La Fine del Mondo secondo Simon Pegg


Autore Messaggio
Corriere della Fantascienza
Redazione
Messaggi: 6396
MessaggioInviato: Lun 11 Giu, 2012 08:42    Oggetto: La Fine del Mondo secondo Simon Pegg   

La Fine del Mondo secondo Simon Pegg

È più importante raggiungere l'ultimo pub o salvare l'umanità? Sarà il terzo capitolo della trilogia Blood and Ice Cream a darci la risposta.

Leggi l'articolo.
Sean Maxhell
Ghem-Lord Ghem-Lord
Messaggi: 1647
MessaggioInviato: Lun 11 Giu, 2012 08:42    Oggetto: Re: La Fine del Mondo secondo Simon Pegg   

Pensavo che il terzo film, quello con dentro la fantascienza, fosse Paul...
(Nonnina )
Ospite

MessaggioInviato: Lun 11 Giu, 2012 13:47    Oggetto: Re: La Fine del Mondo secondo Simon Pegg   

a quanto pare non era Paul...comunque la roba di Simon Pegg va vista a prescindere ù__ù
Tobanis
Antinano Antinano
Messaggi: 17685
Località: Padova
MessaggioInviato: Mer 12 Set, 2018 12:20    Oggetto: La Fine del Mondo secondo Simon Pegg   

Film British simpaticamente pazzoide e un tantino demenziale. Questi giovani cercarono di fare 12 tappe in 12 pub in una sola serata, nel loro paesino, ma fallirono per eccesso di bevute. Sono passati molti anni, hanno preso strade diverse, si ritrovano per ritentare. Solo che a un certo punto il film prende una piega horror – fantascientifica inattesa, per quanto coerente col clima sbalestrato del film. Il titolo è poi il nome del dodicesimo pub, quello del traguardo finale. I cinque attori sono volti molto noti (magari come nomi, un po’ meno, ma li vedi e li riconosci). Nel cast pure Pierce Brosnan e la Rosamunde Pike.
Il tutto è piacevole, assurdo, improponibile e impresentabile, ma pazienza. Io sono per un 6/7. Costato poco, incassato appena il giusto, piaciuto a molta critica e non dispiaciuto al grande pubblico.
Micronaut
Horus Horus
Messaggi: 2648
MessaggioInviato: Mer 12 Set, 2018 14:21    Oggetto: Re: La Fine del Mondo secondo Simon Pegg   

Tobanis ha scritto:
Film British simpaticamente pazzoide e un tantino demenziale. Questi giovani cercarono di fare 12 tappe in 12 pub in una sola serata, nel loro paesino, ma fallirono per eccesso di bevute. Sono passati molti anni, hanno preso strade diverse, si ritrovano per ritentare. Solo che a un certo punto il film prende una piega horror – fantascientifica inattesa, per quanto coerente col clima sbalestrato del film. Il titolo è poi il nome del dodicesimo pub, quello del traguardo finale. I cinque attori sono volti molto noti (magari come nomi, un po’ meno, ma li vedi e li riconosci). Nel cast pure Pierce Brosnan e la Rosamunde Pike.
Il tutto è piacevole, assurdo, improponibile e impresentabile, ma pazienza. Io sono per un 6/7. Costato poco, incassato appena il giusto, piaciuto a molta critica e non dispiaciuto al grande pubblico.

Concordo, io gli darei anche un 7 quanto meno la trama surreale... Smile
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sulle notizie Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum