Anna Torv racconta il suo Fringe


Autore Messaggio
Corriere della Fantascienza
Redazione
Messaggi: 6389
MessaggioInviato: Mer 20 Ott, 2010 20:57    Oggetto: Anna Torv racconta il suo Fringe   

Anna Torv racconta il suo Fringe

Com'è vivere due vite diverse, opposte e separate? Possibili spoiler minori.

Leggi l'articolo.
Palomino
Horus Horus
Messaggi: 16806
Località: Virtualmente tra monti e mare
MessaggioInviato: Mer 20 Ott, 2010 20:57    Oggetto: Re: Anna Torv racconta il suo Fringe   

Effettivamente credo sia difficile fare due parti dove le differenze non sono che sfumature.
Hanno fatto bene gli autori ha tornare sulle indagini del gruppo Fringe. Il fatto poi che avvengano su due diversi universi le rende più interessanti anche dal punto di vista del ruolo di Olivia e Nolivia. Basta vedere quello che succede nel penultimo episodio.
Il titolo dell'ultimo episodio, poi, richiama giustamente il romanzo di Dick e non è solo una citazione dotta, ma qualcosa di più complesso: ovvero la natura dei mutaforma.
Palomino.
"But now the rains weep o'er his hall,
With no one there to hear.
Yes now the rains weep o'er his hall,
And not a soul to hear"
The Rains Of Castamere
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sulle notizie Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum