Hard Sun: cronache dalla fine del mondo


Autore Messaggio
Corriere della Fantascienza
Redazione
Messaggi: 6389
MessaggioInviato: Lun 12 Feb, 2018 07:43    Oggetto: Hard Sun: cronache dalla fine del mondo   

Hard Sun: cronache dalla fine del mondo

La Terra ha gli anni contati, ma nessuno vuole che si sappia, e cosa può accadere a chi si ritrova tra le mani un'informazione del genere? Scatta una trappola mortale da cui è difficile uscirne vive per cercare di rivelare il segreto.



Leggi l'articolo
xtommy
Hortha Hortha
Messaggi: 126
MessaggioInviato: Lun 12 Feb, 2018 07:43    Oggetto: Hard Sun: cronache dalla fine del mondo   

Speriamo ci pensi TIM Vision (che ho gratis...) come per The Handmaid's Tale
http://www.mytom.it
fantascienza, letture, opinioni e recensioni.
Su Facebook come Thomas M. Pitt
flatfish
Agguantatore a strisce
Messaggi: 20
MessaggioInviato: Lun 12 Feb, 2018 10:38    Oggetto: Hard Sun: cronache dalla fine del mondo   

Negli ultimissimi fotogrammi Il riflesso del sole ardente nell’occhio sinistro di Elaine Renko,  e la successiva immagine che lo vede sorgere infuocato da dietro l’orizzonte della metropoli, fanno presagire la fine del mondo. Il che trova conferma anche nelle parole pronunciate poco prima da Grace Morrigan. Quale scappatoia troveranno per altre cinque o sei stagioni? In caso di insuccesso potranno sempre dire che la prima era autoconclusiva.

Nel caso qualcuno se lo chieda le sei puntate sono tutte disponibili (in inglese) da circa un mese.
mikronimo
Kal-El - Kriptoniano
Messaggi: 2630
Località: dove mi mandano quando rompo...
MessaggioInviato: Lun 12 Feb, 2018 17:04    Oggetto: Re: Hard Sun: cronache dalla fine del mondo   

flatfish ha scritto:
Nel caso qualcuno se lo chieda le sei puntate sono tutte disponibili (in inglese) da circa un mese.

In genere evitiamo di farci certe domande... chi sa come fare, fa, chi non sa, si arrangia...
mikronimo
Kal-El - Kriptoniano
Messaggi: 2630
Località: dove mi mandano quando rompo...
MessaggioInviato: Lun 12 Feb, 2018 17:14    Oggetto:   

È una serie inglese e come tale ha uno stile diverso da quelle americane; trovo la cosa sempre intrigante e interessante; nello specifico, l'atmosfera decisamente tesa e pesantemente drammatica, è perfettamente consona alla situazione; molte cose sono diverse da come appaiono sul momento (sospetto che possano anche essere diverse da come appaiono anche in un secondo momento); la cattiva di turno è una donna, che si professa madre, ma non esita minimamente a ordinare omicidi, a fare pressioni e minacce della peggiore specie: neanche le peggiori black agencies americane hanno raggiunto simili livelli; insomma è interessante e la brevità della stagione concentra molto l'azione e le vicende; è in buona compagnia con Counterpart, produzione americana, ma ambientazione europea (per ora Berlino) e attori da tutto il mondo (compresa una villain italiana). Sempre più il panorama televisivo si dimostra, nella media, nettamente superiore a quello cinematografico.
icoborg
Morlock
Messaggi: 70
MessaggioInviato: Lun 12 Feb, 2018 23:10    Oggetto:   

a me è sembrata parecchio surreale, eccessivamente drammatica specialmente per alcuni personaggi....quelli di contorno tutto l'opposto quasi usciti da una sitcom..
il sole è contorno solo una scusa per il resto.
a livello mediatico non succede nulla...sembra quasi il 2008
Giuseppe Gandis
Ameboide amorfo
Messaggi: 2
MessaggioInviato: Mer 14 Feb, 2018 10:49    Oggetto: Hard Sun: cronache dalla fine del mondo   

Anche in questo telefilm ci sono alcune cose che a me sembrano MOLTO al di là del credibile e dell'accettabile: 
- i due poliziotti vanno a fermare un pluriomicida armato di fucile con un bastone (!!) e un teaser (una pistola avrebbe risolto tutto in modo troppo semplice e sicuro?), 
- sempre i due detective si rendono conto NELLA SECONDA PUNTATA che rendere pubblico l'hard sun creerebbe panico, disordini, omicidi, atti di pazzia (ma davvero? Geniale intuizione!),
- ecc.

Bah. Il plot mi piaceva anche ma siamo alle solite: totale impossibilità di accettazione logica... Perché? Perchééééé?
mikronimo
Kal-El - Kriptoniano
Messaggi: 2630
Località: dove mi mandano quando rompo...
MessaggioInviato: Dom 15 Apr, 2018 23:34    Oggetto: Hard Sun: cronache dalla fine del mondo   

Ho finito di vedere Hard Sun e (SPOILER) darei un 6--, in complesso; la serie non è brutta, ma il pregio della brevità è stato anche un difetto; i due protagonisti si sono menati davvero forte, ma poi, di colpo, sono diventati amicissimi e complici (per valide ragioni, lo ammetto); a volte le situazioni sono leggermente raffazzonate, ma la tensione fa un pochino perdere di vista queste cose; voto finale 8: il creatore della serie (se verrà rinnovata) ha in programma 5 stagioni, ma ha fatto il capolavoro n° 1 della storia della tv, con il cliffhanger più sconvolgente; vale la pena recuperare anche solo l'ultimo episodio per vedere l'ultimo minuto (circa)...
"E' tutto un gran casino, ma nel mondo reale va molto meglio" parafrasando Isaac Asimov, nelle presentazioni ai Premi Hugo.
Maurizio Viscontini
Ameboide amorfo
Messaggi: 0
MessaggioInviato: Lun 31 Dic, 2018 11:49    Oggetto: Hard Sun: cronache dalla fine del mondo   

E' un vero peccato che questa serie sia stata già cancellata, specialmente considerando il finale della prima stagione.
Perché i produttori se ne infischiano dei telespettatori? Vabbè il profitto, ma così chi guarderà in seguito le loro serie, se non dopo due o tre stagioni (per sicurezza). potrebbero almeno fare uno speciale per chiudere degnamente, come è avvenuto per "Sense8", il cui film finale è stato quasi meglio della serie stessa!
Maurizio Viscontini
Ameboide amorfo
Messaggi: 0
MessaggioInviato: Lun 31 Dic, 2018 11:57    Oggetto: Hard Sun: cronache dalla fine del mondo   

#icoborg ha scritto:
"a me è sembrata parecchio surreale, eccessivamente drammatica specialmente per alcuni personaggi....quelli di contorno tutto l'opposto quasi usciti da una sitcom..
il sole è contorno solo una scusa per il resto.
a livello mediatico non succede nulla...sembra quasi il 2008".
In una serie, anche se marginalmente, dichiarata "di fantascienza", la sospensione dell'incredulità è d'obbligo, e comunque la storia è avvincente e spesso movimentata. Tanto ormai è stata chiusa, salvo miracoli; alla faccia del "piano quinquennale" dello sceneggiatore!

Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sulle notizie Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum