Com'è Foundation, la serie dai libri di Isaac As


Autore Messaggio
Corriere della Fantascienza
Redazione
Messaggi: 6389
MessaggioInviato: Ven 24 Set, 2021 14:06    Oggetto: Com'è Foundation, la serie dai libri di Isaac As   

Com'è Foundation, la serie dai libri di Isaac Asimov da oggi su Apple TV+

Jared Harris da Chernobyl e Lee Pace da I Guardiani della galassia sono i due capi opposti di una complessa partita a scacchi che ha in gioco l'esistenza dell'impero.



Leggi l'articolo
Antha
Antha Antha
Messaggi: 6382
MessaggioInviato: Ven 24 Set, 2021 14:06    Oggetto: Com'è Foundation, la serie dai libri di Isaac As   

Non ho capito se nella serie, Seldon e Salvor Hardin vengono fatti vivere nello stesso periodo. 
Di certo nel romanzo "Cronache dalla Galassia" (o "Prima Fondazione"), non è così. Salvor Hardin diventa "Sindaco" di Terminus, con un colpo di stato, all'incirca cinquant'anni dopo la morte di Seldon e il trasferimento in massa degli esiliati nella colonia di Terminus..
N.B.
"The vault".... mi fa venire in mente che nei romanzi su Terminus è presente una cupola/tempio/volta (non ricordo di preciso), nella quale nei decenni/secoli successivi la colonizzazione di Terminus, di tanto in tanto (quindi non programmati da nessuno) si attivano "automaticamente" dei messaggi audio/visivi preregistrati da Hari Seldon prima della sua morte.
In questi messaggi lo scienziato sostanzialmente spiega, a chi lo guarda, il perché gli eventi di quell'epoca futura si stanno evolvendo in un certo determinato modo.... peraltro previsto nel c.d. "Piano Seldon" da lui ideato, per far si che l'interregno di barbarie prima della nascita di un nuovo impero, duri solo 1.000 anni.
P.S.
Di fatto, stanti contingenze varie, non sempre ci sono spettatori a sentire/vedere queste "registrazioni/apparizioni"... ma soprattutto accade, dopo un paio di secoli.... che chi avrà modo di ascoltare la registrazione di Seldon, si accorgerà che le sue "previsioni/proiezioni" di quel momento, si discostano molto... troppo... tragicamente...dalla realtà in essere.... in quanto compaiono sulla scena attori non previsti né da lui né dalla sua scienza.
E qui che si innestano le tematiche della Seconda Fondazione 
"Grandi erano gli Antha: così è scritto nell'Unico Libro della Storia; più grandi forse di ogni altro Popolo Galattico..."
Furio Petrossi
Scaraburra
Messaggi: 5
MessaggioInviato: Sab 25 Set, 2021 09:45    Oggetto: Com'è Foundation, la serie dai libri di Isaac As   

Mi pare giusto analizzare le differenze tra serie e romanzi. Vengono analizzate ad esempio su:
https://www.esquire.com/entertainment/tv/a37709921/foundation-book-to-show-differences-apple-tv/

Mentre una intervista a Goyer illumina sull'origine delle scelte
https://www.slashfilm.com/612747/foundation-was-considered-impossible-to-adapt-heres-how-david-s-goyer-did-it-interview/  
interessante
Glenn
Shrike Shrike
Messaggi: 875
MessaggioInviato: Sab 25 Set, 2021 13:30    Oggetto: Com'è Foundation, la serie dai libri di Isaac As   

Visti i primi due epidsodi ottima serie x me.
Antha
Antha Antha
Messaggi: 6382
MessaggioInviato: Dom 26 Set, 2021 14:16    Oggetto:   

Francamente fatico a capire perché si debba modificare quanto scritto, che già offre tantissimo, inventandosi cambi di genere e/o di situazioni. C'è un politically correct che mi fa vomitare.  E se ci arrivano Harna Branno di che sesso la fanno? 
Se ci tenevano quindi, le scene di azione e di sesso le potevano benissimo costruire sul materiale che c'era. Nei romanzi Gaal Dornik non viene narrato mentre si accoppia con qualcuno? Serviva per la storia? Comunque se per lo schermo ci vuole invece qualche cosa di bollente che si accomodassero pure a far vedere che si sollazza carnalmente un po'.
Se volevano potevano movimentare le scene dell'arresto; del colpo di Stato che porta Hardin al potere su Terminus e via discorrendo.  Tutte cose piuttosto leggere nei romanzi (e d'altro canto si dice appunto che Foundation sia un libro di idee non di protagonisti) ma che potevano essere pure integrate un po' per necessità sceniche.
Leggo che si sono inventati la storia dei cloni per rendere più esplicito il concetto di immobilismo dell'impero.... mi pare una fesseria inutile.
L'ispirazione Asimov l'ha avuta da "Declino e caduta dell'impero Romano" di Gibbon e nella Storia di Roma imperiale, il declino ha coinciso anche con un periodo di continuo cambio di imperatori uno via l'altro; non a caso "l'età aurea", quella del massimo splendore tra il 98 e il 180 circa, aveva visto solo 4 imperatori succedersi. 
HappyCactus
Ministro alle puntualizzazioni Ministro alle puntualizzazioni
Messaggi: 8100
Località: Verona
MessaggioInviato: Mar 28 Set, 2021 10:24    Oggetto:   

(qualche lieve spoiler, ocio)

Ammetto che prima di vedere la prima puntata della serie, ero scettico sul cambio di genere di Gaal Dornick. Pensavo al gender washing.
Al termine del primo episodio, ero abbastanza positivo: la forma che stava prendendo il personaggio della ragazza poteva avere una connotazione molto forte, anche più del Gaal Dornick del romanzo, che risulta praticamente evanescente se non ricordo male.
Al termine del secondo episodio, posso dire che lo scopo non era né il gender washing né il rendere forte un personaggio evansecente. Era proprio biecamente creare l'occasione di un Teen Drama!
Bella schifezza.
Il problema è che hanno reso invece Gaal Dornick un personaggio ancora più effimero, uno che ha bisogno di essere protetto dal maschio di turno, mica una che lotta per il proprio ruolo.
Immaginate lo stesso plot twist fatto al contrario. Gaal Dornick che decide di eiettare il moroso per proteggerlo. Sarebbe stato decisamente meglio. Invece hanno optato per la soluzione più banale di tutte.
Che grande tristezza.
E Dornick è pure irritante, con le continue nuotate e l'interminabile (e inutile) sequela di numeri primi (abbiamo capito che è un genio, non occorre ribadirlo ad ogni più sospinto... e quanto cazzo nuota? Chi è, Dori?)
Andiamo malino, per ora.
Glenn
Shrike Shrike
Messaggi: 875
MessaggioInviato: Ven 15 Ott, 2021 13:38    Oggetto: Com'è Foundation, la serie dai libri di Isaac As   

A che srve il piano seldon ? L'impero e marcio e la genet della periferia vive peggio che in nord corea.Che finisca nella spazzatura della storia
Glenn
Shrike Shrike
Messaggi: 875
MessaggioInviato: Sab 16 Ott, 2021 18:45    Oggetto: Com'è Foundation, la serie dai libri di Isaac As   

l'impero merita di cadere senza Elizabeth I ed Hilda a governarlo finirà non rimpianto nella pattumiera della storia Siegh Kaiserin Elizabeth. Siegh Kaiserin Hildegard
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sulle notizie Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum