Ex Machina


Vai a pagina 1, 2  Successivo
Autore Messaggio
Corriere della Fantascienza
Redazione
Messaggi: 6396
MessaggioInviato: Mer 05 Ago, 2015 23:04    Oggetto: Ex Machina   

Ex Machina

Il fanta-thriller psicologico di Alex Garland arriva finalmente in Italia. Ve ne proponiamo un'analisi con qualche moderato spoiler.



Leggi l'articolo
jonny lexington
Genio del Male Genio del Male
Messaggi: 24611
Località: Quasi polare
MessaggioInviato: Gio 13 Ago, 2015 15:13    Oggetto: Ex Machina   

ne avevo parlato altrove, in una discussione parallela: a me è piaciuto. ha i ritmi e le atmosfere di un'opera teatrale; molto interessante.


spoiler: di questo turing probabilmente non aveva parlato, ma è affascinante vedere come il personaggio di caleb, nonostante sappia per certo di avere di fronte una macchina, non possa fare a meno di venire attratto dalle fattezze di ava. voglio dire, se nathan avesse progettato un androide uomo, caleb ci avrebbe parlato, l'avrebbe trovato affascinante, ma alla fine gli avrebbe detto ciao ciao, mo' so' cazzi tuoi, diciamocelo. in pratica la morale del film è che noi esseri umani, a prescindere da quanto siamo istruiti ed intelligenti, lasciamo comunque sempre le ultime decisioni ai nostri genitali.
Very Happy
"those who can't laugh at themselves deserve the most mockery"
_Kaos_
Horus Horus
Messaggi: 6189
MessaggioInviato: Gio 13 Ago, 2015 15:34    Oggetto: Re: Ex Machina   

jonny lexington ha scritto:
 sempre le ultime decisioni ai nostri genitali.
Very Happy

....emozioni Jonny, emozioni.
Very Happy
jonny lexington
Genio del Male Genio del Male
Messaggi: 24611
Località: Quasi polare
MessaggioInviato: Ven 14 Ago, 2015 10:13    Oggetto:   

ah giusto, leggero errore ortografico mio: intendevo scrivere "emozioni", non "genitali".

Chi, io?
L.MCH
Horus Horus
Messaggi: 5871
Località: non pervenuta
MessaggioInviato: Ven 14 Ago, 2015 23:46    Oggetto: Re: Ex Machina   

jonny lexington ha scritto:
  in pratica la morale del film è che noi esseri umani, a prescindere da quanto siamo istruiti ed intelligenti, lasciamo comunque sempre le ultime decisioni ai nostri genitali.
Very Happy

E' il test di Turing numero 34: se è senziente inevitabilmente cercherà di accoppiarsi con qualcosa con cui in teoria razionalmente non dovrebbe o non potrebbe, ma troverà comunque un modo di razionalizzare soggettivamente la cosa per poterlo fare.
Naismith
Vogon Vogon
Messaggi: 653
MessaggioInviato: Lun 17 Ago, 2015 00:14    Oggetto: Re: Ex Machina   

Glenn ha scritto:
Io ad Ava due bottarelle gliele darei Very Happy

Il che, di suo, equivale ad avere un rapporto con una bambola gonfiabile, o magari una "real doll". Non ci vedo nulla di cui esultare. Wink
Oltretutto (segue possibile spoiler)... 

Citazione:
tenendo conto delle reazioni (e azioni) finali di AVA & C. (pronunciata EVA almeno nel doppiaggio italiano).


Ultima modifica di Naismith il Lun 17 Ago, 2015 00:29, modificato 1 volta in totale
Naismith
Vogon Vogon
Messaggi: 653
MessaggioInviato: Lun 17 Ago, 2015 00:28    Oggetto: Re: Ex Machina   

jonny lexington ha scritto:

spoiler: in pratica la morale del film è che noi esseri umani, a prescindere da quanto siamo istruiti ed intelligenti, lasciamo comunque sempre le ultime decisioni ai nostri genitali.
Very Happy

SPOILER:
Vedo lo smile nel tuo commento, ma pur accettando la provocazione direi che Caleb empatizza e non accetta di lasciare che AVA possa venir resettata, ossia in pratica uccisa.
Non credo alla seduzione erotica, cui si oppone in altro momento del film, ma alla confusione che percepisce, molto alla P.K.Dick, quando teme di essere lui stesso sintetico, parte interna dell'esperimento e non osservatore e giudice esterno.
Quando non ti distingui facilmente dall'altro essere, non sei più disposto a sopprimerlo a cuor leggero: te lo impongono le norme etiche, l'istinto atavico, quello che ti mantiene senziente e sociale in una bolla asociale come la villa-laboratorio.
Sfortunatamente (come scriveva Dick tra gli altri), questo potrebbe costarci il posto in cima alla piramide, almeno finché i comportamenti asociali e individualistici di AVA e copie mineranno la struttura sociale esistente senza sostituirla con qualcosa di alternativo, impediti "by design" dal capirne l'esigenza e accettarne il sacrificio. 
Naismith
Vogon Vogon
Messaggi: 653
MessaggioInviato: Lun 17 Ago, 2015 00:47    Oggetto: Re: Ex Machina   

Se posso aggiungere qualche punto alla recensione (SPOILER A SEGUIRE):
a) la quasi totale assenza di colonna sonora e la lentezza (in media) delle scene non piaceranno a molti spettatori occasionali;
b) le sviste di sceneggiatura non piaceranno ai più puntigliosi (per es. la gestione accessi legata al solo possesso della card è una sciocchezza senza fine, soprattutto per una persona che vive praticamente isolata e rischierebbe di chiudersi dentro una qualsiasi stanza al primo guasto).
c) la scelta di aver volutamente ribaltato le priorità assegnate alla I.A. di AVA, mettendo l'istinto di sopravvivenza sopra tutto (ordini umani, omicidio, ecc.) e dotando l'I.A. di capacità di manipolazione psicologica non banali, poteva portare a un finale più sostanzioso, senza diluirlo in un sotto tono di fuga dalla solitudine.
(FINE SPOILER).
Nel complesso un film da 6,5 su 10 - un gradino meno di Moon a mio parere, ma degno del prezzo del biglietto pomeridiano (consiglio di evitare le proiezioni notturne, causa rischio colpo di sonno Very Happy ).
Se invece siete così giovani che vi siete persi gli anni robotici di Asimov e gli androidi e le contorte opinioni di Philip Dick sulla realtà, allora potete mettervi in pari con questo "bigino" che ve le comprimerà in un pastiglione che per voi varrà 7.5 su 10. Buona visione!  
Glenn
Shrike Shrike
Messaggi: 875
MessaggioInviato: Lun 17 Ago, 2015 20:48    Oggetto: Ex Machina   


Altro che bambola gonfiabile...me la facessero, una robot così, o meglio ancora un clone robot di Adriana Lima.
Art (Akmeno) Fabra
Morlock
Messaggi: 75
MessaggioInviato: Sab 22 Ago, 2015 08:57    Oggetto: Ex Machina   

IMHO è un buon film, specialmente per il retrogusto disturbante che lascia il concatenamento di soprusi e violenze psicologiche e fisiche presenti in ogni scena. Umani e androidi continuano a prevaricarsi uno con l'altro, a ingannarsi e a usarsi per i proprio scopi. Una cupa riflessione che deve molto a Dick.
_Kaos_
Horus Horus
Messaggi: 6189
MessaggioInviato: Sab 22 Ago, 2015 17:56    Oggetto: Re: Ex Machina   

Glenn ha scritto:

Altro che bambola gonfiabile...me la facessero, una robot così, o meglio ancora un clone robot di Adriana Lima.

è brasiliana con origini indio e asiatiche, abbi il coraggio di mantenere le tue posizioni abbastanza razziste.
Wink
Glenn
Shrike Shrike
Messaggi: 875
MessaggioInviato: Mar 25 Ago, 2015 23:38    Oggetto:   

Che è brasiliana lo so, nabbo.
_Kaos_
Horus Horus
Messaggi: 6189
MessaggioInviato: Mer 26 Ago, 2015 14:24    Oggetto:   

Regola le tue espressioni, dal razzismo al sesso. E' un consiglio.
Glenn
Shrike Shrike
Messaggi: 875
MessaggioInviato: Gio 27 Ago, 2015 18:21    Oggetto: Ex Machina   


SmileVery Happy
_Kaos_
Horus Horus
Messaggi: 6189
MessaggioInviato: Gio 27 Ago, 2015 18:42    Oggetto:   

Ma io non lo dico per lei, io lo dico per quello che Doralys ti ha detto nell'altro post e perché è sinceramente e assolutamente stupido essere razzisti verso "l'altro" e poi farsi piacere il bello "dell'altro".

Lo dico solo perché non vorrei che la gente pensasse che sei solo un cretino.
Very Happy
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sulle recensioni Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina 1, 2  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum