Due serie originali per BBC America


Autore Messaggio
Corriere della Fantascienza
Redazione
Messaggi: 6389
MessaggioInviato: Lun 12 Mar, 2012 10:46    Oggetto: Due serie originali per BBC America   

Due serie originali per BBC America

Una delle quali, Wired, appartiene al genere fantascientifico. Se ne sta occupando lo sceneggiatore inglese Stephen Volk, noto per Afterlife.

Leggi l'articolo.
Micronaut
Horus Horus
Messaggi: 2661
MessaggioInviato: Lun 12 Mar, 2012 10:46    Oggetto: Re: Due serie originali per BBC America   

Mi stupisco sempre di quante belle serie di fantascienza e/o fantastiche propone la BBC, succedesse anche per la Rai...
L.MCH
Horus Horus
Messaggi: 5895
Località: non pervenuta
MessaggioInviato: Lun 12 Mar, 2012 21:25    Oggetto: Re: Due serie originali per BBC America   

(Micronaut) ha scritto:
Mi stupisco sempre di quante belle serie di fantascienza e/o fantastiche propone la BBC, succedesse anche per la Rai...


E se non sbaglio la RAI ha pure un budget superiore ... solo che lo spende in altre cose (redazioni giornalistiche abnormi e sottoutilizzate, reality show sfarzosi quando invece dovrebbero essere fatti in economia, ecc. ecc.).
nemo73
Pirata dello spazio Pirata dello spazio
Messaggi: 6745
Località: nautilus, alla deriva... da qualche parte nella galassia!
MessaggioInviato: Lun 12 Mar, 2012 21:56    Oggetto: Re: Due serie originali per BBC America   

L.MCH ha scritto:
(Micronaut) ha scritto:
Mi stupisco sempre di quante belle serie di fantascienza e/o fantastiche propone la BBC, succedesse anche per la Rai...


E se non sbaglio la RAI ha pure un budget superiore ... solo che lo spende in altre cose (redazioni giornalistiche abnormi e sottoutilizzate, reality show sfarzosi quando invece dovrebbero essere fatti in economia, ecc. ecc.).


e dal suo punto di vista, male non fa... nel nostro paese la fantascienza fa schifo a tutti... può conquistare bambini e adolescenti, solo se la proposta è moooolto commerciale.

ora non mi vorrei sbagliare, ma persino battlestar non è ancora stata trasmessa sui canali tradizionali (raiuno due e tre + le 3 reti mediaset + la7).
jetscrander
Horus Horus
Messaggi: 5885
MessaggioInviato: Mar 13 Mar, 2012 08:27    Oggetto: Re: Due serie originali per BBC America   

L.MCH ha scritto:
(Micronaut) ha scritto:
Mi stupisco sempre di quante belle serie di fantascienza e/o fantastiche propone la BBC, succedesse anche per la Rai...


E se non sbaglio la RAI ha pure un budget superiore ... solo che lo spende in altre cose (redazioni giornalistiche abnormi e sottoutilizzate, reality show sfarzosi quando invece dovrebbero essere fatti in economia, ecc. ecc.).


Il Regno Unito ha una grande tradizione in questo ambito e ha sempre prodotto buona SF, per cui non c'è da stupirsi.

overzzzzz...
DiVega
Asgard Asgard
Messaggi: 1402
Località: Brixia
MessaggioInviato: Mar 13 Mar, 2012 11:42    Oggetto:   

Credo che il discorso si potrebbe allargare a tutte le produzioni Rai/Mediaset rispetto a quelle anglosassoni, BBC è avanti anni luce sia come qualità che come idee.
S*
Grande Antico Grande Antico
Messaggi: 11151
MessaggioInviato: Mar 13 Mar, 2012 15:04    Oggetto:   

DiVega ha scritto:
Credo che il discorso si potrebbe allargare a tutte le produzioni Rai/Mediaset rispetto a quelle anglosassoni, BBC è avanti anni luce sia come qualità che come idee.


È vero, anche le serie poliziesche o le comedy sono ben al di sopra degli standard italiani. O tedeschi o francesi o spagnoli.
S*
tzenobrite
Hurkle, bestia felice Hurkle, bestia felice
Messaggi: 21042
Località: un piccolo paesino sul mare
MessaggioInviato: Mar 13 Mar, 2012 19:48    Oggetto:   

S* ha scritto:
DiVega ha scritto:
Credo che il discorso si potrebbe allargare a tutte le produzioni Rai/Mediaset rispetto a quelle anglosassoni, BBC è avanti anni luce sia come qualità che come idee.


È vero, anche le serie poliziesche o le comedy sono ben al di sopra degli standard italiani. O tedeschi o francesi o spagnoli.
S*


io sono alle finestra ad aspettare gli americani che stanno preparando la loro versione di "sherlock", credo che sara' la serie piu' comica degli ultimi 10 anni (avete visto la faccia di quello che fa l'equivalente tarocco di sherlock? Laughing)

gli inglesi nn hanno solo i soldi, hanno una capacita' notevole, in italia credo che a parte montalbano fossero ottimi i lavori dei manetti bros (coliandro), se solo da noi la rai nn fosse uno strumento politico sono convinto che potrebbero fare grandissime cose, subito dopo quelle inglesi, come facevano una volta (ad es, i maigret di cervi o i nero wolfe di buazzelli)
"Fuck you, I won't do what you tell me!" (RATM, Killing in the name)

"It's cycling but not as you know it" (Mike Burrows)
Davide Siccardi
Horus Horus
Messaggi: 5852
MessaggioInviato: Mar 13 Mar, 2012 22:47    Oggetto:   

tzenobite ha scritto:


gli inglesi nn hanno solo i soldi, hanno una capacita' notevole, in italia credo che a parte montalbano fossero ottimi i lavori dei manetti bros (coliandro), se solo da noi la rai nn fosse uno strumento politico sono convinto che potrebbero fare grandissime cose, subito dopo quelle inglesi, come facevano una volta (ad es, i maigret di cervi o i nero wolfe di buazzelli)


Coliandro e' simpatico, ma piu' che dei registi il merito e' dell' ideazione del personaggio (Lucarelli) e della bravura dei protagonisti (scadenti spesso, invece, le comparse).
Specie gli espisodi della prima stagione, ma magari e' un problema di produzione, denunciano un certo spirito da come dire dilettanti allo sbaraglio.
Nulla a che vedere, per dire, con la professionalita' esibita nelle stagioni della serie classica di Montalbano (dove, pero', talvolta la riduzione delle storie di Camilleri e' un po' confusionaria).
I Manetti bros sono bravi, ma sovente scivolano sulle bucce di banane, o almeno questa e' l' impressione che danno (poi, ripeto, magari i problemi sono a monte, legati piu' alle scelte di produzione che non al lavoro duro e puro del regista).
Secondo me i romanzi di Lanfranco Fabriani si presterebbero ad una grande serie televisiva italiana: servizi segreti deviati, scambio di favori tra politica e ufficali dello stato, vizi e vizi dell' italica razza in lungo ed in largo nel tempo... in mano a registi e sceneggiatori capaci (cioe' non i primi pirla raccomandati che pure si sentono artisti incompresi che cercano di mettere in ridicolo quello che non conoscono e non comprendono) ed interpretato da attori sconosciuti ed "affamati" diverrebbe una delle serie televisive italiane piu' amate di sempre.
jetscrander
Horus Horus
Messaggi: 5885
MessaggioInviato: Mer 14 Mar, 2012 08:48    Oggetto:   

Negli anni settanta la RAI dimostrò che il genere fantastico si poteva fare anche in Italia e con risultati a mio parere buoni, ma erano altri tempi.

overzzzzz......
Micronaut
Horus Horus
Messaggi: 2661
MessaggioInviato: Mer 14 Mar, 2012 10:08    Oggetto:   

jetscrander ha scritto:
Negli anni settanta la RAI dimostrò che il genere fantastico si poteva fare anche in Italia e con risultati a mio parere buoni, ma erano altri tempi.

overzzzzz......


Già qui la differenza di mentalità: alla BBC hanno pensato che gli anni '70 "erano altri tempi" e hanno tirato fuori una bella serie fantastica: Life on Mars e poi dopo lo spin-off Ashes to Ashes...

Un po' di tempo avevo visto un servizio (forse in TV Talk) in cui parlavano come funzionava la BBC inglese, la morale: la BBC è un servizio pubblico per gli inglesi (come ovvio); se al pubblico inglese piacciono i film di fantascienza allora loro fanno film di fantascienza...
Bravo!
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sulle notizie Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum