Coronavirus COVID-19


Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4 ... 381, 382, 383  Successivo
Autore Messaggio
Kobol77
Horus Horus
Messaggi: 4570
MessaggioInviato: Dom 01 Mar, 2020 13:05    Oggetto:   

Albacube ha scritto:
Kobol77 ha scritto:

...
Bastava semplicemente dire con coraggio, che Zaia non ha affatto avuto, che in Cina esiste una dittatura brutale, che limita la libertà di espressione; che nasconde le informazioni alla sua popolazione; che ha mentito spudoratamente sulla proliferazione del virus, arrestando o silenziando chi ne aveva tempestivamente diffuso la notizia e che tutto questo schifo che porterà il mondo in recessione è colpa di questa dittatura, che oltretutto non ha fatto assolutamente niente per evitare che un altro caso sars si ripetesse, facendo in modo che la macellazione di animali selvatici in mercati aperti  e la totale mancanza di condizioni igieniche nel farlo, continuasse a essere in uso nella parte della Cina in cui ha avuto origine il virus.
...

Questo coraggio devi chiederlo a chi governa, a chi manda in onda i servizi della botteri da pechino, a chi dispone del controllo della scuola e della cultura, ai soliti benaltristi che si spacciano per tutori della morale (doppia). Prima di guardare a Zaia, guardati in casa tua, e vediamo i risultati delle prossime elezioni regionali.
Zaia sarà anche un zoticone nel modo di esprimersi però il casino ora pare sia stato creato qui mentre mi pare che, prima di chiamarlo in maniera politically correct coronavirus, si chiamasse virus cinese.
Che poi la sars, la mers, ebola, etc etc vengano fuori tutti da zone non occidentali, boh, è solo un caso o colpa di trump/putin/ping.

Io guardo alla demenza di certe affermazioni che girano e proliferano in questi giorni su questo tema, compreso il tuo Zaia, che ha offeso un miliardo di persone; a Conte, che non è stato e non sarà mai un premier credibile e serio, perché è stato pescato A CASO da Cinque Stelle e Lega prima, per poi essere legittimato in modo altrettanto grave dal Pd e Renzi poi, uno senza arte né parte, né competenza politica per gestire un'emergenza del genere.


Guardo a Salvini che era quello che qualche anno fa cantava "Napoli merda Napoli colera" alle feste di partito e in curva Sud a Milano assieme a pregiudicati a cui non ha citofonato e forse c'è da ringraziare il cielo e baciare più rosari di quanti non ne abbia baciati lui, se in questo periodo non c'è lui a governare in Italia. È lo stesso che ieri voleva sospendere Shengen, mentre poi qualche capa gloriosa del suo partito (Giorgetti?) gli avrà fatto capire che così avrebbe devastato letteralmente l'economia delle regioni in cui si è diffuso il virus.


Che cosa c'entra la Botteri? Che colpe avrà mai la Botteri? I giornalisti rispondono a sé stessi e quelli del servizio pubblico come lei alle linee editoriali della testata presso la quale lavorano o fanno servizi e queste a loro volta fanno parte di gruppi editoriali o di potere legati a una fazione politica o all'altra. 


Gira e rigira si finisce sempre lì: alla politica, ai politici. È compito della politica denunciare, ma gli interessi economici sono superiori e anteposti a quelli delle persone, basti pensare al caso Regeni in Egitto e lo stesso vale per quanto accade in Cina e quando un politico che può essere il tuo Zaia o un altro di altro colore politico se la piglia con un miliardo di persone, facendo finta o ignorando dov'è la fonte del problema, si può farlo presente o no? Si può dire che ha detto una cazzata, senza tirare in ballo la Botteri, Madre Teresa e Che Guevara?

Basterebbe essere semplicemente chiari e sparare meno cazzate, magari evitando anche il qualunquismo, compreso il tuo. 
HappyCactus
Ministro alle puntualizzazioni Ministro alle puntualizzazioni
Messaggi: 7938
Località: Verona
MessaggioInviato: Dom 01 Mar, 2020 13:35    Oggetto:   

A me quello che non torna, Cimpy, è che ti esprimi come un novax qualunque in un momento in cui la comunità scientifica, a parte alcuni battitori (a cazzo) liberi, è unita nell'idea che non si tratti di una comune influenza e che non si deve assolutamente prendere sotto gamba.
Poi fai tu eh. Mi frega un cazzo, posto che né io né tu abbiamo alcuna influenza (pun intended) sulle decisioni dei piani alti.
HappyCactus
Ministro alle puntualizzazioni Ministro alle puntualizzazioni
Messaggi: 7938
Località: Verona
MessaggioInviato: Dom 01 Mar, 2020 13:37    Oggetto:   

NNTaleb. Non un imbecille qualunque.

https://twitter.com/nntaleb/status/1234093143089434624?s=20
Paolo7
Work in progress Work in progress
Messaggi: 8096
MessaggioInviato: Dom 01 Mar, 2020 14:20    Oggetto:   

Intervistato dal Corriere della Sera, il professor Galli, primario infettivologo dell’ospedale Sacco di Milano ha detto che il virus “ha dimostrato di aver eluso i criteri di sorveglianza” in Italia. Sta succedendo “qualcosa di grave, non soltanto da noi ma anche in Germania e Francia, che potrebbero ritrovarsi presto nelle nostre stesse condizioni. Stiamo trattando una marea montante di pazienti impegnativi“. L’infezione in Italia circolava già da gennaio e i quadri clinici gravi, sostiene, non fanno pensare che l’infezione sia recente: “È verosimile che i ricoverati abbiamo alle spalle dalle due alle quattro settimane di tempo” intercorso tra il contagio e lo sviluppo di sintomi seri. La situazione “è francamente emergenziale dal punto di vista dell’organizzazione sanitaria. È l’equivalente dello tsunami per numero di pazienti con patologie importanti ricoverati tutti insieme”. Con le misure disposte dal governo “è stato fatto tutto ciò che era possibile” ma bisogna continuare con le restrizioni. La malattia “si sviluppa lentamente” e “si esprime nella sua massima gravità anche a 7-10 giorni dalla comparsa dei primi sintomi. È molto probabile che dietro tutti i pazienti gravi ce ne siano altrettanti infetti ma meno gravi”. Anche un sistema sanitario eccellente come quello italiano “rischia di non reggere un tale impatto”.
Nirgal
Horus Horus
Messaggi: 7626
MessaggioInviato: Dom 01 Mar, 2020 15:51    Oggetto:   

Provo a fare un riassuntino, aggiornato con le ultime informazioni perché sono un po' stufo di questi continui posto a sfondo politico, culturale, etc... basati più che altro su stereotipi.
Il CV19 sembra essere comparso in cina alla fine di ottobre.
Quello che sembra emergere, dagli ultimi dati è che questo virus, ha un decorso molto lento, o meglio prima di diventare sintomatico in modo preoccupante, impiega parecchi giorni (si parla anche di mesi).
Già questo dovrebbe fare capire come tutti i discorso sulla prevenzione e contenimento che ci siamo sorbiti negli ultimi mesi, siano abbastanza privi di senso.
A questo si può aggiungere che contagia un gran numero di persone rapidamente.
Ora questa combinazione di fattori è l'ideale per diffondere  un contagio.
Ora se molte persone lo vivono come una normale influenza, una parte minima, subisce conseguenze più importanti, questo crea un grosso problema.
Infatti i nostri ospedali, come quelli cinesi, non sono predisposti a trattare un numero tale di emergenze.
Perché il problema non è la percentuale di pazienti infetti che devono essere ricoverate contemporaneamente, ma il loro numero.
Percentuali esigue di infetti che richiedono cure ospedaliere per un periodo di tempo, fanno crollare il sistema ospedaliero, se il totale degli infetti è sufficientemente alto.
Quindi il giocare su numeri, percentuali, etc... tanto caro a politici, opinionisti, giornalisti, etc... di fatto è puramente strategico agli interessi degli stessi.
Dire che ci sono 1000 casi verificati , non vuol dire che ci sono solo 1000 infetti.
Dire che non ha un tasso di mortalità elevato e che colpisce più che altro anziani deboli, non significa che no dia problemi, anche se un qualunque governo che si ritrova a vedere calare il numero di anziani malati, ne è più che felice (ma ovviamente non può dirlo).
Se guardiamo i dati nel complesso, facendo molta attenzione alle parole, si vede chiaramente come questi siano coerenti e sostanzialmente costanti,.
L'unica cosa che crea confusione è la non conoscenza del virus.
Adesso che pare sia chiaro che i tempi per l'eventuale manifestazione di sintomi gravi possono essere lenti, quello che accade inizia ad avere finalmente più senso.
Diventa più difficile incolpare la cina di tutto, visto che tra il momento in cui è comparso il virus fine ottobre ed i primi sospetti di una nuova sars sono emersi a fine dicembre, come pure prendersela tanto con i governi che non hanno vigilato su chi entrava.
Però l'idea di lavorare per capire e risolvere un problema invece che passare il tempo ad incolpare l'altro potrebbe essere una piacevole novità
Antha
Antha Antha
Messaggi: 6306
MessaggioInviato: Dom 01 Mar, 2020 17:10    Oggetto:   

 Nirgal ha scritto:
...
Adesso che pare sia chiaro che i tempi per l'eventuale manifestazione di sintomi gravi possono essere lenti, quello che accade inizia ad avere finalmente più senso.
Diventa più difficile incolpare la cina di tutto, visto che tra il momento in cui è comparso il virus fine ottobre ed i primi sospetti di una nuova sars sono emersi a fine dicembre, come pure prendersela tanto con i governi che non hanno vigilato su chi entrava.
Però l'idea di lavorare per capire e risolvere un problema invece che passare il tempo ad incolpare l'altro potrebbe essere una piacevole novità

Personalmente condivido. Non è  poi da escludere che tra qualche settimana emerga che in diversi Stati non si sia dato peso a particolari incrementi delle polmoniti verificatosi nei mesi scorsi...
... ciononostante non ci vedrei fosche manovre di governi dittatoriali.
Viviamo un'epoca nella quale numerosità  e frequenza degli spostamenti rendono purtroppo alquanto possibile il diffondersi di epidemie non immediatamente distinguibili da forme più  invasive di influenza.
Che poi siano partite alcune sciocchezze in liberta - di quelle che giocoforza inducono il reo a rettificare -  è  calato nella contingente isteria comunicativa che porta a generalizzare tutto.
Tobanis
Antinano Antinano
Messaggi: 19766
Località: Padova
MessaggioInviato: Dom 01 Mar, 2020 17:33    Oggetto:   

Nel penultimo report si accoglievano 5 nuove Nazioni con contagiati: Bielorussia, Lituania, Paesi Bassi, Nuova Zelanda e Nigeria. Il totale sale a 52 Nazioni.

Il rischio di contagio globale è stato portato da alto a molto alto, che è quello della Cina, e mi pare un passaggio lapalissiano.

Continuava il vistoso rallentamento dei contagiati (come dimostra la Cina, da questo virus se ne può venire fuori) e si confermava il vistoso crollo dei deceduti.

La % globale passava da 3,41 a 3,42%. In Hubei da 4,03 a 4,07%, nel resto della Cina da 0,81 a 0,84%, nel resto del Mondo da 1,56% a 1,43%, dunque in calo.
L'Italia passava a 17 morti su 650 casi, dal 3% al 2,62%.

Restano nei dati ufficiali una marea di perplessità. Perchè in Hubei la % è così alta? Perchè nel resto della Cina è così bassa? Come è possibile che in Russia da 28 gg non si verifichi alcun nuovo caso? Perchè in Iran la % è così alta: 10,61%?

E soprattutto, se c'è una qualunque dittatura, non è che qualunque dato non ha alcun senso????
Tobanis
Antinano Antinano
Messaggi: 19766
Località: Padova
MessaggioInviato: Dom 01 Mar, 2020 17:51    Oggetto:   

Nell'ultimo report vengono accolti due nuovi Stati: il Messico (primo Stato centro americano? Mettiamoci d'accordo...ma se così fosse, tutti i continenti sono coinvolti) e San Marino, totale 54 Nazioni.

La crescita dei contagiati si conferma come nelle migliori delle previsioni. Basti pensare che siamo arrivati a 85403 e modelli di pochi giorni fa prevedevano (non nella peggiore delle ipotesi, am in una normale) 95.000 contagiati circa.
De facto, in Cina per culo o per le azioni intraprese, il successo è innegabile.

Stesso discorso per i deceduti, continua il rallentamento e solo il modellino aggiornato ad ieri prevede quasi esattamente il numero, negli altri modelli il numero cade decisamente nelle ipotesi migliori (in uno addirittura è quasi fuori range).

La % dopo settimane si ferma a 3,42%. In Hubei passa da 4,07 a 4,11%. Nel resto della Cina da 0,84 a 0,85%. Nel resto del Mondo si ferma a 1,43%. In Italia scende da 2,62 a 2,36%.

Per gli infetti, il modello andrà rettificato, perchè ora vorrebbe riprodurre il mostruoso aumento che ci fu quando l'OMS mise di colpo dentro un 15k infetti dimenticai nell'Hubei.
I dati del Mondo testimoniano che siamo in pieno PICCO del resto del mondo.
Albacube
Reloaded Reloaded
Messaggi: 5712
Località: Un paesello padovano
MessaggioInviato: Dom 01 Mar, 2020 18:16    Oggetto:   

Kobol77 ha scritto:

....
Basterebbe essere semplicemente chiari e sparare meno cazzate, magari evitando anche il qualunquismo, compreso il tuo. 

Oh ti ho punto sul vivo eh? La botteri non si tocca! Bah, mi domando come mai sia a pechino ora e non più a nuova york.
Qualunquista comunque lo dici a te stesso e doppiomoralista pure.
Io sono stato chiarissimo: ho detto che i cinesi hanno fatto fare il salto dagli animali all'uomo di questo cazzo di virus e ora ce lo ciucciamo noi.
E lo hanno fatto perchè sono terzo mondo.
Negalo pure se vuoi, ma passo in modalità di non lettura delle tue cazzate (parola tua).
HappyCactus
Ministro alle puntualizzazioni Ministro alle puntualizzazioni
Messaggi: 7938
Località: Verona
MessaggioInviato: Dom 01 Mar, 2020 19:37    Oggetto:   

Tobanis ha scritto:

Per gli infetti, il modello andrà rettificato, perchè ora vorrebbe riprodurre il mostruoso aumento che ci fu quando l'OMS mise di colpo dentro un 15k infetti dimenticai nell'Hubei.
I dati del Mondo testimoniano che siamo in pieno PICCO del resto del mondo.


Picco un tubo, perché "picco" significa che da qui si cala. E invece siamo nel mezzo dello tzunami, detto sperando che non sia "solo l'inizio".

Cimpy dove sei, che il direttore del Sacco ha detto che la sanità è in piena crisi?
Paolo7
Work in progress Work in progress
Messaggi: 8096
MessaggioInviato: Dom 01 Mar, 2020 20:11    Oggetto:   

Intanto queste sono le misure presenti nella bozza del Dpcm:

https://www.ilsole24ore.com/art/coronavirus-distanza-un-metro-le-persone-e-smart-working-cosa-prevede-dpcm-ACsEt0MB
il_Cimpy_Spinoso
Babbano in Incognito Babbano in Incognito
Messaggi: 14631
Località: Ovunque
MessaggioInviato: Dom 01 Mar, 2020 21:08    Oggetto:   

HappyCactus ha scritto:
A me quello che non torna, Cimpy, è che ti esprimi come un novax qualunque in un momento in cui la comunità scientifica, a parte alcuni battitori (a cazzo) liberi, è unita nell'idea che non si tratti di una comune influenza e che non si deve assolutamente prendere sotto gamba.
Poi fai tu eh. Mi frega un cazzo, posto che né io né tu abbiamo alcuna influenza (pun intended) sulle decisioni dei piani alti.


Scusa, ma avevo da fare.
Intanto, mai stato novax, e spero che nessuno abbia dubbi.

Poi, qui il vaccino non c'è.
Non ho mai detto che non vada cercato (insieme ad antivirali efficaci, perché non ci sono nemmeno quelli, ad oggi)

Io contesto le seguenti cose:

che si dica che il virus è entrato in Italia con chi lo ha passato al tipo di Codogno.
Il tipo è stato solo il primo a cui hanno cercaro il virus, ma nel frattempo potrebbero aver "salvato dalla polmonite" (o perso per quella) anche 2 o 300 anziani tra dicembre e gennaio senza nemmeno accorgersene

Che il tasso di mortalità associato a questo virus sia 100 o 200 volte superiore a quello dell'influenza stagionale. Questo come conseguenza del fatto (manifesto con l'apparente raddoppio dei casi in 2 giorni anziché in 7, se non lapalissiano per se) che il numero di contagiati è sottostimato di bestia.

È da novax? Io sto con quelli del Sacco. Lì si vaccina, quando si può.


Ps. Il picco è tra 1 o 2 mesi (più uno che due, ma non ho dati reali quindi non lo so)

Ah sì, contesto anche che Amuchina o acqua e sapone ammazzino un virus. Te lo tolgono dalle mani, ma non lo ammazzano, a differenza di quel che scrivono qui

https://www.who.int/emergencies/diseases/novel-coronavirus-2019/advice-for-public


Ultima modifica di il_Cimpy_Spinoso il Dom 01 Mar, 2020 21:37, modificato 1 volta in totale
Paolo7
Work in progress Work in progress
Messaggi: 8096
MessaggioInviato: Dom 01 Mar, 2020 21:29    Oggetto:   

http://www.ansa.it/sito/notizie/politica/2020/03/01/coronavirus_d6595940-566c-4ec3-8ec4-fa70735a1e5d.html

I dettagli del Dcpm.
il_Cimpy_Spinoso
Babbano in Incognito Babbano in Incognito
Messaggi: 14631
Località: Ovunque
MessaggioInviato: Dom 01 Mar, 2020 21:36    Oggetto:   

E contesto che serva davvero una zona rossa che comprenda

Bertonico; Casalpusterlengo; Castelgerundo; Castiglione D'Adda; Codogno; Fombio; Maleo; San Fiorano; Somaglia; Terranova dei Passerini; Vo'

E non gli aeroporti, le stazioni, i tram i bus e le metropolitane. Anche di Roma o di Napoli.

Per quanto, per gli aeroporti, adesso ci pensa il resto del mondo a chiuderceli
Paolo7
Work in progress Work in progress
Messaggi: 8096
MessaggioInviato: Dom 01 Mar, 2020 21:43    Oggetto:   

Per le metro suddette, si fermano abbastanza spesso per i guasti. Dovrò prenderla tra qualche giorno e non so se mi preoccupano più quelli del virus.
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Off Topic Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4 ... 381, 382, 383  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum