I posseduti


Autore Messaggio
Corriere della Fantascienza
Redazione
Messaggi: 6396
MessaggioInviato: Lun 20 Set, 2010 19:19    Oggetto: I posseduti   

I posseduti



Leggi la recensione.
Vittorio Catani
Trifide Trifide
Messaggi: 229
MessaggioInviato: Lun 20 Set, 2010 19:19    Oggetto: Re: I posseduti   

Quando era conosciuto, cioè negi anni '50, lessi tutti i romanzi di E.C. Tubb: sapeva raccontare ottimamente. In particolare alcuni romanzi, per esempio "I pionieri di Marte", una serie di racconti riuniti in un romanzo che narrava un'epopea generazionale della conquista di Marte, in toni crudi e realistici davvero insoliti in quell'epoca per una storia sf. E poi anche il romanzo "La lunga morte", originalissima storia sull'apparente cadavere di un uomo ritrovato nello spazio, che alcuni scienziati riescono a risvegliare.
Anacho
Goa'uld Goa'uld
Messaggi: 1019
MessaggioInviato: Mer 22 Set, 2010 13:28    Oggetto: Re: I posseduti   

(Vittorio Catani) ha scritto:
Quando era conosciuto, cioè negi anni '50, lessi tutti i romanzi di E.C. Tubb: sapeva raccontare ottimamente.


Anche io, da ingenuo giovinetto, rimasi affascinato dalle storie di Tubb, poi, riprendendo a leggere vecchie e nuove storie, rimasi per un poco in preda al consueto dubbio che si ha in questi casi, se cioè il piacere della lettura di un tempo fosse dovuto alla giovanile ingenuità.
Dubbio che si dissipò attorno alla decima pagina di La città senza ritorno.
Forse Tubb è stato solo un artigiano della fantascienza, ma uno di quegli artigiani che dava un sapore pieno alla sua categoria.
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sulle recensioni Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum