Across the Universe


Vai a pagina 1, 2  Successivo
Autore Messaggio
Corriere della Fantascienza
Redazione
Messaggi: 6396
MessaggioInviato: Mar 09 Ott, 2012 20:46    Oggetto: Across the Universe   

Across the Universe

Ha lasciato la Terra, è stata ibernata e viaggerà a bordo di un'astronave per trecento anni per colonizzare un lontano pianeta. È stata risvegliata molto prima dell’arrivo. Chi la vuole morta? Esce in Italia il romanzo di Beth Revis.

Leggi l'articolo.
Franco Piccinini
Hortha Hortha
Messaggi: 112
MessaggioInviato: Mar 09 Ott, 2012 20:46    Oggetto: Re: Across the Universe   

Il tema non è di certo nuovo: il riassunto di Pino Cottogni mi ha incuriosito, anche se mi fatto tornare in mente subito opere come "Il Corridoio Nero" di Moorcock o "Il sogno del millennio" di James White. Mi sembra molto interessante: lo comprerò e lo leggerò.
Mi chiedo soltanto (considerato l'argomento trattato e il buon successo avuto in patria) perchè nessun editore specializzato italiano ha trovato il modo di pubblicarlo.
Giobatta65
Vogon Vogon
Messaggi: 613
MessaggioInviato: Mer 17 Ott, 2012 12:58    Oggetto: Re: Across the Universe   

a me ricorda Pandorum
e mi sa' di essere l'unico essere vivente ad aver apprezzato quel film Smile
Giobatta65
Vogon Vogon
Messaggi: 613
MessaggioInviato: Mer 17 Ott, 2012 13:30    Oggetto: mi segnalate qualche altro libro?   

Il tema delle mega-astronavone che fa' i cavoli suoi (per capirci: "La missione dell'astronave" di Brunner) e sopratutto delle arche generazionali mi e' sempre piaciuto tantissimo.
Per quel che ricordo (a parte Universo e Incontro con Rama) ho trovato e letto "L'astronave dei dannati" e "Viaggio senza fine".
Se me ne segnalaste altri (decenti) sul genere ve ne sarei grato.
Giobatta65
Vogon Vogon
Messaggi: 613
MessaggioInviato: Mer 17 Ott, 2012 17:38    Oggetto:   

BUMP!!!
Giobatta65
Vogon Vogon
Messaggi: 613
MessaggioInviato: Sab 20 Ott, 2012 14:44    Oggetto:   

maledetti, possibile che nessuno mi dia una dritta?
devo annoiarmi a morte con Vinge?????
L.MCH
Horus Horus
Messaggi: 5871
Località: non pervenuta
MessaggioInviato: Sab 20 Ott, 2012 17:31    Oggetto:   

Giobatta65 ha scritto:
maledetti, possibile che nessuno mi dia una dritta?
devo annoiarmi a morte con Vinge?????


SI. Twisted Evil

Comunque, tra la roba relativamente recente del genere che dicevi, in inglese ci sarebbe Slow Train to Arcturus di Eric Flint e Dave Freer.
AKKA
Eloi Eloi
Messaggi: 426
MessaggioInviato: Sab 20 Ott, 2012 18:25    Oggetto: Re: Across the Universe   

(Giobatta65) ha scritto:
a me ricorda Pandorum
e mi sa' di essere l'unico essere vivente ad aver apprezzato quel film Smile

Per me Pandorum non era male.
Jirel
Horus Horus
Messaggi: 4343
Località: Milano
MessaggioInviato: Sab 20 Ott, 2012 22:39    Oggetto:   

Universo di Heinlein l'hai letto?
La paura uccide la mente
Andras Eris
Incal Incal
Messaggi: 1296
MessaggioInviato: Dom 21 Ott, 2012 02:05    Oggetto:   

Anche a me Pandorum non è parso malaccio. C'è da dire che le potenzialità della storia potevano essere sfruttate meglio, però si fa apprezzare lo stesso.

Jirel ha scritto:
Universo di Heinlein l'hai letto?


Ecco, "Universo" di Heinlein è uno di quei must che non mi hanno convinto proprio.
Bella l'idea generale, bella l'idea di misticizzare l'astronave, ma i personaggi sono uno più sconclusionato dell'altro e la trama è striminzita in un pugno di paginette.

SPOILER (in bianco)
(L'uomo con due teste che non è daccordo con se stesso.............. Confused ..............mah!)
Niente si crema
Niente è impossibile
Tutto si distrugge per caso
Spencer Kube
Hoka
Messaggi: 42
Località: marte
MessaggioInviato: Dom 21 Ott, 2012 07:34    Oggetto:   

Oltre a Pandorum (che mi era piaciuto), mi ricorda anche Cargo, che mi era piaciuto anche di più.
Giobatta l'hai letto "la città degli Aztechi" di Harrison? Siamo sempre in quel filone li; ma anche il "corridoio nero" di Moorcock merita.
AKKA
Eloi Eloi
Messaggi: 426
MessaggioInviato: Dom 21 Ott, 2012 15:18    Oggetto:   

A me viene in mente un gran bel racconto: "La Bambinaia" di Thomas Wylde, che ho letto qui. Il protagonista era ibernato in un'astronave con un carico di zigoti umani anch'essi ibernati, per popolare un lontano pianeta dato che la Terra stava per essere spopolata da qualche catastrofe. Si sveglia diversi anni prima dell'arrivo, scopre che i contenitori degli zigoti erano stati sabotati ed è costretto a farne sviluppare due: un maschio e una femmina, e ad allevare i due bambini durante il viaggio.
Giobatta65
Vogon Vogon
Messaggi: 613
MessaggioInviato: Mar 23 Ott, 2012 09:43    Oggetto:   

si la bambinaia (molto originale), "universo" e "viaggio senza fine" li ho gia' letti, gli altri che avete citato no,
strano pensavo che il tema delle arche fosse stato molto piu sfruttato,
sto guglando ma non trovo granche' in effetti Sad
Jirel
Horus Horus
Messaggi: 4343
Località: Milano
MessaggioInviato: Mar 23 Ott, 2012 10:06    Oggetto:   

Giobatta65 ha scritto:
si la bambinaia (molto originale), "universo" e "viaggio senza fine" li ho gia' letti, gli altri che avete citato no,
strano pensavo che il tema delle arche fosse stato molto piu sfruttato,
sto guglando ma non trovo granche' in effetti Sad


devo fare mente locale...
La paura uccide la mente
Giobatta65
Vogon Vogon
Messaggi: 613
MessaggioInviato: Mar 23 Ott, 2012 14:14    Oggetto:   

non riesco a trovare da nessuna parte il corridoio nero ... Sad
mi sa' che come "galassia d'annata" costera' come la mia auto (usata) Very Happy
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sulle notizie Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina 1, 2  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum