Prometheus


Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4 ... 21, 22, 23  Successivo
Autore Messaggio
S*
Grande Antico Grande Antico
Messaggi: 11151
MessaggioInviato: Lun 11 Giu, 2012 11:09    Oggetto: Re: Prometheus   

(Paolo Marzola) ha scritto:
Ritengo sia una recensione decisamente sopra le righe, e anche piena zeppa di integralismi vari.... leggermente xenofobo nei confronti della religione.... insomma stupida.


Insomma, dice qualcosa che non ti piace a proposito della religione, e da buon fissato religioso ciò che non ti piace lo consideri stupido. Parere molto profondo, grazie.
S*
Requiem Solitario
Time Lord Time Lord
Messaggi: 2166
MessaggioInviato: Lun 11 Giu, 2012 11:50    Oggetto:   

Dunque parere moderatamente negativo per questo film? Shocked
Mi sono fermato al primo paragrafo per evitare spoiler, spero che il taglio della recensione pecchi in severità piuttosto che credere che Scott, dopo tutto l'hype generato a riguardo, abbia cannato spudoratamente.
Mi riservo di vederlo di persona e poi commentare.
Ci risentiamo tra 5/6 mesi Fiuuu
"Se guardi il cielo e fissi una stella, se senti dei brividi sotto la pelle, non coprirti, non cercare calore, non è freddo ma è solo amore." (Kahlil Gibran)
Otrebla
Amante Galattico Amante Galattico
Messaggi: 19573
Località: Nordica
MessaggioInviato: Lun 11 Giu, 2012 13:08    Oggetto:   

Per la cronaca: le recensioni su Locus versione online massacrano il film
"I buoni sono quelli che decidono chi sono i cattivi - Lucy Van Pelt"
DiVega
Fabbricante di universi Fabbricante di universi
Messaggi: 1395
Località: Brixia
MessaggioInviato: Lun 11 Giu, 2012 14:38    Oggetto:   

Citazione:
non vi sono emozioni ma solo effetti speciali.



Questa purtroppo stà diventando la rovina di Hollywood... tanti effetti speciali e poche idee.

Purtroppo credo che la voglia di stupire e incassare abbia spostato la lancetta delle priorita degli sceneggiatori.



E ora toccherà anche all'ultimo sopravvissuto del genere, Blade Runner.
Crying or Very sad
Avete tutti una gran paura di me, normalmente lo prenderei come un complimento.
Ma non è di me che vi dovete preoccupare.


Richard B. Riddick - Pitch Black
JanSulu
Hoka
Messaggi: 37
MessaggioInviato: Lun 11 Giu, 2012 14:47    Oggetto:   

Otrebla ha scritto:
Per la cronaca: le recensioni su Locus versione online massacrano il film

...così come tutte le recensioni francesi che ho letto.

Un gruppo di appassionati avrebbe scritto la sceneggiatura assai meglio di un professionista, che magari si limita a fare il "compitino" (strapagato) senza metterci il benchè minimo entusiasmo o impegno.
Che tristezza Crying or Very sad
MessaggioInviato: Lun 11 Giu, 2012 19:19    Oggetto: Re: Prometheus   

Dissento totalmente dal recensore.
A mio avviso è un gran film, non un capolavoro ma comunque notevole.
La parola stupidità la userei per questa recensione e non certo per il film.
MessaggioInviato: Lun 11 Giu, 2012 20:07    Oggetto: Re: Prometheus   

Prego carissimo S* ritengo molto profonda una recensione di questo livello, da parte di uno che in ogni suo articolo non riesce a fare altro che denigrare chi la pensa diversamente da lui, personalmente ritengo lui, il recensore, un fissato e io caro S* esprimo solo la mia opinione, sempre che si possa ancora...
Zakalwe
Il Quarto Uomo Il Quarto Uomo
Messaggi: 14568
Località: Coruscant
MessaggioInviato: Lun 11 Giu, 2012 20:50    Oggetto: Re: Prometheus   

(Paolo Marzola) ha scritto:
Prego carissimo S* ritengo molto profonda una recensione di questo livello, da parte di uno che in ogni suo articolo non riesce a fare altro che denigrare chi la pensa diversamente da lui, personalmente ritengo lui, il recensore, un fissato e io caro S* esprimo solo la mia opinione, sempre che si possa ancora...


...per uno che butta lì due affermazioni trancianti senza spiegarle, un giudizio di xenofobo al recensore e poi rincara la dose credo che S* sia stato anche troppo carino...dopotutto almeno il recensore, che si dissenta oppure no dalla sua opinione, ha avuto le palle per spiegarla... Wink
I have a baaaaad feeeeling about this!
senji
Horus Horus
Messaggi: 2594
Località: toscana
MessaggioInviato: Lun 11 Giu, 2012 21:17    Oggetto: Re: Prometheus   

S* ha scritto:
(carlo s) ha scritto:
Ottima recensione. Una sola postilla: quasi TUTTI i film e (ancora di più) i telefilm di fantascienza sono basati su assurdità colossali che richiedono una enorme "sospensione" dello spirito critico. Ai tanti appassionati di sf che li guardano va bene così.


Dissento totalmente. Sia sul fatto che siano basati su assurdità colossali - il principio base della fantascienza è la verosimiglianza - che sul fatto che agli appassionati di fantascienza vada bene così, perché non è vero, e basta farsi un giro su questo forum per rendersene conto fuori da ogni dubbio.
S*


Stra-quoto S*, minchiate come la suddetta da carlos sono purtroppo un luogo comune profondamente radicato nella scarsa cultura e profonda grettezza degli italiani e questo spiega (in parte) come mai in italia la sf abbia così poco seguito. sigh Sad
senji
Horus Horus
Messaggi: 2594
Località: toscana
MessaggioInviato: Lun 11 Giu, 2012 22:00    Oggetto:   

Il fatto che certa sf non sia plausibile o che ci siano delle cavolate o che i presupposti siano troppo fantasiosi non vuol dire che tutta la fantascienza sia assurda, una cavolata, non plausibile.

Riguardo ad Alien, premettendo che è uno dei film sf miei preferiti in assoluto, l'unica cosa veramente improbabile (una cavolata) ed anche l'unica che notai anche durante la mia primissima visione è che l'alieno dopo la "nascita" centuplica (circa) il proprio peso e dimensione in pochissime ore e senza mangiare!!! Cosa biologicamente veramente impossibile.
Per tutto il resto quoto jansulu ecc..

Anch'io non ho letto la recensione, questo film lo voglio vedere e senza pregiudizi, tanto mi riesce anche da solo ad essere ipercritico... Embarassed
Già Iron Sky è stata una mezza delusione,
Halo sembra che non lo facciano più, sigh
questo... Non so speriamo bene...
S*
Grande Antico Grande Antico
Messaggi: 11151
MessaggioInviato: Lun 11 Giu, 2012 22:45    Oggetto:   

senji ha scritto:
Il fatto che certa sf non sia plausibile o che ci siano delle cavolate o che i presupposti siano troppo fantasiosi non vuol dire che tutta la fantascienza sia assurda, una cavolata, non plausibile.


Io credo che quando la gente come Carlos fa affermazioni del genere, nel suo concetto di "assurdità colossali" ci rientri semplicemente il fatto di immaginare il futuro, di viaggiare nello spazio, esseri alieni, viaggio nel tempo eccetera, ovvero tutto ciò che non appartiene al mondo normale.
Tant'è vero che per alcuni film come Blade Runner o Terminator, che sono ambientati nel presente o quasi nel presente, non sono fantascienza, perché non vendono percepiti come "assurdi".

Il tutto naturalmente evidenzia una cultura che penalizza la speculazione, che considera la mentalità scientifica qualcosa per gente strana, e nella quale porsi domande sul come, sul perché, sul futuro dell'umanità eccetera sono solo sciocchezze senza senso. Mentre ovviamente ben più importante, aggiungo io, è stare all'aria aperta e praticare sport, che è il vero nirvana della società attuale, e che in Italia si degenera ulteriormente identificando lo sport con il calcio.

S*
Darklight
Ghem-Lord Ghem-Lord
Messaggi: 1554
Località: LV - 426
MessaggioInviato: Mar 12 Giu, 2012 07:13    Oggetto:   

Non mi esprimerò sul film (che ovviamente non ho ancora visto) nè sulla recensione in generale, ammetto però che se si considerano i difetti maggiori del film quelli elencati, allora sinceramente è come se non ci fossero, almeno per me. Il mio stato d'animo nel pormi a questo film non cambia di una virgola. Perchè si elencano tutti quei comportamenti "stupidi" che però sono da sempre i motivi per cui un film del genere non dura 10 minuti e si conclude con un "bene gente, qui abbiamo finito, tutti a casa".
Anche in sua Maestà Alien c'è chi muore inseguendo un gatto, dicendo "qui jonsey micio micio micio", sapendo che in giro c'è una bestiolina sfondastomaco aliena...
Quello che tanto ha rovinato la sospensione dell'incredulità di S* a me fa spesso e volentieri sorridere e sogghignare (positivamente), se proposto nel giusto contesto. Sarà che da appassionato di horror mi gustano le morti-clichè? boh, forse. Ma imho anche e soprattutto perchè considero certe situazioni in qualche modo obbligate per fini narrativi.
Qui su fantascenza.com c'è sempre stato un (talvolta eccessivo) elogio della logica a favore della narrazione cinematografica, come ricordo all'uscita di Sunshine di Boyle, dove si parlò per pagine e pagine di quanto l'attracco tra le due Icarus fosse "implausibile", piuttosto che discutere di un film che oltretutto del "realismo spaziale" se ne lavava giustamente le mani.
Ovviamente non so se è anche questo un caso analogo, ma conoscendomi e conoscendo questo tipo di discorso mi verrebbe da pensare di si.
Questa non è una critica ma una constatazione per chiarire che, per esempio, io non sono così. Chiaramente un personaggio non deve comportarsi come un emerito deficiente, ma francamente ci credo poco che sia questo il caso. Mi sembra più un altro caso, analogo a quello di sunshine o ad altri film, dove da scafato e smaliziato conoscitore del genere, S* abbia "sezionato" il film con il bisturi della completa plausibilità, cosa che invece francamente io non faccio quasi mai, a meno chè non sia il film a imporlo. A me piace la roba viscerale e tosta, mi piace l'horror tanto quanto la sci fi e quindi non ci vedo nulla di male nello scoprire che quel personaggio "cerca di afferrare a mani nude una bestia". E' il genere, è un pò clichè? pazienza.
Altrimenti ripeto, i protagonisti potevano mandare un drone automatizzato sul pianeta e rimanere in orbita al di sopra dell'atmosfera, con la loro prometheus in stand by. Sarebbe stato interessante, teso, horrorifico?

Poi, nel caso ci siano altre cose che non convincono, se ne parlerà.
NE parlerò. Per ora questa recensione mi fa solo capire quanto gli occhi di chi guarda influiscano sulle recensioni stesse.
Sia chiaro, la mia intenzione non è quella di difendere a spada tratta un film ancora non visto, come è stato fatto da alcuni ignoti prima di me, tra l'altro nella solita maniera talebana che piace tanto ultimamente sui forum.
Volevo solo dire la mia sul cosidetto fattore "sospensione di incredulità", era da qualche giorno che mi ronzava in testa dopo aver visto critiche simili ad un film palesemente "di genere" come Attack the block, che alcuni criticavano ferocemente quando in realtà essendo un film che si rifà ai vecchi cult movies tutto spasso e niente pretesa di verità... Ma vedendo quante critiche fioccarono anche ad un film magico come super8, (qui molto più che altrove) il mio discorso non fa che ripetersi.
GAME OVER, MAN! GAME OVER!
MessaggioInviato: Mar 12 Giu, 2012 07:34    Oggetto: Re: Prometheus   

Zakalwe, mi spiego visto che ho le palle, secondo il tuo linguaggio raffinato, e tu sei uno che non offende...ti dirò all'interno di una recensione di un film di fantascienza ritengo dal mio punto di vista che:

- sia fuori luogo iniziare una recensione con la parola "stupidità", che se riferita agli autori, e nello specifico a Lindelof, autore che a me piace molto, è cometamente fuori luogo, perché in alcune parti non è plausibile? Apriti cielo ci sono decine di film non plausibili eppure autentici capolavori... come tutti i film sui viaggi nel tempo ad esempio, inoltre quelle descritte dal recensore sono inezie, "degli scienziati non avrebbero fatto questo e quello...".
E comunque anche a dispetto di questo credo che Prometheus mi piacerà visto che a me "la mega sola" del finale di lost è piaciuta...E la ritengo pure un modo degno di concludere una serie che grazie anche a Lindelof è stata una vera "esperienza".

- credo che la frase "non ci viene risparmiata la figura della scienziata credente con il pendaglietto religioso" fosse completamente fuori luogo, un commento del tutto gratuito, cosa c'entra?. Dal punto di vista del recensore la presenza e il comportamento di questa scienziata ha prodotto un influsso negativo sul film? A me sembra che l'abbia descritta e fatta passare come una povera deficente....;

- la mia naturalmente era una provocazione che non voleva offende, io non lo farei mai
Darklight
Ghem-Lord Ghem-Lord
Messaggi: 1554
Località: LV - 426
MessaggioInviato: Mar 12 Giu, 2012 07:41    Oggetto: Re: Prometheus   

(Paolo Marzola) ha scritto:


- credo che la frase "non ci viene risparmiata la figura della scienziata credente con il pendaglietto religioso" fosse completamente fuori luogo, un commento del tutto gratuito, cosa c'entra?. Dal punto di vista del recensore la presenza e il comportamento di questa scienziata ha prodotto un influsso negativo sul film?



Attenzione, su questo passaggio son d'accordissimo. E considerate che sono il più ateo degli atei.
GAME OVER, MAN! GAME OVER!
Luisa Iori
Hoka
Messaggi: 35
MessaggioInviato: Mar 12 Giu, 2012 07:51    Oggetto: Re: Prometheus   

Non amo affatto la religione nella fantascienza e mi da molto fastidio quando in TV o al cinema viene presentato uno scienziato fortemente ancorato alla religione perchè secondo me scienza e religione sono ossimori. Purtroppo sono stata scettica fin dall'inizio su questo film di Ridley Scott perché quando un grande artista come lui comincia a fare re-make delle proprie opere significa che sta esaurendo l'ispirazione, un po' come se Leonardo da Vindi si fosse messo a dipingere copie della Gioconda (imbruttita) per sbarcare il lunario in tarda età. Forse molti non si rendono conto che a volte andare in pensione è necessario. Comunque guarderò il film, ma aspetterò che esca in disco e non sprecherò i miei (pochi) soldi per un film che ha ricevuto in tutto il mondo solo critiche negative.
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sulle recensioni Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4 ... 21, 22, 23  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum