Tutte le Sigourney Weaver di Avatar


Vai a pagina 1, 2  Successivo
Autore Messaggio
Corriere della Fantascienza
Redazione
Messaggi: 6396
MessaggioInviato: Ven 16 Mag, 2014 05:20    Oggetto: Tutte le Sigourney Weaver di Avatar   

Tutte le Sigourney Weaver di Avatar

L'attrice simbolo della saga di Alien comparirà in tutti i sequel del kolossal di James Cameron, e in ognuno con un ruolo diverso

Leggi l'articolo.
(Exidor )
Ospite

MessaggioInviato: Ven 16 Mag, 2014 05:21    Oggetto: Re: Tutte le Sigourney Weaver di Avatar   

Correggetemi se sbaglio ma ancor prima di Peter Jackson con Il Signore degli Anelli fu Robert Zemeckis con la seconda e terza parte di Ritorno al Futuro nel lontano 1989 a girare i vari film tutti in una volta.
Chtorrian
Gizmo
Messaggi: 28
MessaggioInviato: Ven 16 Mag, 2014 08:27    Oggetto: Re: Tutte le Sigourney Weaver di Avatar   

E nell'ultimo film vogliamo, come guest star, Andrew Lincoln che, nel ruolo di un lontano discendente di Rick Grimes, si occupi che tutti questi morti, che morti non vogliono stare, ritornino ad essere solo morti... Very Happy
Emiliano Maramonte
Agguantatore a strisce
Messaggi: 16
MessaggioInviato: Ven 16 Mag, 2014 09:49    Oggetto: Re: Tutte le Sigourney Weaver di Avatar   

In realtà anche i due sequel di Matrix furono girati in contemporanea, se la memoria non mi inganna... Cool
Paolo7
Work in progress
Messaggi: 4489
MessaggioInviato: Ven 16 Mag, 2014 10:35    Oggetto:   

Non capisco 'sta mania di riciclare all'infinito i personaggi defunti...
mikronimo
Goa'uld Goa'uld
Messaggi: 1065
Località: dove mi mandano quando rompo...
MessaggioInviato: Ven 16 Mag, 2014 14:20    Oggetto:   

Paolo7 ha scritto:
Non capisco 'sta mania di riciclare all'infinito i personaggi defunti...

Perché, commercialmente parlando, squadra che vince non si cambia, ma al massimo si resuscita...
"E' tutto un gran casino, ma nel mondo reale va molto meglio" parafrasando Isaac Asimov, nelle presentazioni ai Premi Hugo.
Paolo7
Work in progress
Messaggi: 4489
MessaggioInviato: Ven 16 Mag, 2014 14:25    Oggetto:   

mikronimo ha scritto:
Paolo7 ha scritto:
Non capisco 'sta mania di riciclare all'infinito i personaggi defunti...

Perché, commercialmente parlando, squadra che vince non si cambia, ma al massimo si resuscita...


Sì, inventiva scarsa e poca voglia di rischiare (caratteristiche forse sin troppo diffuse nel cinema attuale).
(Natan never)
Ospite

MessaggioInviato: Ven 16 Mag, 2014 15:15    Oggetto: Re: Tutte le Sigourney Weaver di Avatar   

Il primo Avatar l'ho atteso con trepidazione e apprezzato molto. Questi sequel invece non mi dicono proprio niente.Sarà perchè ci sono rimasto male per Battle Angel Alita
Jory Kaiden 2
Blobel Blobel
Messaggi: 174
MessaggioInviato: Ven 16 Mag, 2014 15:16    Oggetto: Re: Tutte le Sigourney Weaver di Avatar   

(citaz.) "il corpo del personaggio di Augustine era defunto mentre la sua mente confluiva in quella specie di coscienza biologica collettiva che permea tutte le forme di vita del pianeta Pandora." -- scusate, questo particolare del film non vi ricorda molto da vicino qualcosa di simile nel bellissimo romanzo Terra di Mezzo, di Alan Dean Foster ? Non e' l'unico collegamento ovviamente, un'altro e' rappresentato dalla simbiosi tra Naavi e i draghi volanti (ricorda la simbiosi tra umani indigeni e i Vellosi), ecc.
HAL 9000
Trifide Trifide
Messaggi: 240
MessaggioInviato: Ven 16 Mag, 2014 20:32    Oggetto:   

Era la miglior attrice nel primo film, quindi ritorni pure. Smile
S*
Grande Antico Grande Antico
Messaggi: 11151
MessaggioInviato: Ven 16 Mag, 2014 21:39    Oggetto:   

Paolo7 ha scritto:
Sì, inventiva scarsa e poca voglia di rischiare (caratteristiche forse sin troppo diffuse nel cinema attuale).


Bella osservazione, soprattutto riferita a James Cameron che per fare Titanic ha speso tutti i soldi che aveva e per fare Avatar speso cifre enormi e ha praticamente inventato il cinema 3D per fare quello che aveva in mente di fare.

Ma no, inventiva scarsa e poca voglia di rischiare.

Anche poca voglia di pensare a quello che si scrive, talvolta.

S*
Paolo7
Work in progress
Messaggi: 4489
MessaggioInviato: Ven 16 Mag, 2014 22:03    Oggetto:   

S* ha scritto:
Paolo7 ha scritto:
Sì, inventiva scarsa e poca voglia di rischiare (caratteristiche forse sin troppo diffuse nel cinema attuale).


Bella osservazione, soprattutto riferita a James Cameron che per fare Titanic ha speso tutti i soldi che aveva e per fare Avatar speso cifre enormi e ha praticamente inventato il cinema 3D per fare quello che aveva in mente di fare.

Ma no, inventiva scarsa e poca voglia di rischiare.

Anche poca voglia di pensare a quello che si scrive, talvolta.


Sicuramente sarebbe stato meglio indirizzare la mia critica ad altri bersagli, ma anche qui ha un senso: proprio perché Cameron ha fatto quanto ricordavi (e ho apprezzato Avatar certo più di tanti altri film degli ultimi anni) trovo deludente che sembri uniformarsi a un vizio tanto diffuso. Ma probabilmente riuscirà a conferire un tocco innovativo anche a questa discutibile consuetudine...
mikronimo
Goa'uld Goa'uld
Messaggi: 1065
Località: dove mi mandano quando rompo...
MessaggioInviato: Sab 17 Mag, 2014 00:52    Oggetto:   

S* ha scritto:
Paolo7 ha scritto:
Sì, inventiva scarsa e poca voglia di rischiare (caratteristiche forse sin troppo diffuse nel cinema attuale).


Bella osservazione, soprattutto riferita a James Cameron che per fare Titanic ha speso tutti i soldi che aveva e per fare Avatar speso cifre enormi e ha praticamente inventato il cinema 3D per fare quello che aveva in mente di fare.

Ma no, inventiva scarsa e poca voglia di rischiare.

Anche poca voglia di pensare a quello che si scrive, talvolta.

S*

Dai S*, Paolo7 si riferiva alla storia, non tanto al comparto tecnico e alla fortuna avuta da Cameron (se Titanic non avesse avuto successo, e non era sicuramente garantito, cosa avremmo detto? Quanti altri Cameron esistono di cui non si sa nulla, perché non hanno avuto successo?); poi è verissimo che abbia messo in cantiere due dei più straordinari successi della storia del cinema, ma obbiettivamente a leggere l'articolo (poi si aspetta di vedere i sequel per un guidizio + esaustivo e personale), può anche sembrare che, visto il successo di Avatar I, si cerchi di riproporre troppo ciò che quel successo ha contribuito a decretare...
"E' tutto un gran casino, ma nel mondo reale va molto meglio" parafrasando Isaac Asimov, nelle presentazioni ai Premi Hugo.
S*
Grande Antico Grande Antico
Messaggi: 11151
MessaggioInviato: Sab 17 Mag, 2014 06:59    Oggetto:   

Paolo7 ha scritto:
Sicuramente sarebbe stato meglio indirizzare la mia critica ad altri bersagli, ma anche qui ha un senso: proprio perché Cameron ha fatto quanto ricordavi (e ho apprezzato Avatar certo più di tanti altri film degli ultimi anni) trovo deludente che sembri uniformarsi a un vizio tanto diffuso. Ma probabilmente riuscirà a conferire un tocco innovativo anche a questa discutibile consuetudine...


E quale sarebbe questo vizio?

Quello di riprendere Sigourney Weaver a discapito della logica della trama?

È una critica velleitaria basata sul nulla, visto che nessuno sa nulla della trama di Avatar 2. È una critica basata sulla presunzione di sapere meglio di james Cameron qual è il meglio per il film di James Cameron.

Perdona, ma questo cinismo e questa necessità di stroncare tutto in anticipo senza saperne praticamente nulla mi danno davvero fastidio.

S*
Paolo7
Work in progress
Messaggi: 4489
MessaggioInviato: Sab 17 Mag, 2014 10:18    Oggetto:   

S* ha scritto:

E quale sarebbe questo vizio?

Quello di riprendere Sigourney Weaver a discapito della logica della trama?



Veramente mi preoccupa di più che si resusciti il cattivo...
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sulle notizie Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina 1, 2  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum