Consiglio su Hyperion


Vai a pagina Precedente  1, 2
Autore Messaggio
Piscu
Haut-Lord Haut-Lord
Messaggi: 1934
Località: unknown
MessaggioInviato: Mer 22 Ago, 2012 11:46    Oggetto:   

HappyCactus ha scritto:
Andras Eris ha scritto:

Se, invece di vivere nell'azione, preferisci leggere mattoni di "nulla ben scritto" o, meglio, "troppo scritto", be' allora ti piacerà concludere l'esperienza del ciclo di Hyperion con gli ultimi due romanzi ma, fidati, meglio lasciar perdere. Non sembrano nemmeno scritti dall'autore dei primi due: contengono più acqua che sostanza, i protagonisti sono insulsi, non risolvono affatto gli enigmi del mondo di Hyperion e per di più, dopo 1300 pagine di brodo, concludono la vicenda con un finale abbozzato e senza un granello d'epicità.


Io ho trovato irritante quel lieve sentore di "flower power" che aleggia in tutto il finale...


concordo abbastanza su endymion. si ok, bella lettura, ma dura anche troppo per quella che è la sostanza. e poi, diciamolo, l'espediente di far chiamare il protagonista "endymion" perché altrimenti non sapeva come ricollegare il titolo è davvero di basso livello...
jonny lexington
Genio del Male Genio del Male
Messaggi: 24611
Località: Quasi polare
MessaggioInviato: Mer 22 Ago, 2012 14:52    Oggetto:   

Frank Zappa ha scritto:
Le osservazioni sulla presunta banalità, pretenziosità, scarsa caratterizzazione dei personaggi sono semplicemente assurde.

oppure sono un esempio di gusti personali.

io ad esempio non sono riuscito neppure a finire il primo libro: l'ho trovato una mattonata come poche, con personaggi e trame di cui non mi importava assolutamente nulla e uno stile che mi costringeva a prendermi a schiaffi per finire le pagine. c'àggia fa'?
"those who can't laugh at themselves deserve the most mockery"
senji
Horus Horus
Messaggi: 2590
Località: toscana
MessaggioInviato: Mer 22 Ago, 2012 17:43    Oggetto:   

Semplice jonny, salta quei cap. e vai oltre. La storia merita, fidati.

Questa operazione, poi, la puoi anche ripetere in altri momenti del racconto, sopratutto negli ultimi due romanzi che sono (purtroppo) belli pieni di pag. "superflue".

P.S. Relativamente a questa saga trovo francamente un po' "assurdo" il voler suddividere per importanza o merito o "bellezza" i 4 romanzi. O addirittura chi propone di non leggere tal libro o talaltro... Shocked
La storia è una sola, e va letta nella sua interezza.
E' vero, cmq, che i secondi due cap. (Endymion e il Risveglio di Endymion) sono meno avvincenti ed un po' più noiosi dei prec. Sopratutto hanno il grave difetto che Simmons ha voluto spudoratamente allungare il brodo inserendo tutta una serie di descrizioni e vicende poco significative e/o utili appesantendo di molto la lettura.
A ciò si può "ovviare" un po' come ho fatto io che ho saltato a piè pari decine di pag. di descrizioni inutili, come per es. ne il risveglio di endymion, la scalata su quei picchi che dura assurdamente molte pag. ed è totalmente inutile !!
Andras Eris
Incal Incal
Messaggi: 1296
MessaggioInviato: Mar 28 Ago, 2012 18:39    Oggetto:   

HappyCactus ha scritto:
Io ho trovato irritante quel lieve sentore di "flower power" che aleggia in tutto il finale...


Flower power?! Di più! La FORZA DELL'AMMMORE! Laughing

Bonk
Niente si crema
Niente è impossibile
Tutto si distrugge per caso
Seawind
Agguantatore a strisce
Messaggi: 17
MessaggioInviato: Mar 04 Set, 2012 14:03    Oggetto:   

Finora ho letto i primi due libri, gli altri mi aspettano al varco (tutti prestati da mio fratello, grande appassionato di fantascienza).
Ho avuto qualche difficoltà a leggere il primo, probabilmente per miei limiti personali, anche perché non mi sono piaciuti tutti i racconti dei pellegrini e alcune parti le ho trovate prolisse e un po ostiche.
Il secondo libro invece mi è piaciuto molto perchè era più ricco di azione, pur non essendo anche questa un'opera "facile", la trama era avvincente e c'era una "storia". I personaggi li ho trovati ben descritti, magari qualche citazione "poetica" in meno non mi sarebbe dispiaciuta ma il giudizio è senz'altro positivo. E' un libro che stimola l'immaginazione e mi ha portato, grazie alla fantasia dell'autore, in lontanissimi mondi immaginari.
Mi ha deluso invece il finale, intendo proprio le ultime righe, che ho trovato un po ridicolo e new age. Shocked
Kust0r
Scaraburra
Messaggi: 7
MessaggioInviato: Lun 08 Ott, 2012 01:00    Oggetto:   

Come saga fantascientifica é sicuramente importante. Penso dovrebbe stare in ogni collezione, soprattutto ora che é stata riproposta dalla fanucci, ed é quindi facilmente disponibile (nonché abbastanza economica).
Certo non é dune, ma la storia si lascia leggere con interesse e la narrazione é scorrevole.
Personalmente ho trovato più prolisso il ciclo della fondazione (anche se originalissimo nella sua idea di base).

Consiglio la saga di Dan Simmons senza riserve. Dopotutto perché lasciarsi sfuggire tanta abbondanza, in un mercato editoriale limitato e stantio, come questo della fantascienza in italia?
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Libri e consigli Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina Precedente  1, 2

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum