William Shatner: sono pronto a tornare in Star Trek


Vai a pagina Precedente  1, 2
Autore Messaggio
Micronaut
Horus Horus
Messaggi: 2649
MessaggioInviato: Gio 11 Feb, 2016 09:23    Oggetto:   

Per carità sui gusti non si può discutere, io sono di parte perchè sono sempre stato un grande fan di Kirk, forse anche più di Spock...
L'immagine di Kirk saccente, rodomonte (che significa? poi lo cerco), sempre rubacuori, sempre invincibile... è un po' quello che purtroppo e passato con Chris Pine e J.J Abrams, quegli aggettivi mi sembrano molto calzanti per William Shatner ma lui è l'attore non il personaggio; se vai avedere TOS Kirk era molto più serio ed è un personaggio che ha anche la sua evoluzione nel tempo (ad esempio da accerrimo nemico dei Klingon a promotore della pace)...


Poi sono d'accordo con te la serie originale non era solo Kirk ma un storia collettiva, una miscellanea di temi...

Una piccola nota: Kirk è morto in Generazioni, ma rispetto alla timeline di J.J. Abrams
(riavvolta nuovamente) ha ancora da vivere a lungo...
mikronimo
Deva Deva
Messaggi: 1115
Località: dove mi mandano quando rompo...
MessaggioInviato: Gio 11 Feb, 2016 10:38    Oggetto:   

Naismith ha scritto:
Citazione:

... vedrei, adeguatamente inserita, molto bene una sua partecipazione: [Shatner] era un Capitano fenomenale...

Sorry, sono in totale disaccordo. La serie originale giocava altre carte bene: il senso dell'esplorazione, la prima direttiva, la miscellanea di razze a lavorare fianco a fianco, la capacità (spesso) di trovare soluzioni eleganti a problemi complicati...

Però Kirk era insopportabile: saccente, rodomonte, sempre rubacuori, sempre invincibile, ingenuo amante della Frontiera dell'Ovest...
Scuso tanto, calandolo in quegli anni, ma Shatner no, grazie. E' morto nel ruolo, riposi in pace.


Vere entrambe e, ma anche, strettamente collegate; in ogni caso, non potrebbe certo essere una partecipazione più grande di tanto (come non lo è stata quella di Spock), ma giusto un rimettere in campo un personaggio che ha fatto la storia, nel bene e nel male, di ST.
Lidia Zitara
Hortha Hortha
Messaggi: 121
Località: Regno delle Due Sicilie
MessaggioInviato: Sab 13 Feb, 2016 12:51    Oggetto:   

OT: Scusate, ma perché in questo forum usate tanto i quotes e siete un pochettino aggressivi con gli utenti? Definire un proprio modo di porsi rispetto ad un fatto (un fatto qualunque, come la ricetta della frittata o l'estetica del sublime), è quantomeno "parziale".
Quando un altro utente offre un altro punto di vista, espresso con cortesia, perché lo negate con concetti del tipo "io ho un livello di conoscenza migliore/superiore e tu non puoi capire, mi dispiace per te, torna nel tuo angolo, microbo"?
Lo vedo fare continuamente, non solo con me.
Perché lo fate?
Davide Siccardi
Horus Horus
Messaggi: 5852
MessaggioInviato: Sab 13 Feb, 2016 14:57    Oggetto:   

Lidia Zitara ha scritto:

Lo vedo fare continuamente, non solo con me.
Perché lo fate?

Qualcuno un po' aggressivo c'e', ma per lo piu' sono storie vecchie che si trascinano da una discussione all' altra.
mikronimo
Deva Deva
Messaggi: 1115
Località: dove mi mandano quando rompo...
MessaggioInviato: Sab 13 Feb, 2016 17:19    Oggetto:   

Lidia Zitara ha scritto:
OT: Scusate, ma perché in questo forum usate tanto i quotes e siete un pochettino aggressivi con gli utenti? Definire un proprio modo di porsi rispetto ad un fatto (un fatto qualunque, come la ricetta della frittata o l'estetica del sublime), è quantomeno "parziale".
Quando un altro utente offre un altro punto di vista, espresso con cortesia, perché lo negate con concetti del tipo "io ho un livello di conoscenza migliore/superiore e tu non puoi capire, mi dispiace per te, torna nel tuo angolo, microbo"?
Lo vedo fare continuamente, non solo con me.
Perché lo fate?

Guarda, per i quotes vale il concetto di poter indicare, con la massima chiarezza possibile, a cosa ci riferisce; è vero che a volte sarebbe anche il caso di "selezionare" le parti e dare risposte specifiche a quelle parti, ma è un filino più complesso e a volte si fa, altre no, alcuni lo fanno altri no; in merito all'aggressività, a volte è il "mezzo" espressivo che rende poco chiaro il tono con cui si comunica; io cerco sempre di essere il più chiaro possibile da questo punto di vista, proprio perché ho esperienza che si può fraintendere; poi, abbi pazienza, ma non succede di essere trattati di idioti anche nella vita "là fuori"? Se permetti il consiglio, non ci fare caso, cerca di capire (se ti interessa), volta per volta, il vero tono di chi ti risponde, decidi come reagire, o per capire meglio e/o rispondere a tono, e poi passa oltre; te lo dice uno che di risposte "piccate" ne ha date (perché non sono permaloso, ma estremamente permaloso e pestarmi i piedi non porta mai a buoni risultati), ma in selezionate occasioni e perché lo ritenevo davvero necessario; altrimenti, come avrai visto, cerco di essere moderato e se penso di aver commesso "reato" di malcompresione, correggo il tiro; quello che so, lo so, e, soprattutto, so di non sapere, ma c'è, c'è sempre stata e sempre si sarà gente che non sa e pensa di sapere e quel poco che sa lo elegge a "sapere assoluto": il mondo è pieno di complessati che cercano di darsi un tono... Smile
Naismith
Vogon Vogon
Messaggi: 653
MessaggioInviato: Dom 14 Feb, 2016 23:41    Oggetto:   

Micronaut ha scritto:

L'immagine di Kirk saccente, rodomonte (che significa? poi lo cerco), sempre rubacuori, sempre invincibile...

Scusa, non volevo atteggiarmi usando quella parola, è un retaggio mio di anni fa:
"Rodomonte: per antonomasia, come nome comune, individuo prepotente e spavaldo, che fa minacce o soprusi, che si mette in imprese arrischiate per esibizione di forza o d’autorità"

Per chiarezza, mi riferivo più all'attore che al personaggio, seppure a un certo punto la recitazione del primo influenza il secondo al di là della sceneggiatura, a mio parere ovviamente.
Lidia Zitara
Hortha Hortha
Messaggi: 121
Località: Regno delle Due Sicilie
MessaggioInviato: Lun 15 Feb, 2016 18:07    Oggetto:   

Be', sì, certo, Mikronimo, si cerca sempre di catturare dagli altri ciò che non si sa (premesso di esser desiderosi di imparare), però certe staffilate sono un po' sgradevoli. Per carità, anche io modero un forum di giardinaggio: in 15 anni ho ramazzato tutti i giardinieri d'Italia, e ci ho provato anche qui, a Capitan Siccardi.
Bon, come sia, le idee non sono come oggetti: se condivise, si moltiplicano!
senji
Horus Horus
Messaggi: 2636
Località: toscana
MessaggioInviato: Lun 15 Feb, 2016 19:42    Oggetto:   

Citazione:
Però Kirk era insopportabile: saccente, rodomonte, sempre rubacuori, sempre invincibile, ingenuo amante della Frontiera dell'Ovest... 
Scuso tanto, calandolo in quegli anni, ma Shatner no, grazie. E' morto nel ruolo, riposi in pace.

Kirk era l'America... il perfetto americano.... o forse sarebbe meglio dire il perfetto stereotipo dell'americano: giovane, forte, coraggioso, spiritoso, spavaldo, guascone, arrogante, presuntuoso, ma (nell'immagine) anche saggio, responsabile, giusto, onesto, ecc... Era un personaggio che, secondo me, andava preso nel bene e nel male, facendo un po' la somma algebrica dei + e dei -. Va anche detto, o meglio ribadito visto che qlcno lo ha già accennato, che il personaggio si è evoluto molto nel corso delle stagioni... io personalmente non lo amavo troppo ma neppure mi stava poi antipatico, diciamo che Bones era + simpatico e Spock + originale... cmq tutti molto carismatici e, direi, immortali. 

Personalmente se fossi Shatner eviterei assolutamente qualsiasi ruolo/comparsata/cameo. La dignità prima di tutto.
(e poi sopratutto se sarà ancora jja a dirigere)
Davide Siccardi
Horus Horus
Messaggi: 5852
MessaggioInviato: Mar 16 Feb, 2016 18:14    Oggetto:   

Lidia Zitara ha scritto:
  in 15 anni ho ramazzato tutti i giardinieri d'Italia, e ci ho provato anche qui, a Capitan Siccardi. 

ah io contro la sorella in affari non mi ci metto!
i gemelli erano campioni di karate canadesi, sia mai! Smile
Lidia Zitara
Hortha Hortha
Messaggi: 121
Località: Regno delle Due Sicilie
MessaggioInviato: Mar 16 Feb, 2016 22:26    Oggetto:   

uadda uadda, come m'hai sgamata!Blink
Albacube
Reloaded
Messaggi: 5110
Località: Un paesello padovano
MessaggioInviato: Mer 17 Feb, 2016 00:56    Oggetto:   

Lidia Zitara ha scritto:
uadda uadda, come m'hai sgamata!Blink

Ha avuto una dritta da Shatner! Laughing
Davide Siccardi
Horus Horus
Messaggi: 5852
MessaggioInviato: Mer 17 Feb, 2016 07:54    Oggetto:   

Lidia Zitara ha scritto:
uadda uadda, come m'hai sgamata!Blink

MAI sottovalutare il potere di un un giardiniere... UUUAAAAHHH  (me l'ha detto Zuckerberg)
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sulle notizie Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina Precedente  1, 2

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum