L'uomo d'acciaio


Vai a pagina 1, 2, 3, 4, 5, 6  Successivo
Autore Messaggio
Corriere della Fantascienza
Redazione
Messaggi: 6396
MessaggioInviato: Mar 18 Giu, 2013 10:09    Oggetto: L'uomo d'acciaio   

L'uomo d'acciaio

La reinvenzione di un mito. Che, nonostante i mezzi e i nomi in gioco, fa rivalutare i film di Donner.

Leggi la recensione.
7di9
Hortha Hortha
Messaggi: 104
MessaggioInviato: Mar 18 Giu, 2013 10:09    Oggetto: Re: L'uomo d'acciaio   

Brutto questo, brutto quello... ok. Però un paio di approfondimenti sui "perché" sarebbero stati graditi... Wink più che altro per orientare un minimo i lettori. IMHO, eh. Smile
Domenico "7di9" Mastrapasqua
MessaggioInviato: Mar 18 Giu, 2013 11:01    Oggetto: Re: L'uomo d'acciaio   

Direi che l'approfondimento c'è: "E se avete l'impressione che non avevo nessuna voglia di parlare male di un film su Superman e quindi di scrivere questa recensione, è proprio così." ... Dev'essere proprio brutto, e io mi fido.
Cyberluke
Hoka
Messaggi: 35
MessaggioInviato: Mar 18 Giu, 2013 11:40    Oggetto: Re: L'uomo d'acciaio   

(7di9) ha scritto:
Brutto questo, brutto quello... ok. Però un paio di approfondimenti sui "perché" sarebbero stati graditi... Wink più che altro per orientare un minimo i lettori. IMHO, eh. Smile


È il problema delle recensioni "emotive".
Il fatto è che ero proprio schifato, dopo la visione.
Diciamo che non volevo davvero rigirare il coltello nella piaga.
Ma sono davvero curioso di conoscere il vostro parere, dopo che l'avrete visto.
MiaPiccolina
Incal Incal
Messaggi: 1249
MessaggioInviato: Mar 18 Giu, 2013 12:12    Oggetto:   

L'avevo già detto, a me Snyder come regista non mi piace proprio.
Si vede lontano un miglio che fa parte della generazione venuta fuori dai video clip.

Questo Superman andrò a vederlo aspettandomi il solito lavoro esteticamente ineccepibile, ma che fatica ad emozionarmi.
Cyberluke
Hoka
Messaggi: 35
MessaggioInviato: Mar 18 Giu, 2013 13:14    Oggetto:   

MiaPiccolina ha scritto:
L'avevo già detto, a me Snyder come regista non mi piace proprio.
Si vede lontano un miglio che fa parte della generazione venuta fuori dai video clip.

Questo Superman andrò a vederlo aspettandomi il solito lavoro esteticamente ineccepibile, ma che fatica ad emozionarmi.



La colpa non è tutta di Snyder.
Almeno fino a Sucker Punch, si è sempre caricato compiti ingrati, riuscendo comunque a portarsi a casa film rognosi e potenzialmente rischiosi, e non senza un certo stile.
Il fatto è che stavolta gli è stata servita una sceneggiatura pessima (dopo che Aronofsky l'aveva rifiutata perché di discutibile qualità).
7di9
Hortha Hortha
Messaggi: 104
MessaggioInviato: Mar 18 Giu, 2013 13:27    Oggetto: Re: L'uomo d'acciaio   

Giovedì tocca a me, Smile cercherò di postare appena potrò le mie impressioni. Ciao!
Domenico "7di9" Mastrapasqua
S*
Grande Antico Grande Antico
Messaggi: 11151
MessaggioInviato: Mar 18 Giu, 2013 14:13    Oggetto:   

Su IMDb al momento ha un voto del pubblico piuttosto alto - 8,2/10 - ma un voto della critica molto basso - 55/100.
S*
MessaggioInviato: Mar 18 Giu, 2013 17:01    Oggetto: Re: L'uomo d'acciaio   

8.2 su IMDB a me basta per non credere ad una parola detta da esponenti di una nazione al 48° posto nell'industria cinematografica.
Recenso
Trifide Trifide
Messaggi: 229
MessaggioInviato: Mar 18 Giu, 2013 18:07    Oggetto: Re: L'uomo d'acciaio   

Questo film me lo risparmio, ho già fatto uno strappo per Star Trek XII e basta così.
Tanto per me l'unico Superman cinematografico degno di nota è il compianto Christopher Reeve (e i primi due film della saga).
Davide Siccardi
Horus Horus
Messaggi: 5852
MessaggioInviato: Mar 18 Giu, 2013 18:55    Oggetto: Re: L'uomo d'acciaio   

(Larry Underwood) ha scritto:
8.2 su IMDB a me basta per non credere ad una parola detta da esponenti di una nazione al 48° posto nell'industria cinematografica.


Guarda che il giudzio della critica di cui parlava Sosio (esposta in bella vista sull' IMDB vicino al giudizio dei naviganti) e' il giudizio della critica americana, non di quella italiana.
All' assalto del fortino!
"Siamo nella follia a norma di legge" - Andrea Zucchi
Davide Siccardi
Horus Horus
Messaggi: 5852
MessaggioInviato: Mar 18 Giu, 2013 18:58    Oggetto: Re: L'uomo d'acciaio   

(Recenso) ha scritto:
Questo film me lo risparmio, ho già fatto uno strappo per Star Trek XII e basta così.
Tanto per me l'unico Superman cinematografico degno di nota è il compianto Christopher Reeve (e i primi due film della saga).


Io sono curioso.
Ad ogni modo per quanto apprezzabile il Superman cinematografico interpretato da Reeve e' solo una delle tante versioni del portabandiera della DC.
A me piacerebbe vedere al cinema il Superman di Byrne.
D' altro canto mi piacerebbe anche vedere il Namor di Byrne, gli Alpha Flight di Byrne, Hulk di Byr... be' no, prima di quello vorrei vedere Hulk di Peter David: gigacannone multiplo e babbucce ai piedi e che cavolo!
All' assalto del fortino!
"Siamo nella follia a norma di legge" - Andrea Zucchi
S*
Grande Antico Grande Antico
Messaggi: 11151
MessaggioInviato: Mar 18 Giu, 2013 21:57    Oggetto: Re: L'uomo d'acciaio   

(Larry Underwood) ha scritto:
8.2 su IMDB a me basta per non credere ad una parola detta da esponenti di una nazione al 48° posto nell'industria cinematografica.


Mettila così, se vai al cinema aspettandoti un capolavoro è molto più facile che tu rimanga deluso. Se ci vai aspettando una cavolata magari resti piacevolmente sorpreso. A prescindere dal film, intendo dire, che non ho visto. I pessimisti subiscono molte meno delusioni degli ottimisti.
S*
Recenso
Trifide Trifide
Messaggi: 229
MessaggioInviato: Mar 18 Giu, 2013 22:27    Oggetto: Re: L'uomo d'acciaio   

Davide Siccardi ha scritto:
(Recenso) ha scritto:
Questo film me lo risparmio, ho già fatto uno strappo per Star Trek XII e basta così.
Tanto per me l'unico Superman cinematografico degno di nota è il compianto Christopher Reeve (e i primi due film della saga).


Io sono curioso.
Ad ogni modo per quanto apprezzabile il Superman cinematografico interpretato da Reeve e' solo una delle tante versioni del portabandiera della DC.

Be', certo, però il Superman del Reeve incarnava esattamente il Superman che volevo vedere io, fondamentalmente ottimista nonostante tutto. E con delle belle sequenze di volo.
Nel trailer di questo nuovo, invece, si nota troppo quello che io ritengo il grosso difetto di molti film moderni, che quando l'attore salta o vola si trasfigura nella sue versione computerizzata e diventa un cartoon. Movimenti troppo innaturali. "Hulk", per esempio. Avrei preferito un muscoloso dipinto di verde piuttosto di vedere quel pupazzo senza peso.
Ovviamente sono gusti ma se ormai hanno deciso di usare queste tecniche...
Riguardo "Superman", l'unica altra versione che mi è piaciuta è la serie tv, "Smallville". Quella l'ho trovata stimolante, se non altro mi ha fatto conoscere l'eroe umano prima del supereroe e poi vedere Lex Luthor per un po' amico di Clark Kent era una piacevole novità.
Ma era un prodotto per la TV.
MessaggioInviato: Mer 19 Giu, 2013 06:39    Oggetto: Re: L'uomo d'acciaio   


Perdonatemi, io non capisco proprio.
Io l'ho trovato fantastico.
Un film epico.

Mi sono anche commosso.

Anyway, vedete con i vostri occhi.

Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sulle recensioni Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina 1, 2, 3, 4, 5, 6  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum