Joker: le controversie continuano: è istigazione a de


Vai a pagina Precedente  1, 2, 3  Successivo
Autore Messaggio
Paolo7
Work in progress
Messaggi: 4553
MessaggioInviato: Lun 30 Set, 2019 09:28    Oggetto:   

Nirgal ha scritto:

Non so, l'altro giorno mi sono imbattuto in un articolo che parlava segnalava come Arianna Grande, avesse interrotto i meet & greeting con i fans per un acuirsi dei suoi problemi di depressione.
Ho dato una lettura non tanto per la protagonista in se, quanto per l'assurdità della cosa, parliamo di una che ha praticamente tutto, o in ogni caso molto di più di quasi tutte le su coetanee. 
Quindi il problema depressione è qualcosa di strettamente legato alla nostra società, alla sua struttura ed essenza.
Quindi o si cambia radicalmente, non solo la parte ecologica, o questi problemi continueranno a crescere.


Ho approfondito un po' negli ultimi anni la questione attraverso forum specifici nei quali si ritrovano giovani e giovanissimi, e francamente il quadro mi è sembrato allarmante. Non voglio imbarcarmi in discussioni da sociologo/psicologo dilettante, puntare il dito semplicisticamente contro famiglie e modelli sociali deleteri, il discorso meriterebbe un thread a parte e competenze specifiche che non possiedo.
MessaggioInviato: Lun 30 Set, 2019 10:31    Oggetto:   

mph, molti pissicologi diagnosticano la depressione solo perché così definiscono qualunque problema del paziente (solitudine, insuccessi con l'altro sesso...) in un modo che essi possono risolvere con facilità: 
PROZAC A PALLA E PASSA LA PAURA Muahahaha! 

Paolo7
Work in progress
Messaggi: 4553
MessaggioInviato: Lun 30 Set, 2019 12:20    Oggetto:   

VITTORIO BARABINO-3 ha scritto:
mph, molti pissicologi diagnosticano la depressione solo perché così definiscono qualunque problema del paziente (solitudine, insuccessi con l'altro sesso...) in un modo che essi possono risolvere con facilità: 
PROZAC A PALLA E PASSA LA PAURA Muahahaha! 


Risparmiaci le tue amenità sul tema, per favore.
Poi gli psicologi non possono prescrivere psicofarmaci, a meno che non siano anche psichiatri.
mikronimo
Goa'uld Goa'uld
Messaggi: 1065
Località: dove mi mandano quando rompo...
MessaggioInviato: Lun 30 Set, 2019 13:36    Oggetto:   

Anche io ho letto qualcosa su Ariana Grande, ma si parlava di crisi di panico, che forse è pure peggio, rispetto alla depressione; Ariana Grande è recentemente diventata amica e sostenitrice di Demi Lovato, altra ragazza di enorme successo, ma affetta da momenti di bipolarismo e, quindi, depressione che hanno anche portato a tossicodipendenza e overdose; tutto questo l'ho sempre visto come un risultato di una maniera di affrontare la vita che o ottieni tutto oppure sei un fallito, anche dove un'amica magari preferisce frequentare un'altra persona; questa è una tipica visione del mondo americano: successo a qualsiasi costo, lavoro massacrante per ottenerlo (sin dalle elementari: il curriculum scolastico deve essere perfetto), pressione insostenibile e senso di inadeguatezza appena un niente non è perfetto; droga, alcool, suicidio, bravate al limite della morte e anche i massacri in questione, sono solo le conseguenze di tutto questo. In ogni caso solo negli USA si pensa che un film o altra fonte artistica possa scatenare certe situazioni, senza considerare che alla fine tutto nasce in famiglia, per cercare di attenersi al sogno americano del successo.
Tobanis
Antinano Antinano
Messaggi: 16207
Località: Padova
MessaggioInviato: Lun 30 Set, 2019 13:36    Oggetto:   

Ariana Grande comunque mostruosamente narcisista, già là qualcosa  non va bene...
mikronimo
Goa'uld Goa'uld
Messaggi: 1065
Località: dove mi mandano quando rompo...
MessaggioInviato: Lun 30 Set, 2019 13:38    Oggetto:   

Tobanis ha scritto:
Ariana Grande comunque mostruosamente narcisista, già là qualcosa  non va bene...

Infatti, ma è anche questo il riflesso del fatto: sei ricca e famosa, quindi superiore agli altri; poi il successo finisce e in tanti finiscono i loro giorni prematuramente tra abusi vari.
Nirgal
Horus Horus
Messaggi: 3194
MessaggioInviato: Lun 30 Set, 2019 17:20    Oggetto:   

Bisogna vedere anche se la persona che ti fa vedere il suo staff è lei o il "prodotto" Ariana Grande.
Come già detto non è un genere che seguo, però si sono viste molte star, sopratutto se hanno iniziato la carriera molto giovani, andare in pezzi.
Mi fa pensare ad uno degli ultimi episodi di Black Mirror, alla fine c'è il rischio che uno non riesca più far coincidere l'immagine pubblica con se stesso, che può essere un bel problema a livello psicologico.
Sui giovani in generali direi che c'è una serie di fattori molto complessi, che coinvolgono il modello sociale, genitori e figli, e che convergono verso una società "accelerata" che non rispetta i ritmi dell'individuo.
Antha
Antha
Messaggi: 5475
MessaggioInviato: Lun 30 Set, 2019 18:18    Oggetto:   

Confesso che ho dovuto testé fare un salto su Wikipedia per sapere chi fosse Ariana Grande. Ok. Per me problemi grassi. 
Tobanis
Antinano Antinano
Messaggi: 16207
Località: Padova
MessaggioInviato: Lun 30 Set, 2019 20:15    Oggetto:   

Se vedi una sua clip musicale, noterai che inquadrano lei, poi inquadrano lei e infine inquadrano lei. Di seguito, comunque, non dimenticheranno di inquadrare lei.

Che sicuramente penserà  son figa son bea son brava son intelligente, perchè tutto gli avvoltoi, pardon, tutto il suo entourage glielo ripeterà di continuo....

Lì devono avere o il culo di avere una gran testa, o qualcuno serio e importante che li gestisce, se no i rischi sono enormi, come insegna la storia del pop e rock dagli anni '60 a oggi.
MessaggioInviato: Mar 01 Ott, 2019 14:02    Oggetto:   

mah, secondo me attribuire un sentimento di depressione alla società globalmente  è un grosso errore: 
in realtà a livello "macro" siamo ottimisti a un livello da incoscenti: per esempio sappiamo piuttosto bene che il petrolio si esaurirà verso il 2050, ma non vedo colonnine di ricarica ad ogni angolo: le auto ibride elettriche vengono comprate solo perché possono entrare in centro, non perché ci sia una paura diffusa che presto finisca il petrolio... =:-/
MessaggioInviato: Mar 01 Ott, 2019 14:12    Oggetto:   

Antha ha scritto:
Confesso che ho dovuto testé fare un salto su Wikipedia per sapere chi fosse Ariana Grande. Ok. Per me problemi grassi. 


anche io mi confondevo con la webputt Ariana Marie (molto più southern girl 100% bianca)... =:-/
MessaggioInviato: Mar 01 Ott, 2019 14:24    Oggetto:   

 Paolo7 ha scritto:
VITTORIO BARABINO-3 ha scritto:
mph, molti pissicologi diagnosticano la depressione solo perché così definiscono qualunque problema del paziente (solitudine, insuccessi con l'altro sesso...) in un modo che essi possono risolvere con facilità: 
PROZAC A PALLA E PASSA LA PAURA Muahahaha! 


Risparmiaci le tue amenità sul tema, per favore.
Poi gli psicologi non possono prescrivere psicofarmaci, a meno che non siano anche psichiatri.


DAVVERO voi ingegneretti passivo-aggressivi pensate che io non sappia questa distinzione elementare? in realtà usavo quella parola, volutamente scritta sbagliata ;-D , proprio per satireggiare l'ignoranza pecoreccia del tipico paziente che confonde psicologo con psichiatra :-E e cerca solo soluzioni facili e istantanee a problemi profondamente radicati in lui...

allora mi fate davvero pensare che dovrò scrivere qui dentro MOLTO, MOLTO DI PIU' :DDD per togliervi tutte queste ca22ate dalla testa...
MessaggioInviato: Mar 01 Ott, 2019 14:38    Oggetto:   

Tobanis ha scritto:
Se vedi una sua clip musicale, noterai che inquadrano lei, poi inquadrano lei e infine inquadrano lei. Di seguito, comunque, non dimenticheranno di inquadrare lei.


eh be': se sta cantando lei in un video prodotto dai "suoi", è ovvio che inquadrano lei, altrimenti ci sarebbe scritto: "Tobanis ft. Ariana Grande" Very Happy
Nirgal
Horus Horus
Messaggi: 3194
MessaggioInviato: Mar 01 Ott, 2019 16:08    Oggetto:   

Tobanis ha scritto:
Se vedi una sua clip musicale, noterai che inquadrano lei, poi inquadrano lei e infine inquadrano lei. Di seguito, comunque, non dimenticheranno di inquadrare lei.

Che sicuramente penserà  son figa son bea son brava son intelligente, perchè tutto gli avvoltoi, pardon, tutto il suo entourage glielo ripeterà di continuo....

Il prodotto (e modello che forniscono ai giovani) è quello: figa, non molto vestita, sexy senza essere volgare, capace di essere sempre al centro dell'attenzione.
Ovvio che non stai vedendo musica, ma una cantante, che di per se è un prodotto, che vende musica, ma grazie alla sua immagine serve a fare pubblicità ad una marea di prodotti, senza contare anche il potere come influencer.
Di fatto l'obiettivo è fare che le ragazze vogliano essere come lei e che i ragazzi vogliano farsela ....
Se poi come nel caso di molte di questi "prodotti", tipo quelli legati a disney, iniziano la carriere a molto giovani, alla fine arrivano a 25/30 anni che sono completamente bruciate tra vita sregolata, totale assenza di libertà, fan, hater, stalker, etc...
Di conseguenza anche i giovani che prendono come modelli queste persone non possono essere poi molto stabili
mikronimo
Goa'uld Goa'uld
Messaggi: 1065
Località: dove mi mandano quando rompo...
MessaggioInviato: Mar 01 Ott, 2019 21:33    Oggetto:   

VITTORIO BARABINO-3 ha scritto:
 Paolo7 ha scritto:
VITTORIO BARABINO-3 ha scritto:
mph, molti pissicologi diagnosticano la depressione solo perché così definiscono qualunque problema del paziente (solitudine, insuccessi con l'altro sesso...) in un modo che essi possono risolvere con facilità: 
PROZAC A PALLA E PASSA LA PAURA Muahahaha! 


Risparmiaci le tue amenità sul tema, per favore.
Poi gli psicologi non possono prescrivere psicofarmaci, a meno che non siano anche psichiatri.


DAVVERO voi ingegneretti passivo-aggressivi pensate che io non sappia questa distinzione elementare? in realtà usavo quella parola, volutamente scritta sbagliata ;-D , proprio per satireggiare l'ignoranza pecoreccia del tipico paziente che confonde psicologo con psichiatra :-E e cerca solo soluzioni facili e istantanee a problemi profondamente radicati in lui...

allora mi fate davvero pensare che dovrò scrivere qui dentro MOLTO, MOLTO DI PIU' :DDD per togliervi tutte queste ca22ate dalla testa...

Me lo fai un favore? Maggiore moderazione... non puoi sicuramente pensare che sei arrivato tu a dispensare saggezza e conoscenza... se ti viene fatto notare che hai fatto un errore, ammetterlo non è la fine del mondo; altrimenti (come hai detto) spiegare che hai solo semplificato, va altrettanto bene (e faremo finta che non ti sia andato ad informare: google è amico di tutti), ma con altro atteggiamento... se possibile. La mia lunga frequentazione mi permette di affermare che questo è un forum di persone per lo più adulte e tranquille, non sempre del tutto d'accordo, ma quasi mai aggressive (le giornate storte capitano a tutti); per me è un periodo particolarmente schifoso, eppure, ti sto chiedendo, per favore, una maggiore moderazione. Grazie.
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sulle notizie Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum