Le Tartarughe divine di Terry Pratchett


Autore Messaggio
Corriere della Fantascienza
Redazione
Messaggi: 6396
MessaggioInviato: Gio 09 Giu, 2011 05:42    Oggetto: Le Tartarughe divine di Terry Pratchett   

Le Tartarughe divine di Terry Pratchett

Finalmente tradotto il romanzo Small Gods, tredicesimo titolo della celebre serie Mondo Disco.

Leggi l'articolo.
MessaggioInviato: Gio 09 Giu, 2011 05:42    Oggetto: Re: Le Tartarughe divine di Terry Pratchett   

Ormai, quando entro in libreria, chiedo subito se hanno pubblicato qualcosa di nuovo di Pratchett, ieri ho preso questo romanzo e posso solo dire una cosa: Fantastico!
L01CYL8
Trifide Trifide
Messaggi: 249
MessaggioInviato: Gio 09 Giu, 2011 07:13    Oggetto: Re: Le Tartarughe divine di Terry Pratchett   

Caro Terry, che A'tuin non ti faccia mai scivolare giù dal Disco.
Solo un appunto: secondo più grande dopo la Rowling? È ufficiale, gli inglesi sono impazziti.
You write such pretty words
But life's no storybook
Love's an excuse to get hurt
And to hurt.
Do you like to hurt?
I do, I do!

Then hurt me...
Naismith
Vogon Vogon
Messaggi: 653
MessaggioInviato: Gio 09 Giu, 2011 17:05    Oggetto: Re: Le Tartarughe divine di Terry Pratchett   

(L01CYL8) ha scritto:
Caro Terry, che A'tuin non ti faccia mai scivolare giù dal Disco.

Purtroppo la malattia di Sir Pratchett sembra sempre più grave.
(L01CYL8) ha scritto:

Solo un appunto: secondo più grande dopo la Rowling? È ufficiale, gli inglesi sono impazziti.

Beh, se guardi le vendite per romanzo pubblicato e soprattutto la trasposizione cinematografica di Harry (il cinema influenza tanto la percezione del successo, no?) è chiaro che Rowling la conosce chiunque al mondo.
Pratchett in Italia è pure poco tradotto, quando non relegato tra la letteratura per bambini (ne ho già parlato tempo fa: sistema bibliotecario della provincia di Varese).
Io mie lo leggo sui tascabili Corgi grazie ad Amazon, anche se il mio inglese non è il massimo. A volte rido di battute che non riuscirei a tradurre. Sensazione straniante da biblioteca dell'Università Invisibile.
L01CYL8
Trifide Trifide
Messaggi: 249
MessaggioInviato: Sab 11 Giu, 2011 10:04    Oggetto: Re: Le Tartarughe divine di Terry Pratchett   

Naismith ha scritto:
A volte rido di battute che non riuscirei a tradurre.


Bellissima. Con questa frase, che starebbe bene in bocca a molti suoi personaggi, mi confermi l'altezza dello scrittore e il valore dell'opera. Altro che più grande scrittore inglese vivente, io lo infilo senza sforzo tra i più grandi del '900 e certamente oltre al genere d'appartenenza.
La qualità e l'eleganza della sua scrittura non hanno pari (non certo la Rowling) e l'intelligenza e l'ironia con cui tratta del nostro mondo, facendo finta di parlare di un disco sul carapace del leviatano, è unica.
Dovrebbero studiarlo a scuola, altro che Harry Potter! Very Happy
You write such pretty words
But life's no storybook
Love's an excuse to get hurt
And to hurt.
Do you like to hurt?
I do, I do!

Then hurt me...
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sulle notizie Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum