Guida pratica all’ebook


Autore Messaggio
Corriere della Fantascienza
Redazione
Messaggi: 6396
MessaggioInviato: Lun 08 Nov, 2010 22:40    Oggetto: Guida pratica all’ebook   

Guida pratica all’ebook

Tutti ne parlano, ma cosa sono? Se vi sentite spersi tra EPUB, DRM, EINK e altre sigle, o non sapete da dove cominciare, o se volete un ripassino, ecco un rapido compendio di tutto ciò che riguarda il fantastico mondo degli ebook.

Leggi l'articolo.
Roberto Paura
Morlock
Messaggi: 54
MessaggioInviato: Lun 08 Nov, 2010 22:41    Oggetto: Re: Guida pratica all’ebook   

Faccio però il caso della ragazzina che vuole comprare l'ultimo libro di Moccia. Non sarà certo una lettrice abituale, per cui assai difficilmente possiederà un lettore ebook che resta una spesa non da tutti i giorni. Anche se lo avesse, probabilmente non sarà avvezza ad acquistare libri su Internet, anzi non avrà nemmeno i mezzi per faro perché non possiede carte di credito o carte ricaricabili. Che fa? Penso cercherà di comprarlo in libreria, che pure le costerà di più, ma resterà più facilmente accessibile per questo tipo di "utenti". Qualcuno dirà - io compreso - che delle "mocciose" possiamo farne a meno; noi sì, ma le case editrici no.
S*
Grande Antico Grande Antico
Messaggi: 11151
MessaggioInviato: Mar 09 Nov, 2010 08:31    Oggetto: Re: Guida pratica all’ebook   

(Roberto Paura) ha scritto:
Faccio però il caso della ragazzina che vuole comprare l'ultimo libro di Moccia. Non sarà certo una lettrice abituale, per cui assai difficilmente possiederà un lettore ebook che resta una spesa non da tutti i giorni. Anche se lo avesse, probabilmente non sarà avvezza ad acquistare libri su Internet, anzi non avrà nemmeno i mezzi per faro perché non possiede carte di credito o carte ricaricabili. Che fa? Penso cercherà di comprarlo in libreria, che pure le costerà di più, ma resterà più facilmente accessibile per questo tipo di "utenti". Qualcuno dirà - io compreso - che delle "mocciose" possiamo farne a meno; noi sì, ma le case editrici no.


Non hai molta esperienza di ragazzine, mi sa Very Happy ; intanto, i ragazzini attuali sono molto più avvezzi a fare le cose su internet che a entrare in una libreria.
Una carta Postepay ce l'hanno tanti ragazzini e comunque costa poco o niente farla; a parte che su molti siti puoi pagare anche in modo diverso.
Il vero ostacolo, certo, è il lettore ebook, diciamo almeno 150 euro, che probabilmente non sono alla portata di tutti, specialmente ragazzini. Magari mettendo assieme qualche regalo di compleanno e natale...?
S*
Roberto Paura
Morlock
Messaggi: 54
MessaggioInviato: Mar 09 Nov, 2010 19:30    Oggetto: Re: Guida pratica all’ebook   

Sì, ma stai facendo il caso di una persona che ha già messo in conto di "leggere", e quindi si fa regalare il reader perché gli tornerà utile. Il lettore sporadico questo pensiero non lo fa. La cosa migliore, allora, è che lo riceva da mamma e papà alle scuole medie o superiori, per invogliarlo a studiare!
Very Happy

Comunque, resteresti stupito da quanti ragazzi oggi non sappiano usare Internet! Io sono giovane, e lavoro temporaneamente all'università dove mi sto laureando: ogni giorno devo aiutare decine di ragazzi a trovare informazioni nel sito, a stampare domande di laurea o a prenotare esami, con sistemi semplicissimi. L'analfabetismo tecnologico è grave in questo paese!
S*
Grande Antico Grande Antico
Messaggi: 11151
MessaggioInviato: Mar 09 Nov, 2010 22:30    Oggetto: Re: Guida pratica all’ebook   

(Roberto Paura) ha scritto:
Comunque, resteresti stupito da quanti ragazzi oggi non sappiano usare Internet! Io sono giovane, e lavoro temporaneamente all'università dove mi sto laureando: ogni giorno devo aiutare decine di ragazzi a trovare informazioni nel sito, a stampare domande di laurea o a prenotare esami, con sistemi semplicissimi. L'analfabetismo tecnologico è grave in questo paese!


Ma quelli dell'università non sono ragazzini, non sono "nativi digitali". I nativi digitali sono nati negli anni duemila, nell'epoca in cui in computer è già in quasi tutte le famiglie, e sono cresciuti - o meglio, stanno crescendo - con il computer, l'ipod, lo smartphone costantemente sotto agli occhi.

Poi per carità, sul fatto che sia sempre possibile stupirsi in negativo in questo paese temo di non poter essere che d'accordo con te.

S*
MessaggioInviato: Lun 29 Nov, 2010 10:12    Oggetto: Re: Guida pratica all’ebook   

Mi inserisco in questa discussione in qualità di zio di tre nipotine, la più grande delle quali ha 14 anni, che già da tempo conoscono facebook & Co. più approfonditamente della maggior parte degli adulti. Smile
Ad ogni modo volevo dire questo: un contributo essenziale allo sviluppo degli ebook nel nostro paese potrebbe essere dato se venisse adottato dalla pubblica istruzione. Sogno un mondo, magari intorno all'anno 3000 (visto che qui siamo tutti amanti di fantascienza) in cui i ragazzini andranno a scuola non con uno zaino pieno di pesantissimi libri buoni solo per favorire la scoliosi, ma con un unico ebook dentro il quale sono memorizzati tutti i libri scolastici, adatto per prendervi le note necessarie durante le lezioni e lo studio, e comprati a prezzi molto più ridotti rispetto ai costi attuali dei libri di scuola.
S*
Grande Antico Grande Antico
Messaggi: 11151
MessaggioInviato: Lun 29 Nov, 2010 14:59    Oggetto: Re: Guida pratica all’ebook   

(Marco Vittorini) ha scritto:
Mi inserisco in questa discussione in qualità di zio di tre nipotine, la più grande delle quali ha 14 anni, che già da tempo conoscono facebook & Co. più approfonditamente della maggior parte degli adulti. Smile
Ad ogni modo volevo dire questo: un contributo essenziale allo sviluppo degli ebook nel nostro paese potrebbe essere dato se venisse adottato dalla pubblica istruzione. Sogno un mondo, magari intorno all'anno 3000 (visto che qui siamo tutti amanti di fantascienza) in cui i ragazzini andranno a scuola non con uno zaino pieno di pesantissimi libri buoni solo per favorire la scoliosi, ma con un unico ebook dentro il quale sono memorizzati tutti i libri scolastici, adatto per prendervi le note necessarie durante le lezioni e lo studio, e comprati a prezzi molto più ridotti rispetto ai costi attuali dei libri di scuola.


È un obiettivo di cui si parla già da una decina d'anni.
Personalmente dubito sulla seconda parte (libri a prezzi molto ridotti), ma già la prima sarebbe un buon risultato. Quand'era ministro dell'istruzione la Moratti aveva avviato studi su queste cose, la Gelmini va già bene se sa cos'è un libro, figuriamoci un ebook Smile
S*
samuele nava
Hortha Hortha
Messaggi: 117
MessaggioInviato: Mer 01 Dic, 2010 22:28    Oggetto:   

A proposito di ebook vi disturbo per un consiglio: cosa ne dite del lettore in promozione su IBS? E' cosa buona? Il collegamento a Internet gestito da IBS è cosa buona? E il prezzo?
Grazie per l'aiuto.
Sam (futuro lettore di ebook)
S*
Grande Antico Grande Antico
Messaggi: 11151
MessaggioInviato: Mer 01 Dic, 2010 23:14    Oggetto:   

samuele nava ha scritto:
A proposito di ebook vi disturbo per un consiglio: cosa ne dite del lettore in promozione su IBS? E' cosa buona? Il collegamento a Internet gestito da IBS è cosa buona? E il prezzo?
Grazie per l'aiuto.


Sembra un bell'aggeggio e a un buon prezzo.
S*
samuele nava
Hortha Hortha
Messaggi: 117
MessaggioInviato: Ven 03 Dic, 2010 17:26    Oggetto:   

Grazie S*, col nuovo anno comincerò ad accumulare anche ebook.
Sam.
L.MCH
Horus Horus
Messaggi: 5871
Località: non pervenuta
MessaggioInviato: Ven 03 Dic, 2010 22:47    Oggetto:   

samuele nava ha scritto:
A proposito di ebook vi disturbo per un consiglio: cosa ne dite del lettore in promozione su IBS? E' cosa buona? Il collegamento a Internet gestito da IBS è cosa buona? E il prezzo?
Grazie per l'aiuto.
Sam (futuro lettore di ebook)


Dalle caratteristiche e dall'aspetto si tratta dell'hardware di un PocketBook 603 (ma non si capisce se usa lo stesso firmware oppure quello "di default" Netronix).
Se le specifiche sono esatte, il prezzo "promozionale" è più che buono (costa come il PocketBook 602 ovvero la versione "senza penna"), la parte che resta un incognita è semmai il firmware (che a parità di hardware fa una notevole differenza nella comodità ed immediatezza d'uso).
Usa un display eink Vizplex (la versione precedenre al Pearl usato dai modelli recenti di Amazon e Sony).

Il collegamento 3G e/o wifi torna utile per comprare libri "d'impulso", ma non è così fondamentale se lo si usa solo come ebook reader (se il firmware integra un buon browser lo si può usare anche per accedere a forum, web mail, pubblicazioni periodiche in aboonamento, ecc. ecc. ma non ti saprei dire quanto comodamente (quello che possiedo attualmente non ha ne wifi ne 3G e lo uso solo come ebook reader).

Riguardo gli ebook, si possono leggere anche (ma molto meno comodamente) con smartphone Symbian S60, Android, iPhone, Blackberry e Windows Mobile (oltre anche agli iPod con display tipo "mini iPhone"), basta procurarsi il software giusto tipo Mobipocket, "Kindle for XX" oppure "Nook for XX", ecc. ecc.
S*
Grande Antico Grande Antico
Messaggi: 11151
MessaggioInviato: Ven 03 Dic, 2010 23:12    Oggetto:   

L.MCH ha scritto:
Riguardo gli ebook, si possono leggere anche (ma molto meno comodamente) con smartphone Symbian S60, Android, iPhone, Blackberry e Windows Mobile (oltre anche agli iPod con display tipo "mini iPhone"), basta procurarsi il software giusto tipo Mobipocket, "Kindle for XX" oppure "Nook for XX", ecc. ecc.


Nook è disponibile solo in USA, e non credo che tu possa caricarci libri non acquistati su Nook. Comunque Nook usa gli epub, per i quali su iPad e iPhone va benissimo iBooks, o BlueFire Reader per leggere i libri protetti.
Su iPad io leggo benissimo, l'unico inconveniente è un po' il peso (infatti ultimamente preferisco usare il Sony PRS650, più leggero), sugli smartphone francamente dover girare pagina in continuazione rompe un po' le scatole.
S*
L.MCH
Horus Horus
Messaggi: 5871
Località: non pervenuta
MessaggioInviato: Sab 04 Dic, 2010 04:05    Oggetto:   

S* ha scritto:


Nook è disponibile solo in USA, e non credo che tu possa caricarci libri non acquistati su Nook.

Mi riferivo al software di lettura di B&N per smartphone e simili in generale.
Edit: nel senso di utilizzarlo per leggere roba non-DRM in formato epub, come (vista la fine dello sviluppo di Mobipocket) l'uso del software "Kindle $smartphone" per leggere file .mobi senza DRM.

S* ha scritto:

Su iPad io leggo benissimo, l'unico inconveniente è un po' il peso (infatti ultimamente preferisco usare il Sony PRS650, più leggero), sugli smartphone francamente dover girare pagina in continuazione rompe un po' le scatole.


Il vantaggio è che se sei in giro è più probabile avere con se il cellulare che l'ebook reader.
Come dicevo io ho iniziato leggendo sul cellulare e poi sono passato ad un "vero" ebook reader (a cui si aggiungerà prossimamente un DR-900 se il display sipix mi convince a sufficienza, ma questo da tenere a casa e da dedicare prevalentemente ai pdf).
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sugli articoli di Delos Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum