Christopher Priest: come ti demolisco Christopher Nolan


Vai a pagina 1, 2  Successivo
Autore Messaggio
Corriere della Fantascienza
Redazione
Messaggi: 6396
MessaggioInviato: Mer 03 Dic, 2014 06:54    Oggetto: Christopher Priest: come ti demolisco Christopher Nolan   

Christopher Priest: come ti demolisco Christopher Nolan

L'autore di The Prestige ha una sua teoria: dopo il film tratto dal suo libro, Nolan ha fatto solo cose mediocri. Ma le sue opinioni sono difficilmente condivisibili, specie su Batman

Leggi l'articolo.
Davide Siccardi
Horus Horus
Messaggi: 5852
MessaggioInviato: Mer 03 Dic, 2014 06:54    Oggetto: Re: Christopher Priest: come ti demolisco Christopher Nolan   

La cosa buffa e' che esiste anche un Christopher Priest scrittore di fumetti Smile oltretutto da ricordare sopratutto per un raffinato ciclo di storie dedicato a Pantera Nera e l' esilarante (ma poco nota) Quantum e Woody.
All' assalto del fortino!
"Siamo nella follia a norma di legge" - Andrea Zucchi
(Exidor )
Ospite

MessaggioInviato: Mer 03 Dic, 2014 07:50    Oggetto: Re: Christopher Priest: come ti demolisco Christopher Nolan   

"...che salta tra i palazzi." Eppure un fondo di verità c'è: vediamo sempre Batman scrutare la città dal tetto di un grattacielo e da lì scendere a mò di Patrick de Gayardon (buonanima) ma questo lo puoi fare non tutte le volte, corri il rischio prima o poi di spiaccicarti al suolo o contro una palazzina antistante. Puoi usare il Bat-plano... e dove lo parcheggi? Lo piazzi in stand by svolazzante e lo richiami all'occorrenza? E se la cosa va per le lunghe il carburante finisce.
Allora cosa fare? Prende l'ascensore. Lo immaginate davanti alla porta dopo aver chiamato e con l'immancabile vecchina che lo guarda stupita e diffidente? Ed una volta entrato attendere di arrivare al piano terra con l'irritante musichetta di sottofondo?
Forse sì, il Batman di Nolan era troppo realista e poco fumettistico ma se facciamo il confronto a partire da Batman Forever ci è andata bene.
Alessandro Vietti
Gizmo
Messaggi: 28
Località: Genova
MessaggioInviato: Mer 03 Dic, 2014 08:14    Oggetto: Re: Christopher Priest: come ti demolisco Christopher Nolan   

Al di là dell'infelice uscita sui supereroi che non potrebbero essere dotati di profilo psicologico, per il resto sono piuttosto d'accordo con Priest. Sono anni che lo dico. I migliori film di Nolan sono "Memento" e "The Prestige". E sono di gran lunga migliori di tutto quello che è venuto dopo. Il primo Batman è ancora godibile. Il secondo è una rottura di palle colossale. Il terzo, memore del secondo, l'ho evitato. "Inception" è solo spettacolare, come pure "Interstellar". Pretenziosi? Assolutamente sì! Penso che anch'io che Nolan sia decisamente sopravvalutato. Ma forse il problema è il fratello che gli scrive le sceneggiature. Comunque sempre Noaln è. Il tutto, IMHO, of course. Wink
MiaPiccolina
Incal Incal
Messaggi: 1249
MessaggioInviato: Mer 03 Dic, 2014 09:25    Oggetto:   

Non posso che essere d'accordo con quello che dice questo scrittore.
Nolan è un pò presuntuoso.
Non so se per scelta o per via del suo stile narrativo.

Tende a fare film complicati da seguire, anche se la trama è in realtà abbastanza lineare.

Forse ha per davvero dei messaggi impliciti da comunicare. Ma nel suo voler essere "complicato" a tutti i costi, spesso finisce per contraddirsi da solo.
62STARTREK
Subdirdir Subdirdir
Messaggi: 578
MessaggioInviato: Mer 03 Dic, 2014 09:35    Oggetto:   

Citazione:
Tende a fare film complicati da seguire, anche se la trama è in realtà abbastanza lineare.

E questo è il limite di Nolan dal mio punto di vista. Concordo.
MessaggioInviato: Mer 03 Dic, 2014 10:02    Oggetto: Re: Christopher Priest: come ti demolisco Christopher Nolan   

Interception sarebbe Inception vero? XD Wink
HAL 9000
Trifide Trifide
Messaggi: 240
MessaggioInviato: Mer 03 Dic, 2014 11:22    Oggetto:   

Per quanto abbia apprezzato The Prestige, ho trovato Memento, Inception e Interstellar decisamente superiori. E io ci metterei anche l'esordio con Following.
S*
Grande Antico Grande Antico
Messaggi: 11151
MessaggioInviato: Mer 03 Dic, 2014 11:38    Oggetto: Re: Christopher Priest: come ti demolisco Christopher Nolan   

(Leonardo Ferri) ha scritto:
Interception sarebbe Inception vero? XD Wink


Per la serie "scrivo prima Interstellar o Inception"??? Smile Grazie, corretto.
S*
Spinoza
Morlock
Messaggi: 97
MessaggioInviato: Mer 03 Dic, 2014 13:28    Oggetto: Re: Christopher Priest: come ti demolisco Christopher Nolan   

Che siano scritti male, purtroppo concordo. Interstellar è una bel soggetto, ma sceneggiato coi piedi. I Nolan secondo me dovrebbero dirigere, e farsi scrivere le sceneggiature da altri.
mikronimo
Deva Deva
Messaggi: 1120
Località: dove mi mandano quando rompo...
MessaggioInviato: Mer 03 Dic, 2014 15:28    Oggetto: Re: Christopher Priest: come ti demolisco Christopher Nolan   

Dato che Batman non ha supepoteri e deve affidarsi alla tecnologia (costosissima, ma per sua fortuna è multimiliardario), è a livello psicologico che è un supereroe, quindi il discorso dell'autore non ha minimamente senso; personalmente ho trovato la trilogia di Nolan (che sia lui che la sua trilogia, hanno avuto alti e bassi) assolutamente notevole proprio per la sua ricerca di realismo; nell'escludere dal suo mondo l'irrealismo dei superpoteri (i quali apprezzo, sia chiaro), l'unica possibilità che potesse emergere un eroe come batman, è una forza interiore immensa, su cui poi è stato costruito il mito; anche dentro una corazza, una persona normale difficilmente troverebbe la forza di andare avanti contro le avversità contro cui si è trovato a lottare Bruce Wayne e, nonostante non sia particolarmente piaciuto a molti (ma è un andamento tipico nelle trilogie: il primo è visto come ottimo, gli altri, no, ma sospetto sia la mancanza di novità assoluta che porta a questo, a fronte che, personalmente, ho sempre visto molti sequel come ragionevoli conseguenze delle prime storie), nel terzo film, abbiamo la dimostrazione di questo lato psicologico di Bruce/Batman, riesce ad evadere dalla stessa prigione da cui è evaso Baine, nonostante le sue condizioni fisiche non siano al meglio. Insomma, tutti hanno diritto alle proprie opinioni, ma mi pare che questo Signor Priest, abbia solo perpetrato un attacco gratuito a Nolan; se devo dire tra le due serie di Batman recenti quale ho preferito (ho guardato con piacere quella precedente: era comunque Batman), non ho dubbi: quella di Nolan.
"E' tutto un gran casino, ma nel mondo reale va molto meglio" parafrasando Isaac Asimov, nelle presentazioni ai Premi Hugo.


Ultima modifica di mikronimo il Mer 03 Dic, 2014 17:46, modificato 1 volta in totale
Glenn
Shrike Shrike
Messaggi: 875
MessaggioInviato: Mer 03 Dic, 2014 16:01    Oggetto: Re: Christopher Priest: come ti demolisco Christopher Nolan   

Interstellar è un capolavoro e così la trilogia di Batman.
Recenso
Trifide Trifide
Messaggi: 233
MessaggioInviato: Mer 03 Dic, 2014 16:30    Oggetto: Re: Christopher Priest: come ti demolisco Christopher Nolan   

Memento e The Prestige i migliori film di Nolan anche secondo me.
Recenso.com
Lord of Chaos
Eloi Eloi
Messaggi: 413
MessaggioInviato: Mer 03 Dic, 2014 17:37    Oggetto: Re: Christopher Priest: come ti demolisco Christopher Nolan   

Lo sanno tutti, gli ammiratori di Nolan si dividono in due gruppi: quelli di "the prestige + memento" e quelli di "dark knight + inception (+interstellar?)". I primi tendono a preferire una sceneggiatura che ha senso e un film ben costruito, i secondi amano invece la filmografia più Hollywodiana e più "grandiosa", a costo anche di una sceneggiatura scritta coi piedi.
Let the Lord of Chaos rule
mikronimo
Deva Deva
Messaggi: 1120
Località: dove mi mandano quando rompo...
MessaggioInviato: Mer 03 Dic, 2014 17:54    Oggetto: Re: Christopher Priest: come ti demolisco Christopher Nolan   

(Lord of Chaos) ha scritto:
Lo sanno tutti, gli ammiratori di Nolan si dividono in due gruppi: quelli di "the prestige + memento" e quelli di "dark knight + inception (+interstellar?)". I primi tendono a preferire una sceneggiatura che ha senso e un film ben costruito, i secondi amano invece la filmografia più Hollywodiana e più "grandiosa", a costo anche di una sceneggiatura scritta coi piedi.

A me è piaciuto anche "The prestige" (Memento non l'ho visto), e non sapevo che fosse di Nolan; ma come ho detto altre volte le mie visioni sono di puro impatto, non ne faccio ne analisi ne critica, quindi se a livello istintivo mi sono piaciute, altro non mi interessa; basti dire che per rendermi conto che "La guerra dei mondi" (di cui non ho letto il libro) con Tom Cruise (e nonostante la presenza della straordinaria Dakota Fanning), fosse (in molti aspetti) una vera str°#x@ta, l'ho dovuto vedere 3 volte...
"E' tutto un gran casino, ma nel mondo reale va molto meglio" parafrasando Isaac Asimov, nelle presentazioni ai Premi Hugo.
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sulle notizie Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina 1, 2  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum