Marc Webb parla di The Amazing Spider-Man


Autore Messaggio
Corriere della Fantascienza
Redazione
Messaggi: 6389
MessaggioInviato: Mar 21 Feb, 2012 10:43    Oggetto: Marc Webb parla di The Amazing Spider-Man   

Marc Webb parla di The Amazing Spider-Man

Il regista del reboot ha raccontato le reazioni dei fan a quanto visto finora e a come ha reinventato il mondo di Spider-Man.

Leggi l'articolo.
Franius
Krell Krell
Messaggi: 705
Località: Roma
MessaggioInviato: Mar 21 Feb, 2012 10:43    Oggetto: Re: Marc Webb parla di The Amazing Spider-Man   

Boh, finche' i persoanggi Marvel non tornano in mano ai Marvel Stusios, per me rimarrano sempre (almeno) una spanna sotto...
S*
Grande Antico Grande Antico
Messaggi: 11151
MessaggioInviato: Mar 21 Feb, 2012 10:45    Oggetto: Re: Marc Webb parla di The Amazing Spider-Man   

(Franius) ha scritto:
Boh, finche' i persoanggi Marvel non tornano in mano ai Marvel Stusios, per me rimarrano sempre (almeno) una spanna sotto...


Dici? Per me i primi due Spider-Man, i primi due X-Men e anche l'ultimo erano tranquillamente sopra alla media dei film Marvel.
Tra i film Marvel ce n'è qualcuno riuscito, ma anche molti deludenti.

S*
Franius
Krell Krell
Messaggi: 705
Località: Roma
MessaggioInviato: Mar 21 Feb, 2012 12:26    Oggetto:   

Il mio problema e' che sono prima un appassionato dei fumetti, quindi quando mi stravolgono i perosnaggi o la storia, a quel punto non m'importa piu' se e' un buon film o meno.

Do molto piu' valore alla qualita' della trasposizione che a quella del film in quanto tale.

Per i primi 2 X-Men, mi trovi d'accordo. Almeno Singer si e' preso al birga di andare a leggerseli i fumetti prima di fare i film...

Ma l'ultimo, (o dovrei dire il primo?) lasciamo perdere.
X-Men First Class è un fumetto dove vengono narrate (oggi) le storie mani narrate (allora) della prima formazione degli X-Men, ovvero: Ciclope, Marvel Girl, Bestia, Angelo e Uomo Ghiaccio.

Nel film invece vediamo mutanti che sono apparsi nell'universo marvel solo di recente.

Di quello prodotti dai Marvel Studios, l'unico che considero deboluccio e' Iron Man 2.

Di quelli "vecchi" invece salvo Dare Devil, che al di la di Ben Affleck è un'ottima trasposizione del fumetto.

Se non vogliono fare la trasposizione del fumetto, allora avessero il coraggio di fare quello che ha fatto Nolan con Batman!
S*
Grande Antico Grande Antico
Messaggi: 11151
MessaggioInviato: Mar 21 Feb, 2012 12:36    Oggetto:   

Capisco il punto di vista, ma quando di parla di storie come quella dell'Uomo Ragno, che anche nei fumetti sono state raccontate e riraccontate innumerevoli volte, non vedo particolare necessità di attenersi ai dettagli. C'è una storia, come può essere la storia di Robin Hood o di Re Artù, e il regista deve essere libero di prenderla per sommi capi e adattarla al messaggio che vuol dare mettendoci del suo. Per questo io valuto molto i primi due film di Raimi, perché usa Spider-Man per trasmettere un messaggio sociale, affronta il tema della recessione economica, della disoccupazione, mi piace vedere un film di supereroi dove, alla fine dei conti, il mostro peggiore non è tanto il supercattivo quanto qualcosa di più quotidiano.
S*
Franius
Krell Krell
Messaggi: 705
Località: Roma
MessaggioInviato: Mar 21 Feb, 2012 13:07    Oggetto:   

Silvio capisco il tuo punto di vista.

Ma allora dico io, che bisogno c'e' di cambiare e stravolgere le cose?

Prendiamo X-Men First Class.
Ho apprezzato moltissimo l'ambinetazione anni 60, cosi' come il coinvolgimento nella baia dei porci (ma non c'era da qualche parte li sotto la DSV Seaquest?).

Quello che non capisco e non approvo è la necessità di pescare nel mazzo dei mutanti (a casaccio) e confenzionare una squadra che non e' mai esistita.

Alcuni di quei mutanti non erano neache nati all'epoca!

La storia deli X-Men e' quella dei "diversi", cacciati e temuti come lo sono stati i neri o gli ebrei o chi ti pare prima di loro...

Se hanno speso dei soldi per comprare i diritti di un libro/fumetto o quello che vuoi e' perche' quel titolo e' famoso, fa gia' un sacco di sodi e ce se ne possono fare altri con la trasposizione live!

Di lavori ben fatti ne esistono.

Basti guardare a cosa ha fatto la HBO con Game of Thrones...
Requiem Solitario
Time Lord Time Lord
Messaggi: 2166
MessaggioInviato: Mar 21 Feb, 2012 13:12    Oggetto:   

Franius ha scritto:
Basti guardare a cosa ha fatto la HBO con Game of Thrones...


"Se guardi il cielo e fissi una stella, se senti dei brividi sotto la pelle, non coprirti, non cercare calore, non è freddo ma è solo amore." (Kahlil Gibran)
Micronaut
Horus Horus
Messaggi: 2650
MessaggioInviato: Mar 21 Feb, 2012 13:24    Oggetto:   

Già al tempo avevo avuto delle riserve con Tobey Maguire perchè non mi sembrava che assomigliasse al Peter Parker del fumetto (anche se era un bravo attore) ma questo Andrew Garfield è ancora più improbabile... al limite ispirato allo spiderman di Steve Ditko. Ma perchè Peter Parker deve essere sempre uno sfigato? Mica è Clark Kent! Non so, io mi ricordo il Peter Parker figo di John Romita.
Cool
Abyrdeen²
Horus Horus
Messaggi: 5297
Località: Island of Wonder-Lu Litarroni
MessaggioInviato: Mar 21 Feb, 2012 15:36    Oggetto:   

La gran parte dei film Marvel si rifà all'universo Ultimate e non a quello classico.
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sulle notizie Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum