Star Wars Day!


Vai a pagina 1, 2  Successivo
Autore Messaggio
Corriere della Fantascienza
Redazione
Messaggi: 6389
MessaggioInviato: Gio 17 Dic, 2015 10:54    Oggetto: Star Wars Day!   

Star Wars Day!

Nelle sale italiane prima che in tutto il resto del mondo: esce oggi Star Wars Il risveglio della Forza, l'evento cinematografico che ha attirato su di sé l'attesa e l'attenzione più pervasive viste negli ultimi decenni



Leggi l'articolo
MarkUp
Blobel Blobel
Messaggi: 163
Località: Reggio Emilia
MessaggioInviato: Gio 17 Dic, 2015 10:54    Oggetto: Star Wars Day!   

Allora com'è?
62STARTREK
Subdirdir Subdirdir
Messaggi: 578
MessaggioInviato: Gio 17 Dic, 2015 11:41    Oggetto:   

Sono andato a vederlo ieri sera.................
Dunque: vediamo se riesco a spiegarmi.............
Bisogna scindere il giudizio: la pura visione dal film in sè e dalla storia di questo film, dal canovaccio Star Wars.

Il film: bello, appassionante, tecnicamente ad altissimi livelli; la scelta di ridurre al minino l'uso della CG si è rilevata vincente perchè il realismo ne ha guadagnato in modo sensibile. Non c'è una sola parte che annoi, c'è qualche colpo di scena e la giusta dose di ironia. Scontata la bontà della colonna sonora. Sceneggiatura senza buchi, fotografia da Oscar e recitazione all'altezza dei compiti e del ruolo: ricordiamoci che gran parte non sono proprio attori scafati e navigati alla Harrison Ford. Qualche defailance tecnica c'è e che si è già vista nei vari teasers, trailers ecc...ecc.....: quello che mi ha più colpito è stato l'uso dei lanciafiamme: in una società e cultura così tecnologica usano un banale lanciafiamme?

Il "canovaccio" Star Wars: ho usato la parola canovaccio perchè non mi viene a mente altro così su due piedi.............
E qui casca l'asino: è semplicemente un remake de "Una nuova speranza", nè più, nè meno. Anzi: spudoratamente copiato da "Una nuova speranza". Un approccio alla storia visto, rivisto, trito e ritrito. Niente di nuovo, niente di sorprendente, niente di innovativo.
Se consideriamo che ci sono altri 2 films e supponiamo che in totale siano 6 ore (questo dura circa 2 ore e un quarto), beh.....queste 2 ore, in un'ottica di continuum con gli eventi interrotti con "Il ritorno dello Jedi", sono 2 ore buttate via.
E' lampante il fatto che Arndt, JJ e Kasdan abbiano voluto andare sul sicuro rifacendo "Una nuova speranza", dimostrando scarsa fantasia, poca voglia di rischiare, e senza nessuna nuova idea. Non si sà che fine abbiano fatto i Sith, nessun accenno a quanto successo in questi 30 anni nella Galassia, non si sà niente di niente.
Con 6 o più ore a disposizione almeno un pò di tempo lo avrei speso per creare un traid union tra la morte di Fener e la comparsa della robopalla................
In questo senso sono mi sarei aspettato di più che non una fotocopia di qualcosa di già visto................
Da vedere senza aspettative, da vedere solo perchè si chiama Star Wars e perchè è un film realizzato bene: tutto qui
Furio Petrossi
Ameboide amorfo
Messaggi: 4
MessaggioInviato: Gio 17 Dic, 2015 15:07    Oggetto: Star Wars Day!   

Bello.
Asteniamoci da confronti. Certo meglio dell'episodio 6, per me meglio anche dell'episodio 1.
Leggere bene il titolo "Il RISVEGLIO della Forza".
La Forza è il personaggio principale, che si risveglia nei personaggi più incredibili: il soldato, la ragazza che aveva rinunciato a cambiare perché legata al passato, personaggi minori che si scoprono avere la saggezza di Joda, persone che erano passate "al lato oscuro" ma sono tormentate dai dubbi e per questo cercano di peggiorare, anche Han Solo, che ritorna alla lotta.
Per questo episodio "epico" come un racconto antico, che non si identifica con i personaggi, ma racconta le loro gesta, lasciando a noi il compito di capire il senso profondo della storia.
jetscrander
Horus Horus
Messaggi: 5885
MessaggioInviato: Gio 17 Dic, 2015 18:06    Oggetto:   

Incassati 14 milioni di euro al primo giorno d'uscita, commercialmente parlando penso sarà un grande successo ha tutte le carte in regola per tentare di strappare lo scettro del maggiore incasso di tutti i tempi ad Avatar.
62STARTREK
Subdirdir Subdirdir
Messaggi: 578
MessaggioInviato: Gio 17 Dic, 2015 18:24    Oggetto:   

Mah......leggere bene il titolo???? L'avessero intolato "il ritorno della speranza" ci avrebbero azzeccato di più perchè più attinente all'impianto della storia................
Come sarebbe a dire di astenersi da confronti? Quando vedi il più riuscito, il più fedele remake di un film della storia del cinema, come fai a non fare confronti? Come dire di non confrontare i vari Spiderman o i vari Batman o i vari Star Trek. E il confronto lo fai ancora di più proprio perchè è un remake.........Se non confronti due film uguali, cosa di dovrebbe confrontare?
Francamente...............
superdario
Hoka
Messaggi: 39
MessaggioInviato: Gio 17 Dic, 2015 20:52    Oggetto:   

Cosa mi è piaciuto:
1) Sembra un film di Star Wars
2) I protagonisti hanno senso e sono fortemente caratterizzati, da Kylo Ren a Finn fino alla bellissima Rey
3) Getta ottime basi e pone domande interessanti (chi sono i genitori di Ray? perchè l'hanno abbandonata? perchè in lei la forza è così tremendamente forte? Dai la risposta è facile!!!)
4) Ciube non è cambiato
5) Han solo neanche
6) Non c'è Jar jar
7) L'effetto sonoro della forza è bellissimo
8 ) Quando l'hanno scritto Lucas era in ferie

Cosa non mi è piaciuto:
1) La computergrafica del "sommo" è troppo evidente, ma fare un bel pupazzo stile Joda?
2) Ma la frase che Luke recita nel trailer come mai nel film non l'ha detta? E a chi la stava dicendo? A Kylo?
3) Gli ingegneri dell'Impero sono degli stupidi senza speranza, fanno sempre lo stesso errore.
4) Ciube non è cambiato Smile
5) Han solo neanche Smile
Furio Petrossi
Ameboide amorfo
Messaggi: 4
MessaggioInviato: Gio 17 Dic, 2015 22:30    Oggetto: Star Wars Day!   

62STARTREK ha scritto:
Mah......leggere bene il titolo???? L'avessero intolato "il ritorno della speranza" ci avrebbero azzeccato di più perchè più attinente all'impianto della storia................

 E il confronto lo fai ancora di più proprio perchè è un remake.........Se non confronti due film uguali, cosa di dovrebbe confrontare?

Abbiamo evidentemente due reazioni diverse.
Io penso che c'è qualcosa di comune nel "risvegliarsi" del soldato, della ragazza, nelle parole della "ostessa": non è il risveglio della speranza, perché la speranza ha un fine, mentre il soldato ha solo qualcosa di confuso che gli fa rifiutare di commettere del male.
Questo qualcosa lo chiamo "Forza".

Non lo considero neppure un remake. Per quale motivo? C'è ancora una "morte nera"? Ce n'erano già state due. C'è un nuovo cattivo? E' diverso dal primo.
In tutte le storie epiche lotte, personaggi, situazioni si ripresentano: si tratta di un espediente narrativo, non di una replica.

Questo settimo episodio è appunto il settimo di un'unico grande racconto epico, con i suoi moduli che si ripetono, con i suoi cambiamenti. 
62STARTREK
Subdirdir Subdirdir
Messaggi: 578
MessaggioInviato: Gio 17 Dic, 2015 23:37    Oggetto:   

E' un remake perchè il modo di raccontare la storia e la sequenza degli avvenimenti è uguale: non basta cambiare i suonatori per dire che lo spartito è diverso. Le stesse cose che abbiamo visto ne "Una nuova speranza" le abbiamo viste anche qui..........
Un esempio su tutti:
un droide con un ologramma contenente un messaggio (D2R2)
un droide con un ologramma di una mappa (BB8)
un ragazzo che fà il contadino e che si imbatte in D2R2
una ragazza che fà la robivecchi e che si imbatte in BB8
.........e sono solo un paio di tutte le cose che si riscontrano nei due films

E non possiamo dire che siccome i due droidi e i due messaggi non sono uguali, allora sono 2 cose diverse. Lo sono nella forma, ma non nella sostanza. Sempre ologrammi sono..............
E scopiazzature ce ne sono a bizzeffe e quando un film contiene continue similitudini nella sostanza è un remake.......
Vedi un film come la "La Cosa": non è che quello di J. Carpenter non è un remake di quello di Nyby del 1951 perchè la razza dei cani è diversa, perchè la storia è esattamente uguale.
Come è uguale la storia di "Una nuova speranza" e quella di "Il risveglio della forza"..........

Sul risveglio: non sò a cosa hanno pensato, cioè quale sia questo risveglio a cui hanno pensato JJ, Arndt e Kasdan. E non sò se lo hanno lasciato alla libera interpretazione degli spettatori o meno In attesa di eventuali chiarimenti ufficiali, personalmente non penso che il "risveglio" del soldato o della ragazza c'entri qualcosa: la Forza non và a dormire per poi risvegliarsi in due specifiche persone. La Forza è tutta attorno a te, nell'aria che respiri, nel terreno che calpesti, nelle creature viventi, nel Creato insomma.............e non và mai in stato di latenza per poi ridestarsi......
Può essere che il riferimento al risveglio della Forza sia molto più semplicemente racchiuso nell'ultima sequenza poco prima dei titoli di coda: Luke (che a questo punto, essendo l'ultimo dei Jedi,  è la Forza per antonomasia) torna dopo il suo esilio volontario, ridestando questa capacità, qualità: risvegliando la Forza insomma che è in lui
Anche questa interpretazione potrebbe essere buona: non necessariamente il risveglio della Forza è il suo rimanifestarsi nelle persone più improbabili e disparate (una ragazza, un soldato, una ostessa).
redeye
Blobel Blobel
Messaggi: 178
MessaggioInviato: Sab 19 Dic, 2015 16:46    Oggetto:   

62STARTREK ha scritto:
Sono andato a vederlo ieri sera.................
Dunque: vediamo se riesco a spiegarmi.............
Bisogna scindere il giudizio: la pura visione dal film in sè e dalla storia di questo film, dal canovaccio Star Wars.

Il film: bello, appassionante, tecnicamente ad altissimi livelli; la scelta di ridurre al minino l'uso della CG si è rilevata vincente perchè il realismo ne ha guadagnato in modo sensibile. Non c'è una sola parte che annoi, c'è qualche colpo di scena e la giusta dose di ironia. Scontata la bontà della colonna sonora. Sceneggiatura senza buchi, fotografia da Oscar e recitazione all'altezza dei compiti e del ruolo: ricordiamoci che gran parte non sono proprio attori scafati e navigati alla Harrison Ford. Qualche defailance tecnica c'è e che si è già vista nei vari teasers, trailers ecc...ecc.....: quello che mi ha più colpito è stato l'uso dei lanciafiamme: in una società e cultura così tecnologica usano un banale lanciafiamme?

Il "canovaccio" Star Wars: ho usato la parola canovaccio perchè non mi viene a mente altro così su due piedi.............
E qui casca l'asino: è semplicemente un remake de "Una nuova speranza", nè più, nè meno. Anzi: spudoratamente copiato da "Una nuova speranza". Un approccio alla storia visto, rivisto, trito e ritrito. Niente di nuovo, niente di sorprendente, niente di innovativo.
Se consideriamo che ci sono altri 2 films e supponiamo che in totale siano 6 ore (questo dura circa 2 ore e un quarto), beh.....queste 2 ore, in un'ottica di continuum con gli eventi interrotti con "Il ritorno dello Jedi", sono 2 ore buttate via.
E' lampante il fatto che Arndt, JJ e Kasdan abbiano voluto andare sul sicuro rifacendo "Una nuova speranza", dimostrando scarsa fantasia, poca voglia di rischiare, e senza nessuna nuova idea. Non si sà che fine abbiano fatto i Sith, nessun accenno a quanto successo in questi 30 anni nella Galassia, non si sà niente di niente.
Con 6 o più ore a disposizione almeno un pò di tempo lo avrei speso per creare un traid union tra la morte di Fener e la comparsa della robopalla................
In questo senso sono mi sarei aspettato di più che non una fotocopia di qualcosa di già visto................
Da vedere senza aspettative, da vedere solo perchè si chiama Star Wars e perchè è un film realizzato bene: tutto qui

condivido completamente
è ora di schiodarsi dalla morte nera
Davide Siccardi
Horus Horus
Messaggi: 5852
MessaggioInviato: Sab 19 Dic, 2015 20:28    Oggetto:   

Figo, praticamente un remake fatto con mezzi moderni e continue strizzatine d' occhio agli spettatori.
Sono andato con mio figlio e devo dire: che i ragazzini al cinema sono preparatissimi (anche sui luoghi comuni Wink ); che i genitori che hanno fatto finta di essere andati solo per accompagnare i figli sono rimasti troppo legati ai nomi del primo doppiaggio italiano (ma anche le mamme sono preparatissime); che JJA modernizza perfettamente lo stile di regia di Lucas: sembra un film di Lucas ma fatto bene (questa e' una strizzatina d' occhio ai fan costruita sui luoghi comuni Wink ); che non ci sono alieni antipatici, neppure il robottino fotocopia di R2D2; che c'e' la ruggine; che si diventa Jedi in cinque minuti scarsi; che quando comincia la musica si ha proprio la sensazione di essere tornati a casa; che Harrison Ford e' sempre Harrison Ford e dovrebbero clonarlo; che tutte ste pippe che vi siete fatti sull' elsa della spada laser sono pippe; che il film ha un finale che Highlander gli fa una pippa.

Gli assaltatori sono il contributo alla civilta' data da Austin Powers.

E poi io sono un tradizionalista: Natale e' andare al cinema a vedere un film Disney con mio figlio. Very Happy Very Happy Very Happy
superdario
Hoka
Messaggi: 39
MessaggioInviato: Dom 20 Dic, 2015 09:10    Oggetto: Star Wars Day!   

SOLO PER CHI HA GIA' VISTO IL NUOVO STAR WARS (SPOILER ALERT)

Buongiorno a tutti, le domande in sospeso sono proprio quelle in allegato, è inutile dirvi che io ho già tutte le risposte (ho invertito la prima e la seconda):

2) Che rapporto c’è fra Rey e Luke?
E sto a dirvelo? La forza è straordinariamente potente in lei, praticamente ridicolizza, senza alcun addestramento, Kylo Ren, è ovviamente la figlia di Luke.

1) Che è successo a Luke Skywalker?
Essendo l'unico Jedi della galassia, dopo il passaggio al lato oscuro di Kylo Ren, ha avuto paura per la figlia, e si è esiliato.

3) Perché Rey stava su Jakku?
Per proteggerla: ciclicità, la figlia segue la sorte del padre abbandonato su un pianeta deserto per essere protetto dal lato oscuro, attenzione che nel caso di Luke Skywalker c'era anche una sorella, Leila, non è detto che non spunti fuori un fratello di Rey, io ho pensato al generale Hux, infatti quest'ultimo litiga con Kylo come fossero marito e moglie, ma secondo me sono cugini, probabilmente entrambi allievi di Luke (questo da ancora più forza all'esilio di Luke, ha perso un figlio e vuole disperatamente proteggere l'altro).

4) Chi è il tipo che consegna la mappa a Poe Dameron?
Impossibile fare speculazioni, elementi insufficienti

5) Già: e questa mappa?
Impossibile fare speculazioni, elementi insufficienti

6) E questo “supremo Snoke”?
Impossibile fare speculazioni, elementi insufficienti

7) Quanto è potente il Primo Ordine?
tanto

Cool Che rapporti ci sono fra la Resistenza e la Repubblica?
Secondo me è qualcoasa tipo l'Irlanda, dopo la Liberazione i territori liberati, stanchi della guerra, si sono accordati con l'Impero per un reciprovo riconoscimento, ma i Ribelli hanno continuato in quanto vogliono la fine definitiva dell'Impero, diventando fuorilegge per entrambi.

9) Come ha fatto Maz Kanata ad ottenere la spada laser di Luke?
Glie l'ha lasciata Luke mentra andava ad esiliarsi.

10) Chi sono i “cavalieri di Ren”?
Impossibile fare speculazioni, elementi insufficienti

11) E Kylo Ren, dove l’ha preso l’elmo di Darth Vader?
Oserei dire da un robivecchi? Impossibile fare speculazioni, elementi insufficienti

12) Perché R2-D2 ha aspettato così tanto per riattivarsi?
Se ci fate caso caso si riattiva all'arrivo di Rey. Rey è il motivo per cui Luke si è esiliato, nel momento che Rey si unisce alla Resistenza, non c'è alcun motivo per restare in esilio. Inoltre se ci fate caso, appena BB-8 rientra alla base corre da C1P8 a dirgli qualcosa, secondo me gli sta dicendo: "è tornata Rey, è tornata Rey", ma C1P8 aspetta di vederla in carne e ossa per riattivarsi. Spiegherebba anche come mai un droide comunica ad una sconosciuta, Rey, l'ubicazione della base ribelle.

13) Cos’è successo al braccio di C-3PO?
L'avrà perso facendo il coglione come al solito

14) Perché Kylo Ren è così arrabbiato con Han Solo?
Perchè è suo figlio,deve esserci una motivaziona o basta quello?

15) Han Solo è morto per davvero?
Penso proprio di si, ma nel prossimo film c'è, ho idea che a botte di flashback di Rey ricostruiranno la storia.

Vediamo quante ne ho azzeccate!!

P.S. essendo J.J. un pazzo scatenato non è detto che non sia tutto ancora più rimescolato e che, come qualcuno specula, sia addirittura lui il “supremo Snoke” (infatti nel film si vede solo un ologramma, potrebbe avere qualsiasi aspetto). Questo darebbe un senso diverso a tutto ma starebbe ancora in piedi, anche se io a un Luke cattivo non ci voglio proprio pensare.

P.S. le domande le ho prese da un articolo de ilpost.it


Ultima modifica di superdario il Dom 20 Dic, 2015 09:18, modificato 2 volte in totale
superdario
Hoka
Messaggi: 39
MessaggioInviato: Dom 20 Dic, 2015 09:12    Oggetto: Star Wars Day!   

SOLO PER CHI HA VISTO IL NUOVO STAR WARS (SPOILER ALERT)

Ma gli ingegneri dell'Impero sono idioti o cosa?

E' la domanda che è venuta in mente a tutti, ma proprio a tutti, vedendo finire la terza morte nera come lo erano finite le altre, distrutta completamente dai Ribelli.

Ma è davvero così che stanno le cose? Non esattamente.

Se ricorderete la prima Morte Nera viene distrutta sfruttando un canale aperto che conduce al nucleo di energia della stazione spaziale. Un colpo preciso e la Morte nera è storia. Gli ingegneri imperiabili, probabilmente, pensavano che l'esistenza di tale canale rimanesse un segreto assoluto, anche se come sappiamo, molti BOT sono morti per portare a conoscenza di questo segreto i Ribelli (ma lo vedremo nell'imminente prossimo film ambientato nell'universo di star wars in uscita a dicembre 2016, "Rogue One, a star wars story").

Cosa fanno quindi i nostri scienziati asserviti ai cattivoni? Mettono uno scudo di energia intorno alla Morte nera, generato su un vicino pianeta, e rimuovono il canale nel senso che non basta più un un colpo preciso, ma bisogna entrare nella morte nera ed andare a colpire direttamente il nucleo. Mi sembrano due nuovi meccanismi di protezione niente male. Infatti, i Ribelli, per poterla distruggere devono prima inviare una squadra in superficie sul vicino pianeta per disattivare lo scudo, poi far entrare una serie di caccia all'interno della morte nera. Purtroppo la Forza è con i ribelli e anche la seconda morte nera è storia.

A questo punto cosa fare per impedire la distruzione della terza Morte Nera? Oltre alle misure già in essere, i nostri scienziati mettono anche una corazza enorme a protezione dell'area interessata, non solo, inglobano il generatore dello scudo sulla morte nera stessa per essere meglio difendibile e non su un vicino pianeta, anche qui due upgrade niente male. Questa volta per i ribelli non è semplice, devono infatti prima atterrare sulla morte nera superando le difese automatiche e la contraerea, quindi distruggere il generatore dello scudo di energia, ma questo però non basta dal momento che i caccia non riescono in alcun modo a perforare la super corazza, la squadra sulla superficie deve quindi andare all'interno della corazza e farla detonare dall'interno, per aprire quindi un varco per i caccia che quindi possono entrare all'interno e completare la missione vaporizzando la terza Morte Nera. Faccio notare che la squadra di superficie riesce ad atterrare sulla morte nera, saltando tutte le misure di contraerea, uscendo dall'iperspazio esattamente all'ingresso dell'orbita, una cosa mai tentata prima e assolutamente imprevedibile per chiunque.

Sento già altre obiezioni, "ma perchè fanno sempre altre morte nere"? Ragazzi, ma l'arma di distruzione definitiva quella è, non è che se agli Americani togliamo la bomba atomica poi loro si mettono a costruire qualcosa di diverso, l'arma di distruzione definitiva quella è quella rimarrà per i secoli a venire. Non ne esistono altre.

Quindi gli scienziati dell'Impero sono stupidi? La risposta è no, è che devono perdere per copione!!!
S*
Grande Antico Grande Antico
Messaggi: 11151
MessaggioInviato: Dom 20 Dic, 2015 11:22    Oggetto:   

Lascia perdere, Superdario. Sono indifendibili. Mettici tutto il tecnobubble che vuoi, resta il fatto che si sono fatti distruggere tre morti nere una dietro l'altro da quattro ribelli spelacchiati. Che entrano, escono e fanno quello che gli pare dentro alle loro basi senza che nessuno riesca a far nulla.
La loro competenza quanto a sicurezza è pari solo alla mira dei loro soldati.
S*
superdario
Hoka
Messaggi: 39
MessaggioInviato: Dom 20 Dic, 2015 12:17    Oggetto:   

Detto così.... Smile
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sulle notizie Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina 1, 2  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum