Atlantide ritrovata?


Autore Messaggio
Corriere della Fantascienza
Redazione
Messaggi: 6389
MessaggioInviato: Lun 04 Nov, 2013 11:22    Oggetto: Atlantide ritrovata?   

Atlantide ritrovata?

Da oltre un secolo studiosi e appassionati hanno cercato di localizzare il punto in cui sorgeva la mitica isola di Atlantide, descritta da Platone. L'ultima ipotesi è quella avanzata da un ricercatore francese...

Leggi l'articolo.
Maurizio Cavini
Ameboide amorfo
Messaggi: 2
MessaggioInviato: Lun 04 Nov, 2013 11:22    Oggetto: Re: Atlantide ritrovata?   

Ho scritto una pagina web (che vorrei segnalare) dove ricostruisco l'evoluzione storica del mito di Atlantide. Anche se il mito, inizialmente, non ha riscosso particolari attenzioni, ha però suscitato un notevole interesse dopo la scoperta dell'America, e una proliferazione di ipotesi soprattutto in tempi moderni.
http://www.mauriziocavini.it/Testi/Atlantide.html
S*
Grande Antico Grande Antico
Messaggi: 11151
MessaggioInviato: Lun 04 Nov, 2013 15:21    Oggetto: Re: Atlantide ritrovata?   

(Maurizio Cavini) ha scritto:
Ho scritto una pagina web (che vorrei segnalare) dove ricostruisco l'evoluzione storica del mito di Atlantide. Anche se il mito, inizialmente, non ha riscosso particolari attenzioni, ha però suscitato un notevole interesse dopo la scoperta dell'America, e una proliferazione di ipotesi soprattutto in tempi moderni.
http://www.mauriziocavini.it/Testi/Atlantide.html


Molto interessante la tua pagina, Maurizio.

Secondo me se si vuole affrontare il mito di Atlantida da un punto di vista storico, il dettaglio fondamentale è il fatto che Platone parla di una guerra tra Atlantide e Atene. Nel 9500 aC sicuramente Atene non esisteva. Quindi, anche se presupponiamo che la storia raccontata sia basata su qualcosa di vero, è certo che qualcosa nel racconto è errato.
In questo senso a me piace la teoria di Frau, che in sostanza presuppone che tutto quello che sappiamo - datazione, posizione e fine - sia sbagliato, ma lo rielabora in modo sensato.
Spostare la datazione dal 9000 aC al 1200 aC è spiegato col tipico errore di conversione tra calendari basati sui mesi e calendari basati sugli anni, che troviamo anche nella Bibbia.
La posizione delle colonne d'Ercole sullo stretto di Sicilia è molto ben documentata storicamente. Ercole è una versione greca dell'eroe/dio Melqart che era specifico dei popoli del mare d'occidente, di cui facevano parte anche i Sardana (dai quali prende nome la Sardegna) che, appunto in quell'epoca, 1200 ac, furono in guerra con gli altri popoli del mediterraneo per l'egemonia navale, arrivando anche a mettere in crisi l'Egitto; e poi quasi sparirono di punto in bianco. La Sardegna non è sprofondata sotto il mare, ma può trattarsi di una esagerazione che descrive un'alluvione, anche se non ci sono tracce geologiche di qualcosa di grosso. È vero però che i nuraghe rimasti sono tutti in altura.
Ma naturalmente è più che altro un gioco; verosimilmente Platone si è inventato tutto di sana pianta Smile
S*
Quaoar
Horus Horus
Messaggi: 3093
Località: Fascia di Kuiper, 6 miliardi di km dal Sole
MessaggioInviato: Mar 05 Nov, 2013 09:41    Oggetto: Re: Atlantide ritrovata?   

S* ha scritto:
verosimilmente Platone si è inventato tutto di sana pianta Smile
S*


Anche Aristotele era dello stesso parere. Rolling Eyes
L'uomo che ha raggiunto il successo e l'uomo che ha fallito sono esattamente nella stessa posizione. Entrambi devono decidere cosa fare dopo.
S*
Grande Antico Grande Antico
Messaggi: 11151
MessaggioInviato: Mar 05 Nov, 2013 10:13    Oggetto: Re: Atlantide ritrovata?   

Quaoar ha scritto:
S* ha scritto:
verosimilmente Platone si è inventato tutto di sana pianta Smile
S*


Anche Aristotele era dello stesso parere. Rolling Eyes


Be', ma Aristotele e Platone non avevano un buon rapporto Smile
S*
Maurizio Cavini
Ameboide amorfo
Messaggi: 2
MessaggioInviato: Mar 05 Nov, 2013 12:28    Oggetto: Re: Atlantide ritrovata?   

S* ha scritto:

... Spostare la datazione dal 9000 aC al 1200 aC è spiegato col tipico errore di conversione tra calendari basati sui mesi e calendari basati sugli anni, che troviamo anche nella Bibbia.
La posizione delle colonne d'Ercole sullo stretto di Sicilia è molto ben documentata storicamente....

Sul problema della datazione credo che non ci si sia interrogati abbastanza su quale potrebbe essere stato il testo del messaggio originale. Sul concetto generale di datazione avevo ricevuto una dettagliata risposta qui: http://ulisse.sissa.it/chiediAUlisse/domanda/2008/Ucau080129d001 . Comunque, ci si può aspettare che ci fosse scritto "durante il regno di..." oppure il riferimento ad un fenomeno naturale o astronomico che si immaginava di poter collocare con precisione nella scala temporale. In ogni caso i possibili errori di interpretazione sono numerosi, e numerosi i motivi per dubitare di quel 9000 a.C. Come fai notare, poi, nessuno ha mai tentato di dimostrare che in quel periodo esistesse già una città di Atene.
Anche per la questione delle Colonne d'Ercole, va tenuto conto che l'eventuale racconto potrebbe essere stato tramandato da popolazioni che utilizzavano lingue diverse e adottavano mitologie non perfettamente sovrapponibili. Durante questi passaggi l'utilizzo ripetuto di nomi che si giudicavano abbastanza equivalenti nella propria lingua, potrebbe aver portato parecchio fuori strada.
Insomma, è difficile oggi ricostruire l'origine reale del mito. Quello che però ritengo interessante è studiare come l'argomento sia stato utilizzato e rielaborato nel tempo, solitamente a supporto di concetti precostituiti
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sulle notizie Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum