Almost Human raccontato da cast e sceneggiatori


Autore Messaggio
Corriere della Fantascienza
Redazione
Messaggi: 6396
MessaggioInviato: Mer 14 Ago, 2013 09:08    Oggetto: Almost Human raccontato da cast e sceneggiatori   

Almost Human raccontato da cast e sceneggiatori

Finite le fatiche di Fringe, Wyman si è spostato qualche anno avanti nel futuro, per raccontarci una realtà molto diversa dalla nostra, dove gli androidi sono persino più umani della loro controparte biologica.

Leggi l'articolo.
Ellie Arroway
Chtorr Chtorr
Messaggi: 347
MessaggioInviato: Mer 14 Ago, 2013 09:08    Oggetto: Re: Almost Human raccontato da cast e sceneggiatori   

sembra interessante e ben fatto, e gli attori sono bravi. Vedremo.
"C'è una buona possibilità che quando io sarò morto, altri verranno e faranno così bene che le persone diranno "Oh, quello di Roddenberry non era così bello". Ma io sarò lieto di questa frase" (Gene Roddenberry)
(cla va)
Ospite

MessaggioInviato: Mer 14 Ago, 2013 13:51    Oggetto: Re: Almost Human raccontato da cast e sceneggiatori   

io non capisco e non capiro' mai perchè se abbiamo un robot, dobbiamo raccontare il suo desiderio, o il suo accostamento progressivo, all'essere ''umano''. A parte l'ovvietà della cosa, letta e riletta mille volte, ma se abbiamo una macchina, perché dobbiamo farla comportare in modo umano. per arroganza della nostra razza o per scarsità di sceneggiatori?
(cla val)
Ospite

MessaggioInviato: Mer 14 Ago, 2013 13:53    Oggetto: Re: Almost Human raccontato da cast e sceneggiatori   

''per arroganza della nostra razza o per scarsità di sceneggiatori?''

mi correggo: per la Scarsa fantasia degli sceneggiatori?
S*
Grande Antico Grande Antico
Messaggi: 11151
MessaggioInviato: Ven 16 Ago, 2013 08:18    Oggetto: Re: Almost Human raccontato da cast e sceneggiatori   

(cla va) ha scritto:
io non capisco e non capiro' mai perchè se abbiamo un robot, dobbiamo raccontare il suo desiderio, o il suo accostamento progressivo, all'essere ''umano''. A parte l'ovvietà della cosa, letta e riletta mille volte, ma se abbiamo una macchina, perché dobbiamo farla comportare in modo umano. per arroganza della nostra razza o per scarsità di sceneggiatori?


Sono d'accordo. Alla fine si arriva a storie il cui unico scopo, surrelae, è dimostrare che in fondo anche i robot sono esseri umani.
S*
Otrebla
Amante Galattico Amante Galattico
Messaggi: 19573
Località: Nordica
MessaggioInviato: Ven 16 Ago, 2013 08:32    Oggetto:   

In effetti una volta (o almeno in letteratura) si usavano per mostrare le contraddizioni degli esseri umani

ma l'essere umano non ama essere contraddetto Laughing
"I buoni sono quelli che decidono chi sono i cattivi - Lucy Van Pelt"
Otrebla
Amante Galattico Amante Galattico
Messaggi: 19573
Località: Nordica
MessaggioInviato: Ven 16 Ago, 2013 08:32    Oggetto:   

In effetti una volta (o almeno in letteratura) si usavano per mostrare le contraddizioni degli esseri umani

ma l'essere umano non ama essere contraddetto Laughing
"I buoni sono quelli che decidono chi sono i cattivi - Lucy Van Pelt"
tzenobrite
Hurkle, bestia felice Hurkle, bestia felice
Messaggi: 21042
Località: un piccolo paesino sul mare
MessaggioInviato: Mar 19 Nov, 2013 22:47    Oggetto:   

qualcuno lo sta guardando?
"Fuck you, I won't do what you tell me!" (RATM, Killing in the name)

"It's cycling but not as you know it" (Mike Burrows)
Zakalwe
Il Quarto Uomo Il Quarto Uomo
Messaggi: 14568
Località: Coruscant
MessaggioInviato: Mar 19 Nov, 2013 23:48    Oggetto:   

tzenobrite ha scritto:
qualcuno lo sta guardando?


appena passa sulle rive del torrente ti dico com'è... Laughing
I have a baaaaad feeeeling about this!
Otrebla
Amante Galattico Amante Galattico
Messaggi: 19573
Località: Nordica
MessaggioInviato: Mer 20 Nov, 2013 12:07    Oggetto:   

Visto
Non male come realizzazione
Nulla di sconvolgente sul piano concettuale
"I buoni sono quelli che decidono chi sono i cattivi - Lucy Van Pelt"
jonny lexington
Genio del Male Genio del Male
Messaggi: 24611
Località: Quasi polare
MessaggioInviato: Mer 20 Nov, 2013 16:10    Oggetto:   

tzenobrite ha scritto:
qualcuno lo sta guardando?

che fretta che hai. non ne è uscito solo un episodio fino ad ora?
Smile
"those who can't laugh at themselves deserve the most mockery"
ziopippi
Horus Horus
Messaggi: 2953
Località: Salerno
MessaggioInviato: Mer 20 Nov, 2013 17:55    Oggetto:   

jonny lexington ha scritto:
tzenobrite ha scritto:
qualcuno lo sta guardando?

che fretta che hai. non ne è uscito solo un episodio fino ad ora?
Smile


sono due gli episodi usciti, 1x01 e 1x02 uno dietro l'altro
"Where is the God of tits and wine?" - Tyrion Lannister
Otrebla
Amante Galattico Amante Galattico
Messaggi: 19573
Località: Nordica
MessaggioInviato: Dom 24 Nov, 2013 14:10    Oggetto:   

Enormemente superiore il secondo episodio dal punto di vista della fantascienza

nulla di rivoluzionario, ma magari convetti non visti e sentiti molto spesso in tv
"I buoni sono quelli che decidono chi sono i cattivi - Lucy Van Pelt"
tzenobrite
Hurkle, bestia felice Hurkle, bestia felice
Messaggi: 21042
Località: un piccolo paesino sul mare
MessaggioInviato: Dom 24 Nov, 2013 15:31    Oggetto:   

c'e' un filino di splatter che potrebbe influenzare l'ascolto in usa, anche se cambia molto a seconda su che media viene trasmesso, le macchine sono imbarazzanti Laughing, c'e' un po' troppo macismo e l'androide emotivo e' molto "emotivo" per essere un androide (cioe', il sorriso storto...)

pero', insomma, si lascia guardare, e del resto ho mollato haven e sleepy hollow Wink
"Fuck you, I won't do what you tell me!" (RATM, Killing in the name)

"It's cycling but not as you know it" (Mike Burrows)
Zakalwe
Il Quarto Uomo Il Quarto Uomo
Messaggi: 14568
Località: Coruscant
MessaggioInviato: Dom 24 Nov, 2013 20:11    Oggetto:   

Otrebla ha scritto:
Enormemente superiore il secondo episodio dal punto di vista della fantascienza

nulla di rivoluzionario, ma magari convetti non visti e sentiti molto spesso in tv


Citazione:
io non capisco e non capiro' mai perchè se abbiamo un robot, dobbiamo raccontare il suo desiderio, o il suo accostamento progressivo, all'essere ''umano''. A parte l'ovvietà della cosa, letta e riletta mille volte, ma se abbiamo una macchina, perché dobbiamo farla comportare in modo umano. per arroganza della nostra razza o per scarsità di sceneggiatori?


Se avessi aspettato di vedere i primi due episodi magari ti saresti risparmiato la tirata...il robot in questione si comporta in modo quasi umano, emozionale, non perchè tutti i robot fanno la stessa cosa ma perchè il poliziotto con cui è accoppiato ha qualche problema di relazione e regge solo un robot di questo tipo vecchio modello...

Il robot non ha desiderio di diventare più umano, non l'ha manifestato, ha solo il desiderio di capire meglio il mondo che lo circonda sia dal punto di vista di programmi AI che si sviluppano in modo diverso rispetto agli umani sia dal punto di vista dei 6 miliardi di sacchi di carne che popolano il pianeta (vedi la fine del secondo episodio).

Il robot parte già con un software emozionale e non si accosta a nulla come il poliziotto parte con una gamba cibernetica e magari si accosta sempre di più all'iterazione uomo-macchina...un'altra finestra per interpretare il titolo Almost Human dall'altra parte...

I programmi AI nella serie sono solo agli inizi (anche se alcuni elementi lasciano intendere sviluppi diversi) ed è normale che in qualche modo siano stati creati per relazionarsi all'uomo...

Comunque serie carina...non brilla di originalità però ha premesse che potrebbero ben svilupparsi...
I have a baaaaad feeeeling about this!
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sulle notizie Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum