Viaggi nello spazio, non più fantascienza


Vai a pagina 1, 2  Successivo
Autore Messaggio
rosyrosy
Ameboide amorfo
Messaggi: 2
MessaggioInviato: Gio 05 Apr, 2018 16:15    Oggetto: Viaggi nello spazio, non più fantascienza   

Ciao a tutti ragazzi, sono Rosy e sono una novellina.
Ho già lasciato un saluto nella sezione presentazioni e adesso vorrei aprire la mia prima discussione W00t

Vado al sodo: ho letto su fonti come Travel365 e IlSole24ore che negli ultimi anni sono stati compiuti notevoli passi avanti e che presto sarà possibile affrontare viaggi turistici nello spazio. Personalmente sono a dir poco elettrizzata... uno dei miei sogni più grandi potrebbe avverarsi (almeno ipoteticamente, visto il tipo di investimento...)

Voi che ne pensate? Dite che ci siamo quasi?
Spendereste queste cifre per, ad esempio, passeggiare sul suolo lunare?
Attendo vostre risposte e grazie per avermi accolto Wink
Tobanis
Antinano Antinano
Messaggi: 17827
Località: Padova
MessaggioInviato: Gio 05 Apr, 2018 16:24    Oggetto:   

L'astronauta Nespoli ha rilasciato delle dichiarazioni in cui, per quanto ne sa, conferma che siamo prossimi ai viaggi a pagamento come turisti. Se non sbaglio parlava della Stazione Spaziale.
il_Cimpy_spinoso
Babbano in Incognito Babbano in Incognito
Messaggi: 10410
Località: Ovunque
MessaggioInviato: Gio 05 Apr, 2018 23:37    Oggetto:   

Beh, un (costosisimo) traghetto fino alla stazione orbitante appena dietro l'angolo perché no? 

Poi però non iniziare a dire che vuoi arrivare persino sulla Luna, che sta distate, il viaggio è fuori dalla portata della tua borsetta (eppoi c'è rischio che vedi che hanno montato lì il set del finto allunaggio)


Scherzi a parte: 
no, non andrai su altri pianeti o in giro per lo spazio come in Star Trek: resterai senza benzina parecchio prima.

ps
vai a vedere le risposte alla tua presentazione. Lo dico così, senza alcun fine secondario...
marco1701
Hortha Hortha
Messaggi: 132
Località: Ferrara
MessaggioInviato: Dom 06 Mag, 2018 12:51    Oggetto:   

I viaggi spaziali in corto raggio sono una realtà da tantissimi anni, i costi però sono e resteranno altissimi. Non credo che il comune mortale potrà permettersi una gita nello spazio per ancora parecchi decenni.questo privilegio sarà riservato ai nababbi.
HappyCactus
Ministro alle puntualizzazioni
Messaggi: 7106
Località: Verona
MessaggioInviato: Lun 07 Mag, 2018 09:19    Oggetto:   

"Parecchi decenni"? 
Mah. Invece credo che Musk stia spaiando il mercato, non mi stupirei invece se mia figlia avesse la possibilità di fare il suo Viaggio di Nozze in orbita o sulla Luna.
marco1701
Hortha Hortha
Messaggi: 132
Località: Ferrara
MessaggioInviato: Lun 07 Mag, 2018 14:16    Oggetto:   

Ma, calcolando che per lasciare l'orbita occorre arrivare a 40000 km/h (velocità di fuga), ci vuole tantissimo carburante, il carburante costa, e la massa trasportata deve essere la minore possibile. Il prezzo del carburante deve essere diviso tra pochissime persone. O si inventa un nuovo modo di ingannare la gravità, cosa che per il momento anche Musk non ha, o i viaggi nello spazio sono relegati hai più ricchi...
Paolo7
Work in progress
Messaggi: 5862
MessaggioInviato: Lun 07 Mag, 2018 14:22    Oggetto:   

Musk al momento ha già i suoi grattacapi con la Tesla... 
Starcruiser
Vogon Vogon
Messaggi: 698
MessaggioInviato: Lun 25 Nov, 2019 13:01    Oggetto:   

Musk non è l'unico. Intanto la sua Space-X con il Falcon 9 lancia più satelliti di tutti gli altri.

Una cerchia di ricconi si è lanciata nel mondo spaziale. Non credo lo facciano tanto per giocare, ma con l'intento di creare un nuovo mercato, spaziale.
Bigelw ha testato i suoi moduli gonfiabili anche sulla ISS quindi il passo verso una stazione spaziale privata è breve. Veicoli che la possano raggiungere ce ne sono almeno due, per i passeggeri.
Una volta aperta la porta allo spazio, nel nostro caso principalmente all'orbita bassa, poi il mercato va da se. In questo la NASA si è fatta promotrice di questa "rivoluzione astronautica" spingendo per la privatizzazione del volo spaziale umano.
I tempi di sviluppo al momento sono ancora lunghi, basti vedere la Dragon Crew e la CST-100 Starliner, ma una volta ben collaudate, i mezzi per andare su ci sono.

Poi c'è chi si trincera nel motto che oggi non si può, quindi non si può. Spero che questi vengano sconfessati.
HappyCactus
Ministro alle puntualizzazioni
Messaggi: 7106
Località: Verona
MessaggioInviato: Lun 25 Nov, 2019 13:04    Oggetto:   

Questi discorsi del tipo "ci vuole tantissimo carburante" mi ricorda molto la nenia del "l'uomo non potrà mai volare pesa troppo".
Starcruiser
Vogon Vogon
Messaggi: 698
MessaggioInviato: Lun 25 Nov, 2019 13:21    Oggetto:   

Meno di quello che sembra.
Da qui all'orbita bassa ce ne vuole di più che dall'orbita bassa a qualsiasi altra destinazione nel sistema solare.

"E' il pozzo gravitazionale della Terra, amico"

Ci vorrebbe un secchio. Lo butti giù e lo tiri su pieno d'acqua.
Rdaneelolivaw
Time Lord Time Lord
Messaggi: 2239
Località: Novara
MessaggioInviato: Lun 25 Nov, 2019 14:45    Oggetto:   

a portata umana al momento ci sono solo viaggi entro il sistema solare, peccato. Sad
Starcruiser
Vogon Vogon
Messaggi: 698
MessaggioInviato: Lun 25 Nov, 2019 16:11    Oggetto:   

Veramente al momento solo entro l'orbita terrestre. Per gli altri servirebbe metterci un poco più d'impegno
fight_club
Subdirdir Subdirdir
Messaggi: 504
MessaggioInviato: Mar 26 Nov, 2019 10:39    Oggetto:   

secondo me le priorità sono soprattutto di ordine pratico. Per un turismo spaziale che non contempli solo qualche minuto di viaggio oltre i limiti atmosferici e settimane di allenamento si deve prima trovare il modo che i passeggeri abbiano per loro stessi spazio sufficiente per muoversi e naturalmente non essere sospesi per tutto il tempo a gravità zero. Per il resto il film "Ad Astra" insegna bene quale potrebbe essere il futuro del turismo oltre la Terra : Casinò e parchi a tema, in fondo nelle nostre vicinanze ci sono solo deserti, Luna e Marte, forse andare su Giove e Saturno potrebbe essere visivamente spettacolare ma niente di più.
HappyCactus
Ministro alle puntualizzazioni
Messaggi: 7106
Località: Verona
MessaggioInviato: Mar 26 Nov, 2019 10:42    Oggetto:   

Starcruiser ha scritto:
Meno di quello che sembra.
Da qui all'orbita bassa ce ne vuole di più che dall'orbita bassa a qualsiasi altra destinazione nel sistema solare.

"E' il pozzo gravitazionale della Terra, amico"

Ci vorrebbe un secchio. Lo butti giù e lo tiri su pieno d'acqua.

Ribadisco quanto sopra.
Se non è la fisica a proibirlo espressamente (FTL), non vedo perché non si possa trovare una soluzione. 
(Attenzione all'equivoco: non sto dicendo che sia possibile domani).
Rdaneelolivaw
Time Lord Time Lord
Messaggi: 2239
Località: Novara
MessaggioInviato: Mar 26 Nov, 2019 10:54    Oggetto:   

Sabato dopo il TG2 delle 13:30 hanno fatto vedere coltivazioni in acqua, senza terra, per viaggi spaziali di lunga durata sviluppati qui in Italia.
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Fantascienza in generale Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina 1, 2  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum