Le montagne volanti su Urania Collezione


Autore Messaggio
Corriere della Fantascienza
Redazione
Messaggi: 6396
MessaggioInviato: Lun 02 Giu, 2014 13:48    Oggetto: Le montagne volanti su Urania Collezione   

Le montagne volanti su Urania Collezione

Poul Anderson ci racconta come l'umanità potrebbe raggiungere le stelle usando astronavi davvero fuori dal comune.

Leggi l'articolo.
MessaggioInviato: Lun 02 Giu, 2014 13:48    Oggetto: Re: Le montagne volanti su Urania Collezione   

Nessun riferimento alle idee politiche dell'autore, al primo editore italiano, ecc ecc?
S*
Grande Antico Grande Antico
Messaggi: 11151
MessaggioInviato: Lun 02 Giu, 2014 14:12    Oggetto: Re: Le montagne volanti su Urania Collezione   

(Andrea Paglia) ha scritto:
Nessun riferimento alle idee politiche dell'autore, al primo editore italiano, ecc ecc?


È la segnalazione di un libro, non un saggio su Poul Anderson.
Non che poi Anderson sia un autore particolarmente politico o con idee così radicali da doverle per forza menzionare. L'editore era Fanucci.

Se vuoi dire qualcosa tu comunque sei benvenuto.
S*
WebWizard
Gizmo
Messaggi: 27
MessaggioInviato: Lun 02 Giu, 2014 14:14    Oggetto: Re: Le montagne volanti su Urania Collezione   

Errorino: In Tau Zero l'astronave non è una FTL, anzi, i limiti relativistici sono (all'incirca) rispettati. Tutto il romanzo fa perno, invece, sulle dilatazioni temporali di velocità vicine a quella della luce.
Anacho
Goa'uld Goa'uld
Messaggi: 1002
MessaggioInviato: Mar 03 Giu, 2014 07:46    Oggetto: Re: Le montagne volanti su Urania Collezione   

(WebWizard) ha scritto:
Errorino: In Tau Zero l'astronave non è una FTL, anzi, i limiti relativistici sono (all'incirca) rispettati. Tutto il romanzo fa perno, invece, sulle dilatazioni temporali di velocità vicine a quella della luce.


Non c'è nessun errore.
O meglio, è vero che in Tau zero l'astronave si avvicinava alla velocità della luce senza superarla (e i problemi erano causati dal fatto che l'astronave non riusciva a rallentare), ma si tratta di una quarta di copertina, quindi non si tratta di un errore, ma di una bugia.
Le quarte di copertina mentono. Very Happy
MessaggioInviato: Mar 03 Giu, 2014 08:50    Oggetto: Re: Le montagne volanti su Urania Collezione   

La mia non era una nota polemica ma una semplice constatazione. E infatti è lo stesso Lippi a parlarne nella postfazione del libro in edicola. Come tu dici Poul non è propriamente un autore politico senza idee radicali ma è dichiaratamente uno yankee libertario conservatore nonchè un buon conoscitore della storia (per via della moglie). Nulla di così profondo, probabilmente non ha mai sentito parlare dei nostri Momigliano e Mazzarino, ma un acuto piglio e una cornice ben costruita. ps Pubblicherete mai Starfog?
Anacho
Goa'uld Goa'uld
Messaggi: 1002
MessaggioInviato: Gio 05 Giu, 2014 10:16    Oggetto: Re: Le montagne volanti su Urania Collezione   

(Andrea Paglia) ha scritto:
La mia non era una nota polemica ma una semplice constatazione. E infatti è lo stesso Lippi a parlarne nella postfazione del libro in edicola. Come tu dici Poul non è propriamente un autore politico senza idee radicali ma è dichiaratamente uno yankee libertario conservatore nonchè un buon conoscitore della storia (per via della moglie). Nulla di così profondo, probabilmente non ha mai sentito parlare dei nostri Momigliano e Mazzarino, ma un acuto piglio e una cornice ben costruita. ps Pubblicherete mai Starfog?


Le idee politiche degli americani sono un tema da trttare con le pinze, spesso applicare i nostri schemi oltreoceano non funziona... almeno per le mie limitate capacità analitiche.
Per dire Anderson era tra i firmatari delle pagine pro/contro la guerra in Vietnam, dalla parte del si, continuiamo la guerra.
Ma ha anche scritto lo splendido "Gli ultimi eroi", un racconto dove mette in evidenza la fatuità di comunismo e patriottismo repubblicano.
Non giurerei non abbia sentito parlare di Mazzarino, in Gli immortali inserisce una scena con il Cardinale Richelieu (abbiamo fatto molta strada, Richelieu, vorrei non fosse così"), quindo probabilmente conosceva anche il suo successore.
Starfog... si, sarebbe ora di ripubblicarlo.
Jirel
Horus Horus
Messaggi: 4300
Località: Milano
MessaggioInviato: Gio 05 Giu, 2014 10:27    Oggetto: Re: Le montagne volanti su Urania Collezione   

Anacho ha scritto:
(WebWizard) ha scritto:
Errorino: In Tau Zero l'astronave non è una FTL, anzi, i limiti relativistici sono (all'incirca) rispettati. Tutto il romanzo fa perno, invece, sulle dilatazioni temporali di velocità vicine a quella della luce.


Non c'è nessun errore.
O meglio, è vero che in Tau zero l'astronave si avvicinava alla velocità della luce senza superarla (e i problemi erano causati dal fatto che l'astronave non riusciva a rallentare), ma si tratta di una quarta di copertina, quindi non si tratta di un errore, ma di una bugia.
Le quarte di copertina mentono. Very Happy

mi sembrava di ricordare che alla fine l'astronave riuscisse a passare il limite, dimostrando che limite non era...
però forse ricordo male, solo passati un sacco dei anni da quando l'ho letto...
La paura uccide la mente
Anacho
Goa'uld Goa'uld
Messaggi: 1002
MessaggioInviato: Ven 06 Giu, 2014 11:25    Oggetto: Re: Le montagne volanti su Urania Collezione   

Jirel ha scritto:

mi sembrava di ricordare che alla fine l'astronave riuscisse a passare il limite, dimostrando che limite non era...
però forse ricordo male, solo passati un sacco dei anni da quando l'ho letto...


Dovrei andare a riguardare, ma...

questo è un MEGASPOILER, procedete a vostro rischio e pericolo.

...l'astonave proseguiva fino al momento della contrazione dell'universo nel Big Crunch e attraversava il Big Bang del nuovo universo, riuscendo alla fine a rallentare per ritrovarsi nel nuovo universo.
Quanto a Sense of Wonder Poul Anderson non lesinava affatto. Very Happy
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sulle notizie Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum