I Pirati dei Caraibi: Oltre i confini del Mare


Vai a pagina Precedente  1, 2
Autore Messaggio
ryoma
Vogon Vogon
Messaggi: 622
MessaggioInviato: Lun 26 Mar, 2012 11:27    Oggetto:   

Ho provato a vederlo grazie a sky HD ma dopo circa 40 minuti di visione mi sono addormentato.
La trilogia mi è stata regalata in dvd e, sopratutto, il primo film mi piacque molto al cinema.
Il secondo ed il terzo li ho visti direttamente a casa e mi hanno alquanto annoiato, chiaro che il mio è un giudizio personalissimo e lo dimostra il fatto che il 4° capitolo ha incassato bei dollaroni, forse più dei primi 3.
A distanza di molti anni mi viene da pensare se il Corsari di R.Harlyn con Geena Davies visto oggi al cinema sarebbe ancora un flop.
Stoner Sunshine!!!
Darklight
Ghem-Lord Ghem-Lord
Messaggi: 1554
Località: LV - 426
MessaggioInviato: Lun 26 Mar, 2012 18:39    Oggetto:   

Si, sarebbe ancora un flop perchè sarebbe solo un film di pirati e non un fantasy. Wink Laughing
A me da piccolo faceva andare in brodo di giuggiole corsari con la Devis. Lo riguardo sempre volentieri.
GAME OVER, MAN! GAME OVER!
Tobanis
Antinano Antinano
Messaggi: 17337
Località: Padova
MessaggioInviato: Mar 27 Mar, 2012 11:52    Oggetto:   

A genova sono salito sulla nave del film... E' lei, giusto?
Davide Siccardi
Horus Horus
Messaggi: 5852
MessaggioInviato: Mar 27 Mar, 2012 13:16    Oggetto:   

Tobanis ha scritto:
A genova sono salito sulla nave del film... E' lei, giusto?


No quella e' la nave di Pirati di Polanski il papa' di tutti i flop cinematografici sui pirati.
S*
Grande Antico Grande Antico
Messaggi: 11151
MessaggioInviato: Mar 27 Mar, 2012 14:03    Oggetto:   

Davide Siccardi ha scritto:
No quella e' la nave di Pirati di Polanski il papa' di tutti i flop cinematografici sui pirati.


Very Happy
S*
Paolocosmico
Horus Horus
Messaggi: 5248
Località: livorno
MessaggioInviato: Mar 27 Mar, 2012 18:58    Oggetto:   

Tobanis ha scritto:
A genova sono salito sulla nave del film... E' lei, giusto?
tu ci sei salito? noi l'avevamo vista ma non volevamo spendere per vederla dentro, com'è?
" La verità resiste in quanto tale soltanto se non la si tormenta. "
Darklight
Ghem-Lord Ghem-Lord
Messaggi: 1554
Località: LV - 426
MessaggioInviato: Mar 27 Mar, 2012 19:54    Oggetto:   

Davide Siccardi ha scritto:
Tobanis ha scritto:
A genova sono salito sulla nave del film... E' lei, giusto?


No quella e' la nave di Pirati di Polanski il papa' di tutti i flop cinematografici sui pirati.


Che era bellissimo pure quello. Certi generi ad un certo punto sembrano proprio destinati a morire per furor di popolo. peccato.

Fortuna che il western negli ultimi anni è discretamente tornato.
GAME OVER, MAN! GAME OVER!
Davide Siccardi
Horus Horus
Messaggi: 5852
MessaggioInviato: Mar 27 Mar, 2012 21:44    Oggetto:   

Darklight ha scritto:

Che era bellissimo pure quello. Certi generi ad un certo punto sembrano proprio destinati a morire per furor di popolo. peccato.

Fortuna che il western negli ultimi anni è discretamente tornato.


A mio modesto parare Pirati era un colossal con un certo stile spaghetti western (brutto, sporco e cattivo) e con un Matthau in vena di grottesco.
Bello, per certi versi in ritardo e per altri in anticipo, ma non griderei al miracolo.
Diciamo stilisticamente interessante.
Corsari, IMHO, ha dalla sua sopratutto la bella e simpatica Geena Davis che, ho l' impressione, con questo film si gioco' la carriera: l' allora marito, il regista, non le porto' molta fortuna.
Non un filmaccio, ma insomma fatico a ricordarne la storia.
Per ricordarmi chi era il coprotagonista, poi, ho dovuto consultare l' IMDB.
Modine non era al suo meglio.
Non si tratta tanto di perdere generi per strada, quanto di saper cambiare registro: il baraccone dei pirati dei caraibi e' un mix divertente di fantasy,horror e di tutto quanto di buono sui pirati era stato mostrato al cinema (avventura, anarchia, linguaggi e codici tanto sconsclusionati ed antistorici quanto divertenti, belle donne ecc ecc).
Sempliciotti, divertenti, simpatici ed avvincenti i film del ciclo (bho, l' ultimo l' ho perso per strada ma sinceramente tra lavoro e famiglia non e' che abbia tutto questo tempo a disposizione) hanno un grado di approfondimento storico e culturale prossimo allo zero, nel senso che dal negativo a tratti passa al neutro, ma sono ben diretti, visivamente appaganti e oltretutto ben recitati.
Non e', pero', che si debba ridurre tutta la cinematografia piratesca a questo.
Un film di fatti marinareschi di successo e non troppo datato e' Master and Commander: quella e' un altra maniera di raccontare storie vagamente simili che puo' essere usata come traccia una volta esurita la vena dei pirati della Disney.
Quella oppure chissa' cosa altro.
Quanto al western, non saprei di preciso a quali western di successo contemporaneo ti riferisci.
Gli ultimi non mi hanno entusiasmato.
A dirla tutta dopo Gli spietati, Ancora vivo (anche se i cowboy di Hlll sono gangster), Wyatt Earp non ricordo niente di decorso.
I film francesi,poi, "dedicati" ai personaggi dei fumetti Lucky Luke e Blueberry sono terribili.
Pero', come dicevo, sono poco aggiornato e magari mi e' sfuggito qualche cosa.
Per chiudere l' OT ammetto candidamente di essere tra chi brama e teme allo stesso tempo delle riduzioni cinematografiche di due grandi fumetti western italiani: no, non Tex ed Il comandante Miki, bensi' Ken Parker e Magico Vento.
augh
Tobanis
Antinano Antinano
Messaggi: 17337
Località: Padova
MessaggioInviato: Mer 28 Mar, 2012 08:55    Oggetto:   

Paolocosmico ha scritto:
Tobanis ha scritto:
A genova sono salito sulla nave del film... E' lei, giusto?
tu ci sei salito? noi l'avevamo vista ma non volevamo spendere per vederla dentro, com'è?


Ahia, hai fatto male, valeva la pena....

Forte, perchè ti rendi meglio conto delle dimensioni e dei rapporti tra le dimensioni.

Del tipo: soffitti bassi, in alcuni punti, le scalette sono quasi sempre ripidissime, sul ponte stai comodo, ma a poppa ti dici: ma cavolo, con queste robette attraversavano gli oceani? Avevano dei contro contro maroni!

IMO consiglio.
Darklight
Ghem-Lord Ghem-Lord
Messaggi: 1554
Località: LV - 426
MessaggioInviato: Mer 28 Mar, 2012 11:52    Oggetto:   

Davide Siccardi ha scritto:

Quanto al western, non saprei di preciso a quali western di successo contemporaneo ti riferisci.
Gli ultimi non mi hanno entusiasmato.
A dirla tutta dopo Gli spietati, Ancora vivo (anche se i cowboy di Hlll sono gangster), Wyatt Earp non ricordo niente di decorso.
I film francesi,poi, "dedicati" ai personaggi dei fumetti Lucky Luke e Blueberry sono terribili.
Pero', come dicevo, sono poco aggiornato e magari mi e' sfuggito qualche cosa.
Per chiudere l' OT ammetto candidamente di essere tra chi brama e teme allo stesso tempo delle riduzioni cinematografiche di due grandi fumetti western italiani: no, non Tex ed Il comandante Miki, bensi' Ken Parker e Magico Vento.
augh


Oltre agli spietati e Duri a morire di Raimi che trovo una divertentissima rilettura del genere, ultimamente c'è stato un trio di film western che mi son piaciuti. In ordine: Opern range-terra di confine che ha visto il ritorno di Kostner come regista/protagonista. Quel treno per Yuma con Bale e Crowe, remake di James Mangold, ma di qualità più che buona, e Appaloosa di e con il grande Ed Harris. Buon film. Forse un pò scostante nel tono, ma buono.
GAME OVER, MAN! GAME OVER!
Paolocosmico
Horus Horus
Messaggi: 5248
Località: livorno
MessaggioInviato: Mer 28 Mar, 2012 12:56    Oggetto:   

Tobanis ha scritto:
Paolocosmico ha scritto:
Tobanis ha scritto:
A genova sono salito sulla nave del film... E' lei, giusto?
tu ci sei salito? noi l'avevamo vista ma non volevamo spendere per vederla dentro, com'è?


Ahia, hai fatto male, valeva la pena....

Forte, perchè ti rendi meglio conto delle dimensioni e dei rapporti tra le dimensioni.

Del tipo: soffitti bassi, in alcuni punti, le scalette sono quasi sempre ripidissime, sul ponte stai comodo, ma a poppa ti dici: ma cavolo, con queste robette attraversavano gli oceani? Avevano dei contro contro maroni!

IMO consiglio.
beh genova non è lontana chissà che non ci si torni (io però ci volevo montare ci volevo...)
" La verità resiste in quanto tale soltanto se non la si tormenta. "
Tobanis
Antinano Antinano
Messaggi: 17337
Località: Padova
MessaggioInviato: Mer 28 Mar, 2012 13:20    Oggetto:   

SEcondo me vale proprio la pena. Ad esempio, ti accorgi che dai cannoni sottoplancia hai una vista veramente limitata, e capisci che si limitavano a caricare e sparare e sperare, c'è poco da vedere o puntare...

Non so se la nave, così ricostruita, sia o meno una perfetta copia di un'originale, ma la visita vale la pena.
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sulle recensioni Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina Precedente  1, 2

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum