Skyline, critiche ingiuste


Vai a pagina 1, 2, 3  Successivo
Autore Messaggio
Corriere della Fantascienza
Redazione
Messaggi: 6389
MessaggioInviato: Mar 07 Dic, 2010 09:45    Oggetto: Skyline, critiche ingiuste   

Skyline, critiche ingiuste

Almeno secondo i produttori, che rispondono alla pessima accoglienza spiegando meglio il progetto. In attesa che arrivi in Italia a gennaio.

Leggi l'articolo.
Short Stories
Chtorr Chtorr
Messaggi: 304
MessaggioInviato: Mar 07 Dic, 2010 09:45    Oggetto: Re: Skyline, critiche ingiuste   

Sembrano le critiche a gli episodi 1,2 e 3 di Star Wars. Non che gli episodi 4,5 e 6 fossero dei pozzi di profondità (ed era giusto così), ma la caratterizzazione dei personaggi era incommensurabilmente migliore.
Nei film di azione il confine tra il capolavoro e il ridicolo è assai tenue, e questo confine è rappresentato esclusivamente dalla caratterizzazione dei personaggi e di conseguenza dalla capacità recitativa degli attori. Per questo è più difficile fare un film d'azione piuttosto di un film d'autore.
jetscrander
Horus Horus
Messaggi: 5885
MessaggioInviato: Mar 07 Dic, 2010 10:34    Oggetto:   

Correggete per cortesia Odisseo in Odissea.


overzzzzz....
fabioli
Trifide Trifide
Messaggi: 242
MessaggioInviato: Mar 07 Dic, 2010 10:47    Oggetto: Re: Skyline, critiche ingiuste   

Sinceramente, ho qualche dubbio che sia più facile fare film d'autore che d'azione.
Su cosa poi voglia dire "d'autore" ci sarebbe da discutere all'infinito....
Personalmente credo che molti critici siano frustrati dal non poter dimostrare quanto sono colti nel recensire tanti film di puro intrattenimento.
Di una pellicola che non si prefigge altro che di far resettare al pubblico il cervello per due ore, cosa si può dire, solo che lo scopo è stato raggiunto oppure no.
Criticare il poco spessore dei personaggi in un "Pop Corn Movie" è come lamentarsi della poca azione in un film della Nouvelle Vague francese....
Va da se che si può raccontare una storia in tanti modi ma , ripeto, se lo scopo dichiarato è il puro intrattenimento, consiglierei ai critici di dare sfoggio della loro cultura in altre sedi.


IMO, ovviamente...
MessaggioInviato: Mar 07 Dic, 2010 16:07    Oggetto: Re: Skyline, critiche ingiuste   

Independence Day. Non si scrive Indipendence, siamo a fine 2010 e ancora tocca leggere errori simili, ripetuti e grassettati per di più.
AleMure
Morlock
Messaggi: 62
MessaggioInviato: Mar 07 Dic, 2010 16:41    Oggetto: Re: Skyline, critiche ingiuste   

(Basilio Puoti) ha scritto:
Independence Day. Non si scrive Indipendence, siamo a fine 2010 e ancora tocca leggere errori simili, ripetuti e grassettati per di più.


Sig. Puoti, il bello di Internet è che si puo' prendere atto degli errori e correggere. Cosa che ho fatto. Ora puo' leggere l'articolo senza sdegnarsi.
Andrea Liscio
Time Lord Time Lord
Messaggi: 2373
MessaggioInviato: Mar 07 Dic, 2010 16:46    Oggetto: Re: Skyline, critiche ingiuste   

AleMure ha scritto:
(Basilio Puoti) ha scritto:
Independence Day. Non si scrive Indipendence, siamo a fine 2010 e ancora tocca leggere errori simili, ripetuti e grassettati per di più.


Sig. Puoti, il bello di Internet è che si puo' prendere atto degli errori e correggere. Cosa che ho fatto. Ora puo' leggere l'articolo senza sdegnarsi.


Ringrazia che a 228 anni ancora utilizza internet. Laughing
AleMure
Morlock
Messaggi: 62
MessaggioInviato: Mar 07 Dic, 2010 17:03    Oggetto: Re: Skyline, critiche ingiuste   

Gianlu ha scritto:
AleMure ha scritto:
Sig. Puoti, il bello di Internet è che si puo' prendere atto degli errori e correggere. Cosa che ho fatto. Ora puo' leggere l'articolo senza sdegnarsi.


Ehm... mi sa che al terzo capoverso te n'è sfuggito uno...


no, no, adesso si aggiorna. oppure sono gli alieni che mi stanno facendo uno scherzetto Rolling Eyes
Vildarin
Morlock
Messaggi: 77
MessaggioInviato: Mar 07 Dic, 2010 17:24    Oggetto: Re: Skyline, critiche ingiuste   

in effetti non mi ispirava molto.
ma c'è anche da dirsi che molte volte mi trovo in disaccordo con i critici.
speriamo che anche questa volta si sbaglino!
comunque vedremo dal 14 gennaio in poi se merita o no.
sicuramente se è come Cloverfield è meglio risparmiarsi i soldi del biglietto!
S*
Grande Antico Grande Antico
Messaggi: 11151
MessaggioInviato: Mar 07 Dic, 2010 17:24    Oggetto: Re: Skyline, critiche ingiuste   

(Basilio Puoti) ha scritto:
Independence Day. Non si scrive Indipendence, siamo a fine 2010 e ancora tocca leggere errori simili, ripetuti e grassettati per di più.


Non ho capito questo concetto; perché a fine 2010 dovrebbe essere più difficile trovare degli errori? È il fatto di essere alla fine dell'anno che incide (se mai l'atmosfera natalizia dovrebbe ispirare bontà e maggior gentilezza nel segnalare errori). O è perché nel 2010 dovrebbero esistere correttori automatici che segnalano tutto (non le parole straniere purtroppo)? O si tira in ballo una vaga idea di evoluzione dell'umanità, che all'alba del secondo decennio del millennio dovrebbe essere migliore dal punto di vista dattilografico?
S*
MessaggioInviato: Mer 08 Dic, 2010 08:53    Oggetto: Re: Skyline, critiche ingiuste   

sinceramente i Fratelli Strause avevano già dato il peggio di sé con quell'inguardabile Alien vs Predator 2, quindi mi aspetto meno di niente. Però c'è da dire che gli americani, e i critici americani, fagocitano m***a in continuazione, dalle fumettate a Twilight senza fare una piega, poi ad un certo punto decidono che devono distruggere qualcuno. Questo film sarà scarso, ma non può essere peggio di tanta robaccia (che pure incassa).
Antha
Antha Antha
Messaggi: 6081
MessaggioInviato: Mer 08 Dic, 2010 17:55    Oggetto:   

In verità i dico.
Aprioristicamente mi spendo a difesa di questo film.

Ho deciso, ancor prima di vederlo, che è un film che "mi piace", prima ancora che "mi piacerà".
Per chi ne teme una ipotesi alla Cloverfiele, io antepongo la mia ferma sperananza che cosi sia.
A chi ne ha criticato lo scarso spessore dei protagonisti, richiedo di non essersi sbagliati nel loro giudizio: che FINALMENTE NON ABBIANO SPESSORE!
Che finalmente ci venga offerta l'assenza di quella stucchevole carrellata di psico protagonisti alla grande fratello (...con piacere mutuo un acuto giudizio dato in altro 3d da altro forumista...), che spaccano i marroni in tutte le serie che vanno ora di moda (...e delle quali, tempo un paio di anni, ne avranno tutti strapieni i marroni)

Perlomeno dalle critiche e dai trailer, oltre a quanto sopra, mi si prospetta quanto voglio e spero di vedere:
invasioni aliene fatte da alieni cattivi, visibili e sotto forma di armate spaziali;
astronavi irsute e inquietanti;
mostri alieni in pieno giorno scatenati come branchi di cani assassini; scoppi e raggi;
voli di caccia e scie di razzi..;
attori che impersonano persone qualunque e qualunquemente idiote, forse, alla stregua di uno dei tanti horror adolescenziali...ma almeno in questo caso, spero almeno in questo caso, non pseudo allegrotti come in IEndiepiendiencie day (...e fate voi quale e o quale i togliere)

In verità Vi ho detto.
E non sola la mia voce si spenderà in tal senso
"Grandi erano gli Antha: così è scritto nell'Unico Libro della Storia; più grandi forse di ogni altro Popolo Galattico..."
fabioli
Trifide Trifide
Messaggi: 242
MessaggioInviato: Gio 09 Dic, 2010 09:23    Oggetto:   

Antha ha scritto:
In verità i dico.
Aprioristicamente mi spendo a difesa di questo film.
(...)
Perlomeno dalle critiche e dai trailer, oltre a quanto sopra, mi si prospetta quanto voglio e spero di vedere:
invasioni aliene fatte da alieni cattivi, visibili e sotto forma di armate spaziali;
astronavi irsute e inquietanti;
mostri alieni in pieno giorno scatenati come branchi di cani assassini; scoppi e raggi;
(...)

Appoggio in pieno.
E' giusto trovare nel nostro genere preferito momenti di introspezione, personaggi profondi o tormentati, temi forti o controversi.
Ma in un film in cui enormi astronavi aliene risucchiano gli uomini come acari, voglio solo azione, divertimento e magari un pizzico di ironia, che non guasta mai.
Se poi del protagonista non conosco la storia tormentata, se non scopro che la fighetta protagonista di turno ha un figlio dato in adozione e che il generale a capo dell'armata americana ha problemi con l'alcool e una moglie fredigrafa....... E CHI SE NE FREGA!
cpt. Malcom Reynolds
Time Lord Time Lord
Messaggi: 2231
MessaggioInviato: Gio 09 Dic, 2010 21:40    Oggetto:   

Ragazzi l'ho appena visto.
Sì, è brutto, ma francamente questo tirargli addosso della critica mi pare esagerato.
Ho visto cavolate ben peggiori (mi viene in mente "Legion", tanto per dirne uno).
In realtà è semplicemente un fumettone in cui gli Strause giocano sull'assunto di "Cloverfield" per non spiegare un accidente e pigiare il pedale sull'effettaccio, fine a se stesso. E' scritto male questo sì, con situazioni davvero abbozzate (tipo la televisione "magica"), ma alla fin fine è il classico film di serie C, anche simpatico.
Ammetto che sono curioso di vedere il sequel, con quel finale vorrei capire che c....o si inventano.....
Laughing
Botolo
Horus Horus
Messaggi: 4230
MessaggioInviato: Dom 12 Dic, 2010 00:35    Oggetto:   

Bruttino e poco originale. Le sue uniche parti originali poi sono piuttosto insulse.
Non sono bastardo: amo solo farlo. A voi non cambia nulla, ma io rimango con la coscienza più leggera Very Happy
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sulle notizie Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina 1, 2, 3  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum