The Midnight Sky, la fantascienza ambientalista di George Cl


Autore Messaggio
mikronimo
Ghem-Lord Ghem-Lord
Messaggi: 1718
Località: dove mi mandano quando rompo...
MessaggioInviato: Gio 29 Ott, 2020 15:22    Oggetto: The Midnight Sky, la fantascienza ambientalista di George Cl   

Ma che si deve fare? Meglio di altri post catastrofistici, minore spettacolarizzazione, più umanità ed introversione, ma sempre lì stiamo... ho come la vaga impressione che dovremo abituarci, oltre che al covid, anche a questo tipo di cinema fantastico, ma il covid, tempo 6 mesi, un anno (con l'arrivo del vaccino), cominceremo a mettercelo alle spalle, questo cinema, dubito che si estinguerà presto; d'altronde di motivi per il pessimismo ce ne sono tanti altri...
"E' tutto un gran casino, ma nel mondo reale va molto meglio" parafrasando Isaac Asimov, nelle presentazioni ai Premi Hugo.
Corriere della Fantascienza
Redazione
Messaggi: 6389
MessaggioInviato: Gio 29 Ott, 2020 15:22    Oggetto: The Midnight Sky, la fantascienza ambientalista di George Cl   

The Midnight Sky, la fantascienza ambientalista di George Clooney

Arriva a dicembre, al cinema e in streaming il film di fantascienza ambientalista voluto, prodotto e interpretato da George Clooney per Netflix



Leggi l'articolo
senji
Horus Horus
Messaggi: 2709
Località: toscana
MessaggioInviato: Sab 31 Ott, 2020 20:52    Oggetto:   

Si infatti du' palle con 'sto genere di sf catastrofista e negativa... Pollice Verso 
Franco Mariani
Scaraburra
Messaggi: 7
MessaggioInviato: Lun 02 Nov, 2020 13:19    Oggetto: The Midnight Sky, la fantascienza ambientalista di George Cl   

Questo tipo di SF è sempre esistita e sempre esisterà, per fortuna. Poi oggi la chiamano " utopia negativa " o distopia giusto perchè c'è ancora una fascia della popolazione che ancora nel 2020 storce il naso quando sente parlare di Fantascienza.... Ben vengano comunque film come questo di Clooney, forse qualcuno inizierà (?) ad aprire gli occhi, e a rendersi conto che magari essere almeno un pò "ambientalisti" individualmente ( e poi collettivamente) non è solo un termine ambiguo o di moda, ma un atteggiamento positivo rivolto a se stessi e agli altri.
mikronimo
Ghem-Lord Ghem-Lord
Messaggi: 1718
Località: dove mi mandano quando rompo...
MessaggioInviato: Lun 02 Nov, 2020 15:06    Oggetto: Re: The Midnight Sky, la fantascienza ambientalista di Georg   

Franco Mariani ha scritto:
Questo tipo di SF è sempre esistita e sempre esisterà, per fortuna. Poi oggi la chiamano " utopia negativa " o distopia giusto perchè c'è ancora una fascia della popolazione che ancora nel 2020 storce il naso quando sente parlare di Fantascienza.... Ben vengano comunque film come questo di Clooney, forse qualcuno inizierà (?) ad aprire gli occhi, e a rendersi conto che magari essere almeno un pò "ambientalisti" individualmente ( e poi collettivamente) non è solo un termine ambiguo o di moda, ma un atteggiamento positivo rivolto a se stessi e agli altri.

Io di sicuro (ma credo anche altri) ci lamentiamo dell'eccesso di questo tipo di scfi-fi che si vede ultimamente; in nessun caso mi trovi in disaccordo sulle problematiche ambientalistiche, ma la sci-fi che semplicemente spettacolarizza qualche catastrofe serve a poco e a livello di buon cinema fantastico, proprio non si regge più...
Franco Mariani
Scaraburra
Messaggi: 7
MessaggioInviato: Lun 02 Nov, 2020 18:43    Oggetto: The Midnight Sky, la fantascienza ambientalista di George Cl   

mikronimo ha scritto:
Franco Mariani ha scritto:
Questo tipo di SF è sempre esistita e sempre esisterà, per fortuna. Poi oggi la chiamano " utopia negativa " o distopia giusto perchè c'è ancora una fascia della popolazione che ancora nel 2020 storce il naso quando sente parlare di Fantascienza.... Ben vengano comunque film come questo di Clooney, forse qualcuno inizierà (?) ad aprire gli occhi, e a rendersi conto che magari essere almeno un pò "ambientalisti" individualmente ( e poi collettivamente) non è solo un termine ambiguo o di moda, ma un atteggiamento positivo rivolto a se stessi e agli altri.

Io di sicuro (ma credo anche altri) ci lamentiamo dell'eccesso di questo tipo di scfi-fi che si vede ultimamente; in nessun caso mi trovi in disaccordo sulle problematiche ambientalistiche, ma la sci-fi che semplicemente spettacolarizza qualche catastrofe serve a poco e a livello di buon cinema fantastico, proprio non si regge più...

mikronimo ha scritto:
Franco Mariani ha scritto:
Questo tipo di SF è sempre esistita e sempre esisterà, per fortuna. Poi oggi la chiamano " utopia negativa " o distopia giusto perchè c'è ancora una fascia della popolazione che ancora nel 2020 storce il naso quando sente parlare di Fantascienza.... Ben vengano comunque film come questo di Clooney, forse qualcuno inizierà (?) ad aprire gli occhi, e a rendersi conto che magari essere almeno un pò "ambientalisti" individualmente ( e poi collettivamente) non è solo un termine ambiguo o di moda, ma un atteggiamento positivo rivolto a se stessi e agli altri.

Io di sicuro (ma credo anche altri) ci lamentiamo dell'eccesso di questo tipo di scfi-fi che si vede ultimamente; in nessun caso mi trovi in disaccordo sulle problematiche ambientalistiche, ma la sci-fi che semplicemente spettacolarizza qualche catastrofe serve a poco e a livello di buon cinema fantastico, proprio non si regge più...


Dipende dai gusti... per quanto mi riguarda ( e molte persone che conosco la pensano come me) non mi sono affatto stancato, anzi... SF di puro intrattenimento? Va benissimo, la apprezzo ugualmente. Se poi qualcuno (come nel tuo caso) giustamente si è stancato o comunque non è interessato, no problem, basta non andare a vederlo ! Ciao, buone cose.

senji
Horus Horus
Messaggi: 2709
Località: toscana
MessaggioInviato: Mar 03 Nov, 2020 20:11    Oggetto:   

Citazione:
Io di sicuro (ma credo anche altri) ci lamentiamo dell'eccesso di questo tipo di scfi-fi che si vede ultimamente; in nessun caso mi trovi in disaccordo sulle problematiche ambientalistiche, ma la sci-fi che semplicemente spettacolarizza qualche catastrofe serve a poco e a livello di buon cinema fantastico, proprio non si regge più...

quoto, il succo è proprio questo, oggi tranne rare eccezioni la sf cinematografica è solo distopie o catastrofismi di qlche tipo... e francamente hanno rotto proprio le scatole. E poi a parte i gusti personali la sf dovrebbe avere un po' anche il compito morale di proporre scenari di speranza/progresso positivo/ grandiosità (ecc...) non solo disgrazie e tragedie ecc...

Riguardo a discorso del valore dei temi ambientalisti direi che oggigiorno anche un cieco e sordo sarebbe perfettamente aggiornato e consapevole di tali problematiche... insistere ed insistere su tali temi può essere controproducente, il troppo stroppia... 
Franco Mariani
Scaraburra
Messaggi: 7
MessaggioInviato: Mer 04 Nov, 2020 10:08    Oggetto: The Midnight Sky, la fantascienza ambientalista di George Cl   

senji ha scritto:
Citazione:
Io di sicuro (ma credo anche altri) ci lamentiamo dell'eccesso di questo tipo di scfi-fi che si vede ultimamente; in nessun caso mi trovi in disaccordo sulle problematiche ambientalistiche, ma la sci-fi che semplicemente spettacolarizza qualche catastrofe serve a poco e a livello di buon cinema fantastico, proprio non si regge più...

quoto, il succo è proprio questo, oggi tranne rare eccezioni la sf cinematografica è solo distopie o catastrofismi di qlche tipo... e francamente hanno rotto proprio le scatole. E poi a parte i gusti personali la sf dovrebbe avere un po' anche il compito morale di proporre scenari di speranza/progresso positivo/ grandiosità (ecc...) non solo disgrazie e tragedie ecc...

Riguardo a discorso del valore dei temi ambientalisti direi che oggigiorno anche un cieco e sordo sarebbe perfettamente aggiornato e consapevole di tali problematiche... insistere ed insistere su tali temi può essere controproducente, il troppo stroppia... 


Senji  :  Guarda che in Italia come in tutto il mondo di gente inconsapevole su quello che sta accadendo al pianeta ce n'è quanta ne vuoi.... basta guardare quello che sta accadendo in USA, con un coglione come Trump che rischia di essere rieletto, e tutti abbiamo visto come Trump abbia gestito (anzi cancellato) tutto quello che era stato fatto di buono da Obama sul tema dell'ambiente (poi sul resto non ne parliamo...). Assolutamente d'accordo che la SF debba trasmettere anche valori positivi e di speranza, ma credo che li troveremo solo in ambito letterario perchè a livello cinematografico fanno molta più "cassetta" i catastrofici ecc. Non credo però che Clooney abbia diretto un film esageratamente catastrofista, aspettiamo di vederlo. Saluti

Franco Mariani
Scaraburra
Messaggi: 7
MessaggioInviato: Mer 04 Nov, 2020 12:16    Oggetto: The Midnight Sky, la fantascienza ambientalista di George Cl   


Riguardo a discorso del valore dei temi ambientalisti direi che oggigiorno anche un cieco e sordo sarebbe perfettamente aggiornato e consapevole di tali problematiche... insistere ed insistere su tali temi può essere controproducente, il troppo stroppia...

Franco Mariani
Scaraburra
Messaggi: 7
MessaggioInviato: Mer 04 Nov, 2020 12:17    Oggetto: The Midnight Sky, la fantascienza ambientalista di George Cl   

Franco Mariani ha scritto:

Riguardo a discorso del valore dei temi ambientalisti direi che oggigiorno anche un cieco e sordo sarebbe perfettamente aggiornato e consapevole di tali problematiche... insistere ed insistere su tali temi può essere controproducente, il troppo stroppia...

Guarda che in Italia come in tutto il mondo di gente inconsapevole su quello che sta accadendo al pianeta ce n'è quanta ne vuoi.... basta guardare quello che sta accadendo in USA, con un coglione come Trump che rischia di essere rieletto, e tutti abbiamo visto come Trump abbia gestito (anzi cancellato) tutto quello che era stato fatto di buono da Obama sul tema dell'ambiente (poi sul resto non ne parliamo...). Assolutamente d'accordo che la SF debba trasmettere anche valori positivi e di speranza, ma credo che li troveremo solo in ambito letterario perchè a livello cinematografico fanno molta più "cassetta" i catastrofici ecc. Non credo però che Clooney abbia diretto un film esageratamente catastrofista, aspettiamo di vederlo. Saluti

senji
Horus Horus
Messaggi: 2709
Località: toscana
MessaggioInviato: Mer 04 Nov, 2020 14:40    Oggetto:   

...serve un po' di pratica con le "quote" ecc... Wink

Citazione:
Guarda che in Italia come in tutto il mondo di gente inconsapevole su quello che sta accadendo al pianeta ce n'è quanta ne vuoi.... basta guardare quello che sta accadendo in USA, con un coglione come Trump che rischia di essere rieletto, e tutti abbiamo visto come Trump abbia gestito (anzi cancellato) tutto quello che era stato fatto di buono da Obama sul tema dell'ambiente

attenzione!! purtroppo non è che la gente è inconsapevole, è che se ne frega (+ o -) ed è molto + grave. 
Per questo che dicevo che il troppo stroppia, per chi ha a cuore il tema ambientale sentirselo dire e ridire alla fine si scoccia, per chi se ne frega è pressapoco inutile il bombardamento di oggigiorno.
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sulle notizie Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum