Astronavi con motore a buchi neri


Vai a pagina 1, 2, 3  Successivo
Autore Messaggio
Corriere della Fantascienza
Redazione
Messaggi: 6396
MessaggioInviato: Lun 16 Nov, 2009 08:04    Oggetto: Astronavi con motore a buchi neri   

Astronavi con motore a buchi neri

Una nuova ricerca mostra come, con un buco nero al posto del propellente di un’astronave, si potrebbe avere energia sufficiente per arrivare ovunque nella galassia.

Leggi l'articolo.
(Alex B)
Ospite

MessaggioInviato: Lun 16 Nov, 2009 08:04    Oggetto: Re: Astronavi con motore a buchi neri   

A me ricorda piu' il motore a singolarita' dei Romulani. Comunque sempre di Star Trek si tratta Smile
MessaggioInviato: Lun 16 Nov, 2009 09:39    Oggetto: Re: Astronavi con motore a buchi neri   

A me invece ricorda il motore della EventHorizon... e sappiamo che fine hanno fatto i suoi passeggeri Razz
(nino )
Ospite

MessaggioInviato: Lun 16 Nov, 2009 11:38    Oggetto: Re: Astronavi con motore a buchi neri   

più che il motore di Zefram Cochrane, mi ricorda i motori delle navi romulane che sfruttano una micro singolarità
Quaoar
Horus Horus
Messaggi: 3093
Località: Fascia di Kuiper, 6 miliardi di km dal Sole
MessaggioInviato: Lun 16 Nov, 2009 13:17    Oggetto: Re: Astronavi con motore a buchi neri   

(Redazione) ha scritto:
Astronavi con motore a buchi neri

Una nuova ricerca mostra come, con un buco nero al posto del propellente di un’astronave, si potrebbe avere energia sufficiente per arrivare ovunque nella galassia.

Leggi l'articolo.


A me sembra una teoria molto strampalata. Non penso poi che si possa cavar fuori da un buco nero più energia di quanto ce ne è stata messa dentro quando è stato creato.
Comunque per un romanzo di SF può essere un'idea molto carina.

Un saluto
Quaoar
L'uomo che ha raggiunto il successo e l'uomo che ha fallito sono esattamente nella stessa posizione. Entrambi devono decidere cosa fare dopo.


Ultima modifica di Quaoar il Lun 16 Nov, 2009 13:18, modificato 1 volta in totale
Zakalwe
Il Quarto Uomo Il Quarto Uomo
Messaggi: 14568
Località: Coruscant
MessaggioInviato: Lun 16 Nov, 2009 13:17    Oggetto:   

...se il buco nero fornisse carburante tendente allo smodato si aprirebbero le porte ad una colonizzazione...lenta però... Laughing

...giusto giusto quei 50 o 60 anni per muoversi nelle vicinanze...
I have a baaaaad feeeeling about this!
nemo73
Pirata dello spazio Pirata dello spazio
Messaggi: 6745
Località: nautilus, alla deriva... da qualche parte nella galassia!
MessaggioInviato: Lun 16 Nov, 2009 13:18    Oggetto:   

ciao adriano muzzi,

il tuo articolo non solo è molto interessante, ma tiene un portone spalancato sui miei (e non solo) sogni di bambino e di bambinone... solo che con l'età purtroppo o per fortuna, aumenta il cinismo e cala l'ingenuità. tutto questo per chiederti se in un futuro prossimo (prima della fine dell'anno possibilmente) sia possibile suffragare o eventualmente demolire le parole dei tali louis crane e shawn westmoreland con interviste a esperti vari, volte a capire la veridicità di questa affascinante teoria, che se resta così è da considerarsi solo una splendida congettura alla samantha carter Wink

quindi un saluto e buon lavoro Smile
senji
Horus Horus
Messaggi: 2588
Località: toscana
MessaggioInviato: Lun 16 Nov, 2009 13:30    Oggetto:   

Notizia interessante ma un po' scarna di dettagli...

Citazione:
A me invece ricorda il motore della EventHorizon... e sappiamo che fine hanno fatto i suoi passeggeri


..."la fine che ha fatto" la Hevent Horizont è uno dei passaggi più ignobili e indegni della fantascienza cinematografica di tutti i tempi. Una cosa da lapidazione in pubblica piazza dello sceneggiatore-regista.
Della serie come rovinare pesantemente un potenzialmente grande (grandissimo) film sf.
Ma pork... Vomito Pollice Verso Minaccia Sgrunt
Luk@s
Agguantatore a strisce
Messaggi: 16
MessaggioInviato: Lun 16 Nov, 2009 14:50    Oggetto: Re: Astronavi con motore a buchi neri   

Ciao a tutti,
È un’idea vecchia, già presente in un bellissimo manga di Hoshino dal titolo 2001 nights dove, appunto, si sfruttava un mini-buco nero per muoversi più veloce della luce (attraverso un particolare sistema di piega spaziale chiamato effetto specchio se non ricordo male).
Nessuno di voi l'ha letto?

LK
(.:dAb:. )
Ospite

MessaggioInviato: Lun 16 Nov, 2009 15:36    Oggetto: Re: Astronavi con motore a buchi neri   

2001 Nights, di Y. Hoshino? Wink
MessaggioInviato: Lun 16 Nov, 2009 21:17    Oggetto: Re: Astronavi con motore a buchi neri   

E' vero anche a me ricorda la EventHorizon, bel fantahorror!
Luk@s
Agguantatore a strisce
Messaggi: 16
MessaggioInviato: Mar 17 Nov, 2009 00:08    Oggetto: Re: Astronavi con motore a buchi neri   

@(.:dAb:. ): proprio quello. bellissimo manga con una bellissima storia di fantascienza, lo consiglio calorosamente.

LK
MessaggioInviato: Mar 17 Nov, 2009 18:45    Oggetto: Re: Astronavi con motore a buchi neri   

Ciao, probabilmente la citazione di Yoshino è quella che ha dato l'idea anche agli autori di Nathan Nether negli anni '90: sulle pagine del fumetto nostrano infatti, le avventure degli albi giganti mostravano spesso vascelli spaziali che usavano proprio dei mini buchi neri nel motore per muoversi.
Già in quei fumetti si immaginava che un tipo di navigazione avrebbe poi creato una sorta di inquinamento del continuum spazio temporale, ma probabilmente anche questa era una citazione...
senji
Horus Horus
Messaggi: 2588
Località: toscana
MessaggioInviato: Mer 18 Nov, 2009 10:25    Oggetto: Re: Astronavi con motore a buchi neri   

(Claudio Lippi) ha scritto:
Ciao, probabilmente la citazione di Yoshino è quella che ha dato l'idea anche agli autori di Nathan Nether negli anni '90: sulle pagine del fumetto nostrano infatti, le avventure degli albi giganti mostravano spesso vascelli spaziali che usavano proprio dei mini buchi neri nel motore per muoversi.
Già in quei fumetti si immaginava che un tipo di navigazione avrebbe poi creato una sorta di inquinamento del continuum spazio temporale, ma probabilmente anche questa era una citazione...


E' vero, è vero Wink anche a me era venuto subito in mente quelle prime avventure spaziali di Natan Never (bellissime!)...
eehh... bei tempi...

purtroppo il manga non lo conosco... cercherò di procurarmelo...
Gio*
Dalek Dalek
Messaggi: 474
Località: Una città sulla costa....
MessaggioInviato: Mer 18 Nov, 2009 11:30    Oggetto:   

Il manga era esaurito da tempo....l'ha ristampato da poco la flashbook edizioni lo trovi in fumetteria se ti interessa, io lo trovo magnifico insieme ad altre opere di fantascienza degli anni 80 e 90, hai ragione quando dici bei tempi....oggi c'è poco in giro.
L'importante è discuterne....
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sulle notizie Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina 1, 2, 3  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum