John Carter: parla il regista Andrew Stanton


Vai a pagina 1, 2  Successivo
Autore Messaggio
Corriere della Fantascienza
Redazione
Messaggi: 6396
MessaggioInviato: Mar 28 Feb, 2012 10:22    Oggetto: John Carter: parla il regista Andrew Stanton   

John Carter: parla il regista Andrew Stanton

È stato detto di tutto su John Carter (non più di Marte), per cui il regista Andrew Stanton ha deciso di fare chiarezza sulla produzione più ambiziosa della Disney.

Leggi l'articolo.
Requiem Solitario
Time Lord Time Lord
Messaggi: 2166
MessaggioInviato: Mar 28 Feb, 2012 10:22    Oggetto: Re: John Carter: parla il regista Andrew Stanton   

Ho visto recentemente il trailer del film.

Lontano ANNI LUCE dal film che mi ero fatto io mentalmente leggendo la saga da giovane, sembra più simile a Prince of Persia che altro.
Io speravo in un'estasi cromatica tra il rosso di Barsoom e il verde petto di Tars Tarkas.
E pure il protagonista, secondo me è troppo giovane! Sad
"Se guardi il cielo e fissi una stella, se senti dei brividi sotto la pelle, non coprirti, non cercare calore, non è freddo ma è solo amore." (Kahlil Gibran)
Ellie Arroway
Chtorr Chtorr
Messaggi: 347
MessaggioInviato: Mar 28 Feb, 2012 10:31    Oggetto: Re: John Carter: parla il regista Andrew Stanton   

questo è un MEGAFLOP annunciato, lo sanno tutti, lo sa Stanton, lo sa la Disney, lo sappiamo noi. Si tratta solo di vedere QUANTO perderanno. Se lo meritano decisamente, visto che ci sarebbe la possibilità di rinverdire davvero il cinema fantastico, con tutti questi soldi, ma gli studios continuano a investire sui Prince of Persia, Scontri fra Titani e via clonando. La cosa più ridicola (che però la dice lunga sul pubblico di riferimento) è l'eliminazione di Marte dal titolo del film.
"C'è una buona possibilità che quando io sarò morto, altri verranno e faranno così bene che le persone diranno "Oh, quello di Roddenberry non era così bello". Ma io sarò lieto di questa frase" (Gene Roddenberry)
L01CYL8
Trifide Trifide
Messaggi: 249
MessaggioInviato: Mar 28 Feb, 2012 15:05    Oggetto:   

Ok, ho visto i due trailer che girano sul tubo ed i colori sono Disney, le luci sono Disney, ma l'ambientazione mi ha ricordato più un omaggio a SW 1.2.3: grandi spazi, creature xenomorfe, e John Carter sembra proprio quello disegnato, ci assomiglia un sacco. Aspetto di vederlo, ma non sono così sicuro che sarà un flop o uno sfregio al buon ERB.
You write such pretty words
But life's no storybook
Love's an excuse to get hurt
And to hurt.
Do you like to hurt?
I do, I do!

Then hurt me...
Kobol77
Horus Horus
Messaggi: 3772
MessaggioInviato: Mar 28 Feb, 2012 15:13    Oggetto:   

I prodromi per una cagata pazzesca ci stanno tutti.
Johnnie.Rico
Morlock
Messaggi: 69
MessaggioInviato: Mar 28 Feb, 2012 18:23    Oggetto: Re: John Carter: parla il regista Andrew Stanton   

Nel trailer hanno messo uno che salta come una cavalletta, FX stupendi, la classica gnocca dagli occhi azzurri ma manca almeno un piccolo riferimento da dove viene Carter, perchè è lì e cosa farà, a parte uccidere il Rancor di turno... Smile
E' la curiosità che spinge la gente a vedere un film, soprattutto quando è legato a un romanzo. E purtroppo dai trailer non scaturisce niente di ciò. Se togli Marte dal titolo devi mostrarmi altro che non i soliti FX.
L' aura del Flop permea questo film, ma solo perchè non sono riusciti a trasmettere quel qualcosa che ti spinge a vederlo.
(Nnever 2000)
Ospite

MessaggioInviato: Mar 28 Feb, 2012 18:51    Oggetto: Re: John Carter: parla il regista Andrew Stanton   

Confermo, cagata pazzesca. Mi sono annoiato solo a guardare il trailer.
Ellie Arroway
Chtorr Chtorr
Messaggi: 347
MessaggioInviato: Mer 29 Feb, 2012 09:52    Oggetto: Re: John Carter: parla il regista Andrew Stanton   

gli effetti NON sono stupendi. Sono i soliti fx digitali che più finti non si può. Non se ne può più, questa è la morte anche ESTETICA della fantascienza.
"C'è una buona possibilità che quando io sarò morto, altri verranno e faranno così bene che le persone diranno "Oh, quello di Roddenberry non era così bello". Ma io sarò lieto di questa frase" (Gene Roddenberry)
l'Anto
del Consiglio dei Grigi del Consiglio dei Grigi
Messaggi: 14983
Località: tra i fiumi
MessaggioInviato: Mer 29 Feb, 2012 12:52    Oggetto:   

Citazione:
dai test a campione condotti dalla casa di produzione era emerso che al pubblico non piaceva quel titolo


no, 'spetta: ma davvero cadono dalle nuvole? davvero non capiscono che la gente sa che su Marte non c'è nessuno?
Spero che Marte non venga proprio nominato, nel film, spero che si tratti di un pianeta sconosciuto, o non piacerà al "grande pubblico".
TANSTAAFL
S*
Grande Antico Grande Antico
Messaggi: 11151
MessaggioInviato: Mer 29 Feb, 2012 14:36    Oggetto:   

l'Anto ha scritto:
no, 'spetta: ma davvero cadono dalle nuvole? davvero non capiscono che la gente sa che su Marte non c'è nessuno?
Spero che Marte non venga proprio nominato, nel film, spero che si tratti di un pianeta sconosciuto, o non piacerà al "grande pubblico".


Perché mai, scusa? Si sa benissimo che è un Marte immaginario. Non aspira mica a essere una guida turistica sul sistema solare. È un film fantasy. Forse che la gente pensa che esistano la magia, i folletti, le streghe? ... (Ok, l'ho detto alla persona sbagliata) Laughing

S*
Jirel
Horus Horus
Messaggi: 4340
Località: Milano
MessaggioInviato: Mer 29 Feb, 2012 16:17    Oggetto:   

S* ha scritto:
l'Anto ha scritto:
no, 'spetta: ma davvero cadono dalle nuvole? davvero non capiscono che la gente sa che su Marte non c'è nessuno?
Spero che Marte non venga proprio nominato, nel film, spero che si tratti di un pianeta sconosciuto, o non piacerà al "grande pubblico".


Perché mai, scusa? Si sa benissimo che è un Marte immaginario. Non aspira mica a essere una guida turistica sul sistema solare. È un film fantasy. Forse che la gente pensa che esistano la magia, i folletti, le streghe? ... (Ok, l'ho detto alla persona sbagliata) Laughing

S*

guarda che a casa dell'Anto i folletti ci sono, eccome!
mangiano la pasta avanzata e hanno la casetta dietro, vicino alla radice capovolta
Laughing Laughing Laughing Laughing
La paura uccide la mente
Paolo7
Work in progress
Messaggi: 5555
MessaggioInviato: Mer 29 Feb, 2012 17:35    Oggetto:   

Jirel ha scritto:

guarda che a casa dell'Anto i folletti ci sono, eccome!
mangiano la pasta avanzata e hanno la casetta dietro, vicino alla radice capovolta


Sicuro siano folletti? Mi torna in mente Montale...

Scoprimmo che al porcospino
piaceva la pasta al ragù.
Veniva a notte alta, lasciavamo
il piatto a terra in cucina.
Teneva i figli infruscati
vicino al muro del garage.
Erano molto piccoli, gomitoli.
Che fossero poi tanti
il guardia, sempre alticcio, non n’era sicuro.
Più tardi il riccio fu visto
nell’orto dei carabinieri.
Non c’eravamo accorti
di un buco tra i rampicanti.
Micronaut
Horus Horus
Messaggi: 2648
MessaggioInviato: Mer 29 Feb, 2012 18:21    Oggetto:   

Io sono un poco contento che sia una storia mai vista al cinema.


Ultima modifica di Micronaut il Mer 29 Feb, 2012 19:09, modificato 2 volte in totale
l'Anto
del Consiglio dei Grigi del Consiglio dei Grigi
Messaggi: 14983
Località: tra i fiumi
MessaggioInviato: Mer 29 Feb, 2012 18:24    Oggetto:   

S* ha scritto:

Perché mai, scusa? Si sa benissimo che è un Marte immaginario. Non aspira mica a essere una guida turistica sul sistema solare. È un film fantasy.


uhm... Marte immaginario per forza, ma immaginato quando c'era qualche possibilità che fosse abitabile. Ambientare un film su Marte oggi...boh..neanche nel Fantasy, secondo me, perché anche chi guarda Fantasy lo sa che Marte non è abitabile. Vabbé che a me JC ha sempre fatto effetto Fantascienza.

Staremo a vedere. Ci ritroviamo in questo thread dopo i primi giorni di programmazione? Smile


Citazione:
Forse che la gente pensa che esistano la magia, i folletti, le streghe? ... (Ok, l'ho detto alla persona sbagliata) Laughing

S*


Dei Folletti, a dire il vero, non ho alcuna prova. Di magia ho un sacco di prove empiriche, potrei insegnarti come sperimentare personalmente, da vero scettico Razz . E se non credessi alle streghe dovrei non credere in me stessa Smile
TANSTAAFL
l'Anto
del Consiglio dei Grigi del Consiglio dei Grigi
Messaggi: 14983
Località: tra i fiumi
MessaggioInviato: Mer 29 Feb, 2012 18:26    Oggetto:   

Paolo7 ha scritto:


Sicuro siano folletti? Mi torna in mente Montale...

[i]Scoprimmo che al porcospino
piaceva la pasta al ragù.


basta che non lo dici ad Andrea: ti darebbe del pirla Laughing
TANSTAAFL
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sulle notizie Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina 1, 2  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum