Referendum


Vai a pagina 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Successivo
Autore Messaggio
Tobanis
Antinano Antinano
Messaggi: 19744
Località: Padova
MessaggioInviato: Ven 03 Giu, 2011 09:57    Oggetto: Referendum   

I media non lo dicono molto, ma la settimana prossima, in una data molto sfigata, si vota per 4 referendum.

Per paradosso, tutte le forze politiche, se ho capito bene, danno indicazioni di votare "SI", che allora uno potrebbe anche pensare "Ma che andiamo a votare a fare, allora?"

Ricordo che siamo in Italia, pertanto votando "SI" si esprime il NO. Sembra una presa per i fondelli, ma così è. Si sa, siamo i campioni del mondo del burocratese, e non ci smentiamo. Le cose semplici, non fanno per noi.

Che vota il Forum? Ma poi, vota?

Personalmente:

- per i due sull'acqua, voterò SI, e non voglio dilungarmi. La privatizzazione dell'acqua è un'idea vomitevole, che mina alla radice il perchè, allora, stiamo insieme come una comunità (Comuni, Regioni, Stato).

- per il legittimo impedimento, anche se riconosco che in teoria mi parrebbe sensato, poichè siamo in Italia e c'è il B., voto SI

- per il nucleare la cosa è complessa. Io per principio sono favorevole all'utilizzo dell'energia nucleare.
Ma ancora, siamo in Italia.
E non mi fido.
Non mi fido che alla fine sarebbe una decisione razionale, ma sarà il solito appalto che poi finirà alla magistratura.
Non mi fido che chi costruirebbe le centrali venga scelto, in Italia, per qualità del servizio, ma piuttosto per chi conosce.
Non mi fido che se il costo è 100, alla fine si costruirà con 100 (e non con 140 dopo il primo mese).
Insomma, non mi fido di italiani a fare centrali, in questo momento di totale sbando morale del Paese.

E in più, non credo che in Italia si possa costruire anche una sola centrale.
Cioè, non so se avete chiaro, ma già quando si fa una rotonda, cresce il Movimento pro - Rotonda, contro il Movimento pro - Semaforo.
Se devi fare una stradina, ti rompono le palle in 48.

UNA CENTRALE NUCLEARE! Ma dai...

Insomma voto SI, anche se sono pro nucleare, sono contro il nucleare i Italia.
Palomino
Horus Horus
Messaggi: 16806
Località: Virtualmente tra monti e mare
MessaggioInviato: Ven 03 Giu, 2011 10:57    Oggetto:   

Io voto.
E saranno 4 Si.
Tralasciando il legittimo impedimento che è una legge creata appositamente per Mr. B, per l'acqua sono contrario ad un intervento dei privati nella sua gestione. Pur partendo da un idea utopistica in parte condivisibile (i privati possono gestire meglio del pubblico e hanno i soldi per gli investimenti), tengo conto del fatto che un privato non è una onlus e che deve guadagnare. Con tutto quello che ne consegue.
Quanto al nucleare: i costi in termini economici per la costruzione e lo smantellamento di una centrale sono elevati. Inoltre non abbiamo un deposito nazionale (o più depositi regionali) dove "buttare" le scorie che sono il vero grave problema del nucleare.
Palomino
"But now the rains weep o'er his hall,
With no one there to hear.
Yes now the rains weep o'er his hall,
And not a soul to hear"
The Rains Of Castamere
tzenobrite
Hurkle, bestia felice Hurkle, bestia felice
Messaggi: 21042
Località: un piccolo paesino sul mare
MessaggioInviato: Ven 03 Giu, 2011 13:29    Oggetto:   

4 si Very Happy
"Fuck you, I won't do what you tell me!" (RATM, Killing in the name)

"It's cycling but not as you know it" (Mike Burrows)
l'Anto
del Consiglio dei Grigi del Consiglio dei Grigi
Messaggi: 14983
Località: tra i fiumi
MessaggioInviato: Ven 03 Giu, 2011 17:16    Oggetto:   

qui da noi l'acqua è già privatizzata, da almeno 15 anni. Dite che se passa il referendum la gestione tornerà al comune? ho seri dubbi.
TANSTAAFL
Palomino
Horus Horus
Messaggi: 16806
Località: Virtualmente tra monti e mare
MessaggioInviato: Ven 03 Giu, 2011 17:22    Oggetto:   

l'Anto ha scritto:
qui da noi l'acqua è già privatizzata, da almeno 15 anni. Dite che se passa il referendum la gestione tornerà al comune? ho seri dubbi.

E funziona?
Migliorato servizio e qualità? Sono più solerti in caso di bisogno? Il costo è di molto superiore o uguale a quando era pubblica? Soddisfatti o volete il ritorno al pubblico?
Palomino
"But now the rains weep o'er his hall,
With no one there to hear.
Yes now the rains weep o'er his hall,
And not a soul to hear"
The Rains Of Castamere
Jirel
haut-lady
Messaggi: 4400
Località: Milano
MessaggioInviato: Ven 03 Giu, 2011 17:31    Oggetto:   

l'Anto ha scritto:
qui da noi l'acqua è già privatizzata, da almeno 15 anni. Dite che se passa il referendum la gestione tornerà al comune? ho seri dubbi.

ma non avevate un pozzo? Laughing Laughing
La paura uccide la mente
Paolocosmico
Horus Horus
Messaggi: 5248
Località: livorno
MessaggioInviato: Ven 03 Giu, 2011 19:59    Oggetto:   

Jirel ha scritto:
l'Anto ha scritto:
qui da noi l'acqua è già privatizzata, da almeno 15 anni. Dite che se passa il referendum la gestione tornerà al comune? ho seri dubbi.

ma non avevate un pozzo? Laughing Laughing
sarà un pozzo privato Rolling Eyes
" La verità resiste in quanto tale soltanto se non la si tormenta. "
Antha
Antha Antha
Messaggi: 6304
MessaggioInviato: Sab 04 Giu, 2011 09:35    Oggetto:   

4 SI
"Grandi erano gli Antha: così è scritto nell'Unico Libro della Storia; più grandi forse di ogni altro Popolo Galattico..."
l'Anto
del Consiglio dei Grigi del Consiglio dei Grigi
Messaggi: 14983
Località: tra i fiumi
MessaggioInviato: Sab 04 Giu, 2011 09:58    Oggetto:   

KVT Palomino ha scritto:

E funziona?
Migliorato servizio e qualità? Sono più solerti in caso di bisogno? Il costo è di molto superiore o uguale a quando era pubblica? Soddisfatti o volete il ritorno al pubblico?
Palomino


non lo so, perché siamo arrivati qui nel momento di cambio gestione. Abbiamo avuto problemi per qualche anno per via di un galleggiante rotto nel bacino (che era rotto già da prima e alla fine pare che sia stato aggiustato), di troppo cloro nell'acqua (dopo un anno di telefonate, finalmente il capotecnico è andato a controllare, mi ha detto che avevo ragione e ha corretto il dosaggio), e di una bolletta molto alta calcolata sui consumi "previsti" (alla fine abbiamo ottenuto che ci spostassero il contatore in luogo accessibile al nostro controllo, e per un anno non abbiamo pagato nulla). A tutt'oggi funziona come con l'Enel: bollette inviate "a occhio" e non sappiamo bene quanto spendiamo Rolling Eyes
TANSTAAFL
l'Anto
del Consiglio dei Grigi del Consiglio dei Grigi
Messaggi: 14983
Località: tra i fiumi
MessaggioInviato: Sab 04 Giu, 2011 09:59    Oggetto:   

Paolocosmico ha scritto:
Jirel ha scritto:
l'Anto ha scritto:
qui da noi l'acqua è già privatizzata, da almeno 15 anni. Dite che se passa il referendum la gestione tornerà al comune? ho seri dubbi.

ma non avevate un pozzo? Laughing Laughing
sarà un pozzo privato Rolling Eyes


LOL, non, non abbiamo il pozzo. Abbiamo una sorgente di acqua non proprio pura che però prestiamo al nostro vicino per gli animali.
TANSTAAFL
Il_Console
Goa'uld Goa'uld
Messaggi: 1028
Località: In esilio
MessaggioInviato: Sab 04 Giu, 2011 12:29    Oggetto:   

Non so neanche su cosa si vota.

Ho deciso che dato che i politici già si rubano allegramente i miei soldi, per lo meno non lascio più che si rubino anche il mio tempo.
Starglider To Earth:
"The hypothesis you refer to as God, though not disprovable by logic alone, is unnecessary for the following reason..."

Knowing's the easy part. Saying it out loud's the hard part.
Palomino
Horus Horus
Messaggi: 16806
Località: Virtualmente tra monti e mare
MessaggioInviato: Sab 04 Giu, 2011 15:45    Oggetto:   

Il_Console ha scritto:
Non so neanche su cosa si vota.

Ho deciso che dato che i politici già si rubano allegramente i miei soldi, per lo meno non lascio più che si rubino anche il mio tempo.

Solitamente un referendum è una iniziativa privata o proposto da un movimento politico. In ogni caso servono le firme dei cittadini ed il voto dei cittadini perché ci sia una domanda di ammissione.
Di fatto è forse l'unico momento in cui i cittadini hanno un certo peso sulle decisioni prese dai politici.
Del resto uno dei referendum dovrebbe impedire che al posto dei ladri pubblici entrino i gioco quelli privati. E per questi non basta un voto per cambiarli.
Palomino.
"But now the rains weep o'er his hall,
With no one there to hear.
Yes now the rains weep o'er his hall,
And not a soul to hear"
The Rains Of Castamere
Tobanis
Antinano Antinano
Messaggi: 19744
Località: Padova
MessaggioInviato: Lun 06 Giu, 2011 09:20    Oggetto:   

Io devo andare a pagare la bolletta dell'acqua, per totali 16,37 euri (per 3-4 mesi).
Il servizio è perfetto, nel senso non ho nulla di cui lamentarmi, mai.

Non vedo perchè dovrei ricevere un servizio, uguale, da un privato, ma pagando una bolletta di euro 163,70. Per fare ricco qualche CdA? Per arricchire qualche SpA misto imprenditori - politici?
Perchè qualche imprenditore - misto - politico abbia più soldi per il regalino alla troia di turno?
Ma per carità.

Già il fatto che venga proposto di privatizzarla, mi pare ributtante.
Paolo7
Work in progress Work in progress
Messaggi: 8083
MessaggioInviato: Lun 06 Giu, 2011 13:15    Oggetto:   

Gianlu ha scritto:
Che infatti potranno un giorno decidere di fregarsene dell'esito del referendum, come già accaduto..


Sì, in effetti è quello il mio timore. Che non m'impedirà, naturalmente, di andare a votare.
Botolo
Horus Horus
Messaggi: 4230
MessaggioInviato: Mar 07 Giu, 2011 13:37    Oggetto:   

4xSì
Non sono bastardo: amo solo farlo. A voi non cambia nulla, ma io rimango con la coscienza più leggera Very Happy
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Off Topic Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum