Ben Kingsley il nuovo cattivo in Iron Man 3?


Autore Messaggio
Corriere della Fantascienza
Redazione
Messaggi: 6396
MessaggioInviato: Mer 18 Apr, 2012 23:36    Oggetto: Ben Kingsley il nuovo cattivo in Iron Man 3?   

Ben Kingsley il nuovo cattivo in Iron Man 3?

Le cose cambiano e la nuova direzione della saga non sarà più quella immaginata dal precedente regista, Jon Favreau. Il futuro di Tony Stark sta per finire in...Extremis.

Leggi l'articolo.
Davide Siccardi
Horus Horus
Messaggi: 5852
MessaggioInviato: Mer 18 Apr, 2012 23:36    Oggetto: Re: Ben Kingsley il nuovo cattivo in Iron Man 3?   

Gli anelli del mandarino sono dieci, non uno.
Piccola correzione a parte, la scelta di ignorare la nemesi storica di Iron Man ha ben debole giustificazione: forse il Teschio Rosso e' offensivo nei confronti dei tedeschi?
Forse gli americani si sono mai preoccupati di quanto potessero essere offensive le caricature di italiani, russi, tedeschi, cinesi, ecc?
Il Mandarino e' uno dei tanti personaggi nati in particolare contesto e che si puo' utilizzare smussandone alcuni angoli ed arrichendone la storia.
La nemesi piu' riuscita della Marvel, il Dottor Destino, mica e' rimasto uguale alla sua prima apparizione.
Ed aggiungo: anche se e' frutto di un' idea di Europa a dir poco offensiva (un continente formato da pseudo nazioni/villaggio feudali guidate da dittatori dal pugno di ferro tollerati da popolino ignorante e codardo) ne e' venuto fuori un ottimo personaggio dalla personalita' controversa ed affascinante, oltretutto versatile quanto basta per consentirne l' uso ad autori dagli stili molto diversi tra loro (che so, Byrne piuttosto che Simmons piuttosto che Claremont piuttosto che John Francis Moore o Ellis ecc ecc).
E' piu' onesto dire che non si vuole correre il rischio di perdere spettatori cinesi.
Comunque non e' detto che sia un male: usare un ciclo di Ellis come base narrativa puo' essere una buona scelta.
All' assalto del fortino!
"Siamo nella follia a norma di legge" - Andrea Zucchi
ammiraglio_naismith
Chtorr Chtorr
Messaggi: 307
MessaggioInviato: Gio 19 Apr, 2012 08:38    Oggetto: Re: Ben Kingsley il nuovo cattivo in Iron Man 3?   

Standing ovation per Davide Siccardi: in un fandom dominato da radical chic di mezza età legati a una visione politica da anni '70 finalmente qualcuno ha il coraggio di dire le cose come stanno: in Italia, ma ahimé anche negli USA, questa trista schiatta che ha il nome di politically correct congiura per rovinarci le storie Marvel al cinema. Grazie a Dio ci sono rimasti i fumetti, ma io faccio una profezia: non vedremo mai Secret Invasion o Dark Reign, perché in Italia vale ancora la maledetta frase pronunciata a inizi anni '70 dal signor Roberto Galve su Gli eroi di cartone: parafrasando Brecht e introducendo due cartoni di Spiderman l'intrepido argentino amico di Gianni Minà demonizzò il genere, per lui poco più che fascista, e chiosò da primo della classe: "beato quel mondo che non ha bisogno di eroi". Galòve si guadagnò una stella rossa di prima classe, ma in Italia calò un coperchio che sta ancora lì, con gente educata a fermarsi alle primissime apparenze, a una sedicente élite culturale che in realtà è ancorata al pregiudizio e alla censura. Su questo forum si parla di Capitan America come "ciofeca nazista" ignorando crassamente che nelle storie Marvel Cap non è mai stato tale, il nazismo l'ha combattuto, perdio, e in Secret Invasion e Dark Reign si è pure opposto a Tony Stark e a Norman Osborn, prototipi dell'America del G.O.P. e di George Bush jr. Mica ciufoli, insomma. Ma in Italia i politicamente corretti avversano i supereroi perché li vedono fascisti a prescindere, il fatto che Capitan America abbia combattuto pure il comunismo gli dà ancora, decisamente, l'allergia. Curioso fatto, tutto italiano, chi stigmatizza i mali del comunismo viene considerato, a tutt'oggi, non un difensore della democrazia, ma un fascista. E' il nostro Muro di Berlino, ma tant'è.
Chiudendo la mia invettiva contro i radical chic mi unisco al cordoglio per non vedere il Mandarino al cinema: altro che stereotipo razzista, gli americani lo censurano ipocritamente per non urtare i cinesi, che sono comunisti e pure capitalisti e che sono soprattutto loro creditori. Così ragionano le anime belle. Che anche noi in Italia ci si adegui e si segua il coro mi pare veramente deprimente. Ma non mi stupisce.
MessaggioInviato: Ven 20 Apr, 2012 09:17    Oggetto: Re: Ben Kingsley il nuovo cattivo in Iron Man 3?   

quotone per l'ammiraglio naismith!
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sulle notizie Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum