Super 8 finalmente in Italia


Vai a pagina 1, 2  Successivo
Autore Messaggio
Corriere della Fantascienza
Redazione
Messaggi: 6389
MessaggioInviato: Ven 09 Set, 2011 08:03    Oggetto: Super 8 finalmente in Italia   

Super 8 finalmente in Italia

Arriva oggi nei cinema italiani il film di J.J. Abrams prodotto da Steven Spielberg.

Leggi l'articolo.
(luca )
Ospite

MessaggioInviato: Ven 09 Set, 2011 08:03    Oggetto: Re: Super 8 finalmente in Italia   

vedremo questo film,speriamo che non sia un et per adulti ((si fa per dire)).
poi con spielberg ci sono sempre dei bambini.
abrams si è aduguato anche lui con mister steven (holliwood) spielberg.
Lord of Chaos
Eloi Eloi
Messaggi: 413
MessaggioInviato: Ven 09 Set, 2011 13:08    Oggetto:   

Andrò a vederlo quasi sicuramente - ha tutte le premesse per essere un ottimo film - anche se tendenzialmente i film di JJ non mi fanno molto impazzire.
Let the Lord of Chaos rule
Andras Eris
Incal Incal
Messaggi: 1296
MessaggioInviato: Ven 09 Set, 2011 20:44    Oggetto:   

Vado a vederlo fra 10 minuti Cool
Che i botti e le esplosioni siano con me!
Niente si crema
Niente è impossibile
Tutto si distrugge per caso
Andras Eris
Incal Incal
Messaggi: 1296
MessaggioInviato: Sab 10 Set, 2011 01:19    Oggetto:   

Andras Eris ha scritto:

Che i botti e le esplosioni siano con me!


Che i botti e le esplosioni siano anche a casa di Spielberg. Ho visto più lavatrici che cadevano che esplosioni e poi...ehm, scusate...quando assisto a certe cose non riesco proprio a trattenere il mio lato fracassone.
Super 8, un film talmente conteso fra due stili di pensiero che non sa cosa essere. Cloverfield? i Goonies? ET? Che genere di film dovrebbe essere? Volete un parere a caldo? E' un film dove ti fanno credere per un ora e mezza, (spoiler in bianco) che l'alieno con cui abbiamo a che fare sia un folle imbrutito dalle torture dei militari; che cattura le persone per mangiarsele come snack, e poi, alla fine, indovinate un po'? Sotto sotto ha un animo buono e dei magnifici occhioni teneri che ci riportano a un certo extraterrestre che sognava di tornare a casa.................... roba che a me, personalmente ha fatto ribrezzo. Tant'è che nell'ultimo quarto d'ora (prima dei titoli di coda) mi sono alzato dalla sedia e ho mandato platealmente a c****e Spielberg e quel suo stramaledettissimo buonismo melenso, forzato e inutile che tanto gli piace e che, in questo film, non ci azzeccava proprio per nulla.

Quindi, come definire Super 8? Un anacoluto narrativo: è "Cloverfiel" che diventa "i Goonies" pur restando "Cloverfield", che, improvvisamente, si trasforma in "ET" pur restando "i Goonies".
Mah!

Mi dispiace per te JJ, questa volta hai toppato! La prossima volta, da retta a me, fai un film tuto tuo, non dare retta a quell'uomo vecchio e barbuto a cui dici di esserti sempre ispirato.
Niente si crema
Niente è impossibile
Tutto si distrugge per caso
jetscrander
Horus Horus
Messaggi: 5885
MessaggioInviato: Sab 10 Set, 2011 09:42    Oggetto:   

A parte l'identificazione personale con i bambini del film dato che all'epoca avevo piu o meno la stessa età (io sono del 67) il mio giudizio sul film è totalmente negativo, non bastano certo discorsi pseudoesistenziali di tipo adolescenziale trattati tra l'altro in maniera superficiale per coprire una trama di una banalità estrema.


overzzzzzz....
Kobol77
Horus Horus
Messaggi: 4618
MessaggioInviato: Sab 10 Set, 2011 10:40    Oggetto:   

Non sono d'accordo sui giudizi negativi dati al film.

Super 8 rappresenta chiaramente un passaggio di consegne tra Spielberg e Abrams. E' un omaggio al miglior Spielberg, quello di E.T. e Incontri Ravvicinati Del Terzo Tipo. Gli attori, seppur giovanissimi, sono molto bravi e convincenti. Non è un capolavoro (ce ne sono pochissimi), ma sicuramente un buonissimo film di Fantascienza, che personalmente mi ha riportato indietro nel tempo ed è stato un viaggio di due ore assai piacevole e senza tempi morti per un film che non ha pretese, girato con un budget normale e che senza dubbio ripropone un modo di raccontare la Fantascienza che si è perso 30 anni fa. Lo consiglio a tutti. Lo ritengo il miglior film di Abrams.
Andras Eris
Incal Incal
Messaggi: 1296
MessaggioInviato: Sab 10 Set, 2011 11:48    Oggetto:   

Kobol77 ha scritto:
senza dubbio ripropone un modo di raccontare la Fantascienza che si è perso 30 anni fa.


Non credo che trent'anni fa avrebbero fatto un film dove l'alien (di Ridley Scott) alla fine del film, dopo aver squartato l'equipaggio, si mostrava improvvisamente buono e comprensivo, e magari con gli occhioni dolci. Secondo me è, Super 8 è stato un mescolare inutile di generi. Oddio, si può fare tutto, artisticamente parlando, ma cosa ne viene fuori alla fine? Un guazzabuglio. E io, francamente, mi sono sentito un po' preso il naso alla fine del film.
Un po' troppo, forse.
Niente si crema
Niente è impossibile
Tutto si distrugge per caso
Kobol77
Horus Horus
Messaggi: 4618
MessaggioInviato: Sab 10 Set, 2011 12:43    Oggetto:   

Andras Eris ha scritto:
Kobol77 ha scritto:
senza dubbio ripropone un modo di raccontare la Fantascienza che si è perso 30 anni fa.


Non credo che trent'anni fa avrebbero fatto un film dove l'alien (di Ridley Scott) alla fine del film, dopo aver squartato l'equipaggio, si mostrava improvvisamente buono e comprensivo, e magari con gli occhioni dolci. Secondo me è, Super 8 è stato un mescolare inutile di generi. Oddio, si può fare tutto, artisticamente parlando, ma cosa ne viene fuori alla fine? Un guazzabuglio. E io, francamente, mi sono sentito un po' preso il naso alla fine del film.
Un po' troppo, forse.

Il riferimento che ho fatto è piuttosto chiaro. Non esiste solo la Fantascienza di Scott, né un unico modo di raccontare la Fantascienza. Registi del calibro di Scott e Cameron hanno continuato a proporre una certa idea di Fantascienza. Quella a cui facevo riferimento invece si era decisamente persa (vedi i film da me citati) ed è stata riproposta e adattata in modo piú che dignitoso da Abrams. Poi che piaccia o meno il genere, questo riguarda i gusti personali. A me piaceva e continua moderatamente a piacere anche questo modo di intendere la Fantascienza che si vede in Super 8.
Andras Eris
Incal Incal
Messaggi: 1296
MessaggioInviato: Sab 10 Set, 2011 14:08    Oggetto:   

Kobol77 ha scritto:

Il riferimento che ho fatto è piuttosto chiaro. Non esiste solo la Fantascienza di Scott, né un unico modo di raccontare la Fantascienza. Registi del calibro di Scott e Cameron hanno continuato a proporre una certa idea di Fantascienza. Quella a cui facevo riferimento invece si era decisamente persa (vedi i film da me citati) ed è stata riproposta e adattata in modo piú che dignitoso da Abrams. Poi che piaccia o meno il genere, questo riguarda i gusti personali. A me piaceva e continua moderatamente a piacere anche questo modo di intendere la Fantascienza che si vede in Super 8.


Stiamo parlando di cose differenti. Quello che intendo io è che Super 8 non è un genere, è un intruglio. E il fatto che Abrams abbia voluto mettere ET in Cloverfield equivale a mettere i Goonies in Alien, non c'entra niente.
Niente si crema
Niente è impossibile
Tutto si distrugge per caso
jumpjack
Chtorr Chtorr
Messaggi: 319
MessaggioInviato: Dom 11 Set, 2011 20:30    Oggetto:   

[quote="Andras Eris"]
Andras Eris ha scritto:


Quindi, come definire Super 8? Un anacoluto narrativo: è "Cloverfiel" che diventa "i Goonies" pur restando "Cloverfield", che, improvvisamente, si trasforma in "ET" pur restando "i Goonies".
Mah!

Ma allora è bellissimo, lo voglio vedere! Laughing
Andras Eris
Incal Incal
Messaggi: 1296
MessaggioInviato: Dom 11 Set, 2011 20:58    Oggetto:   

[quote="jumpjack"]
Andras Eris ha scritto:
Andras Eris ha scritto:


Quindi, come definire Super 8? Un anacoluto narrativo: è "Cloverfiel" che diventa "i Goonies" pur restando "Cloverfield", che, improvvisamente, si trasforma in "ET" pur restando "i Goonies".
Mah!

Ma allora è bellissimo, lo voglio vedere! Laughing


Se qualcuno mi avesse detto prima che mi stavo andando a vedere una cosa del genere, anche a me sarebbe piaciuto.

Pessima giornata
Niente si crema
Niente è impossibile
Tutto si distrugge per caso
jumpjack
Chtorr Chtorr
Messaggi: 319
MessaggioInviato: Dom 11 Set, 2011 21:03    Oggetto:   

ma quanto sangue c'e' in questo film?
e quante parolacce?
sono i due "metri" per capire se è pensato per bambini o per adulti.
Se è per bambini, ovviamente, va valutato nella giusta ottica, visto che persino E.T. (quello vero) ha le sue "falle" e i suoi punti ridicoli, visto da un adulto!
Andras Eris
Incal Incal
Messaggi: 1296
MessaggioInviato: Dom 11 Set, 2011 23:13    Oggetto:   

jumpjack ha scritto:
ma quanto sangue c'e' in questo film?
e quante parolacce?
sono i due "metri" per capire se è pensato per bambini o per adulti.
Se è per bambini, ovviamente, va valutato nella giusta ottica, visto che persino E.T. (quello vero) ha le sue "falle" e i suoi punti ridicoli, visto da un adulto!


Ricordo, per certo, di aver visto un piede mozzato.
La verità è che non so se saprei classificarlo fra i film per bambini. A me, ad esempio, il lupo della "Storia infinita" mi faceva venire gli incubi di notte e, vedere un piede mozzato con suoni di cibo masticato, non credo che sia tanto edificante per un bambino (sotto questo punto di vista non è un film per bambini). C'è anche da considerare che il film potrebbe essere visto come un'avventura, un avventura in cui un gruppo di ragazzi riesce a essere più scaltro dell'intero intelligence degli Stati Uniti (sotto questo punto di vista è un film per bambini).
Non so... a vederla da questo punto di vista è un film diretto a tutti e quindi a nessuno...
Boh! Non so...
Niente si crema
Niente è impossibile
Tutto si distrugge per caso
LikosX
Ameboide amorfo
Messaggi: 1
MessaggioInviato: Lun 12 Set, 2011 09:22    Oggetto: Re: Super 8 finalmente in Italia   

Un film godibile, indubbiamente ben girato... non un capolavoro, ma un buon film. Più che essere un film sugli alieni è uno "stand by me" con gli alieni... l'elemento fantascientifico è strumento e metafora della realtà... il focus del film non è l'ET ma il gruppo di ragazzini ed il loro film in super 8...
Bellissimo nei titoli di coda "The Case", lo zombie movie di Joe e compagni, che a quanto pare è stato scritto e diretto veramente dal gruppo di giovani attori.
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sulle notizie Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina 1, 2  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum