Nuovo, superadrenalinico trailer di Star Trek Into Darkness


Vai a pagina Precedente  1, 2, 3
Autore Messaggio
MiaPiccolina
Incal Incal
Messaggi: 1249
MessaggioInviato: Ven 19 Apr, 2013 10:33    Oggetto:   

Paolo7 ha scritto:
MiaPiccolina ha scritto:
Ci sono temi cari alla saga, e uno di questi è sicuramente l'amicizia tra i personaggi, che secondo me rappresenta il liev motiv del primo film.


Mah... trovarsi insieme su un'astronave non basta a dire che si è "affrontato il tema".
Il primo film è stato molto (molto molto) superficialotto, non sarà difficile fare meglio (meno peggio) nel secondo.


Io mi riferisco all'amicizia che c'è tra il trio della TOS; Kirk, Spock e McCoy.
Ed il tema secondo me lo si è affrontato bene.

Tra McCoy e Kirk nasce subito una grande amicizia, fin dal primo incontro. Ed è grazie a questa amicizia che si innescano certi eventi del film.

Mi pare giusto, invece, che tra Spock e Kirk all'inizio ci sia una forte ostilità. Si tratta pur sempre di persone molto diverse. E mi pare altrettanto corretto che sia il vecchio Spock a mettere i due giovani sulla giusta strada.
S*
Grande Antico Grande Antico
Messaggi: 11151
MessaggioInviato: Ven 19 Apr, 2013 13:58    Oggetto:   

MiaPiccolina ha scritto:
Io mi riferisco all'amicizia che c'è tra il trio della TOS; Kirk, Spock e McCoy. Ed il tema secondo me lo si è affrontato bene.


Questo non è un "tema" di Star Trek, è banale caratterizzazione dei personaggi, e francamente né originale né particolarmente di qualità.

S*
MiaPiccolina
Incal Incal
Messaggi: 1249
MessaggioInviato: Ven 19 Apr, 2013 14:08    Oggetto:   

Non è un tema???
Quale sarebbe allora il tema del terzo film o del quinto?
Frasi come quelle di Spock "Sono e sarò sempre suo amico", non hanno nessuna o scarsa importanza quindi?
S*
Grande Antico Grande Antico
Messaggi: 11151
MessaggioInviato: Ven 19 Apr, 2013 14:48    Oggetto:   

MiaPiccolina ha scritto:
Non è un tema???
Quale sarebbe allora il tema del terzo film o del quinto?
Frasi come quelle di Spock "Sono e sarò sempre suo amico", non hanno nessuna o scarsa importanza quindi?


MiaPiccolina, i film NON sono indicativi per capire cos'è Star Trek. Star Trek è un gruppo di serie tv. I film sono cose derivate, ma non sono il cuore di Star Trek.
S*
Paranoid Android
Blobel Blobel
Messaggi: 188
MessaggioInviato: Ven 19 Apr, 2013 15:46    Oggetto:   

Io credo che il mio problema fondamentale è che non mi sono mai entusiasmato particolarmente per Star Trek. Ne per i film ne per le serie. Li ho sempre considerati prodotti mediocri, migliorabili da molti punti di vista, e pieni di potenzialità inespresse.

Un cambiamento di questo genere, a molti di sicuro non piace, e li capisco completamente. Più quelli che entrano nel merito e non apprezzano nello specifico il modo in cui si è impostato il reboot (Gianlu). Meno quelli che non avrebbero affatto voluto un reboot in quanto tale. (Herlyran).

Giusto per dire l'ultima: un reboot non credo sia solo un'esigenza produttiva. Ma anche creativa. Portarsi dietro un universo vecchio decenni, con centinaia di personaggi e regole e trame che ti appesantiscano, limitano troppo lo sforzo creativo. Ricominciare daccapo ti permette di sciogliere le briglie della fantasia per arrivare là... ehm, vabbè, avete capito!
MiaPiccolina
Incal Incal
Messaggi: 1249
MessaggioInviato: Ven 19 Apr, 2013 16:36    Oggetto:   

S* ha scritto:
MiaPiccolina ha scritto:
Non è un tema???
Quale sarebbe allora il tema del terzo film o del quinto?
Frasi come quelle di Spock "Sono e sarò sempre suo amico", non hanno nessuna o scarsa importanza quindi?


MiaPiccolina, i film NON sono indicativi per capire cos'è Star Trek. Star Trek è un gruppo di serie tv. I film sono cose derivate, ma non sono il cuore di Star Trek.
S*


Scusami se la penso un filino diversamente... comunque se non si ritiene i film indicativi, allora che senso ha criticare proprio questo parlando di "fondamenti"???

Posso prendere qualsiasi film, anche L'Ira di Khan o The Motion Picture e dire le stesse cose.
S*
Grande Antico Grande Antico
Messaggi: 11151
MessaggioInviato: Ven 19 Apr, 2013 16:41    Oggetto:   

MiaPiccolina ha scritto:
Scusami se la penso un filino diversamente... comunque se non si ritiene i film indicativi, allora che senso ha criticare proprio questo parlando di "fondamenti"???

Posso prendere qualsiasi film, anche L'Ira di Khan o The Motion Picture e dire le stesse cose.


Assolutamente sì.

S*
(Nnever 2000)
Ospite

MessaggioInviato: Ven 19 Apr, 2013 18:44    Oggetto: Re: Nuovo, superadrenalinico trailer di Star Trek Into Darkn   

Si tratta di un film altamente spettacolare, questo è chiaro. Gli autori, per loro stessa ammissione, si sono ispirati al cavaliere oscuro, un altro film che è pieno zeppo di effetti speciali e sequenze mozzafiato ma anche e sopratutto di sostanza e di Sceneggiatura a profuzione (okkio alla S maiuscola). Certo, fare un film come il cavaliere oscuro non è che si ordina dal panettiere insieme alla focaccia e io stesso avrei preso la cosa a ridere se non ci fosse una vocina silenziosa dentro di me che mi ripete: "vedrai".
Ora i motivi subconsci che mi spingono a essere ottimista sono diversi:

1) L'attore che fa il villain è uno dei miei attori preferiti ed un incredibile caratterista, vedere Sherlock per credere, su una cosa sono sicuro, ci rimarrà nella memoria almeno subito dopo Khan.
2) La piacevole sorpresa che ebbi guardando il film del 2009; quando la trama punta in una direzione, il regista lo stesso, le interviste e tutti il feeling di un film puntano sulla stessa cosa, cioè una "patacca" colossale, e poi ti trovi a guardare un film che pur essendo lontano da quello che per te è star trek è comunque bello veloce non ti annoi e i pergonaggi per tutto il film ti strizzano l'occhio con citazioni a migliaia e rimandi infiniti alla serie classica allora cambi un pò idea (la cobaiashi maru? Il soprannome bones? devo continuare?).

Per questo, anche se la ragione punta sul solito film fracassone inutile e noioso, io a differenza del 2009 CI SPERO, spero che sia un grande film che sia Star trek come non è mai stato, che sia valsa l'attesa.

Speriamo!
(Nnever 2000)
Ospite

MessaggioInviato: Ven 19 Apr, 2013 18:54    Oggetto: Re: Nuovo, superadrenalinico trailer di Star Trek Into Darkn   

Comunque di una cosa sono sicuro: si è scelto il reboot e non di fare un film ambientato nel passato (cosa che sicuramente è stata considerata) per evitare di far incazzare come delle bestie i fan, che avrebbero gridato alla rottura della continuity, avrebbero controllato la consistenza di tutto.... ma vi ricordate le polemiche con Enterprise? Chilometri di discussione sul fatto che le enterprise erano state cinque o sei e si era deto in una puntata o sul fatto che spock fosse il primo ufficiale su una nave della flotta con Bergman che ogni volta adduceva scuse ed escamotage? Quanto si è parlato del scotty morto in generazioni quando invece compare in un episodio della the next generation? Invece con il reboot, anzi con la linea temporale alternativa, si sono tolti tutti i problemi.
Requiem Solitario
Time Lord Time Lord
Messaggi: 2166
MessaggioInviato: Lun 22 Apr, 2013 07:32    Oggetto:   

Bah...
A parte che Scotty non è morto in Generazioni, penso che per i fan dell'intera saga la soluzione adottata sia stata troppo drastica.
Ad esempio la distruzione di Vulcano come escamotage per far incazzare Spock: è un atto di vigliaccheria verso tutto quello che c'è stato prima, un "dove passo io non cresce più l'erba" detto da JJA, che non si è limitato a ignorare la vecchia saga (citazioni elementari a parte, come se ST non fosse altro che una collezione di macchiette stile Bagaglino), ma ha volontariamente distrutto tutto quello che era stato fatto fin'ora.
Pensate forse che il viaggio nel tempo con conseguente modifica della realtà sia una storia originale? Secondo voi in 50 anni di Star Trek non lo avevano mai fatto perchè non era venuto in mente a nessuno? Non credo proprio. Persino quando l'hanno usato son stati attenti a non modificare nemmeno un filo d'erba...
Semplicemente nessuno voleva rinnegare il lavoro svolto fino ad allora.

Come se Dante arrivato alla fine dell'Inferno vedesse arrivare un Pinco Pallino qualunque che dice "Oh Dante, ma 'un arriva mai sto tipo all'uscita? Dai, gli si fa fare un bel viaggio nel tempo, e nella selva oscura lo si fa girare a sinistra invece che a destra..."
"Se guardi il cielo e fissi una stella, se senti dei brividi sotto la pelle, non coprirti, non cercare calore, non è freddo ma è solo amore." (Kahlil Gibran)
MiaPiccolina
Incal Incal
Messaggi: 1249
MessaggioInviato: Lun 22 Apr, 2013 07:50    Oggetto:   

Si, ma tanto indietro non si torna.
Se e quando faranno una nuova serie TV, non riprenderà certo l'universo di TNG.
E' se lo farà, sarà solo per stravorgelo, al pari del reboot della serie classica.
Gli anni '90 sono finiti, quel Star Trek è morto.
Al massimo ci sarà il reboot del reboot.
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sulle notizie Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum