Scoperto un pianeta molto simile alla terra


Vai a pagina 1, 2  Successivo
Autore Messaggio
Corriere della Fantascienza
Redazione
Messaggi: 6389
MessaggioInviato: Ven 01 Ott, 2010 07:51    Oggetto: Scoperto un pianeta molto simile alla terra   

Scoperto un pianeta molto simile alla terra

Un team di astronomi dell’Università della California e del Carnegie Institution ha scoperto Gliese 581g, pianeta gemello che dista da noi "solo" vent'anni luce. Forse il primo caso di pianeta potenzialmente abitabile.

Leggi l'articolo.
Phantom Fav
Ameboide amorfo
Messaggi: 2
MessaggioInviato: Ven 01 Ott, 2010 07:51    Oggetto: Re: Scoperto un pianeta molto simile alla terra   

che era solo questione di tempo Smile primo o poi, ne troveremo altri di pianeti così, e saranno ancora più simili alla terra di Gliese Smile
robocoppola
Morlock
Messaggi: 94
MessaggioInviato: Ven 01 Ott, 2010 09:30    Oggetto: Re: Scoperto un pianeta molto simile alla terra   

Lessi un articolo qualche mese fa. Era un calcolo di probabilità secondo cui avremmo trovato un pianeta simile alla Terra (intendo veramente simile, non come questo che sinceramente gli somiglia solo vagamente) con una probabilità del 66% nel 2013, del 75% nel 2020 e del 95% nel 2264.

Questo l'articolo, per chi fosse interessato a leggersi tutto: http://www.universetoday.com/73646/astronomers-predict-earth-like-habitable-exoplanet-will-be-found-in-2011/

Robo
MessaggioInviato: Ven 01 Ott, 2010 12:48    Oggetto: Re: Scoperto un pianeta molto simile alla terra   

Il fatto che gli alieni non sono già con noi vuol dire 2 cose: 1) Che la velocità della luce davvero non si può superare 2) Gli alieni intelligenti e avanzati non esistono.

Entrembe sono ahimè tristi per gli amanti della fantascienza, io preferirei la seconda.
Anacho
Goa'uld Goa'uld
Messaggi: 1023
MessaggioInviato: Ven 01 Ott, 2010 13:22    Oggetto:   

Che gli alieni non siano tra noi è dubbio, questo un loro intervento nel ng ICF risalente al 2007:

> Amici di Gliese 581, vi abbiamo scoperto!

> Ciao,
> sakurai.

Certo che voi umani siete dei rompic***o galattici, pure i sassoidi
semisenzienti di Gliese 581 andate a disturbare.
Mi chiedo se riuscirete a conservare la vostra innata ficcanasaggine anche dopo che avremo ridotto la Terra a un deserto di lava ribollente.

Gli abitanti di Gliese 876
adry666
Agguantatore a strisce
Messaggi: 23
MessaggioInviato: Ven 01 Ott, 2010 13:25    Oggetto:   

@natan: la tua analisi è un po' troppo sintetica e veloce. CI sono anche altre ipotesi (e poi tieni conto anche della possibilità del contatto attraverso una comunicazione e non solo "de visus"). Prova a dare un'occhiata a quanto c'è scritto in "Primo contatto" in home page: http://www.fantascienza.com/magazine/rubriche/13717/primo-contatto/.

Ciao
Adriano
(Fabio )
Ospite

MessaggioInviato: Ven 01 Ott, 2010 13:33    Oggetto: Re: Scoperto un pianeta molto simile alla terra   

Anacho sei un grande!
S*
Grande Antico Grande Antico
Messaggi: 11151
MessaggioInviato: Ven 01 Ott, 2010 13:34    Oggetto: Re: Scoperto un pianeta molto simile alla terra   

(natan never2000) ha scritto:
Il fatto che gli alieni non sono già con noi vuol dire 2 cose: 1) Che la velocità della luce davvero non si può superare 2) Gli alieni intelligenti e avanzati non esistono.


La terza ipotesi è che gli alieni intelligenti esistono e proprio perché sono intelligenti se ne stanno alla larga...

S*
Kobol77
Horus Horus
Messaggi: 4406
MessaggioInviato: Ven 01 Ott, 2010 13:58    Oggetto:   

Prima o poi troveranno una nuova Terra. E' la ricerca più affascinante e importante per l'umanità, perchè racchiude in sè implicazioni filosofiche/religiose/esistenziali importanti. Sono d'accordo sul premio Nobel da dare a chi in futuro scoprirà un clone del nostro pianeta.

Allo stesso modo vedrei con piacere la realizzazione di sonde da spedire verso le stelle più vicine come primo mattone per una futuribile (e assai lontana) colonizzazione spaziale.
Sergio Donato
Subdirdir Subdirdir
Messaggi: 509
MessaggioInviato: Ven 01 Ott, 2010 14:07    Oggetto: Re: Scoperto un pianeta molto simile alla terra   

Strano. Leggendo l'articolo, invece che a Gliese 581g pensavo all'osservatorio alle Hawaii... Smile
In un gruppo di sciocchi il mediocre è un genio.
http://sergio-donato.blogspot.com
S*
Grande Antico Grande Antico
Messaggi: 11151
MessaggioInviato: Ven 01 Ott, 2010 18:20    Oggetto:   

Kobol77 ha scritto:
Prima o poi troveranno una nuova Terra. E' la ricerca più affascinante e importante per l'umanità, perchè racchiude in sè implicazioni filosofiche/religiose/esistenziali importanti. Sono d'accordo sul premio Nobel da dare a chi in futuro scoprirà un clone del nostro pianeta.


Non so se sia possibile, nel senso che non credo che da qui sia possibile capire se su un pianeta c'è vita, o la composizione (o la presenza) dell'atmosfera.
S*
MessaggioInviato: Ven 01 Ott, 2010 18:25    Oggetto: Re: Scoperto un pianeta molto simile alla terra   

Bravo S*, anch'io penso che la terza ipotesi è quella corretta Very Happy
robocoppola
Morlock
Messaggi: 94
MessaggioInviato: Ven 01 Ott, 2010 19:59    Oggetto:   

S* ha scritto:
Kobol77 ha scritto:
Prima o poi troveranno una nuova Terra. E' la ricerca più affascinante e importante per l'umanità, perchè racchiude in sè implicazioni filosofiche/religiose/esistenziali importanti. Sono d'accordo sul premio Nobel da dare a chi in futuro scoprirà un clone del nostro pianeta.


Non so se sia possibile, nel senso che non credo che da qui sia possibile capire se su un pianeta c'è vita, o la composizione (o la presenza) dell'atmosfera.
S*


Non ancora, ma probabilmente tra 5-6 anni sarà possibile... stanno sviluppando interferometri con precisioni oggi inaudite.

Se fossimo alieni, ad esempio, con la tecnologia attuale saremmo in grado di individuare solo NETTUNO (come si può vedere nel seguente video: http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=op1mSSfLbiY ). Quindi, insomma, di lavoro da fare ce n'è. Prima di scoprire la relatività generale siamo passati per la gravità newtoniana, quindi basta avere un po' di pazienza Smile

Robo

PS. Se qualcuno trova un gemello della Terra, non c'è dibattito, IL PREMIO NOBEL È SICURO
MessaggioInviato: Ven 01 Ott, 2010 21:17    Oggetto: Re: Scoperto un pianeta molto simile alla terra   

La terza ipotesi per me è improbabile. Se gli alieni intelligenti esistono allora verranno da più di un pianeta. Va bene che alcuni alieni siano intelligenti e applichino una sorta di "prima direttiva". Ma neanche una manciata di alieni fetenti? (alla ferenghi tanto per restare in tema).
Riguardo la composizione dell'atmosfera da qualche parte ho letto che se transita davanti la stella, dai colori si riesce a capire se contiene ossigeno per cui non è detto che non si rieca a trovare un pianeta con atmosfera base ossigeno.
adry666
Agguantatore a strisce
Messaggi: 23
MessaggioInviato: Ven 01 Ott, 2010 22:28    Oggetto:   

Forse in futuro si potrà anche capire, oltre alla presenza di atmosfera compatibile con la vita, se ci sarà vita intelligente, quindi: emissioni nell'aria di particolari concentrazioni di composti chimici e/o inquinanti. Non si scappa: se c'è vita (e feste, e party...) si producono materiali di scarto, schifezze varie.
Vabbè, ma questa è fantascienza... Smile)))))))
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sulle notizie Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina 1, 2  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum