re: L’Anatema secondo Neal Stephenson   

la collana merita (anche se la pubblicizzazione di WILD CARDS era un poco ingannevole)...ma lo spezzare i romanzi rompe davvero molto. Il ciclo barocco meglio finirlo in lingua originale.
Andrea T.
Ameboide amorfo
Messaggi: 2
MessaggioInviato: Gio 15 Lug, 2010 20:34    Oggetto: Re: L’Anatema secondo Neal Stephenson   

Mi sono registrato unicamente per esprimere il mio disgusto verso la pagliaccesca politica editoriale della Rizzoli, che col Ciclo Barocco si è coperta di vergogna.
Stimo molto Stephenson, penso che Snow Crash e l'Età del diamante siano due dei migliori romanzi di fantascienza degli anni '90, ma finchè sarà edito da Rizzoli, e per di più in diverse parti, col cavolo che l'acquisterò.
Anche perchè, dati i precedenti, nessuno mi può assicurare che la seconda parte uscirà realmente.
Otrebla
Amante Galattico Amante Galattico
Messaggi: 19573
Località: Nordica
MessaggioInviato: Gio 15 Lug, 2010 21:28    Oggetto:   

Versione inglese, comprata direttamente in Feltrinelli a Milano, 900 e più pagine, brossura, Euro 9.60

Versione italiana: 2 volumi a coprertina semirigida a 16.50 ciascuno... 33 euro.

OK che si paga il traduttore, però... Confused
Franco Mariani
Scaraburra
Messaggi: 7
MessaggioInviato: Mer 28 Lug, 2010 21:00    Oggetto: Re: L’Anatema secondo Neal Stephenson   

Libro acquistato. Sono d'accordo sulla discutibile politica editoriale Rizzoli, ma finchè i potenziali lettori continueranno a NON comprare in attesa che escano poi i volumi seguenti, è evidente che nessuna casa editrice si fiderà a pubblicare ancora SF o comunque romanzi o antologie con scarsi risultati al "botteghino". Poi non lamentiamoci se la Fantascienza non vende in libreria....
Andrea Liscio
Time Lord Time Lord
Messaggi: 2341
MessaggioInviato: Mer 28 Lug, 2010 21:07    Oggetto:   

Forse perchè i lettori sono rimasti più volte scottati?
Forse che prima l'editore dovrebbe finire quello che comincia?
E possibile che la colpa sia sempre dei lettori?
Cavolo, pago e devo stare zitto. Poi che altro?
MessaggioInviato: Gio 29 Lug, 2010 13:47    Oggetto: Re: L’Anatema secondo Neal Stephenson   

trovo anch'io scandaloso che la Rizzoli non abbia terminato la traduzione del ciclo Barocco. Sono ancora arrabbiato....ma appena ho visto il nuovo Romanzo non ci ho pensato 2 volte......
Lo sto quasi terminando e devo dire che dopo un primo spavento iniziale ( veramente complesso entrare nel mondo di Arbre....) il libro si fa leggere ( sempre considerando la complessità e i voli pindarici di Stephenson... Wink
ho creato più di un anno fa su FB un club per quelli che vogliono il Sistema dei Mondi tradotto ( siamo solo in 2....) la speranza è l' ultima a morire!!
Piscu
Haut-Lord Haut-Lord
Messaggi: 1934
Località: unknown
MessaggioInviato: Gio 29 Lug, 2010 14:21    Oggetto: Re: L’Anatema secondo Neal Stephenson   

(Franco Mariani) ha scritto:
finchè i potenziali lettori continueranno a NON comprare in attesa che escano poi i volumi seguenti, è evidente che nessuna casa editrice si fiderà a pubblicare ancora SF o comunque romanzi o antologie con scarsi risultati al "botteghino". Poi non lamentiamoci se la Fantascienza non vende in libreria....


ma figuriamoci!

un discorso del genere può andare per un piccolo editore che ha bisogno del sostegno dei lettori, ma rizzoli non deve certo affidarsi al ristretto pubblico degli appassionati di fantascienza per andare avanti. se spezza un romanzo a metà è SOLO per raddoppiare i guadagni, salvo poi interrompere la pubblicazione se non sono sufficienti.

allora preferisco pagare un quarto e leggere tutta la saga.
Otrebla
Amante Galattico Amante Galattico
Messaggi: 19573
Località: Nordica
MessaggioInviato: Gio 29 Lug, 2010 22:40    Oggetto: Re: L’Anatema secondo Neal Stephenson   

(Franco Mariani) ha scritto:
Libro acquistato. Sono d'accordo sulla discutibile politica editoriale Rizzoli, ma finchè i potenziali lettori continueranno a NON comprare in attesa che escano poi i volumi seguenti, è evidente che nessuna casa editrice si fiderà a pubblicare ancora SF o comunque romanzi o antologie con scarsi risultati al "botteghino". Poi non lamentiamoci se la Fantascienza non vende in libreria....


Il tuo post vale anche se il prezzo fosse di 49.99?

O forse se ci fosse una politica di prezzi bassi, si venderebbe il doppio...
"I buoni sono quelli che decidono chi sono i cattivi - Lucy Van Pelt"
Andrea T.
Ameboide amorfo
Messaggi: 2
MessaggioInviato: Sab 31 Lug, 2010 08:46    Oggetto: Re: L’Anatema secondo Neal Stephenson   

(Franco Mariani) ha scritto:
Libro acquistato. Sono d'accordo sulla discutibile politica editoriale Rizzoli, ma finchè i potenziali lettori continueranno a NON comprare in attesa che escano poi i volumi seguenti, è evidente che nessuna casa editrice si fiderà a pubblicare ancora SF o comunque romanzi o antologie con scarsi risultati al "botteghino". Poi non lamentiamoci se la Fantascienza non vende in libreria....


Giusto. Il problema è che IO mi ero fidato, e ora non ho altra scelta di finirlo in inglese, prospettiva che francamente odio.
Non credo di essere stato il solo.
Non mi importa dei soldi spesi, solo mi fanno imbestialire la cialtroneria e mancanza di rispetto dimostrate.
MessaggioInviato: Mer 04 Ago, 2010 14:01    Oggetto: Re: L’Anatema secondo Neal Stephenson   

io soldi alla rizzoli dopo il ciclo barocco non ne do più. aspetto di leggere i libri che compra un mio conoscente. vogliamo il sistema del mondo tradotto: subito!
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sulle notizie Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum