cosa state leggendo? perchè? ect (versione non italiana)


Vai a pagina Precedente  1, 2, 3 ... 24, 25, 26, 27  Successivo
Autore Messaggio
Nirgal
Horus Horus
Messaggi: 8003
MessaggioInviato: Mer 12 Feb, 2020 22:14    Oggetto:   

Finito di leggere The Ten Thousand Doors of January di Alix E. Harrow, ottima romanzo che deve veramente molto a U.K. Le Guin. La storia fonde elementi fantasy, YA e storici è scritto molto bene ed è pervaso da una forte amore per le storie e per i libri.
Adesso parto con Broken Angel di Morgan, per prepararmi alla seconda stagione di Altered Carbon in arrivo a fine mese.
Poi, salvo imprevisti, mi attende The Calculating Star W00t
Jirel
haut-lady
Messaggi: 4407
Località: Milano
MessaggioInviato: Gio 13 Feb, 2020 15:13    Oggetto:   

Nirgal ha scritto:

Adesso parto con Broken Angel di Morgan, per prepararmi alla seconda stagione di Altered Carbon in arrivo a fine mese.
Poi, salvo imprevisti, mi attende The Calculating Star W00t

hai per caso letto Angeli spezzati in italiano?
giusto per capire la bontà della traduzione
Nirgal
Horus Horus
Messaggi: 8003
MessaggioInviato: Gio 13 Feb, 2020 15:39    Oggetto:   

Jirel ha scritto:
Nirgal ha scritto:

Adesso parto con Broken Angel di Morgan, per prepararmi alla seconda stagione di Altered Carbon in arrivo a fine mese.
Poi, salvo imprevisti, mi attende The Calculating Star W00t

hai per caso letto Angeli spezzati in italiano?
giusto per capire la bontà della traduzione

No, ad un certo punto era introvabile e avevo dovuto optare per la versione inglese.

Altered Carbon l'ho letto in italiano (come Bay City) e mi sembra che la traduzione fosse buona.
Ho controllato adesso e le traduzioni sono di Vittorio Curtoni, quindi non un traduttore a caso.
Per di più da quel poco che ho letto ieri sera non mi sembra che sia un inglese "ricco".
Albacube
Reloaded Reloaded
Messaggi: 5715
Località: Un paesello padovano
MessaggioInviato: Ven 14 Feb, 2020 00:52    Oggetto:   

Ieri sera avrei provato a iniziare The children of the sky, Vinge...
Mi sa che lo mollo, è arduo assai Ermm
Fedemone
Haut-Lord Haut-Lord
Messaggi: 1962
MessaggioInviato: Mar 24 Mar, 2020 10:03    Oggetto:   

Sto fnnedo, un po' a fatica (sarà il periodo, sarà che ho la testa  un po' altrove, sarà il tempo eprspnale che stando a casa purtroppo si dedica ad altro anzché avere uno spazio forzato per il sottoscritto dovuto ai tempi di viaggio in treno e metro) questo libro:

http://www.spiritsofplace.com/

COme si vede sono aneddoti, racconti eprsonali e saggi su quanto un posto sia impregnato di idee e leggende e racconti o esperienze al limite del percezione cosciente. Che siano fantasmi o che sia l'aura minacciosa di un memoriale ad una guerra, che sia l'intreccio di bizzarrie che rendono i posti così stimolanti, che sia in Europo o lo Sri Lanka, che sia un autore famoso a parlarne o un emerito sconosciuto, ogni posto ha quacosa da dire se solo lo si osserva con sufficiente attenzione.


Questo insegna il libro in effeti a gardare con attenzione i dettagli, le correlazioni, le storie che si suseguono e si intrecciano e sovrappongono, quando in genere le viviamo solo di sfuggita
Nirgal
Horus Horus
Messaggi: 8003
MessaggioInviato: Mar 07 Apr, 2020 09:05    Oggetto:   

Ho finito Gods of Jade and Shadow di Silvia Moreno-Garcia, carino con un bel finale, un po' di informazioni storico culturali sul messico negli anni '20/'30 e sulla mitologia Maya.
Adesso sto leggendo A Memory Called Empire, il romanzo sf più "famoso" del 2019, passato il primo quarto, molto interessante, ambientazione affascinante, il libro scorre che è un piacere la vicenda è ancora da definire per bene, devo capire quanto è intrigo di di palazzo e quanto space opera.
Tobanis
Antinano Antinano
Messaggi: 20252
Località: Padova
MessaggioInviato: Ven 10 Apr, 2020 16:16    Oggetto:   

Comincio a leggermi senza tutto sto gran entusiasmo

Nirgal
Horus Horus
Messaggi: 8003
MessaggioInviato: Ven 10 Apr, 2020 16:58    Oggetto:   

Tobanis ha scritto:
Comincio a leggermi senza tutto sto gran entusiasmo


Semplicemente splendido, per me tra i piú belli di questo inizio secolo (insieme a la citta e la citta e La ragazza meccanica di cui parlavi altrove); però devi leggere anche l'altra metà (All Clear) altrimenti la storia non finisce Wink
Tobanis
Antinano Antinano
Messaggi: 20252
Località: Padova
MessaggioInviato: Ven 10 Apr, 2020 17:24    Oggetto:   

Sì li ho presi tutti e due...ma dai speriamo.
Nirgal
Horus Horus
Messaggi: 8003
MessaggioInviato: Gio 16 Apr, 2020 09:48    Oggetto:   

Finito di leggere A Memory Called Empire.
Decisamente un buon libro, un ottima avventura spaziale, o meglio su un pianeta alieno.
Ottima l'idea di questo impero che fonde poesia e voracità, per certi versi potrebbe sembrare un impergo Klingon in dominato da una cultura classica o neoclassica.

Nel complesso abbiamo una ambientazione originale e personaggi moderni inseriti in una storia sostazialmente classica.
Mi sembra il classico libro che può piacere a tutti (e leggendo un po' giro è proprio così) e riesce ad elevarsi sopra la media.
Sono curioso di vedere se il seguito sposterà l'azione verso lo spazio, ampliando di molto l'universo narrativo e se continuerà a concentrarsi sull'evoluzione dell'impero.
In entrambi i casi la Martine ha posto le basi per almeno un paio di romanzi dalle grandi potenzialità.

Ricordo che questo mese è in offerta su amazon a 1,29€ Smile
Nirgal
Horus Horus
Messaggi: 8003
MessaggioInviato: Gio 07 Mag, 2020 09:24    Oggetto:   

Letto finalmente The Calculating Star, vincitore di tutti i maggior premi dello scorso anno.
Buon romanzo, piacevole, abbastanza originale, coninvolgente, divertente, il classico romanzo che piace a molti e non dispiace quasi a nessuno.
Se devo trovarci un difetto è prorpio legato a questo fatto.
Manca un po' di complessità, preferisco i romanzi più ostici, complessi, magari meno facili da apprezzare, ma che vadano più in profondadità.
Questo nulla toglie al fatto che sia un'ottima lettura, solo che mi manca il leggere quel romanzo che puoi dire questo può essere un capolavoro.
Ora ho iniziato Uprooted di Naomi Novik, volevo qualcosa di più "fiabesco".
Nirgal
Horus Horus
Messaggi: 8003
MessaggioInviato: Mer 13 Mag, 2020 09:06    Oggetto:   

Sono a metà di Uprooted, veramente molto bello, non ha la grandiosità del mondo di Tolkien, ma è dai tempi di LOTR che non trovavo un fantasy così coinvolgente e piacevole.
Non che sia un gran lettore di fantasy, però devo dire che questo per il momento è decisamente al top.
Nirgal
Horus Horus
Messaggi: 8003
MessaggioInviato: Dom 07 Giu, 2020 14:46    Oggetto:   

Letto Infinite Details di Tim Maughan.
Post-apocalittico ambientato nell'inghilterra dell'immediato futuro, in cui si immagina un mondo dove una attacco cyberterroristico ha fatto collasare internet e di conseguenza la società iperconnessa.
Il romanzo è molto interessante dal punto di vista dello studio delle conseguenze del crollo dell'infrastruttura di rete ed offre anche un interessante analisi delle lacune di una società interconnessa ma anche  di un certo pensiero cyberanarchico.
Anche dal punto di vista tecnico il romanzo è plausibile, visto che gli strumenti per la cyberwar, sono da anni costantemente sviluppati da tutti gli stati e da gruppi terroristici.
Nel complesso devo dire che è un romanzo molto buono, sopratutto per chi vuole esplorare in modo "leggero" temeatiche legate all'impatto delle reti nella nostra vita e di un eventuale loro collasso.
Nirgal
Horus Horus
Messaggi: 8003
MessaggioInviato: Lun 20 Lug, 2020 16:23    Oggetto:   

Finito Bandwidth di Eliot Peper.
Che dire libro molto semplice, classica lettura veloce, magari da spiaggia o in viaggio su un treno affollato.
Si tratta di un thriller fantascientifico ambientato nel vicino futuro, con uno scontro tra hacktivisti e multinazionali. Ci sono un paio di idee di base il resto è riempimento.
L'avevo preso in offerta a 0,99€ e quello vale, non credo che proseguirò con la serie (il cui secondo volume è in offerta questo mese), preferiscono cose meno leggere.
Ora un tuffo nello spazio con The Collapsing Empire di Scalzi.
Nirgal
Horus Horus
Messaggi: 8003
MessaggioInviato: Mar 11 Ago, 2020 21:13    Oggetto:   

Finito The Prey of Gods di Nicky Drayden. Una bella fusione di Folklore Africano e posthumanismo.
Questo è un ottimo esempio di come anche in storie sostanzialmente avventurose con strutture classiche, si possano introdurre degli elementi innovativi, che riescono a ridisegnare il romanzo nel suo complesso.
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Libri e consigli Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3 ... 24, 25, 26, 27  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum