Premio Italia, una proposta di rilancio


Vai a pagina 1, 2, 3  Successivo
Autore Messaggio
Corriere della Fantascienza
Redazione
Messaggi: 6396
MessaggioInviato: Dom 19 Mag, 2013 23:28    Oggetto: Premio Italia, una proposta di rilancio   

Premio Italia, una proposta di rilancio

Questa settimana si apre la trentanovesima Italcon, al termine della quale saranno assegnati i Premi Italia. Ma non sarebbe il momento di riformare questo premio su basi un po' diverse?

Leggi l'articolo.
X
Haut-Lord Haut-Lord
Messaggi: 1897
MessaggioInviato: Dom 19 Mag, 2013 23:28    Oggetto: Re: Premio Italia, una proposta di rilancio   

La trovo sostanzialmente una grande idea. Soprattutto perché consentirebbe di costruire una rete di appassionati, che è una cosa un po' meno scontata di quanto sembra, a giudicare dai numeri degli appassionati attivi su forum e social network in proporzione all'effettivo bacino di utenza della SF. E il bollettino andrebbe a costituire un po' l'erede spirituale dei vari Cosmo Informatore, Cosmo SF e (in misura minore) Futuro News, un progetto organico di comunicazione delle novità del settore di cui si sente decisamente la mancanza.

Spero che l'iniziativa vada in porto!
X
Ex tenebris, veritas.

Holonomikon
Vittorio Catani
Trifide Trifide
Messaggi: 229
MessaggioInviato: Dom 19 Mag, 2013 23:55    Oggetto: Re: Premio Italia, una proposta di rilancio   

Mi sembra un'ottima idea. Finalmente la sf in Italia, dopo oltre mezzo secolo di permanenza in un ristretto ambiente, spesso gelosamente autoreferenziale, apre porte e finestre per ampliare il suo raggio d'azione. Mi spiace di non poter venire a Bellaria né ascoltare pareri in merito.
val62
Morlock
Messaggi: 85
MessaggioInviato: Lun 20 Mag, 2013 08:25    Oggetto: Re: Premio Italia, una proposta di rilancio   

Non vedo come qualcuno possa non essere d'accordo. Ottima idea! Attendo gli aggiornamenti, sperando che la cosa decolli in fretta.
MessaggioInviato: Lun 20 Mag, 2013 09:05    Oggetto: Re: Premio Italia, una proposta di rilancio   

Sono pienamente d'ccordo!
Tra l'altro, questa è una variazione di una idea che avevo avuto qualche lustro fa, quella della SIFF (Società Italiana Fantascienza e Fantasy), che ebbe l'approvazione di Ernesto Vegetti (mi risulta che avesse già fatto fare il timbro... ) ma che poi non andò avanti.
Spero se ne possa parlare meglo.
MessaggioInviato: Lun 20 Mag, 2013 09:42    Oggetto: Re: Premio Italia, una proposta di rilancio   

Bene, così un club come lo STic con oltre 3000 iscritti, che saranno ben veicolati dalle pagine dell'Inside Star Trek Magazine, che ognuno di loro riceve, potranno votare convenientemente.
Roberto Paura
Morlock
Messaggi: 54
MessaggioInviato: Lun 20 Mag, 2013 09:58    Oggetto: Re: Premio Italia, una proposta di rilancio   

Sono d'accordo, è ora di uscire dalle logiche parrocchiali che da sempre viziano il funzionamento del premio. La World SF dovrebbe diventare una grande associazione di promozione della fantascienza all'esterno, aprirsi a un pubblico più ampio e magari organizzare iniziative per creare nuovi appassionati, specie nelle nuove generazioni. In questo senso, il nuovo ruolo immaginato per il Premio Italia diventa, più che il fine ultimo, solo un mezzo per raggiungere più ampi risultati. L'importante è che questa operazione non venga vista come un modo per mettere da parte i soci dello Stic che quest'anno di certo hanno avuto un ruolo preponderante nella proposta delle candidature del premio.
MessaggioInviato: Lun 20 Mag, 2013 10:12    Oggetto: Re: Premio Italia, una proposta di rilancio   

Vorrei capire da chi viene questa proposta. Da Fantascienza.com come testata giornalistica? Da uno dei suoi collaboratori? Dalla Delos? Perché non vorrei che fantascienza.com sia diventato il bollettino informativo della Delos. Esse asterisco dovrebbe essere Silvio Sosio, in che veste fa questa proposta? Come Delos, come fantascienza.com o come semplice appassionato di fantascienza? Poi, vedo che anche Vittorio Catani appoggia la proposta, in che veste l'appoggia? Come operatore del fantastico, come collaboratore di Delos, come collaboratore di fantascienza.com come presidente pro tempore della Wordls SF Italia? Troppi punti di domanda, troppo entusiasmo, per una proposta così banalmente qualunquista e fuori dalla realtà della fantascienza italiana da risultare fin troppo semplice da appoggiare e fin troppo semplice da distruggere. Poi, il titolo cita il Premio Italia, ma qui si parla molto di più della WSF, si vorrebbe sganciare il Premio Italia dall'Italcon e agganciarlo alla WSF? Se così fosse però, si deve rispettare il regolamento vigente che prevede che per cammbiare il Premio Italia si passi dall'assemblea Italcon. L'Assemblea dell'Italcon era il luogo deputato per fare questa proposta, ma fantascienza.com ha preferito sfruttare la sua posizione dominante in campo dell'informazione fantascientifica e bruciare i tempi facendo questa proposta a tre giorni dall'inizio dell'Italcon. Interessante come tempistica e soprattutto come metodologia, ci manca solo il direttore di Rete4 che intervista Berlusconi sul caso Ruby e abbbiamo molte risposte alle domande di cui sopra.
S*
Grande Antico Grande Antico
Messaggi: 11151
MessaggioInviato: Lun 20 Mag, 2013 10:23    Oggetto: Re: Premio Italia, una proposta di rilancio   

(Andrea Di Mario) ha scritto:
Vorrei capire da chi viene questa proposta.


Ciao Andrea, in fondo all'articolo c'è la firma ben leggibile direi.
Non mi pare che Fantascienza.com sia il "bollettino della Delos". Certamente comunque Fantascienza.com è una testata della Delos Books, Silvio Sosio è il direttore di Fantascienza.com e il presidente della Delos Books. Così come peraltro è la personache gestisce operativamente il premio Italia da una quindicina d'anni.
La proposta prima di essere pubblicata è stata inviata a una serie di operatori del settore.
Alle altre domanda puoi dare ristosta tu stesso leggendo l'articolo.
S*
MessaggioInviato: Lun 20 Mag, 2013 11:02    Oggetto: Re: Premio Italia, una proposta di rilancio   

Secondo il mio parere, bisognerebbe anche modificare la modalità di voto, è inutile obbligare le persone a votare tutto.
Se alcune delle opere in concorso non le conosco, non voglio essere obbligato a votare a caso per poter votare invece altre opere che invece conosco.
Otrebla
Amante Galattico Amante Galattico
Messaggi: 19573
Località: Nordica
MessaggioInviato: Lun 20 Mag, 2013 11:29    Oggetto: Re: Premio Italia, una proposta di rilancio   

(Andrea Di Mario) ha scritto:

L'Assemblea dell'Italcon era il luogo deputato per fare questa proposta, ma fantascienza.com ha preferito sfruttare la sua posizione dominante in campo dell'informazione fantascientifica e bruciare i tempi facendo questa proposta a tre giorni dall'inizio dell'Italcon.


Quale modo migliore c'è di anticipare i contenuti di una discussione in previsione dell'assemblea in cui va discussa in modo che la gente sia preparata e si confronti e ne parli prima?
Oppure bisogna prendere decisioni con il pressapopochismo del momento senza avere informazioni e cadendo tutti dalle nuvole?
"I buoni sono quelli che decidono chi sono i cattivi - Lucy Van Pelt"
Bruno Baronchelli
Hoka
Messaggi: 42
MessaggioInviato: Lun 20 Mag, 2013 11:35    Oggetto: Re: Premio Italia, una proposta di rilancio   

E' la prima volta che che sento una proposta veramente seria di modifica del premio Italia (fino ad ora, nella forma e nella sostanza, patetico) che se accettata potrà dare un po' di dignità e credibilità allo stesso.
E' facile purtroppo immaginare le resistenze dagli storici maneggioni ma tant'è, tentare non nuoce: in bocca al lupo.
Un piccolo suggerimento, si lasci da parte il codice fiscale: nome, cognome (vero e non nickname) e indirizzo dovrebbero bastare.
JediGoofy
Scaraburra
Messaggi: 5
MessaggioInviato: Lun 20 Mag, 2013 11:55    Oggetto: Re: Premio Italia, una proposta di rilancio   

Sono molto favorevole alla proposta, in particolare riguardo alla possibilità di creare un registro degli appassionati. Come appassionato di lunga data, che però non ha mai fatto parte di nessuna associazione, il mio problema è sempre stato quello di reperire informazioni riguardo alla fantascienza. Già questo sito mi aiuta moltissimo, ma ho sempre un po' il timore di perdermi qualcosa. Non giudicherei assolutamente come spam delle informazioni periodiche che arrivassero tramite bollettino (con lo stile e la competenza mostrata dagli articoli pubblicati qui) e gradirei anche informazioni pubblicitarie relative alla fantascienza (collane, libri, film, ecc.), almeno saprei cosa offre il mercato della fantascienza, poi se non voglio non compro, che male mi fa? Smile
Otrebla
Amante Galattico Amante Galattico
Messaggi: 19573
Località: Nordica
MessaggioInviato: Lun 20 Mag, 2013 11:59    Oggetto:   

E' chiaro che intraprendere una strada interessante come questa ha il doppio vantaggio di:

-fare promozione al genere (o ai generi, a seconda di quanto si voglia mettere sotto l'ombrello del fantastico), dando la possibilità di conoscere anche quello che accade al di là del proprio cortile e quindi permettendo un migliore interscambio di opinioni [che poi è una delle qualità che la fantascienza ha sempre voluto avere]

-andare a premiare le opere più popolari rispetto a quelle che sono semplicemente più sponsorizzate... perché alla fine il rischio è sempre quello che i voti vadano a chi ti ha tormentato di più e non a chi hai apprezzato di più

il rischio che vedo [e qui entrano le opinioni personali di interesse e di scelta] è che entri in gioco chi della fantascienza non capisce e non sa una mazza, chi ha interessi solo limitrofi e che non ci azzeccano nulla, chi vede la fantascienza solo come una buffa carnevalata e non conosce le basi;
magari la si potrebbe educare al genere? la vedo dura...
"I buoni sono quelli che decidono chi sono i cattivi - Lucy Van Pelt"
S*
Grande Antico Grande Antico
Messaggi: 11151
MessaggioInviato: Lun 20 Mag, 2013 13:24    Oggetto:   

Otrebla ha scritto:
il rischio che vedo [e qui entrano le opinioni personali di interesse e di scelta] è che entri in gioco chi della fantascienza non capisce e non sa una mazza, chi ha interessi solo limitrofi e che non ci azzeccano nulla, chi vede la fantascienza solo come una buffa carnevalata e non conosce le basi;
magari la si potrebbe educare al genere? la vedo dura...


Non credo che questo tipo di persone sarebbe molto interessato al voto.
S*
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sulle notizie Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina 1, 2, 3  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum