Prometheus: uscita italiana anticipata al 14 settembre


Vai a pagina 1, 2  Successivo
Autore Messaggio
Corriere della Fantascienza
Redazione
Messaggi: 6396
MessaggioInviato: Ven 13 Lug, 2012 08:26    Oggetto: Prometheus: uscita italiana anticipata al 14 settembre   

Prometheus: uscita italiana anticipata al 14 settembre

Prima a settembre, poi a ottobre ora Fox Italia fa marcia indietro e torna alle origini: vedremo il film di Ridley Scott in ritardo rispetto al resto del mondo, ma un po' meno di prima.

Leggi l'articolo.
sisdrom
Agguantatore a strisce
Messaggi: 23
Località: Verona
MessaggioInviato: Ven 13 Lug, 2012 08:26    Oggetto: Re: Prometheus: uscita italiana anticipata al 14 settembre   

Probabilmente il presidente di Fox Italia, visti gli scarsi risultati agli Europei, si è svegliato fuori e ha deciso di anticipare!
MessaggioInviato: Ven 13 Lug, 2012 09:33    Oggetto: Re: Prometheus: uscita italiana anticipata al 14 settembre   

La notizia per me è che TDKR esce a settembre da noi.....ma che palle!
leo lorusso
Cylon Cylon
Messaggi: 253
MessaggioInviato: Ven 13 Lug, 2012 10:52    Oggetto: Re: Prometheus: uscita italiana anticipata al 14 settembre   

(Simone Medusa) ha scritto:
La notizia per me è che TDKR esce a settembre da noi.....ma che palle!


un filo prima, esce il 29 agosto da noi!
Andras Eris
Incal Incal
Messaggi: 1296
MessaggioInviato: Ven 13 Lug, 2012 12:58    Oggetto:   

Laughing
Tira, molla, tira, molla, tira, molla. Tattiche di mercato incomprensibili...
Si può sapere dove hanno conseguito la laurea questi signori organizzatori?
Io un'idea ce l'avrei, ma è meglio che sto zitto. Pessima giornata
Niente si crema
Niente è impossibile
Tutto si distrugge per caso
Micronaut
Horus Horus
Messaggi: 2648
MessaggioInviato: Ven 13 Lug, 2012 15:20    Oggetto: Re: Prometheus: uscita italiana anticipata al 14 settembre   

Io spero che abbiano letto TenForward!
Very Happy
(Patrick )
Ospite

MessaggioInviato: Ven 13 Lug, 2012 15:29    Oggetto: Re: Prometheus: uscita italiana anticipata al 14 settembre   

Troppo tardi ormai mezza Italia se lo sarà già scaricato -_-.
paolo137
Il Punitore Il Punitore
Messaggi: 3936
Località: Nell ombra. Dietro di te. Sempre.
MessaggioInviato: Ven 13 Lug, 2012 16:05    Oggetto:   

"La strategia funzionò benissimo, nessuna scia di commenti negativi in partenza dal paese di origine fecero in modo che il film di Peter Berg non fosse un danno paragonabile a John Carter."

John Carter: budget stimato: 250 mega$; incasso mondiale 283,458,679 (fonte: IMDB). Utile in base a queste cifre: 33 milioni e passa, pari a circa il 13%, in un momento in cui un bond "sicuro" non ti copre neanche l'inflazione. E bisognerebbe sommare gli incassi da dvd/br.

Delle due, una:
- o avete delle cifre diverse sui costi/ricavi del film, e allora sarei curioso di vederle, magari conoscendo la fonte
- oppure avete un concetto un po' opinabile di "danno".
Personalmente un investimento di due anni al 13% lo sottoscriverei anche subito! Wink

Era un mondo adulto. Si sbagliava da professionisti.
(Paolo Conte)
Kobol77
Horus Horus
Messaggi: 3179
MessaggioInviato: Ven 13 Lug, 2012 16:25    Oggetto:   

Quanto ha incassato finora questa baracconata di film?
L.MCH
Horus Horus
Messaggi: 5871
Località: non pervenuta
MessaggioInviato: Ven 13 Lug, 2012 16:56    Oggetto:   

paolo137 ha scritto:

John Carter: budget stimato: 250 mega$; incasso mondiale 283,458,679 (fonte: IMDB). Utile in base a queste cifre: 33 milioni e passa, pari a circa il 13%, in un momento in cui un bond "sicuro" non ti copre neanche l'inflazione. E bisognerebbe sommare gli incassi da dvd/br.

Delle due, una:
- o avete delle cifre diverse sui costi/ricavi del film, e allora sarei curioso di vederle, magari conoscendo la fonte
- oppure avete un concetto un po' opinabile di "danno".
Personalmente un investimento di due anni al 13% lo sottoscriverei anche subito! Wink


Il budget include solo i costi di produzione, non quelli pubblicitari ecc. ecc. e gli incassi vanno spartiti con i proprietari dei cinema, ecc. ecc.
Per farla breve, un film deve incassare ALMENO IL DOPPIO del suo budget per fare circa un pareggio.
Quindi J.C. in realtà è andato sotto di circa 120 milioni e sono tutti soldi persi per chi ha prodotto il film.
Ellie Arroway
Chtorr Chtorr
Messaggi: 347
MessaggioInviato: Ven 13 Lug, 2012 16:58    Oggetto: Re: Prometheus: uscita italiana anticipata al 14 settembre   

mi sta passando la voglia. Comunque la spiegazione più logica di questa anticipazione è l'uscita dei blu-ray internazionali, fissata per settembre. Hanno pensato che quei quattro gatti ancora interessati al film avrebbero snobbato l'uscita in sala, preferendo di guardarselo a casa. Tanto a quanto sembra 'sto film è un pacco indigeribile, e ormai la voce si è sparsa.
"C'è una buona possibilità che quando io sarò morto, altri verranno e faranno così bene che le persone diranno "Oh, quello di Roddenberry non era così bello". Ma io sarò lieto di questa frase" (Gene Roddenberry)
Robin3000
Hoka
Messaggi: 35
MessaggioInviato: Ven 13 Lug, 2012 20:04    Oggetto: Re: Prometheus: uscita italiana anticipata al 14 settembre   

Ma aspettare serenamente l'uscita al cinema, no? la qualità di un film si misura al box office e dalle recensioni fatte con i piedi da presunti dozzinali scribacchini che girano nel web? se i parametri di giudizio sono questi allora stiamo messi male, quante pietre miliari del cinema che girano...

Chiudo con una massima di Frank Zappa. Saluti a tutti.

"La stupidità si moltiplica a dismisura. Si riproduce facilmente e si autofinanzia."
MessaggioInviato: Ven 13 Lug, 2012 23:39    Oggetto: Re: Prometheus: uscita italiana anticipata al 14 settembre   

Il motivo dell'anticipo credo sia l'uscita del dvd il 1^ ottobre. Senza voler essere pirati, con alcuni amici stavamo gia' organizzando l'acquisto e la visione casalinga precinema...
S*
Grande Antico Grande Antico
Messaggi: 11151
MessaggioInviato: Sab 14 Lug, 2012 05:54    Oggetto: Re: Prometheus: uscita italiana anticipata al 14 settembre   

(Robin3000) ha scritto:
Ma aspettare serenamente l'uscita al cinema, no? la qualità di un film si misura al box office e dalle recensioni fatte con i piedi da presunti dozzinali scribacchini che girano nel web? se i parametri di giudizio sono questi allora stiamo messi male, quante pietre miliari del cinema che girano...

Chiudo con una massima di Frank Zappa. Saluti a tutti.

"La stupidità si moltiplica a dismisura. Si riproduce facilmente e si autofinanzia."


Condivido l'ultima frase, soprattutto alla luce del tuo post. Bella soprattutto la frase "presunti dozzinali scribacchini", che evidenzia la chiarezza delle tue idee.
S*
paolo137
Il Punitore Il Punitore
Messaggi: 3936
Località: Nell ombra. Dietro di te. Sempre.
MessaggioInviato: Sab 14 Lug, 2012 08:36    Oggetto:   

L.MCH ha scritto:

Il budget include solo i costi di produzione, non quelli pubblicitari ecc. ecc. e gli incassi vanno spartiti con i proprietari dei cinema, ecc. ecc.
Per farla breve, un film deve incassare ALMENO IL DOPPIO del suo budget per fare circa un pareggio.


Questa è una cosa che sento dire spesso, ma che non ho mai capito appieno.
Intanto mi sfugge il senso di tenere fuori i costi di commercializzazione del prodotto dal budget. Poi mi lascia perplesso il confronto fra film. Tanto per stare in topic: JCM ha il famoso budget di 250 milioni (stimati, e non sappiamo cosa c'e' dentro); Prometheus, per la stessa fonte e immagino in base agli stessi parametri ha un budget di 130 milioni, ovvero la metà. I due film mi sembrano paragonabili in quanto a cachet degli attori/troupe (anzi, in JCM penso che globalmente abbiano speso meno), e non penso che JCM sia costato il doppio per i "soli"" effetti speciali. Per questo ritenevo che nel budget i costi di marketing fossero già valutati.

Faccio un altro esempio: il capolavoro neorealista The Green Hornet. Costo stimato da IMDB, 120 milioni. Incasso 227. In base a quanto sopra, ha sfiorato il pareggio.
E invece è considerato un successone, tanto che si parla de numero 2.
Pesco a caso dalla rete (il cinemaniaco): "Visti i 230 milioni di dollari rastrellati worldwide dal cinecomic The Green Hornet sembrava quasi scontato che la Sony riunisse cast e troupe capeggiati dall’attore Seth Rogen e il regista Michel Gondry per un sequel, ma pare che a Rogen la cosa al momento non interessi molto..."
Cinema Blend: "As far as modern movies go, Michel Gondry's The Green Hornet actually performed fairly well. (...) internationally it came close to doubling its $120 million budget."

Quanto alla quota dei proprietari dei cinema hai ragione, naturalmente. Premesso che molte sale sono ormai gestite dalle società di distribuzione, sarebbe bello sapere quali sono i costi di gestione delle stesse.

Era un mondo adulto. Si sbagliava da professionisti.
(Paolo Conte)
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sulle notizie Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina 1, 2  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum