La cura Di Bella funziona.


Vai a pagina 1, 2  Successivo
Autore Messaggio
l'Anto
del Consiglio dei Grigi del Consiglio dei Grigi
Messaggi: 14983
Località: tra i fiumi
MessaggioInviato: Mar 31 Lug, 2012 14:44    Oggetto: La cura Di Bella funziona.   

Centenario con il botto per il professor Luigi Di Bella. L'Istituto Europeo di Oncologia (Ieo), diretto dal professor Umberto Veronesi, ha appena certificato che la cura Di Bella è efficace nella cura di tumori.

http://gazzettadimodena.gelocal.it/cronaca/2012/07/29/news/l-istituto-di-veronesi-promuove-di-bella-1.5473803

Per far pubblicare lo studio i ricercatori hanno dovuto però eliminare il cognome contestato: “Non avrebbero mai accettato un lavoro che portasse il nome Di Bella”, ha dichiarato uno dei conduttori. Il professor Luigi Di Bella, che riposa nel cimitero di Fanano, forse non sarebbe rimasto sorpreso.
TANSTAAFL
Paolo7
Work in progress
Messaggi: 5721
MessaggioInviato: Mar 31 Lug, 2012 17:23    Oggetto:   

Io consiglio ancora di leggere i post sull'argomento sul blog di Medbunker prima di esaltarsi troppo.

http://medbunker.blogspot.it/2011/06/dossier-di-bella-4-perizie-e-risultati.html
l'Anto
del Consiglio dei Grigi del Consiglio dei Grigi
Messaggi: 14983
Località: tra i fiumi
MessaggioInviato: Mar 31 Lug, 2012 17:33    Oggetto:   

li avevo letti, in pratica non ha trovato prove. Bon, ora le ha.
TANSTAAFL
Paolo7
Work in progress
Messaggi: 5721
MessaggioInviato: Mar 31 Lug, 2012 17:50    Oggetto:   

l'Anto ha scritto:
li avevo letti, in pratica non ha trovato prove. Bon, ora le ha.


Generalmente non basta un singolo studio per cantar vittoria, specie se esce sull'European Journal of Pharmacology, che ha un impact factor modesto.
Sarei comunque curioso di darci un'occhiata (le descrizioni dei giornalisti lasciano il tempo che trovano), chissà che non che lo faccia anche Medbunker.
l'Anto
del Consiglio dei Grigi del Consiglio dei Grigi
Messaggi: 14983
Località: tra i fiumi
MessaggioInviato: Mar 31 Lug, 2012 19:16    Oggetto:   

questa me la conservo qui

http://www.youtube.com/watch?v=2wDzvBymr7Q&feature=related
TANSTAAFL
l'Anto
del Consiglio dei Grigi del Consiglio dei Grigi
Messaggi: 14983
Località: tra i fiumi
MessaggioInviato: Mar 31 Lug, 2012 22:21    Oggetto:   

leggere qui

http://www.ilgiornale.it/news/salute/metodo-bella-guerra-medici.html

e poi qui

http://22passi.blogspot.it/2012/07/leterna-lotta-tra-il-bene-e-il-male.html?showComment=1343763228721#c4737426516026422498
TANSTAAFL
Fedemone
Haut-Lord Haut-Lord
Messaggi: 1785
MessaggioInviato: Mer 01 Ago, 2012 10:00    Oggetto:   

Ehmm ma negli ultimi di vita del professore, non ci fu una manifestazione popolare a suo favore affinché si fosse adottata ufficialmente? E che furono fatte un tot di prove che non portarono a nulla? O ricordo male?
Fedemone
Haut-Lord Haut-Lord
Messaggi: 1785
MessaggioInviato: Mer 01 Ago, 2012 10:11    Oggetto:   

Come sempre wiki aiuta:
http://it.wikipedia.org/wiki/Metodo_Di_Bella#cite_ref-ungaro_8-3

un caso positivo mi rende decisamente molto felice! ma prima di cantar vittoria...
l'Anto
del Consiglio dei Grigi del Consiglio dei Grigi
Messaggi: 14983
Località: tra i fiumi
MessaggioInviato: Mer 01 Ago, 2012 10:24    Oggetto:   

oh, ma non è un solo caso, Fedemone. Vai a leggere per esempio i commenti all'articolo di Gioia Locati, e la risposta dei figli di DiBella.
C'è stata una sperimentazione lunghetta, solo che non la chiamavano MDB.
E nel frattempo molti (che potevano permettersi la cura) danno testimonianza di guarigione. Sono anche un po' incazzati.

Esempio:

""Ho 77 anni. Mi sono laureato in farmacia nel '58 col Prof. Di Bella. A lezione dovevamo andare mezz’ora prima se non volevamo restare fuori dall’aula: c’erano sempre studenti di tutte le facoltà scientifiche perché avevamo capito tutti che avevamo a che fare con un Genio. Imparavi più in una sua lezione che in tutti i 4 o i 6 anni di università. Lui non saltava mai una lezione o un’esercitazione. C’era sempre. Non si arrivava sui macchinoni dei baroni ma su una bici nera scassata. Quando c’erano convegni i relatori tremavano se lo vedevano in sala, perché se lui interveniva gli faceva fare figure pazzesche. A Lui non si replicava. Ho fatto l’informatore farmaceutico per tutta la vita. Manco ero andato in pensione che ho cominciato a sputar sangue e a rimanere per le scale col fiatone. Per farla breve mi hanno fatto tac, esame istologico: adenocarcinoma non a grandi cellule con metastasi ossee. A me non la contavano e quindi ho mandato al diavolo loro e le loro proposte di chemio e radio e sono andato subito da Lui. Visita di due ore. Poi: “Possiamo provare”. Tutto qua. Sono passati tredici anni quasi quattordici. Dopo tre mesi stavo bene e non sfiatavo più. Dopo un anno le metastasi erano sparite e si vedeva solo una nocciolina sul polmone. Due anni dopo ero pulito. In ospedale “avremo sbagliato la diagnosi…” (con l’esame istologico+tac!!!VERGOGNA!).Facendo corna sto benone e sono passati 14 anni. Conosco tanti che dovevano essere sottoterra come me sono andati da Lui e girano tranquilli. Mai conosciuto nessuno con un tumore ai polmoni guarito con le loro porcate. Le fregnacce non mi interessano. Sono vecchio ma se qualcuno mi viene a portata di piedi a dirmi mezza parola storta su di Lui lo accompagno a casa a calci nel sedere. "

Le prove fatte "prima" erano falsate, sia perché avevano sprimentato un farmaco alla volta, mentre l'effetto è dato dal lavoro sinergico dei tre, sia perché i farmaci utilizzati erano scaduti. Non solo una volta aperta la boccetta di un qualsiasi prodotto biologico fresco (latte, carne sottovuoto, pappa reale, succhi di frutta..) la durata è breve, ma quelli erano scaduti proprio da etichetta.
TANSTAAFL
l'Anto
del Consiglio dei Grigi del Consiglio dei Grigi
Messaggi: 14983
Località: tra i fiumi
MessaggioInviato: Mer 01 Ago, 2012 11:27    Oggetto:   

http://www.ilgiornale.it/news/cura-bella-fare-ospedale.html

Achille Norsa, chirurgo dell'ospedale Maggiore di Verona, ha trattato più di 2.000 pazienti con il metodo Di Bellla, ecco cosa dice...
TANSTAAFL
A.B.Normal
Goa'uld Goa'uld
Messaggi: 1020
Località: ulula'
MessaggioInviato: Mer 01 Ago, 2012 11:39    Oggetto:   

l'Anto ha scritto:
oh, ma non e' un solo caso, Fedemone. Vai a leggere per esempio i commenti all'articolo di Gioia Locati, e la risposta dei figli di DiBella.
C'e' stata una sperimentazione lunghetta, solo che non la chiamavano MDB.
E nel frattempo molti (che potevano permettersi la cura) danno testimonianza di guarigione. Sono anche un po' incazzati.

Ma neppure mille testimonianze di guarigioni sono significative. Meno che mai se da parte di fedeli adoranti come, e' evidente, nel caso che riporti.
Le testimonianze sulle guarigioni sono la benzina con cui viaggiano i tele-predicatori evangelici americani e i piu' deteriori santoni indu'.
Per capire se una cura e' efficace (e se e' piu' efficace delle altre disponibili) ci vogliono studi seri e verifiche a doppio cieco.
Non ho ben capito la portata dello studio che ci annunci (bisognerebbe poterlo leggere o, ancora meglio, farlo leggere a Medbunker); dai frammenti che abbiamo da primo articolo abbiamo la conclusione secondo cui "la co-somministrazione di melatonina con acido all trans retinoico e la somatostatina puo' essere un beneficio terapeutico significativo nel cancro della mammella". Al che mi viene un dubbio: *quanto* e' benefico l'effetto? Nel senso: a confronto con altre terapie.
"Extraordinary claims require extraordinary evidence."
-- Carl Sagan
l'Anto
del Consiglio dei Grigi del Consiglio dei Grigi
Messaggi: 14983
Località: tra i fiumi
MessaggioInviato: Mer 01 Ago, 2012 14:08    Oggetto:   

A.B.Normal ha scritto:
Nel senso: a confronto con altre terapie.


La cosa che considero sicura è che sul tumore funzioni almeno quanto la chemio, ma senza gli effetti devastanti che da soli fanno perdere qualche altro mese di vita.

Ho già avuto modo di dire, in altro thread, che se dovesse toccare a me il MdB sarebbe il terzo che proverei. Per quarto e ultimo lascerei il "non far più nulla e continua come se dovessi vivere per sempre". La chemioterapia non entra nella mia classifica.


Mi aspettavo commenti sulla lettera a Formigli e Pacini dai figli di Di Bella...vi dico la mia.

Subito dopo aver letto la notizia, ricevetti una telefonata da mia sorella e le raccontai la storia così: All'Uni di Firenze hanno fatto una ricerca su una cura anticancro, erano molto soddisfatti, tanto che si sono fatti pubblicare da una rivista scientifica non molto diffusa ma seria. Dopo la pubblicazione hannno fatto "vi è piaciuta? bon, è la cura Di Bella".

Ho esagerato un po', ovvio, ma i fatti alla fine sono questi: la terapia è peer reviewed, presto diventerà legale. Come risponde giustamente Pacini, «Lo so bene, per questo mi sono comportato così: per far accettare un modello in cui credo, agisco in modo asettico, partendo da zero». Ecco, non mi piace come è stato trattato dai figli di DiBella. Fossi in loro, ringrazierei. Tanto alla fine la verità è uscita, no?
TANSTAAFL
A.B.Normal
Goa'uld Goa'uld
Messaggi: 1020
Località: ulula'
MessaggioInviato: Mer 01 Ago, 2012 18:26    Oggetto:   

l'Anto ha scritto:
La cosa che considero sicura e' che sul tumore funzioni almeno quanto la chemio

Sei veloce nell'acquisire certezze.

l'Anto ha scritto:
Ho gia' avuto modo di dire, in altro thread, che se dovesse toccare a me il MdB sarebbe il terzo che proverei. Per quarto e ultimo lascerei il "non far piu' nulla e continua come se dovessi vivere per sempre". La chemioterapia non entra nella mia classifica.

Ti auguro di doverti mai porre, concretamente, il problema.
Io, fin'ora, ho avuto la fortuna di non averci a che fare e non ho idea di come reagirei. E spero di non scoprirlo.

l'Anto ha scritto:
Mi aspettavo commenti sulla lettera a Formigli e Pacini dai figli di Di Bella...

"non ragioniam di lor, ma guarda e passa".

l'Anto ha scritto:
Ho esagerato un po', ovvio,

Sembra anche a me che che tu abbia esagerato un po'. Ma non dovrebbe essere ovvio. A meno che l'esagerazione non sia il tuo marchio di fabbrica.
Comunque, ammetto di essere caratterialmente ostile all'entusiasmo (e giustamente puoi dire: e' un problema tuo), ma quando si ha a che fare con la salute suggerisco di essere *particolarmente* cauti.
Perche' se con del malriposto entusiasmo arriviamo a convincere qualcuno a comperare una caldaia che poi non risulta efficace... pazienza: il nostro interlocutore avra' perso un po' di soldi e nulla piu'.
Ma se arriviamo a convincere qualcuno che una cura e' efficace e poi risulta una ciofeca... magari convincendolo a non curarsi con altre terapie... il risultato finale puo' essere molto piu' grave.
Quindi, scusa se rompo (e tieni conto che non sto affermando, in questo momento, che le terapie che sostieni siano sbagliate), pero' suggerisco (ripeto) *particolare* cautela.

l'Anto ha scritto:
alla fine sono questi: la terapia e' peer reviewed, presto diventera' legale

Sulla legalita' non mi pronuncio (perche': ora sarebbe illegale?) ma non mi sembra corretto dire che "la terapia e' peer reviewed". L'articolo sara' peer reviewed, ma non credo si possa affermare lo stesso della terapia. Per la terapia vorrei prima vedere i risultati di una verifica a doppio cieco.
Comunque, ho trovato il riferimento nel sito della rivista. L'articolo e' a pagamento, ma l'abstract e' disponibile gratuitamente (e troppo al di la' delle mie scarsissime competenze in campo biologico)

http://www.sciencedirect.com/science/article/pii/S0014299912001471
"Extraordinary claims require extraordinary evidence."
-- Carl Sagan
Ain
Hoka
Messaggi: 43
MessaggioInviato: Mer 01 Ago, 2012 21:06    Oggetto:   

l'Anto ha scritto:
A.B.Normal ha scritto:
Nel senso: a confronto con altre terapie.


La cosa che considero sicura è che sul tumore funzioni almeno quanto la chemio, ma senza gli effetti devastanti che da soli fanno perdere qualche altro mese di vita.

Ho già avuto modo di dire, in altro thread, che se dovesse toccare a me il MdB sarebbe il terzo che proverei. Per quarto e ultimo lascerei il "non far più nulla e continua come se dovessi vivere per sempre". La chemioterapia non entra nella mia classifica.


Scusa se m'impiccio ma la curiosità mi spinge a farlo: quali sarebbero il primo e il secondo?
vasquez
Subdirdir Subdirdir
Messaggi: 508
Località: terra
MessaggioInviato: Gio 02 Ago, 2012 08:49    Oggetto:   

Se volete ho l'articolo. Solo che non so come darvelo, qualcuno ha suggerimenti?

Vi riporto l la mia esperienza personale: un mio parente ha usato la cura Di Bella. E' vissuto diversi anni, ma alla fine il cancro ha vinto. Non so se senza cura sarebbe vissuto di meno o di piu'.
Nella vita non conta solo essere belli, belli, belli in modo assurdo.
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Scienza Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina 1, 2  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum