Transformers 3


Vai a pagina 1, 2  Successivo
Autore Messaggio
Corriere della Fantascienza
Redazione
Messaggi: 6389
MessaggioInviato: Gio 30 Giu, 2011 09:07    Oggetto: Transformers 3   

Transformers 3



Leggi la recensione.
MessaggioInviato: Gio 30 Giu, 2011 09:07    Oggetto: Re: Transformers 3   

mmm io abbasserei di una stella il giudizio complessivo. Visto ieri all'uscita mi aspettavo talmente poco dopo il pessimo, ovviamente imho, primo film che quasi mi è piaciuto, almeno all'inizio. Concordo con la recensione, quanto di buono fatto nel primo segmento viene completamente rovinato dal secondo, interminabile, tempo del film. Tra i PRO metterei: tecnica (il miglior 3d mai visto a mio parere, ma rimane comunque, ancora imho, una tecnologia inutile e che rovina l'esperienza) e ironia (alcune scene sono veramente divertenti, tra tutte le parti con Malkovich); tra i CONTRO: lunghezza ridicola, recitazione a tratti disarmante (la gnocca mi ricordava molto la "cagna" di Boris) e una serie di discorsi "da film di Bay" che proprio non si può sentire (sembrano i famosi discorsi di Bush sulla portaerei, manca solo che Optimus parli di Dio).
Nel complesso per me due stelle, fosse durato un tre quarti d'ora di meno sarei andato per le tre.
E ora aspettiamo quella ciofeca di Cap.America
Darklight
Ghem-Lord Ghem-Lord
Messaggi: 1554
Località: LV - 426
MessaggioInviato: Ven 01 Lug, 2011 17:03    Oggetto:   

Visto in 2d. SEMI SPOILER
Transformers 3 è due film.
E dura uno sproposito, 2 ore e 40 quasi.Questo perchè, mentre noi lo lasciamo fare, Bay pare sempre aumentare quella voglia di riempire di FOLLIA demente ogni transformers che fa.
Qualcuno ha sentito dire che questo era serio, che Bay aveva incassato le critiche sulle parti un pò dementi del college e di Turturro nel secondo e che aveva dato al film un tono più serioso?
beh, mentiva.
Invece di fare questo, ha fatto due film. Come full metal panic e full metal panic Fumoffu, non so se avete presente l'anime.
Dopo un prologo interessante e che fa promettere bene, il film si adagia per la sua prima metà abbondante nelle famigerate gag comiche demenziali che abbiamo imparato un pò tutti a temere. Solo che nel 2, per quanto un pò troppe, erano mischiate con altre cose, scene action, momenti in cui un minimo si narrava la storia (grazie a Jetfire), eccetera...
Qui sono, a parte in un paio di momenti, tutte spiattellate in fila.
Tutte... in ... fila...
In sequenza ininterrotta vi beccate: i robottini dementi-i genitori di sam (AAAEGH!), il personaggio di Frances mcdormag che non si capisce se vuole essere preso sul serio o no, e comunque passa per scema-il personaggio di john malkovich che è scemissimo e fa rimpiangere la madre di sam drogata del 2, fa desiderare uno SPIN OFF SU DI LEI. Turturro in mezzo a questo scemamento passa praticamente inosservato.
Poi c'è una cosa di trama che fa tirare un attimo il fiato:, una serie di omicidi, inaspettato ingrediente della serie. Interessante.
PERO' si torna subito ad altre gag con: un vecchio vestito da scemo in casa di turturro. Il maggiordomo di turturro che è anche un apparente berretto verde e non si sa perchè. Delle prostitute russe tanto per sfottere i russi (di nuovo) in un film di bay.
il cinese scemo di una notte da leoni che qui fa un personaggio simile, ma completamente agghiacciante per quanto triste sia la sua scena. (nessuno rideva in sala, NESSUNO. sempre sentito la gente ridere nei film di transformers, anche quando io dicevo dentro di me, "sì vabè, evitabile questa dai... savolta POCHISSSSSSSIIIIIME risatine).
Sam fa i gridolini di nuovo come nel 2, solo per 5 volte invece che per 1 scena come nel 2...

Ecco, a questo punto, è passata un'ora e mezza di film, si è visto un combattimento risicato all'inizio (più che altro una fuga), e un inseguimentino in superstrada (in cui giuro di aver visto due scene dell'inseguimento di the Island riciclate... ma se pò??).
Guardate l'orologio. sono le 10 e 30, il film è iniziato alle 9 e 10 circa e io, personalmente, sarei voluto andare a casa.

Poi inizia la battaglia finale grandguigniolesca, che dura un'ora piena quasi, e fa a pezzi chicago come non potete immaginare, diventa un incrocio tra la guerra dei mondi ed indipendence day firmato bay e sarà costata 360 milioni di dollari per frame. Libidinosissima.
Però io è dalle 10 e mezza, annichilito dalla prima metà abbondante di film, che voglio andare a casa.
Quindi mi guardo la goduriosa. folle distruzione finale di massa con un senso di delusione ed insoddisfazione che si espande, nonostante in questo gran finale non ci si limiti proprio in niente, dalle navi aliene in stile halo, ai palazzi che crollano e combattimenti al suo interno mentre crollano e scivolate mentre crollano e crolli di altre cose mentre crollano...agli uomini che sfrecciano con le tutte da sky jet e altre mille succose cose che davvero stavolta bay deve essere andato un attimo in coma farmacologico a girare tutto questo meraviglioso marasma transformeresco.

Però come amare ciò, se per arrivarci ho dovuto sorbire bad boys 2 peggiorato con pochi robottini qua e là.
Come?
T3 è la cosa con meno equilibrio e ritmo mai creata su questa terra.

Nota: bay inizia ad autocitarsi con preoccupante assiduità: qui auto cita armageddon in una scena (grazie alla colonna sonora, the island con lo stesso set e come detto 2 scene inserite di sgamo...)
GAME OVER, MAN! GAME OVER!
Palomino
Horus Horus
Messaggi: 16806
Località: Virtualmente tra monti e mare
MessaggioInviato: Dom 03 Lug, 2011 17:23    Oggetto: Re: Transformers 3   

Dunque.
Come ho sempre detto alcuni film di Michael Bay mi piacciono.
Vado matto per "Armageddon" e trovo che sia il suo miglior film.
Il resto sono film da mettere su quando si vuole passare un po' di tempo e poi dimenticare. Ed essendo molto roboanti, spesso hanno un certo senso solo al cinema. Alla fine è un regista che non prendo molto sul serio e che apprezzo solo per l'esagerazione.
Trasformers 3 alla fine è questo: un film pieno di cose che esplodono, cambiano, corrono, sparano e che sembrano non voler dar quieta allo spettatore.
Non posso aggiungere molto di quanto scritto nell'articolo e negli altri post se non facendo delle considerazioni:
Cast - A parte quelli presenti nei precedenti film, il resto sembra stato scelto dallo staff più che da regista e la loro presenza nel film sembra quasi un obbligo contrattuale con la major più che una scelta volontaria.Un modo per pagare i conti per poi concedersi qualche pellicola da poco incasso. John Malkovich è poco serio e sembra divertirsi a fare l'idiota, la Frances McDormand è un po' più "attiva" mentalmente, ma anche lei non crede molto a quello che fa ma si diverte ed incassa, Elya Baskin scelto probabilmente perché fa spesso il russo..
E poi Rosie Huntington-Whiteley scelta sfogliando Vouge perché serviva un gran bel pezzo di figliola.
I robot - Li ho sempre trovati "confusi", nella loro forma "umana" sono quanto di più caotico si possa immaginare. Caotici nel loro continuo cambiare forma. Quasi fastidiosi (ma questa sensazione lo sentita fin dal primo film)
Bay - Ho letto che per lui la serie dei Trasformers sarà lo Star Wars di questa generazione. Inoltre si è accorto come il secondo film fosse brutto e che il terzo è il migliore della serie. Ciumbia .....
Con tutto il rispetto, ma tra il secondo ed il terzo preferisco sicuramente il secondo perché ha una trama un tantino più equilibrata ed una storia un tantino più originale.
Per il resto credo che farà un gran bel po' di soldi. Che poi alal fine è il suo scopo ultimo.
Palomino.
"But now the rains weep o'er his hall,
With no one there to hear.
Yes now the rains weep o'er his hall,
And not a soul to hear"
The Rains Of Castamere
Il Senatore
Gizmo
Messaggi: 34
Località: Milano - Lambrate
MessaggioInviato: Lun 04 Lug, 2011 06:53    Oggetto:   

Credo che il problema maggiore di questo film come i due predecessori sia che Bay non ha capito che se fa un film sui Transformers, i protagonisti devono essere i Transformers, non il ragazzino adolescente o i marines. La caratterizzazione dei Transformers, sia gli Autobot ma ancor più i Decepticon è praticamente inesistente, e questo fa si che non ci si "affezzioni" in alcun modo a nessuno di loro. Sono tanto intercambiabili tra loro, sia nel ruolo che addirittura nell'aspetto (quando sono in versione antropomorfa sono spesso indistinguibili gli uni dagli altri, la maggior parte dei Decepticon non ha neanche una voce ma "ruggisce" come se fosse una specie di mostro-robotico anzichè una sofisticata intelligenza aliena), che non si riesce a provare la minima empatia per nessuno, sia buoni che cattivi.
E dire che con il background a disposizione c'erano ampissime possibilità di renderli veramente interessante (basta pensare al rapporto che esiste nella serie animata tra Megatron e Shockwave ad esempio) se anzichè perder tempo a farmi vedere lo sbarbato che cerca lavoro o le inutili quanto poco divertenti disgressioni comiche si fosse puntato più sui rapporti tra i vari robot (sia all'interno della stessa fazione che tra i due schieramenti) avrebbe potuto essere un buon film sui Transformers, si riduce invece ad un mediocre film d'azione marines+sfigatello vs alieni con sporadiche aggiunte di "cose che si trasformano" il cui scopo è il più delle volte quello di Deus ex-machina.
"Non smettiamo di giocare perchè diventiamo vecchi, ma diventiamo vecchi perchè smettiamo di giocare"

Le mie segnalazioni e le mie recensioni di S-F
http://memoriediuninvasato.blogspot.com/
(luca )
Ospite

MessaggioInviato: Lun 04 Lug, 2011 08:15    Oggetto: Re: Transformers 3   

c'era un articolo sul sito del coriere della sera che certe scene sono state prese da the island.
in effetti è vero visto i filmati.
in the island l'auto viene distrutta dalla fila di ruote da treno sganciate.
mentre in transformers sono state sostituite dagli autoboat.
ma in fondo sono sempre quelle.


ps. Bay sei un vero trasformista.
Palomino
Horus Horus
Messaggi: 16806
Località: Virtualmente tra monti e mare
MessaggioInviato: Lun 04 Lug, 2011 20:20    Oggetto: Re: Transformers 3   

(luca ) ha scritto:
c'era un articolo sul sito del coriere della sera che certe scene sono state prese da the island.
in effetti è vero visto i filmati.
in the island l'auto viene distrutta dalla fila di ruote da treno sganciate.
mentre in transformers sono state sostituite dagli autoboat.
ma in fondo sono sempre quelle.


ps. Bay sei un vero trasformista.


Su 2 ore e 40 di film una decina di minuti o meno di "riciclo" non è da condannare. Ci guadagna l'ambiente.
Palomino.
"But now the rains weep o'er his hall,
With no one there to hear.
Yes now the rains weep o'er his hall,
And not a soul to hear"
The Rains Of Castamere
S*
Grande Antico Grande Antico
Messaggi: 11151
MessaggioInviato: Lun 04 Lug, 2011 22:16    Oggetto: Re: Transformers 3   

KVT Palomino ha scritto:
Su 2 ore e 40 di film una decina di minuti o meno di "riciclo" non è da condannare. Ci guadagna l'ambiente.


Il problema non sono i dieci minuti, è l'ora e mezza di troppo del film.
S*
Darklight
Ghem-Lord Ghem-Lord
Messaggi: 1554
Località: LV - 426
MessaggioInviato: Lun 04 Lug, 2011 23:14    Oggetto: Re: Transformers 3   

S* ha scritto:
KVT Palomino ha scritto:
Su 2 ore e 40 di film una decina di minuti o meno di "riciclo" non è da condannare. Ci guadagna l'ambiente.


Il problema non sono i dieci minuti, è l'ora e mezza di troppo del film.
S*


S* quanto hai ragione. Quanto-hai-ragione...

E comunque, se in un film di un regista noto uno o più frame riadattati di un suo film precedente, mi viene da dargli dello sfigato. Punto.
Cioè, quanto ha risparmiato a mettere quei 2 frame 2 di the island ( che al cinema ho notato subito visto che ho una discreta memoria fotografica)?
500.000 dollari di effetti? su 270 milioni?... va al diavolo, gira 3 scene in meno (o 60) e non spezzarmi la visione con scene di un altro tuo film.
Becero.
La verità è che non l'ha fatto per i soldi risparmiati, bay è un fottuto spendaccione. L'ha fatto perchè il suo autocelebrarsi sta raggiungendo livelli inquietanti, da serial killer.
In transformers3 non solo ci sono i frame di the island ma pure lo stesso set della scena con il doppio Ewan McGregor che spara al clone. Il set stra-gotico con la statua dell'angelo e le arcate.
E la scena dei colloqui di lavoro di Sam ha la canzone "sweet emotions" che bay usò in armageddon.
Bay, stai calmo.
GAME OVER, MAN! GAME OVER!
Andras Eris
Incal Incal
Messaggi: 1296
MessaggioInviato: Mar 05 Lug, 2011 11:09    Oggetto: Re: Transformers 3   

Visto alla prima in 3D (il primo 3D decente che ho potuto apprezzare). Che dire del film? Spettacolare, roboante, esplosivo. Non potevo chiedere di meglio da un film di "robottoni che si picchiano". Unico neo? Il primo quarto di proiezione, dove Bay tenta di dare un abbozzo di trama a un film che, per definizione, trama non deve necessariamente averne.
Niente si crema
Niente è impossibile
Tutto si distrugge per caso
MessaggioInviato: Gio 07 Lug, 2011 14:18    Oggetto: Re: Transformers 3   

Per me non e' così, è il punto di vista di un regista che cuoce hamburger.
L'idea che ha voluto trasmettere il regista (paninaro) dei transformers è sempre stata quella dell'idiozia più assurda datta anche americanata, cosa che se si poteva evitare soltanto con un po' di lungimiranza in più. Guerre stellari fa ridere secondo molti aspetti scientifici eppure ha sempre trovato un suo profonda ideologia e per molti aspetti ben sviluppata, anche con i tf si poteva fare altrettanto!
Non bisognerebbe mai mandare uno che cuoce hamburger a girare un film di fantascienza avventurosa!!!
Peccato che non sevisse i panini in sala per pubblicizzarsi un po' di più, sarebbe stata una cosa apprezzabile molto più degli effetti speciali nonsense!!
Sean Maxhell
Ghem-Lord Ghem-Lord
Messaggi: 1647
MessaggioInviato: Gio 07 Lug, 2011 16:31    Oggetto:   

A me il primo era piaciuto.
Poi mi era piaciuto il secondo ancora di più.
Il terzo mi è piaciuto ancora più del secondo; Turturro mi ha ammazzato dalle risate.
Andras Eris
Incal Incal
Messaggi: 1296
MessaggioInviato: Gio 07 Lug, 2011 20:03    Oggetto: Re: Transformers 3   

(giusto giustino) ha scritto:
L'idea che ha voluto trasmettere il regista


Perché, c'erano idee da trasmettere? In un film di robottoni che si picchiano?

Laughing
Niente si crema
Niente è impossibile
Tutto si distrugge per caso
Jirel
haut-lady
Messaggi: 4389
Località: Milano
MessaggioInviato: Gio 07 Lug, 2011 23:09    Oggetto: Re: Transformers 3   

Andras Eris ha scritto:
(giusto giustino) ha scritto:
L'idea che ha voluto trasmettere il regista


Perché, c'erano idee da trasmettere? In un film di robottoni che si picchiano?

Laughing

in effetti.... Laughing
La paura uccide la mente
MessaggioInviato: Ven 08 Lug, 2011 11:59    Oggetto: Re: Transformers 3   

Molte idee si potevano sviluppare meglio e con altre intenzioni..................ma le limitazioni ahimè fan danni irreversibili....................contenti voi Smile
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sulle recensioni Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina 1, 2  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum