Google vs. Huawei


Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, ... 14, 15, 16  Successivo
Autore Messaggio
Paolo7
Horus Horus
Messaggi: 4298
MessaggioInviato: Mar 21 Mag, 2019 08:16    Oggetto:   

Stando alle ultime notizie, gli Usa concedono a Huawei una licenza temporanea di 90 giorni, fino al 19 agosto prossimo, prima dell'entrata in vigore del bando.
Non so se questo cambierà qualcosa..
Nirgal
Horus Horus
Messaggi: 2836
MessaggioInviato: Mar 21 Mag, 2019 08:27    Oggetto:   

Per la serie abbiamo scherzato, il ban è stato sospeso fino al 19 agosto:
https://www.hdblog.it/2019/05/21/ban-huawei-proroga-90-giorni/
probabilmente trump voleva mettere pressione sui cinesi, peccato che temo che la mossa si rivelerà un boomerang incredibile per le aziende americane.
Ora chi potrà affidarsi in sicurezza a forniture made in USA ?
HappyCactus
Horus Horus
Messaggi: 6259
Località: Verona
MessaggioInviato: Mar 21 Mag, 2019 09:11    Oggetto: Re: Google vs. Huawei   

Paolo7 ha scritto:
https://attivissimo.blogspot.com/2019/05/google-ha-davvero-bannato-huawei-non.html

La guerra commerciale di Trump contro la Cina si ripercuote anche sui clienti Huawei.
Essendo un possessore di smartphone e tablet dell'azienda cinese avrei fatto a meno della seccatura, ma per ora credo che l'unico rischio sia di non vedere la nuova versione di Android (sullo smartphone comunque sto ancora aspettando la 9...).


Eh, magari fosse solo questo.
E Paolone al solito non capisce un tubo, ma lo nasconde bene.
Purtroppo la perdita dell'accesso ai servizi google e in particolare alle librerie sottostanti è potenzialmente assai distruttivo, perché il sistema operativo android, dal punto di vista commerciale, trae molta attrattiva proprio dalla presenza di tali servizi.
E' vero che Huawei ha accesso alle parti Open, ma solo a quelle già pubblicate, a differenza dei produttori che generalmente hanno un accesso più ampio e in anticipo a molte feature.
E inoltre huawei ha perso l'accesso in particolare alle patch di sicurezza, che dovrà svilupparsi da sola.
Inoltre avendo perso l'accesso ai servizi google, ha perso / potrebbe perdere lo store, cioè l'accesso ai milioni di app.
Se per Paolone è poco, non so.

Ad ogni modo, si vedrà nei prossimi giorni cosa ciò comporterà.
HappyCactus
Horus Horus
Messaggi: 6259
Località: Verona
MessaggioInviato: Mar 21 Mag, 2019 09:26    Oggetto:   

Nirgal ha scritto:
Per quel che riguarda i dispositivi esistenti penso che il problema sia relativo più che altro all'aggiornamento delle applicazioni google.
A livello di sistemi operativi non capisco bene come possa influire visto che essendo Android open source, chiunque dovrebbe potersi compilare la propria versione, però non ho mia controllato bene il tipo di licenza ed eventuali vincoli.


1) è open source quello che viene rilasciato open source. A parte il kernel di linux, che include le patch android tra gli staging nella mainline, e dunque riceve aggiornamenti continui anche sul ramo di sviluppo, tutto il resto è open quando viene rilasciato, non durante lo sviluppo.

2) i driver dei vari chipset non sono tutti open. E l'ordine di Trump ha riflessi anche sui produttori di hardware e dei relativi firmware e driver, i quali dovranno ritirare la licenza a huawei. Penso alla parte Radio e alle GPU. (Nota bene, non so che tipo di hardware usi huawei quindi magari usa chip cinesi e quindi nessun problema)


Citazione:

Il problema per Huawei è sicuramente importante nell'immediato, anche se il sistema operativo alternativo dovrebbe già essere pronto, il parco app android è qualcosa non puoi migrare senza problemi su un nuovo OS.


"dovrebbe" in che senso? quale? Anche fosse basato su Android P (intanto il mondo va avanti e proporrà i successivi), sarebbe castrato, e probabilmente non potrebbe usare il nome "Android".
Non mi pare poco.
E lo store? Bazzeccole.


Citazione:

Sul lungo periodo questo forzerà l'azienda a diventare in una nuova apple, quindi sistema operativo proprietario per tutti i propri dispositivi, di fatto alla fine google prenderà una mazzata in ogni caso.


Ammesso e non concesso che riesca a stare sulle sue gambe, perché l'ordine esecutivo non riguarda solo i dispositivi android, ma tutti gli interessi economici di H sul territorio USA. e quello mobile è quello che ha meno margine.

Se, come probabilmente avverrà, altre nazioni seguiranno, H potrebbe chiudere.

Attenzione: ARM è un brevetto concesso su licenza, se non ricordo male. Se i produttori di cpu cinesi perdessero l'accesso all'architettura, non potrebbero più acquistare nessuna CPU mobile, essendo tutto i mercato basato su tale architettura.

Citazione:

Non si capisce se il tentativo di colpire Huawei, sia un mossa per colpire i cinesi, proteggere Apple che sta perdendo sempre più quote di mercato, colpire i nemici politici tipo google o la solita decisione presa a cervello spento del vecchio demente.


il "vecchio demente" ha dei consulenti. Nessuna decisione viene presa senza di loro.

Citazione:

La cosa più preoccupante è questa situazione mette in evidenza la fragilità dell'europa di fronte ad attacchi commerciali, praticamente non ci sono aziende che abbiamo la possibilità di sopperire ad eventuali ban su attrezzature informatiche.


Nessuno li ha, neanche la cina. le IP sono tutte in USA (arm è una società inglese ma è stata acquisita da una giapponese, non so se questo pone riparo a quanto descritto sopra).

Citazione:

Personalmente vista la situazione inizierò ad abbandonare ogni software di sviluppo americano e cose tipo g-mail, etc... visto a quanto pare sono servizi che possono sparire da un momento all'altro.


Lo erano anche prima.
Il problema è: alternativa?
E ti metti in mano a chi, ai Cinesi?

Francamente la Cina è molto più pericolosa degli usa, certo, l'Europa sembra continuare a dormire, e boh. Tempi interessanti, comunque.
Nirgal
Horus Horus
Messaggi: 2836
MessaggioInviato: Mar 21 Mag, 2019 09:46    Oggetto: Re: Google vs. Huawei   

HappyCactus ha scritto:
 Paolo7 ha scritto:
https://attivissimo.blogspot.com/2019/05/google-ha-davvero-bannato-huawei-non.html

La guerra commerciale di Trump contro la Cina si ripercuote anche sui clienti Huawei.
Essendo un possessore di smartphone e tablet dell'azienda cinese avrei fatto a meno della seccatura, ma per ora credo che l'unico rischio sia di non vedere la nuova versione di Android (sullo smartphone comunque sto ancora aspettando la 9...).


Eh, magari fosse solo questo.
E Paolone al solito non capisce un tubo, ma lo nasconde bene.
Purtroppo la perdita dell'accesso ai servizi google e in particolare alle librerie sottostanti è potenzialmente assai distruttivo, perché il sistema operativo android, dal punto di vista commerciale, trae molta attrattiva proprio dalla presenza di tali servizi.
E' vero che Huawei ha accesso alle parti Open, ma solo a quelle già pubblicate, a differenza dei produttori che generalmente hanno un accesso più ampio e in anticipo a molte feature.
E inoltre huawei ha perso l'accesso in particolare alle patch di sicurezza, che dovrà svilupparsi da sola.
Inoltre avendo perso l'accesso ai servizi google, ha perso / potrebbe perdere lo store, cioè l'accesso ai milioni di app.
Se per Paolone è poco, non so.

Ad ogni modo, si vedrà nei prossimi giorni cosa ciò comporterà.

Sarebbe interessante capire quando i servizi google sia esclusivi di android e quanti possono essere sfruttati via web.
Perché di fatto non mi pare che vi sia un blocco dell'accesso ai servizi google dai telefoni huawei, ma solo alla cessione di software.
Se l'utente huawei può accedere ai servizi via browser, ad huawei sarebbe sufficiente sviluppare un livello ti interfaccia tra i servizi web ed il sistema, magari perdi un po in fluidità, ma visto l'hardware degli smartphone attuali, non credo sarebbe un grosso problema.
A proposito ricordo quando amazon e google non si erano accordati per l'app di youtube sui fire, sembrava la fine del mondo, invece hanno semplicemente messo un'app che sfrutta silk per accedere a youtube, per l'utente non è cambiato nulla, ha la sua icona youtube, ci clicka sopra e lo usa come prima.
Poi c'è il rovescio della medaglia, come fatto notare da Huawei, è che che google rischia di perdere il contributo (non indifferente) allo sviluppo di Android da parte di Huawei, a questo aggiungi che in una guerra di veti, google rischia di perdere i gli sviluppatori cinesi, quindi un bel po' di app, senza contare che Huawei potrebbe puntare su contratti in esclusiva con sviluppatori attualmente android, non hanno certo problemi di soldi ed hanno dietro il governo cinese.
Se vuoi poi leggerla in modo più sibillino, conosciamo molto bene android e le sue vulnerabilità, potrebbero esserci un boom di virus ...

Huawei può puntare su market alternativi come Aptoide o sviluppare un proprio market e sviluppare i propri servizi stile apple.
L'altro giorno ho dovuto usare aptoide sul tv box che si è perso il play store etc..., devo dire che adesso sembra fatto molto bene, per certi versi meglio del play store.
A questo aggiungi il numero di brevetti che Huawei registra annualmente.

Alla fine rischiano di perderci tutti.
Per me più che la diatriba trump vs huawei, è interessante vedere come il problema emerso verrà affrontato da tutti gli altri, perché se un presidente americano ha un tale potere sulle aziende private del suo paese, prima di acquistare tecnologia americana io ci penserei un bel po'.
Tobanis
Antinano Antinano
Messaggi: 15971
Località: Padova
MessaggioInviato: Mar 21 Mag, 2019 10:07    Oggetto:   

Ieri un tipo alla radio la metteva molto più soft, ipotizzando solo che i prossimi Huawei non avranno preinstallati, come ora, i servizi Google, ma l'utente dovrà "sbattersi" per scaricarsi le app.
Una cazzata, insomma, ma non tanto perchè se si pensa l'utente medio, una buona parte potrebbe NON comprare Huawei solo per quel motivo, e puntare ad altri modelli, solo per la pigrizia di non fare quanto sopra.
Questo vuole già dire una flessione nelle vendite, poco ma sicuro. D'altra parte, certe app preinstallate sono una rotta di maroni, io ad esempio nel mio Huawei ho Facebook che non uso mai e vorrei togliere e non riesco (magari si può, ma anche lì la pigrizia..) perciò forse non tutto il male vien per cuocere.
Certo che se è vero quanto sopra è la tempestina in un bicchierino d'acquetta, qualcos'altro ci sarà, immagino.
Rdaneelolivaw
Ghem-Lord Ghem-Lord
Messaggi: 1506
Località: Novara
MessaggioInviato: Mar 21 Mag, 2019 10:22    Oggetto:   

Io sarei tra quelli che per non sbattersi cambierebbe marca, chi me lo fa fare? Tanto son tutti uguali sti dispositivi!
Paolo7
Horus Horus
Messaggi: 4298
MessaggioInviato: Mar 21 Mag, 2019 10:45    Oggetto:   

Rdaneelolivaw ha scritto:
Io sarei tra quelli che per non sbattersi cambierebbe marca, chi me lo fa fare? Tanto son tutti uguali sti dispositivi!


Be', aspettiamo e vediamo come si mettono le cose. Potrebbero prendere una piega inaspettata..
Rdaneelolivaw
Ghem-Lord Ghem-Lord
Messaggi: 1506
Località: Novara
MessaggioInviato: Mar 21 Mag, 2019 10:48    Oggetto:   

Paolo7 ha scritto:
Rdaneelolivaw ha scritto:
Io sarei tra quelli che per non sbattersi cambierebbe marca, chi me lo fa fare? Tanto son tutti uguali sti dispositivi!


Be', aspettiamo e vediamo come si mettono le cose. Potrebbero prendere una piega inaspettata..

ma si, tanto sarà una mera questione di denaro.

P.S. il mio cellulare comunque è uno xiaomi. Smile
paolo saltamonti
Morlock
Messaggi: 56
MessaggioInviato: Mar 21 Mag, 2019 20:24    Oggetto:   

Rdaneelolivaw ha scritto:
Paolo7 ha scritto:
Rdaneelolivaw ha scritto:
Io sarei tra quelli che per non sbattersi cambierebbe marca, chi me lo fa fare? Tanto son tutti uguali sti dispositivi!


Be', aspettiamo e vediamo come si mettono le cose. Potrebbero prendere una piega inaspettata..

ma si, tanto sarà una mera questione di denaro.

P.S. il mio cellulare comunque è uno xiaomi. Smile

ah! e come ti ci trovi? Avevo intenzione di prendermi il redme note7 con 4 giga di ram, 64Gb di memoria e la camera da 48 megpixel
Albacube
Reloaded
Messaggi: 4426
Località: Un paesello in provincia di Padova
MessaggioInviato: Mar 21 Mag, 2019 23:37    Oggetto:   

Io volevo provare un economico mi2a lite nella versione da 3 giga/32 giga.
Rdaneelolivaw
Ghem-Lord Ghem-Lord
Messaggi: 1506
Località: Novara
MessaggioInviato: Mer 22 Mag, 2019 07:10    Oggetto:   

@All
Il passaggio da Samsung a Xiaomi non mi ha dato nessun fastidio.
Il mio readmi 5a è affidabile e con carica batteria ottimo, non velocissimo dato l'esigua quantità di RAM. Per il resto ne son contento, il gps è immediato.
HappyCactus
Horus Horus
Messaggi: 6259
Località: Verona
MessaggioInviato: Mer 22 Mag, 2019 09:57    Oggetto: Re: Google vs. Huawei   

Nirgal ha scritto:

Sarebbe interessante capire quando i servizi google sia esclusivi di android e quanti possono essere sfruttati via web.
Perché di fatto non mi pare che vi sia un blocco dell'accesso ai servizi google dai telefoni huawei, ma solo alla cessione di software.
Se l'utente huawei può accedere ai servizi via browser, ad huawei sarebbe sufficiente sviluppare un livello ti interfaccia tra i servizi web ed il sistema, magari perdi un po in fluidità, ma visto l'hardware degli smartphone attuali, non credo sarebbe un grosso problema.


Teoricamente è possibile, nella pratica è molto complesso e legalmente probabilmente non si può fare.

Normalmente le app accedono ai servizi web tramite API, le quali permettono l'accesso grazie ad una app-key. Senza app-key, non puoi accedere alle api.

Ora, le api distillano i dati dal contesto della pagina, ossia passano le informazioni essenziali, il contenuto, senza l'impaginazione e tutto il resto.

Teoricamente è possibile accedere alla pagina, togliere il contenitore, il layout e tutto il resto ed isolare i dati, ma farlo è molto complesso e mantenere la funzionalità ad ogni cambiamento della struttura è difficile e richiede continuo aggiornamento.

Senza contare che oggi le "pagine" non contengono i dati, ma il software il quale dialoga con il server tramite websocket e quindi le api, e torniamo a capo.

Legalmente poi è possibile che la licenza all'utente finale vincoli all'accesso umano all'interfaccia. Anche gli "scraper" sarebbero illegali.


Citazione:

A proposito ricordo quando amazon e google non si erano accordati per l'app di youtube sui fire, sembrava la fine del mondo, invece hanno semplicemente messo un'app che sfrutta silk per accedere a youtube, per l'utente non è cambiato nulla, ha la sua icona youtube, ci clicka sopra e lo usa come prima.
Poi c'è il rovescio della medaglia, come fatto notare da Huawei, è che che google rischia di perdere il contributo (non indifferente) allo sviluppo di Android da parte di Huawei, a questo aggiungi che in una guerra di veti, google rischia di perdere i gli sviluppatori cinesi, quindi un bel po' di app, senza contare che Huawei potrebbe puntare su contratti in esclusiva con sviluppatori attualmente android, non hanno certo problemi di soldi ed hanno dietro il governo cinese.


Esatto, come al solito con le guerre commerciali ci perdono tutti. Il commercio e la collaborazione, se liberi, sono sempre giochi a somma positiva, in cui tutti ci guadagnano, a differenza delle guerre, che sono giochi a somma negativa o (pressoché mai) nulla.

Citazione:

Se vuoi poi leggerla in modo più sibillino, conosciamo molto bene android e le sue vulnerabilità, potrebbero esserci un boom di virus ...


Beh, non credo a questa eventualità. Difficile improvvisarsi malware writer.

Citazione:

Huawei può puntare su market alternativi come Aptoide o sviluppare un proprio market e sviluppare i propri servizi stile apple.


Già, e questo è un aspetto positivo della vicenda, tutto sommato.

Citazione:

L'altro giorno ho dovuto usare aptoide sul tv box che si è perso il play store etc..., devo dire che adesso sembra fatto molto bene, per certi versi meglio del play store.
A questo aggiungi il numero di brevetti che Huawei registra annualmente.


Ammetto di non conoscere aptoide.
Certo avere un'impresa commerciale ed organizzata dietro potrebbe rilanciare notevolmente gli store e i sistemi alternativi. Tutto sommato potrebbe esserci anche qualche aspetto positivo.

Citazione:

Alla fine rischiano di perderci tutti.
Per me più che la diatriba trump vs huawei, è interessante vedere come il problema emerso verrà affrontato da tutti gli altri, perché se un presidente americano ha un tale potere sulle aziende private del suo paese, prima di acquistare tecnologia americana io ci penserei un bel po'.



Senza dubbio. In EU siamo un po' indietro e proni su questo, ma meno del passato, ho impressione. Avere un sistema europeo sarebbe auspicabile.

Ad ogni modo, il pericolo non è tanto sui smartphone (irrilevanti dal punto di vista geopolitico) ma i sistemi di infrastruttura che Huawei sviluppa (cavi, ripetitori ecc).
Tobanis
Antinano Antinano
Messaggi: 15971
Località: Padova
MessaggioInviato: Mer 22 Mag, 2019 14:16    Oggetto:   

Io a fine luglio prendo comunque uno Huawei nuovo.
Paolo7
Horus Horus
Messaggi: 4298
MessaggioInviato: Mer 22 Mag, 2019 16:48    Oggetto:   

Tobanis ha scritto:
Io a fine luglio prendo comunque uno Huawei nuovo.


Ottimista. Very Happy

Comunque speriamo si risolva alla meno peggio..
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Tecnologia Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, ... 14, 15, 16  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum