(Blade Runner) Ma sti replicanti cosa sono esattamente?


Autore Messaggio
Marziale
Scaraburra
Messaggi: 6
Località: Campi Elisi
MessaggioInviato: Gio 01 Nov, 2018 17:41    Oggetto: (Blade Runner) Ma sti replicanti cosa sono esattamente?   

Come da titolo, ho rivisto di recente sia BR che BR 2049 e in effetti la vera natura dei replicanti non è proprio chiarissima. In sostanza che sono?
Androidi (dubito perche in 2049 ci sono le ossa di rachel)? 
Robot biologici?
Umani nati in provetta e programmati geneticamente?
Cloni?
Rdaneelolivaw
James T.Kirk James T.Kirk
Messaggi: 3287
Località: Novara
MessaggioInviato: Ven 02 Nov, 2018 09:50    Oggetto:   

Umani nati in provetta e geneticamente modificati.
Nel BR originale se ne parla bene.
jetscrander
Horus Horus
Messaggi: 5885
MessaggioInviato: Sab 03 Nov, 2018 16:22    Oggetto:   

Rdaneelolivaw ha scritto:
Umani nati in provetta e geneticamente modificati.
Nel BR originale se ne parla bene.

Infatti non capisco il dubbio
Marziale
Scaraburra
Messaggi: 6
Località: Campi Elisi
MessaggioInviato: Lun 05 Nov, 2018 15:58    Oggetto:   

Nel primo c'è un asiatico che produce organi per replicanti. Se il feto esce da un incubatore nasce già completo come un uomo vero, non avrebbe senso l'esistenza di un creatore di organi. Quindi o è un buco di sceneggiatura o i replicanti non nascono in vitro, era quello il dubbio
Rdaneelolivaw
James T.Kirk James T.Kirk
Messaggi: 3287
Località: Novara
MessaggioInviato: Lun 05 Nov, 2018 16:17    Oggetto:   

Non ci sono replicanti bambini, o almeno non se ne parla.
Da questo punto di vista il tuo dubbio è lecito, ma non che non siano umani altrimenti non ci sarebbe stata tutta questa difficoltà per riconoscerli.
Davide Siccardi 2
Trifide Trifide
Messaggi: 227
MessaggioInviato: Lun 05 Nov, 2018 22:00    Oggetto:   

In realta' tra i due film cambia la natura dei replicanti.
Nel primo Blade Runner sono androidi, cioe' macchine con inserti orgtanici.
Nel secondo con sintetici si intende sostanzialmente dei cloni, o meglio degli organismi biologici costruiti in laboratorio.
Nel primo film alcune parti venivano "coltivate" (come gli occhi ad esempio) ma veniva sempre sottointesa una parte meccanica.
Nelle storie di Dick si va piu' verso l' allegoria: sono macchine dall' apparenza biologica che ad un certo punto provando empatia diventano piu' umane degli uomini che invece la perdono.
Cambiano i tempi, cambiano le sensibilita' e la narrativa adegua il suo linguaggio.
E non solo: e' proprio l' aspetto nuovo dato dalla riproduzione a dare spunti nuovi e significati nuovi alla storia.
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Cinema Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum